Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Mostre & C.
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Shopping su Amazon
Sapevi che acquistando su Amazon puoi aiutare M+?

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook
Twitter

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Chi è online
Visitatori:193
Utenti registrati:1
M+ Club chat:1
Utenti on-line:194
 Utenti registrati:6448

Utenti collegati:
gigitank
Ultime visite:
stefanoc da 8'
Oppiogod da 28'
2S6M da 29'
stephaneT da 32'
marcoaurelio da 36'
Icepol da 36'
matte da 1h
marcellodandrea da 1h 4'
Lupo da 1h 14'
Francesco92 da 1h 16'
Corvo da 1h 18'
Hoot da 1h 18'
grimdall da 1h 19'
enrico63 da 1h 23'
alberto66 da 1h 23'
Barbara da 1h 24'
ste74mi da 1h 28'
lillino da 1h 29'
Fabio da 1h 30'
Michele Raus da 1h 35'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
Veicoli militari : Visti per voi : Skif - 2S1 Gvozdika (Garofano) 1/35
Inviato da Moreno il 26/5/2004 17:34:54 (1905 letture)

Veicoli militari : Visti per voi
Il 2S1 Garofano (Gvozdika) questa la denominazione di questo semovente, è stato sviluppato da A.F. Belousov nella fabbrica di trattori di Kharkhov ed è entrato in servizio nel 1972.


 
(foto di proprietà della Skif Models)
E’ un obice semovente da 122mm con capacità anfibie e un equipaggio di quattro uomini, capocarro, pilota/meccanico, puntatore/marconista e servente. L’obice ha una gittata di 15.2 chilometri e una cadenza di tiro di cinque colpi al minuto con una capacità di 40 proiettili. Il motore, ha una potenza di 300 cavalli che permettono una velocità su strada di 60 km/h e di 4,5 km/h in acqua, il tutto con un peso relativamente basso di 16 tonnellate e un’autonomia di 500 km. Il Gvozdika è basato sullo stesso telaio del trattore dell'artiglieria del MTLB, anche se con uno scafo più lungo ed una ruota supplementare sul treno di rotolamento. Altri veicoli basati su questo telaio includono un carro comando ACRV, un veicolo sminatore e un veicolo di rilevazione di NBC. Scatola e contenuto: La scatola, come si vede, riporta un bel disegno del mezzo in parata sulla Piazza Rossa, simile alle belle illustrazioni della Dragon, quelle di Ron Volstadt per intenderci.
La consistenza del cartone usato invece è un po’ scadente ma questo è tipico dei modelli provenienti dall’Est. Il Kit si compone di quattro stampate in plastica grigio chiaro che includono i 184 pezzi, in maggioranza ben dettagliati mentre alcuni altri presentano un’incisione un po’ leggerina ma in generale mi sembrano senz’altro buoni. Sono inclusi anche un piccolo foglio di fotoincisioni, una stampata con i cingoli in vinile e un foglietto decal.
I particolari delle stampate

Istruzioni: Le istruzioni sono chiare e semplici e descrivono bene le 17 fasi di montaggio, molto carenti secondo me invece quelle della fase di colorazione che sono su un foglio a parte. Scafo inferiore: Lo scafo inferiore è scomposto in più parti come nel BMP3 cosa che personalmente non gradisco. Ci vorrà un po’ d’attenzione nel metterlo assieme ma meglio che autocostruirselo e in ogni caso, guardando i lati positivi, questo ci da la possibilità di trovare dei dettagli altrimenti difficili da riprodurre quali i bulloni sulla trasmissione e gli alloggiamenti delle barre di torsione. Anche la faccia inferiore dello scafo è ben dettagliata anche se alla fine non si vedrà molto però c’è! Apprezzabile. Scafo superiore: La superficie delle corazze risulta un po’ troppo liscia ma si potrà rimediare, facilmente, passandola con un po’ di acetone, per vedere l'effetto ottenibile clicca QUI I periscopi sono privi degli sportellini di chiusura ma si potranno tranquillamente aggiungere utilizzano del plasticard da 0,25mm. Il portello del pilota se lasciato aperto andrà dettagliato e migliorato. Anche qui le istruzioni come nel kit del BMP3 suggeriscono di incollare tutti i dettagli prima dell’incollaggio allo scafo inferiore, io farei senz’altro il contrario, incollandolo prima allo scafo inferiore e poi aggiungendo i dettagli.

Treno di rotolamento: I bracci delle sospensioni sono tutti separati e con i perni di posizionamento quadrati in modo di avere un allineamento immediato, volendo si possono smussare in modo da posizionarli su un terreno accidentato nel modo che più ci aggrada. Qui però si concretizza il vero dramma di tutto il kit.Nella realtà i primi cinque bracci delle sospensioni sono rivolti all’indietro e gli ultimi due verso avanti, un po’ come nel T55 per intenderci. Nel kit, invece, i primi due sono rivolti all’indietro e il resto in avanti. Una volta montate le ruote, però, non si noterà quasi niente ma per i “precisini” questo è l’errore più evidente di tutto il kit. Nelle ruote, divise in due parti, i bordi dei cerchioni non sono ben definiti anzi non ci sono proprio. Per gli amanti del super dettaglio si potrà correggere l’errore passando le ruote al tornio e incidendo il segno del cerchione, oppure, per gli altri, usare un po’ di invecchiamento in più e scordarci del problema.

Torretta: Al contrario del BMP3 non è incluso alcun dettaglio per gli interni e quindi non c’è nemmeno la culatta del cannone che come al solito è diviso in due metà e quindi dovremo fare un po’ di attenzione nell’incollaggio. I portelli se lasciati aperti andranno assottigliati e dettagliati. I porta attrezzi posteriori sono decisamente spessi e qui, il consiglio di acquistare il set di dettaglio della Eduard diventa superfluo anche se come al solito alcune parti non saranno di alcun’utilità.

Cingoli: i cingoli sono in vinile molto morbido e di buona fattura con un dettaglio dei pattini ben inciso, unico neo la suddivisione in due parti per ogni cingolo dove l’unione è fatta con un solo perno centrale e quindi credo che l’unione sia un po’ debole. La sostituzione dei cingoli con quelli della Friulmodel, secondo me, non è necessaria ma se vi siete scervellati con tutte le altre migliorie diventano praticamente un must. Sulla stessa stampata ci sono anche quelli che dovrebbero essere i cavi di traino da sostituire senz’altro con altri in filo di rame o nylon.
Fotoincisioni: Il piccolo set di fotoincisioni include la griglia motore, altri piccoli particolari, il portello del parabrezza pilota e quello che secondo la Skif dovrebbe essere il parabrezza vero e proprio, qui ci viene consigliato di verniciare questo dettaglio in argento in modo da simulare il vetro, noi potremmo invece usarlo come riferimento per riprodurne uno in acetato.

Decal e colorazioni: Il foglietto decal non ci lascia certo a bocca aperta, abbiamo una serie di numeri di reparto bianchi e neri quattro insegne di nazionalità, Sovietica, Ceka, Germania est e altri due che non riesco ad identificare. Sono due gli schemi di colorazione suggeriti entrambi mimetici ma non viene data nessuna indicazione per l’uso dei numeri bianchi o neri.

Conclusioni: Nonostante non esente da errori questo 2S1 si può considerare un buon kit che ci ripagherà sicuramente a fine costruzione, si presta sia ad una costruzione "da scatola" sia ad un un bel super dettaglio, peccato per le ruote, le istruzioni di colorazione e le decal, i veri punti deboli di questo kit.
Moreno Giacomello

 

Link correlati

· Contenuti relativi all'argomento Veicoli militari : Visti per voi
· Contenuti sottoposti da Moreno

Contenuto più letto relativo all'argomento Veicoli militari : Visti per voi:
· MBT Ariete - Trumpeter 00332

Ultimi contenuti sull'argomento Veicoli militari : Visti per voi:
· Visti per voi: M1132 "Stryker" ESV Trumpeter 1/35

Visualizza pagina stampabile  Segnala questo contenuto ad un amico



  • I sostenitori di Modellismo Più

  • I sostenitori di Modellismo Più sono quegli operatori del settore che, a titolo non oneroso per il sito, mettono a disposizione i kit che come premio vanno ai vincitori delle nostre Campagne, ci consentono di organizzare i nostri eventi o ci concedono uno stand dove i nostri Utenti possono ritrovarsi durante lo svolgimento di alcune manifestazioni a carattere modellistico.