Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Mostre & C.
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Shopping su Amazon
Sapevi che acquistando su Amazon puoi aiutare M+?

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Chi è online
Visitatori:197
Utenti registrati:0
M+ Club chat:
Utenti on-line:197
 Utenti registrati:6596

Ultime visite:
Fabrix69 da 13'
Pierpaolo da 22'
Paolomaglio da 41'
lananda da 1h 3'
Bongy57 da 1h 5'
Tomcat71 da 1h 24'
combatmedic11 da 1h 35'
lagu da 1h 44'
euro da 6h 44'
ABC da 6h 45'
matte da 6h 52'
antomod da 7h 32'
Michele Raus da 7h 33'
maurozn da 7h 45'
anto93 da 8h 10'
martelli62 da 8h 22'
SimoneTS da 8h 23'
marcellodandrea da 8h 28'
G55 da 8h 33'
lowland da 8h 40'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
Inviato da Silvano il 12/7/2005 18:30:28 (2681 letture)

1/72 e dintorni : Articoli
Modello che ha partecipato alla campagna "Africa Settentrionale 1940-42" di M+ conclusasi nel Giugno del 2005


Cenni storici
Quando, alla fine del 1940, la maggior parte di PzKpfw I venne radiata dal servizio operativo, molti degli scafi rimasti inutilizzati furono trasformati in semoventi di artiglieria.

 


Furono montati dei cannoni controcarro Pak 35/36 da 3,7 cm ma ci si rese presto conto che il cannoncino da 37 mm non era di potenza tale da poter affrontare le future corazze dei carri. Al suo posto fu montato un cannone controcarri cecoslovacco da 47 mm - un'arma che impiegava un proietto capace di perforare quasi tutte le corazze di quel periodo.
Il nuovo carro fu denominato Panzerjäger I für Pak(t) 4,7 cm (cacciatore di carri I per cannone controcarri [cecoslovacco] da 4,7 cm).
Lo scafo più usato per la trasformazione era quello del PzKpfw I Ausf B. Il lavoro di adattamento era semplice: rimozione della torretta, creazione di una piccola piattaforma di lavoro sul cofano del motore, montaggio di una piastra corazzata sulla parte anteriore, Il cannone aveva uno scudo aperto nella parte superiore e in quella posteriore.
L'equipaggio comprendeva il pilota e due serventi per il cannone.
La dotazione normale a bordo del mezzo per il cannone era di 74 colpi. Il Panzerjäger I prestò servizio nell'Africa del Nord e durante le prime fasi della campagna dell'Unione Sovietica. Benché avesse una potenza di fuoco tale da mettere fuori combattimento i carri avversari, la mancanza di protezione per l'equipaggio lo rendeva un bersaglio molto vulnerabile.

Il modello
Il modello ESCI del Panzerjager I in 1/72 giaceva nel mio armadio da tempo immemorabile.
La poca documentazione che avevo trovato, non mi permetteva neanche di capire se dovevo aprire la piastra superiore del kit o lasciarla chiusa come proposto dal modello Esci. Ho affrontato la costruzione perché era l’unico modello che avevo che potesse partecipare alla Campagna d’Africa.
Devo dire che tutti gli amici di Modellismo Più mi hanno aiutato, chi con consigli, chi con critiche, chi con suggerimenti, ma un aiuto fondamentale l’ho avuto ricevendo una monografia con le foto degli interni. A tal proposito vorrei ringraziare Giovanni (izzuB) per l'aiuto. Quindi ho iniziato la costruzione, anzi la demolizione, del modello, tagliando, limando e modificando. Ho ricostruito gli interni del mezzo, aggiungendo il sedile di guida, il cruscotto, il blocco cambio, il contenitore dei proiettili, particolari vari. A scafo aperto, sembrava che mancasse sempre qualcosa….dopo, però, a scafo chiuso e cannone montato, ho scoperto che era possibile vedere solo lo schienale del sedile del pilota…..
Anche il cannone è stato dettagliato nella culatta e negli organi di rinvio…ho evitato di riprodurre la canna al tornio perché troppo piccola. Ho autocostruito la struttura porta taniche il lamina di rame e il cestello porta oggetti con lo stesso lateriale e tulle. Gli accessori come scatole, taniche, bidoni, provengono da un kit Academy, dal quale ho prelevato anche la Kubelvagen, costruita da scatola a parte il dettaglio dei sedili (avevo bisogno di rilassarmi un poco).
I figurini sono delle ESCI (non saprei dirvi da quale scatola provengono, si tratta di una singola stampata donatami da Claudio di Mailmodel che ringrazio, scusandomi con voi per la pubblicità occulta). A due figurini ho cambiato le teste, con altre della Preiser e uno è stato modificato per rappresentarlo nell’atto di raccogliere una tanica (qua l’ispirazione me l'ha data Marcello con la sua estesa conversione del figurino).
Modelli, figurini e accessori sono stati dipinti con acrilici Tamiya, con i soliti procedimenti di sporcatura, invecchiamento e usura che tutti noi conosciamo e che io applico con la stessa meticolosità e perfezione di un ….bambino di un anno con un cucchiaio in mano e un piatto di minestrina davanti……
La base è stata realizzata in gesso, piccole pietre e fazzoletti di carta per riprodurre la tenda.

Altre immagini sono visibili qui

 

Link correlati

· Contenuti relativi all'argomento 1/72 e dintorni : Articoli
· Contenuti sottoposti da Silvano

Contenuto più letto relativo all'argomento 1/72 e dintorni : Articoli:
· Ariete in Iraq: colorazione del diorama

Ultimi contenuti sull'argomento 1/72 e dintorni : Articoli:
· Ariete in Iraq: colorazione del diorama

Visualizza pagina stampabile  Segnala questo contenuto ad un amico



  • I sostenitori di Modellismo Più

  • I sostenitori di Modellismo Più sono quegli operatori del settore che, a titolo non oneroso per il sito, mettono a disposizione i kit che come premio vanno ai vincitori delle nostre Campagne, ci consentono di organizzare i nostri eventi o ci concedono uno stand dove i nostri Utenti possono ritrovarsi durante lo svolgimento di alcune manifestazioni a carattere modellistico.