Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Modellazione 2-3D
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Shopping su Amazon
Sapevi che acquistando su Amazon puoi aiutare M+?

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

M+ Shop locator

Chi è online
Visitatori:130
Utenti registrati:2
M+ Club chat:
Utenti on-line:132
 Utenti registrati:6761

Utenti collegati:
Tomcat71
Lamb
Ultime visite:
Rizzilla da 7'
frank1959 da 11'
gizpo da 15'
antomod da 37'
marcellodandrea da 39'
Albert56 da 39'
Barbarigo da 41'
joe da 49'
Paolomaglio da 59'
matte da 1h
ziochicchi da 1h 5'
ghello da 1h 11'
SteveS da 1h 11'
Phoenixs da 1h 12'
maurozn da 1h 33'
lananda da 1h 48'
wazovski da 1h 50'
sbraga da 2h 8'
delibar da 2h 15'
Fritz da 2h 20'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  Veicoli militari
/  Realizzazione danni da combattimento sui modelli
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | Pagina successiva )

gigitank Realizzazione danni da combattimento sui modelli






Registrato dal: 4/5/2005
Interventi: 3019
Da: Milano


Offline  

 Livello: 43
0 / 6456
3730 / 3730
27 / 195
Della serie 'Sprovveduto cerca aiuto':

Come realizzate i danni da combattimento o meglio non tanto ammaccature di parafanghi e marmitte ma piú precisamente quelli ricevuti da colpi andati a segno ma non penetrati nelle corazze dei vostri blindati in scala? E le eventuali riparazioni?

Vi ringrazio in anticipo!!! :-D :-D :-D

Ciao ;-)

Gigi

--

» 3/10/2005 18:21 Profilo


Fabio Re: Realizzazione danni da combattimento sui modelli

Webmaster




Registrato dal: 26/4/2004
Interventi: 23447
Da: Fiano Romano


Offline  

 Livello: 84
0 / 54702
25844 / 25844
429 / 943
Ottima domanda a cui posso solo dare una banalissima risposta. Ogni danno è diverso a seconda di cosa lo provoca e dove. Ad esempio un colpo di una mitragliatrice pesante sparato ad un centinaio di metri sulla corazzatura frontale di un Matilda l'unico effetto che aveva era quello di scalfire la vernice senza minimamente intaccare il metallo sottostante ma poteva "aprire come una cozza" un carro o un semovente su scafo M.
Quindi sarebbe piú facile rispondere se chiedessi che danno provocherebbe un colpo di x, sparato da una distanza di y contro un bersaglioz...
Ciao
Fabio

--

Le infallibilità muoiono, ma non si piegano (G. Garibaldi)

Il saggio coltiva Unix e Linux, Windows si pianta da solo...
 
» 3/10/2005 18:38 Visita il mio spazio Profilo Visita il sito Web


Mario Bentivoglio Re: Realizzazione danni da combattimento sui modelli

Ammiraglio di squadra




Registrato dal: 24/5/2004
Interventi: 16381
Da: Milano


Offline  

 Livello: 75
0 / 36874
17665 / 17665
593 / 699
...sui parafanghi.... devi eventualmente assottigliare il parafango e poi.... con mooooooltaaaaaaaa attenzione scaldare con una fonte di calore (evita le candele.... son poco controllabili.... magari è meglio con la punta di un saldatore....) la parte che vuoi danneggiare... quando vedi che si scalda... con le dita o con un piccolo arnese (pinzette o simili...) curvi e modifichi il Parafango in base al danno che vuoi riprodurre..

PE R I COLPI... CON UNA punta di uno spillo o di un punteruolo sempre caldo.... incidi la parte colpita... poi la rifinisci con un cutter...

spero di essertistato d'aiuto

ciaoooooooo

--
     
 
 


  M+ Matr.159
» 3/10/2005 18:42 Visita il mio spazio Profilo Visita il sito Web


gigitank Re: Realizzazione danni da combattimento sui modelli






Registrato dal: 4/5/2005
Interventi: 3019
Da: Milano


Offline  

 Livello: 43
0 / 6456
3730 / 3730
27 / 195
E' vero quello che dice Fabio. La mia fonte d'ispirazione proviene da diverse immagini, ve ne indico un paio:

- una riparazione effettuata su un KV 1:

http://www.nortfort.ru/np/foto_t5_e.html

- T26E3 (cioè Pershing), messo fuori combattimento da un Tiger a Elsdorf:

http://www.3ad.com/history/wwll/article.pages/pershing.ko.1a.htm

Che ne pensate in proposito?

Gigi :-)

--

» 3/10/2005 18:52 Profilo


gigitank Re: Realizzazione danni da combattimento sui modelli






Registrato dal: 4/5/2005
Interventi: 3019
Da: Milano


Offline  

 Livello: 43
0 / 6456
3730 / 3730
27 / 195
OOOPS!!! SuperMario, stavo postando e non ho letto il tuo messaggio!!! Ringrazio Te e Fabio per i suggerimenti!!!

--

» 3/10/2005 18:55 Profilo


Fabio Re: Realizzazione danni da combattimento sui modelli

Webmaster




Registrato dal: 26/4/2004
Interventi: 23447
Da: Fiano Romano


Offline  

 Livello: 84
0 / 54702
25844 / 25844
429 / 943
Gigi io farei così:

Quote:
una riparazione effettuata su un KV 1

Riprodurrei la "toppa" con dello stucco (normale o bicomponente non ha importanza) e ci lavorerei su in fase di colorazione

Quote:
T26E3 (cioè Pershing), messo fuori combattimento da un Tiger a Elsdorf

Adotterei il sistema indicato da Mario facendo attenzione a riprodurre dia il danno "arrotondato" (quello provocato direttamente dal perforante) che quello "spigoloso" (creato dallo "strappo" del pezzo di corazza a seguito della penetrazione del perforante,,,
Ciao
Fabio

--

Le infallibilità muoiono, ma non si piegano (G. Garibaldi)

Il saggio coltiva Unix e Linux, Windows si pianta da solo...
 
» 3/10/2005 19:14 Visita il mio spazio Profilo Visita il sito Web


gigitank Re: Realizzazione danni da combattimento sui modelli






Registrato dal: 4/5/2005
Interventi: 3019
Da: Milano


Offline  

 Livello: 43
0 / 6456
3730 / 3730
27 / 195
Grazie Fabio!!! Preciso e puntuale come sempre!!! ;-)

Ciao

Gigi

--

» 3/10/2005 19:19 Profilo


Magister Re: Realizzazione danni da combattimento sui modelli

Centurio




Registrato dal: 2/5/2005
Interventi: 265
Da: Montevideo-Uruguay


Offline  

 Livello: 15
0 / 515
1025 / 1025
8 / 35
Ciao Luigi, in quanto a la tua domanda, io sempre lavoro con una picola maquina di scritura per caldo, ma sempre in le parafanghi io fatto un lavoro per disminuir el espesor, o fa la sustituzione per un autoconstruito in metallo (aluminio, cobre muy magro).

Scusa io penso che no sono chiaro, io vado a donarte cualqune foto de come levoro, step by step, per fare una migliore informazione.

Saluti

Flavio :-)
» 3/10/2005 19:58 Profilo


Fabio Re: Realizzazione danni da combattimento sui modelli

Webmaster




Registrato dal: 26/4/2004
Interventi: 23447
Da: Fiano Romano


Offline  

 Livello: 84
0 / 54702
25844 / 25844
429 / 943
Non ti preoccupare Flavio, ti fai capire benissimo!!!
Siccome però una foto vale piú (mas) di 1000 parole aspettiamo di vedere le immagini che posterai...
Ciao
Fabio

--

Le infallibilità muoiono, ma non si piegano (G. Garibaldi)

Il saggio coltiva Unix e Linux, Windows si pianta da solo...
 
» 3/10/2005 20:01 Visita il mio spazio Profilo Visita il sito Web


TigerKiss Re: Realizzazione danni da combattimento sui modelli

Tribunus Augusticlavies




Registrato dal: 23/5/2005
Interventi: 1238
Da: Napoli


Offline  

 Livello: 30
0 / 2457
1903 / 1903
57 / 99
Non so se può essere utile, nel romanzo "la cittadella" riparavano un danno su di un T34 (tipo quello del Pershing) saldando sul "buco" delle barre di ferro/acciaio ma, non soddisfatto del rattoppo, ilo meccanico saldava sopra al tutto una maglia da cingolo per rendere il tutto piú robusto.
Però servirebbe una foto del "lavoretto".......


Per i fori piú netti ho sempre letto che hanno usato delle frese (nelle varie riviste di modellismo) comunque credo che serva sempre come base una foto.....

[ Modificato da TigerKiss il 3/10/2005 17:50 ]

--
Francesco "Tigerkiss" a.k.a. FrankTiger :-D  matr. M+ n.964

» 3/10/2005 20:49 Profilo

Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | Pagina successiva )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 5 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
4 Utenti anonimi
1 Utenti registrati: Lamb
Stampa topic