Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Mostre & C.
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Shopping su Amazon
Sapevi che acquistando su Amazon puoi aiutare M+?

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Chi è online
Visitatori:264
Utenti registrati:3
M+ Club chat:
Utenti on-line:267
 Utenti registrati:6553

Utenti collegati:
Paolomaglio
Pierantonio
e_pieranto
Ultime visite:
maucrifra da 25'
Challenger2 da 3h 49'
Ettore da 4h 25'
adlertag da 6h 34'
orzowei68 da 6h 34'
gizpo da 7h 12'
matte da 7h 28'
Lupo da 7h 45'
Silvano da 7h 56'
Sly500 da 8h 6'
Freccia154 da 8h 12'
Michele Raus da 8h 25'
Gunny74 da 8h 30'
lillino da 8h 33'
sky_68 da 8h 45'
Nicola Del Bono da 8h 47'
Lamb da 8h 56'
haste da 9h 20'
maurozn da 9h 23'
corale da 9h 36'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
1/72 e dintorni : Articoli : Ariete in Iraq: corazze addizionali
Inviato da Andrea il 8/7/2008 13:20:00 (2914 letture)

1/72 e dintorni : Articoli
elicotteri Marina Militare Ariete in Iraq – Kit Trumpeter (scala 1:72) Questo è il primo di una serie di sei articoli dedicati alla costruzione e al dettaglio del kit Trumpeter e del diorama che lo accompagna. In particolare, viene realizzato un Ariete dotato di corazze aggiuntive in movimento lungo una strada urbana di Nassirya. Il livello di dettaglio e di complessità dell’opera è medio-alto. Ciononostante il procedimento passo passo dovrebbe risultare interessante sia per i modellisti “alle prime armi”, sia per i più esperti in autocostruzioni. Il primo articolo illustrerà la costruzione e il dettaglio delle corazze aggiuntive progettate per l’Ariete, impiegate per la prima – e unica – volta in Iraq durante la missione “antica Babilonia”.


Parte prima: Autocostruzione delle corazze aggiuntive

Le corazze aggiuntive sono i primi pezzi riprodotti in questo progetto, considerando che sono gli elementi più caratterizzanti del modello, ma soprattutto perchè hanno anche una certa difficoltà costruttiva.

(30 Dicembre 2007) Sfortunatamente tutti gli attrezzi sono stampati direttamente sulle fiancate delle torre. Non è stato possibile copiarli in resina, né tantomeno asportarli con un taglierino affilato (vedi la pala sulla destra). Ciò mi ha obbligato a riprodurli a parte, usando gli originali come modello per misure e forma. Solo elementi particolarmente complessi (come la tenaglia) hanno richiesto un attento lavoro di asportazione.


 

Completata la costruzione delle attrezzature è stato possibile rimuovere gli originali, ormai inutili. Notare che la torre non ha ancora ricevuto alcun intervento, cosa che garantisce l’indispensabile liberta di maneggio del pezzo. Il foro che si nota, sede della mensola per i lanciafumogeni, sarà stuccato inserendo prima sul retro un pezzetto di plasticard.


Per la costruzione delle corazzature (sia della torre, sia dello scafo) ho agito realizzando i singoli moduli; cosa che, a posteriori, si è rivelata controproducente, giacchè in tal modo è molto più difficile garantire la correttezza del pezzo finale. Dovendo rifarle quindi è molto più pratico lavorare subito sul pezzo complessivo.

- una serie di pezzetti di plasticard di spessori diversi compongono il modulo singolo nelle giuste dimensioni.

- Il modulo, una volta stuccato, viene limato per riprodurre le pareti inclinate

Questo è il metodo più veloce e sicuro (per questa scala) per riprodurre forme complesse a partire fa forme più semplici: una delle regole fondamentali dell’autocostruzione.


I singoli moduli vengono uniti insieme per ottenere la corazza completa. Come detto sopra il metodo seguito non era dei più indicati, per cui si è dovuto lavorare ancora un po’ di lima per ottenere delle superfici omogenee e continue. Nella foto è visibile il supporto per la tenaglia, ottenuto con striscioline di negativo fotografico assemblate insieme.

(6 Gennaio 2008) Questo è il risultato finale del lavoro, escludendo le indispensabili migliorie effettuate successivamente (ossia stuccature e limature). Altri difetti (forellini) sono saltati fuori solo dopo avere dato il primer al modello.


Una ulteriore modifica, effettuata molto avanti, è stata l’aggiunta di una ulteriore piastra alla corazza sul fronte torre, per correggere l’eccessivo arretramento delle corazze laterali.


(12 Gennaio 2008) Il sistema di aggancio delle corazze alla torre è stato molto semplificato (anche troppo). Questo in considerazione del fatto che il tutto non sarà poi visibile.


(9 Febbraio 2008) Le corazze a protezione dello scafo hanno seguito il medesimo processo produttivo, con tutti i limiti sopra elencati. Si noti che realizzandole con le dimensioni corrette le tre gonne rimanenti risultano troppo lunghe rispetto allo scafo. Queste ultime quindi sono state separate le une dalle altre e tagliate di quanto basta (0,5 mm per lato), per potersi inserire correttamente nel modello.


Data una mano di primer per evidenziare le imperfezioni, si completa il dettaglio con gli ultimi pezzi: i due predellini per facilitare l’accesso al mezzo (negativo fotografico piegato su se stesso) e i piccoli maniglioni di sollevamento dei singoli moduli (triangolino in plasticard prima incollato e poi smussato all’estremità).





 

Link correlati

· Contenuti relativi all'argomento 1/72 e dintorni : Articoli
· Contenuti sottoposti da Andrea

Contenuto più letto relativo all'argomento 1/72 e dintorni : Articoli:
· Ariete in Iraq: colorazione del diorama

Ultimi contenuti sull'argomento 1/72 e dintorni : Articoli:
· Ariete in Iraq: colorazione del diorama

Visualizza pagina stampabile  Segnala questo contenuto ad un amico



  • I sostenitori di Modellismo Più

  • I sostenitori di Modellismo Più sono quegli operatori del settore che, a titolo non oneroso per il sito, mettono a disposizione i kit che come premio vanno ai vincitori delle nostre Campagne, ci consentono di organizzare i nostri eventi o ci concedono uno stand dove i nostri Utenti possono ritrovarsi durante lo svolgimento di alcune manifestazioni a carattere modellistico.