Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Mostre & C.
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Shopping su Amazon
Sapevi che acquistando su Amazon puoi aiutare M+?

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Chi è online
Visitatori:256
Utenti registrati:0
M+ Club chat:0
Utenti on-line:256
 Utenti registrati:6496

Ultime visite:
Mirco da 5'
flyby da 22'
Silvano da 37'
anto93 da 46'
plauto da 48'
stephaneT da 58'
Righettone da 1h 4'
aquatarkus10 da 1h 6'
croato da 1h 11'
enrico63 da 1h 20'
Fabrix69 da 1h 24'
Lupo da 1h 37'
Pierantonio da 1h 47'
Fabio da 1h 53'
Utente di prova da 1h 55'
yago da 2h 9'
maurozn da 2h 13'
marcoaurelio da 2h 14'
dj da 2h 14'
matte da 2h 16'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
Inviato da Alessandro-tigre86 il 13/9/2005 03:34:52 (2654 letture)

Veicoli Militari : Articoli Una guida ricavata da eserciti e battaglie su questo particolare mezzo dell'esercito tedesco.
Una guida ricavata da eserciti e battaglie su questo particolare mezzo dell'esercito tedesco.


Schwimmwagen

Molti avranno sentito parlare di questo mezzo anfibio, visto che dopo la guerra e stato adottato anche da alcuni nostri reparti dei vigili del fuoco. Quest’ auto era la jeep tedesca per dirla in parole povere;sviluppata dalla volkswagen immediatamente prima della seconda guerra mondiale la schwimmwagen è derivata dal maggiolino(käfer) il prototipo e del 1934-35 col nome di Porsche Typ 60, la specifica governativa prevedeva la realizzazione di un’automobile commerciale ed economica in linea con le tecniche di produzione in grande serie e tecnicamente avanzata.
Nel 1938 fu inaugurata la nuova fabbrica, dove avrebbe dovuto avere inizio la produzione il suo nome era KdF(Kraft durch Freude , costruire con gioia) allo scoppio della guerra, i veicoli prodotti furono subito modificati per i nuovi scopi di tipo militare che avrebbero dovuto intraprendere,il nuovo veicolo venne denominato K 1 anche la fabbrica cambio nome e divenne Volkswagen(automobile del popolo).
Per gli impieghi militari, le auto venivano modificate mediante l’applicazione di una carrozzeria di tipo Torpedo cioè con tutta la parte superiore in tela e cosi classificate:lglPkwKfzl mit Fahrgestell der Ipkw(o) per i modelli con trazione sulle ruote posteriori.
La forma dell’auto ricordava molto una vasca da bagno quindi la truppa la soprannominava Kübel, Kübelsitzer o Kübelwagen ed è quest’ultimo il nome che la consacrerà e con cui sarà conosciuto il progetto Porsche su meccanica KdF/Volkswagen.
Nel 1940 fu fatta richiesta per un’automobile anfibia leggera a 4 ruote motrici, derivata dalla Kübelwagen che potesse essere aviotrasportabile e paracadutabile la Porsche quindi realizzo il prototipo Typ 128 la sua carrozzeria accentuava ancor più l’aspetto di vasca da bagno per la felicita dei soldati Tedeschi.
Il suo nome era VW-Schwimmwagen(auto anfibia).
Era dotata di un propulsore KdF da 1.300 cc e 25 CV raffreddato ad aria era lunga 4,20m larga 1,62m ed alta 1.71m(con la capote alzata)il peso era di 900kg a vuoto e 1.400kg a pieno carico,
la nostra vasca da bagno era ovviamente a tenuta stagna quindi galleggiava il movimento in acqua era garantito da un’elica posizionata nella parte posteriore.
La trazione 4x4 era la stessa delle versioni Typ 86 e Type 87 della Kübel con due differenziali e trazione sulle ruote anteriori disinseribile.Fu stabilito di iniziare la produzione, di un nuovo modello che sostituisse quello del 1940 quindi fu realizzata una pre-serie di 30 esemplari distribuite ad alcuni reparti nel 41, ma i risultati furono deludenti il veicolo presentava addirittura dei problemi di stabilità,quindi si decise di riprogettare il modello di serie e nel maggio 1942 vennero consegnate le prime 125 macchine con la denominazione Typ 166 (Modell C), questa ebbe un notevole successo fino alla sospensione del progetto nel 1944 ne furono costruite circa 14.275 ma il numero è variabile fino 15.584.
Come tutti i mezzi Tedeschi la Schwimmwagen aveva diverse denominazioni, si vede che i Tedeschi si divertivano a dare molti nomi ai loro veicoli ne possiamo ricordare alcuni:Volkswagen Typ 7, Typ 166,Kfz 1/20,K2s,Kradschützen-Ersatzwagen,Schwimmfähiger Gelände-Wagen,l schwf Pkw(leicht Schwimmfähig Personekraftwagen)e probabilmente molti altri.
Rispetto alla Typ 128 la 166 era di 37.5cm più corta di 14 cm più stretta, di 9,5cm più bassa insomma si era rimpicciolita ma era ingrassata infatti pesava 10 kg in più a vuoto ma 55 in meno a pieno carico.
A causa di questo rimpicciolimento, i posti all’interno erano molto più sacrificati,sugli esemplari di pre-serie la carrozzeria era costruita a mano dalla Ambi Budd ma con l’andare del tempo si passo alla produzione in serie nella fabbrica di Wolfburg.La meccanica rimaneva invariata il cambio era a quattro marce avanti e una retromarcia con Primino che era una prima ridotta che veniva utilizzata su terreni difficili, disponibile solamente con la trazione anteriore inserita,i serbatoi erano 2 uno della capienza di 24l mentre l’altro poteva portare 26 litri di benzina,l’olio era suddiviso in 3 litri, per motore 3,5 per il cambio, ed 1,5 per il differenziale anteriore,montava quattro pneumatici con disegno di tipo artigliato.
Quando veniva azionata l’elica posteriore tripala, venivano disinseriti i differenziali e lo sterzo fungeva da timone utilizzando le ruote anteriori,le prestazioni erano di 80 km/h su strada e 10-11 in acqua mentre il consumo di carburante si aggirava su 11-12 km con un litro, anche se nella realtà consumava di più 8-10 km/litro la colorazione era in Schwarz-Grau(grigio nero)con alcune divagazione come nel 43 quando alcuni modelli furono dipinti in Sandgelb per l’utilizzo in Africa Settentrionale.



L’impiego operativo la vide soprattutto sul fronte orientale, visto che le sue caratteristiche fuoristrada ed il raffreddamento ad aria la rendevano perfetta per quel particolare teatro di operazioni,anche Rommel aveva capito il suo potenziale e ne aveva ordinate molte di più per il teatro Africano ma non fu accontentato.Malgrado le sue referenze, l’auto fu giudicata costosa e complicata da costruire,questa era anche particolarmente vulnerabile in acqua e la sua vita operativa era giudicata in 6 settimane.
Malgrado ciò era apprezzata anche dai comandanti nemici che spesso la adottavano come mezzo personale,la Schwimmwagen resto in circolazione ancora per molto dopo la guerra utilizzata da privati forze di polizia e anche dai pompieri Italiani si tento negli anni a seguire di riproporre auto anfibie ma non ebbero successo.



Impianto propulsivo:Un motore Volkswagen a quattro cilindri contrapposti(boxer),raffreddato ad aria di 1.130 cc e 25 CV a 3.000 giri/min capacita carburante 50 litri

Dimensioni:Lunghezza 3,825(elica ribaltata) m larghezza 1,48 m altezza 1,615m(con tetto ripiegato 1,080m)carreggiata 1,22-1,23 m passo 2,00 m altezza minima dal suolo 0,24 m

Pesi:a vuoto 910 kg totale 1.345 kg rapporto peso:potenza a pieno carico 54 kg/CV

Prestazioni:velocità massima 80km/h che in acqua diventavano 10-11 consumo 10,5 km/l in acqua 10 litri/ora autonomia normale 475 km massima 520 k in acqua 50 km la pendenza massima superabile era del 65%

Armamento:questa era opzionale ed era composto da una mitragliatrice Maser MG 34 da 7,92mm con nastro da 250 colpi o caricatore a tamburo da 50 colpi.








Questa guida è stata realizzata grazie ad un numero di Eserciti e battaglie

 

Link correlati

· Contenuti relativi all'argomento Veicoli Militari : Articoli
· Contenuti sottoposti da Alessandro-tigre86

Contenuto più letto relativo all'argomento Veicoli Militari : Articoli:
· Le mimetiche tedesche - 1939-1945

Ultimi contenuti sull'argomento Veicoli Militari : Articoli:
· Bronco L. 3-33/L. 3-35: how to obtain a historically correct model

Visualizza pagina stampabile  Segnala questo contenuto ad un amico



  • I sostenitori di Modellismo Più

  • I sostenitori di Modellismo Più sono quegli operatori del settore che, a titolo non oneroso per il sito, mettono a disposizione i kit che come premio vanno ai vincitori delle nostre Campagne, ci consentono di organizzare i nostri eventi o ci concedono uno stand dove i nostri Utenti possono ritrovarsi durante lo svolgimento di alcune manifestazioni a carattere modellistico.