Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Modellazione 2-3D
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Shopping su Amazon
Sapevi che acquistando su Amazon puoi aiutare M+?

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

M+ Shop locator

Chi è online
Visitatori:310
Utenti registrati:10
M+ Club chat:
Utenti on-line:320
 Utenti registrati:6689

Utenti collegati:
SPARVIERO79
Antonio 13
schumi
Fabio
alberto
Riccardo La Barbera
raf
AAV7
bada
caragd
Ultime visite:
willydav da 9'
enrico63 da 12'
Lupo da 12'
mario da 14'
ivancola da 14'
massoerratico da 15'
dastardly6 da 15'
woodoste da 21'
bar-ma da 24'
lJUCA73 da 27'
martelli62 da 29'
Albert56 da 30'
kekko79 da 33'
marform75 da 39'
Andrea da 40'
Paolomaglio da 48'
Ettore da 1h
vidrobhobby da 1h 4'
Luciano Maffeis da 1h 9'
Francesco92 da 1h 10'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
Navi & C. : Articoli : Realizzazione di una battagliola in scala 1:144
Inviato da Andrea il 12/12/2008 02:27:12 (5494 letture)

Navi & C. : Articoli

 

 

Guida alla realizzazione di una battagliola in scala 1:144

Uno dei problemi più complicati che ho dovuto affrontare durante l'autocostruzione del modello della USS Tarawa (vedi l'articolo in www.modellismopiu.net/m+gallerie/main.php) è stato trovare un metodo sicuro per realizzare le battagliole, ovvero le ringhiere che fiancheggiano i percorsi percorribili sulle navi. Ho tentato varie soluzioni, ma quella che segue è quella che dà le migliori probabilità di riuscita, nonostante la sua laboriosità.



Primo passo è il ridisegno di uno schema della battagliola che vogliamo riprodurre. Individuiamo quindi la successione dei montanti e degli elementi orizzontali. In questo caso l'altezza complessiva del modello reale è circa un metro (ovvero 0,7 mm)

Si tagliano i montanti da un profilato circolare della Evergreen (0,5 mm) e li si posizionano correttamente all'interno dello schema precedentemente disegnato. Prestare attenzione al fatto che i montanti vanno posizionati saldamente alla base: meglio quindi utilizzare dello scotch di carta, che si potrà rimuovere agevolmente alla fine dei lavori.
Per gli elementi orizzontali si utilizzano dei cavetti di rame sottili quanto basta, da prendere da cavi elettrici inutilizzati. Notare che bisogna considerare anche una certa abbondanza per quanto riguarda la loro lunghezza. Naturalmente bisognerà sistemarli...

Il segreto per rendere perfettamente teso (ovvero non curvilineo) un filo di rame sta nello stirarlo mediante una squadra da disegno. Anzitutto, più corto è il filo, migliore è la resa finale. Una volta tagliato, lo si pone su di una superficie dura (un tavolo) e mediante una squadra trasparente lo si fa scivolare avanti e indietro, premendo contemporaneamente con le mani, finchè non avrà assunto una conformazione decente.

Il cavetto va quindi "messo in opera". Si mettono due goccie di cianoacrilato alle estremità superiori dei due montanti esterni, poi si adagia con una pinzetta il cavetto di rame. E' meglio porlo inizialmente a metà altezza del montante, per farlo scivolare nella sua posizione finale.
Quando si è sicuri che la colla ha fatto presa (bastano pochi istanti) si procede incollando anche i montanti interni.

Si continua a seguire questo procedimento sino al completamento degli spazi vuoti.

Il momento del distacco della battagliola dallo scotch di carta che tanto ci ha aiutati è potenzialmente pericoloso: inutile sottlineare la delicatezza dell'insieme che stiamo costruendo! La cosa migliore da fare è tenere ben fermo il montante con una pinza e sollevare delicatamente lo scotch. Ciò vale ovviamente per tutti i montanti...

E' giunto il momento di tagliare il cavo di rame in abbondanza. Servono tre precauzioni:
- tenere ferma la battagliola con una strisciolina di plasticard, mai con le sole dita.
- Utilizzare una superficie dura come base, per evitare che la pressione del cutter faccia "affondare" la battagliola
- Utilizzare solo cutter affilati

Ed ecco il risultato...

Se la battagliola è rettilinea il problema ora si limita al solo "incollaggio" sul modello. Dovendola anche piegare il passaggio supplementare è abbastanza agevole. La si pone su di una superficie abbastanza alta, la si fissa con la solita strisciolina di plasticard, e con un dito, delicatamente, si piegano i tre fili di rame

E questo è il risultato finale. Dovendo piegare altre estremità le cose si complicano, perchè bisogna usare necessariamente delle pinzette (meglio a "becco d'anatra", tipo quelle che si usano per le sopracciglia)


 



 

Link correlati

· Contenuti relativi all'argomento Navi & C. : Articoli
· Contenuti sottoposti da Andrea

Contenuto più letto relativo all'argomento Navi & C. : Articoli:
· Come realizzare il mare in scala 1/700

Ultimi contenuti sull'argomento Navi & C. : Articoli:
· Un altro modo per simulare l'acqua

Visualizza pagina stampabile  Segnala questo contenuto ad un amico



  • I sostenitori di Modellismo Più

  • I sostenitori di Modellismo Più sono quegli operatori del settore che, a titolo non oneroso per il sito, mettono a disposizione i kit che come premio vanno ai vincitori delle nostre Campagne, ci consentono di organizzare i nostri eventi o ci concedono uno stand dove i nostri Utenti possono ritrovarsi durante lo svolgimento di alcune manifestazioni a carattere modellistico.