Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Mostre & C.
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Shopping su Amazon
Sapevi che acquistando su Amazon puoi aiutare M+?

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Chi è online
Visitatori:243
Utenti registrati:4
M+ Club chat:
Utenti on-line:247
 Utenti registrati:6619

Utenti collegati:
lowland
RobertoC
euro
robraveheart
Ultime visite:
stephaneT da 9'
Silvano da 12'
wazovski da 19'
marcellodandrea da 29'
ta152h da 29'
Phoenixs da 30'
enrico63 da 44'
matte da 48'
Alle da 1h 3'
macchianera da 1h 12'
jEnrique61 da 1h 32'
yago da 1h 35'
Freccia154 da 1h 40'
AndRoby da 1h 56'
lagu da 1h 59'
gizpo da 2h 12'
stefan08 da 2h 27'
lillino da 2h 30'
cacciacarri da 2h 33'
Luciano Maffeis da 2h 34'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
Veicoli militari : Schede tecniche : Semovente da 47/32 su scafo L40
Inviato da Fabio il 7/9/2004 10:06:37 (3859 letture)

Veicoli militari : Schede tecniche
L'esigenza di conferire ai pezzi da 47/32 mod. 35 a traino meccanico maggiore mobilità e protezione, portò all'installazione di detto pezzo sullo scafo L40.Il prototipo prevedeva l'eliminazione della torretta girevole, l'installazione del pezzo da 47/32 e di una mitragliatrice da Breda da 8mm sullo scudo frontale della casamatta e la chiusura del cielo del vano di combattimento.




A seguito delle esperienze effettuate sul prototipo così concepito, il problema principale che si manifestò, fu quello legato alla ridotta cadenza di tiro possibile dato che il cannoniere agiva anche come servente del pezzo. La soluzione, poi adottata sui modelli di produzione, fu quella dell'estensione dell'equipaggio a tre uomini con l'aggiunta, appunto, del servente. Dati gli angusti spazi disponibili all'interno del veicolo, l'ampliamento dell'equipaggio portò all'eliminazione del cielo della camera di combattimento sostituendolo da un telone scorrevole.
Così agendo si risolsero sì i problemi della protezione e della mobilità del pezzo rispetto alla soluzione a traino meccanico, ma rimasero in essere tutti i problemi di autonomia, fragilità e maneggevolezza che affliggevano il mezzo da cui derivava.
Dall'eliminazione della torretta girevole non conseguirono vantaggi a nè a livello di prestazioni nè a livello di manovrabilità, in quanto il peso rimase praticamente invariato a seguito del potenziamento dell'armamento e dell'accresciuto peso delle munizioni.
La produzione iniziò nel 1941, per raggiungere un totale di meno di 200 esemplari (secondo alcune fonti 300) a fronte dei 460 totali ordinati. Rimase in produzione certamente fino al 1943.

Varianti
Le varianti di produzione del semovente da 47/32 su scafo L40 furono le seguenti:
  • carro comando di plotone semoventi

  • carro comando di squadrone/compagnia semoventi

Impiego
La vita operativa dei semoventi da 47/32, così come per l'L6/40, fu relativamente breve e si concentrò nel periodo di maggiore sforzo bellico italiano fra la fine del 1941 ed il 1942. Furono tipicamente assegnati ai battaglioni controcarri ed ai Raggruppamenti Esploranti Corazzati (R.E.Co.).
A differenza dell'L6/40 l'armamento del semovente alle brevi distanze (la velocità iniziale del proietto perforante era di 630 m/sec.) era abbastanza efficace. Anche il semovente soffriva di seri problemi legati alla insufficiente larghezza dei cingoli che rendeva frequenti gli sprofondamenti in terreni soffici o sabbiosi o lo scingolamento su terreni molto duri o fangosi.



Caratteristiche tecniche
 
Fabbricante: Ansaldo Fossati - Fiat
Periodo di costruzione: 1941-1943
Peso: 6,7 t
Larghezza: mt. ,86
Lunghezza: mt. 0,82
Altezza: mt. 2,2
Altezza da terra: mt. 0,4
Equipaggio: 3 uomini, pilota, cannoniere e servente
Armamento principale: un cannone mod. 35 da 47/32
Armamento secondario: 1 mitragliatrice Breda Mod. 38 da 8 mm
Munizionamento: Breda Mod 35: 70 colpi cal. 47mm
Breda Mod 38: 1608 colpi cal. 8mm
Brandeggio: 27°
Elevazione: da -12° a +20°
Sistema di puntamento: collimatore a cannocchiale
Corazzatura: 30mm frontale
15mm laterale
6mm sul fondo
Motore: Spa 18 con 4 cilindri in linea
Cilindrata: 4053 cc
Potenza: 68 HP
Alimentazione: benzina
Autonomia su strada: circa 200 km
Autonomia fuori strada: circa 5 ore
Velocità massima su strada: 42 km/h
Velocità massima fuori strada: 20 km/h
Pendenza superabile: 400
Capacità di guado: mt. 0,80
Ostacolo verticale: mt. 0,70
Ostacolo orizzontale: mt. 1,70



 

Profili
 
   
 
 
© Cavalleria Italiana
 


Tavole a colori
 






© MVG 3D Military Models

 

Link correlati

· Contenuti relativi all'argomento Veicoli militari : Schede tecniche
· Contenuti sottoposti da Fabio

Contenuto più letto relativo all'argomento Veicoli militari : Schede tecniche:
· Carro armato Fiat 3000

Ultimi contenuti sull'argomento Veicoli militari : Schede tecniche:
· Schede tecniche: T17E1 "Staghound"

Visualizza pagina stampabile  Segnala questo contenuto ad un amico



  • I sostenitori di Modellismo Più

  • I sostenitori di Modellismo Più sono quegli operatori del settore che, a titolo non oneroso per il sito, mettono a disposizione i kit che come premio vanno ai vincitori delle nostre Campagne, ci consentono di organizzare i nostri eventi o ci concedono uno stand dove i nostri Utenti possono ritrovarsi durante lo svolgimento di alcune manifestazioni a carattere modellistico.