Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Mostre & C.
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Shopping su Amazon
Sapevi che acquistando su Amazon puoi aiutare M+?

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Chi è online
Visitatori:184
Utenti registrati:0
M+ Club chat:
Utenti on-line:184
 Utenti registrati:6551

Ultime visite:
Paolomaglio da 8'
matte da 4h 31'
Patrizio da 4h 53'
orzowei68 da 4h 59'
Michele Raus da 5h 6'
Threepwood da 5h 26'
Fabrizio1966 da 5h 37'
mardin da 5h 56'
gizpo da 6h 1'
andrea dta da 6h 6'
haste da 6h 22'
Silvano da 6h 26'
GP1964FG da 6h 42'
ABC da 6h 44'
enrico63 da 7h 3'
ayrton da 7h 8'
wazovski da 7h 18'
Elgabro da 7h 32'
angelo da 8h 15'
Lu_Be da 8h 24'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
Aerei ed elicotteri : Visti per voi : Airbus A319 Revell in scala 1/144
Inviato da Stefano Betti il 8/2/2005 19:02:31 (2120 letture)

Aerei ed elicotteri : Visti per voi
L'Airbus A319 è considerato attualmente uno dei migliori jet da medio raggio e il miglior esponente della famiglia dell'A320. Molte compagnie aeree hanno nella loro flotta i piccoli Airbus che stanno togliendo fette sempre più consistenti di mercato al Boeing 737.


Per questo si sentiva la mancanza di un kit ed era scontato che la Revell, dopo l'A321 e l'A320, prima o poi avrebbe commercializzato anche l'A319 in scala 1/144. Ora manca solo il più piccolo A318, ma la carenza di grossi numeri di vendita del cucciolo di casa Airbus e l'esigenza di modificare estesamente gli stampi forse farà desistere la Revell. Nel caso dell'A319 il compito non era difficile in quanto le similitudini con i fratelli più grandi sono molte e in pratica, a parte la lunghezza della fusoliera e i flaps, il resto rimane tutto uguale. Il modello si presenta sempre molto bene, con una bella boxart che raffigura un A319 con la livrea British Airways in volo. Peccato per l'apertura laterale delle scatole Revell, una tradizione alla quale rinuncerei volentieri! Il kit è composto da due stampate, un grosso foglio decal e un ottimo libretto di istruzioni.

 


Guardando la prima stampata salta subito all'occhio la fusoliera dimensionalmente più piccola dell'A320 ed esaminandola bene notiamo che la Revell non ha solo tagliato la fusoliera ma anche giustamente modificato le pannellature ed aggiunto quei pochi piccoli particolari che caratterizzano l'A319. Come è tradizione dei liners Revell, i finestrini sono rappresentati da buchi sulla fusoliera mentre il parabrezza è un pezzo trasparente.

 


La seconda stampata, che comprende le ali, i motori e i carrelli e che, si pensava, dovesse essere uguale a quella dell'A320/A321, riserva una grossa sorpresa. Le ali sono state rifatte ed ora sono scomposte differentemente. In pratica la Revell ha fatto in modo di avere un pezzo unico nel bordo d'uscita alare per renderlo più fine possibile. Un'iniziativa lodevole. Peccato che per standardizzazione delle versioni, hanno lasciato i flaps dell'A321 che vanno modificati per l'A319/A320. Comunque nelle istruzioni viene indicato come operare la modifica che comprende non solo la rimozione dei piccoli attuatori ma anche la stuccatura delle fessure delle porzioni dei flaps. Anche le pannellature delle ali sono state leggermente modificate. Carrelli e motori, molto belli ed accurati, sono rimasti uguali con la possibilità di montare i due tipi di motorizzazioni previste per l'A319.



 

Il foglio decal è molto bello. Due sono le opzioni offerte: British Airways con fusoliera bianca e fondo blu e la caratteristica bandiera sventolante in coda e German Wings interamente grigio metallizzato con la coda gialla. Sono presenti tutti i numerosi stencil che adornano i liners Airbus ma mi sembrano un po troppo evidenti, le misure sono giuste ma una volta applicati probabilmente si noteranno troppo. I più pignoli potranno sostituirli con quelli del foglio Liveries Unlimited dedicato alla famiglia dell'A320. Sono presenti i finestrini e il parabrezza ma solo con la cornice chiara e questo è certamente comodo se si vuole lasciare i finestrini bucati, ma se si preferisce stuccare tutto e realizzare i finestrini con le decal occorrerà procurarsi il suddetto foglio Liveries Unlimited o un altro dedicato all'A319. Il kit va insieme praticamente senza stucco, appare quasi perfetto nei particolari e nelle misure e, a parte la facile modifica dei flaps, si può montare tranquillamente da scatola, ma per i più esigenti ecco una lista degli interventi da fare: ricostruzione delle winglets che appaiono corrette ma troppo piccole; ricostruzione o assottigliamento di tutte le antenne; ricostruzione o assottigliamento delle lastre aerodinamiche sui motori CFM56 troppo spesse e modifica della loro forma; aggiunta dei fari sul carrello anteriore (n.2 di dimensioni diverse) e sul carrello principale (in sosta stanno chiusi in fusoliera); aggiunta dei tubi dei freni, tre davanti e tre dietro il carrello; autocostruzione della presa d'aria sotto la coda che rimane aperta in sosta; controllare le antenne sul fondo dell'aereo che possono variare da aereo ad aereo; arretramento tramite reincisione della linea che delimita il radome; bucare le prese d'aria sul ventre. In conclusione lo si può definire senza mezzi termini uno dei migliori liner in commercio, a livello delle ultime bellissime realizzazioni militari della Revell. :-)

 

Link correlati

· Contenuti relativi all'argomento Aerei ed elicotteri : Visti per voi
· Contenuti sottoposti da Stefano Betti

Contenuto più letto relativo all'argomento Aerei ed elicotteri : Visti per voi:
· Piaggio P.108 Special Hobby 1/72

Ultimi contenuti sull'argomento Aerei ed elicotteri : Visti per voi:
· BAC Lightning F2A/F6 Trumpeter 1/72

Visualizza pagina stampabile  Segnala questo contenuto ad un amico



  • I sostenitori di Modellismo Più

  • I sostenitori di Modellismo Più sono quegli operatori del settore che, a titolo non oneroso per il sito, mettono a disposizione i kit che come premio vanno ai vincitori delle nostre Campagne, ci consentono di organizzare i nostri eventi o ci concedono uno stand dove i nostri Utenti possono ritrovarsi durante lo svolgimento di alcune manifestazioni a carattere modellistico.