Modellismo Pił -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Modellazione 2-3D
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novitą dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I pił recenti
I pił letti
I pił attivi
I pił recenti (arg.)
I pił letti (arg.)
I pił attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Pił scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

M+ Shop locator

Chi č online
Visitatori:268
Utenti registrati:1
M+ Club chat:
Utenti on-line:269
 Utenti registrati:6897

Utenti collegati:
lJUCA73
Ultime visite:
willydav da 7'
paperterminal da 12'
e_pieranto da 15'
Paolomaglio da 17'
Tomcat71 da 18'
rodwolf da 37'
combatmedic11 da 1h 9'
Gettaponte da 1h 17'
raf da 1h 22'
Freccia154 da 1h 52'
campo da 2h 33'
Ettore da 4h 4'
giangyskan da 6h 10'
ciaosonmi da 6h 41'
euro da 7h 25'
Ayurpao da 7h 56'
Eymerich da 7h 56'
Fabrizio1966 da 8h
matte da 8h 6'
ta152h da 8h 32'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  1/72 e dintorni
/  I 10 imprevisti pił frequenti
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | Pagina successiva )

Alanray71 I 10 imprevisti piĆ¹ frequenti

Colonnello




Registrato dal: 15/3/2005
Interventi: 1070
Da:


Offline  

 Livello: 28
0 / 2070
1776 / 1776
70 / 87
Prendo spunto da cosa ha combinato sul suo Panther 1/72 il fratello di un mio caro amico modellista.
Anche se potranno sembrarvi errori o sventure banali, vi assicuro che anche per i piú esperti queste piccole disgrazie in scala si ripropongono regolarmente...

N° 1 Ruote:

quelle del vostro treno di rotolamento, tedesche, americane, iraniane, pakistane e chi piú ne ha piú ne metta, difficili da staccare dalle sprue, (almeno cercassero di ridurre la dimensione della sprue attaccata alla ruota...nada!) delicate, anche quando credete di avere agito con la mano ferma di un chirurgo: taglia, taglia, taglia che sta per saltare viaaaaa e.... stakk! il pezzettino di sprue lascia un bel solco sulla vostra ruota che, non essendo in 1/35 ma in 1/72, vi costringe a lavorare con carta abrasiva e con un bel telescopio modello Hubble col risultato di...quadrare spesso il cerchio...
Roba da Pitagora o se volete da Giotto. Fate voi!

N°2: Cannoni e canne:

Avete presente quei bei kit Esci o Revell dove vi dovete andare a forare le canne dei vostri beneamati panzerini? State lì a guardare la bocca del vostro cannone con il valium alla vostra destra onde evitare pericolosissimi tremiti delle mani...
E mentre state operando con attenzione , quasi convinti di essere riusciti nel delicatissimo intervento e pronti a stappare la gazzosa per festeggiare, ecco che il mandrino o la lama (per i piú coraggiosi però) vi scivola via danneggiando irreversibilmente la bocca di fuoco.
Roba da rimanerci malino ( e a volte anche con un bel buco su qualche dito...avvertiti!)
Robesperriana

N°3 Antenne:

non quelle di casa per intenderci ma quelle delle vostre scatolette in 1/72.
Infatti, in 1/72...
Per i cugini dell'1/35 fare le antenne non è poi tanto complicato...
Ma per noi settantadueroli ecco che scatta l'incubo pre-montaggio la notte prima.
Si pensa a ogni tipo di materiale o metodo.
Alla fine si opta per la classica sprue stirata, come indicato spesso sulle istruzioni di montaggio.
Peccato che tirare fuori un antenna da una sprue non riesca sempre a primo colpo.
Le avessero mai fatte le antenne quelli che scrivono le istruzioni...
Ne tiri fuori una decina e dopo averla montata ti giri per prendere un colore, urti con il palmo della mano sull'antenna e quella si spezza come uno spaghetto...
Per non parlare del fattore "starnuto": dovrete sempre mantenervi a una distanza di sicurezza di circa 56 metri da qualsiasi soggetto raffreddato.
Pena: le antenne volano via e con loro le vostre speranze.
Autunnale

N° 4 Ruote trattrici 1:

quelle belle ruote dentate di una volta...
Chissà perchè le attaccano sulla sprue sempre attraverso i microscopici dentini...
Finisce spesso che con la vostra lama ne asportate una bella porzione col risultato di vedere una ruota con...pochi denti.
Unico rimedio, annegare i dentini danneggiati nella maglia del cingolo.
E che non vi venga in mente di attaccarle con la colla allo scafo prima del montaggio dei cingoli: come farete dopo a indovinare che quella solitaria e sfigata maglia corrisponda esattamente a quella coppia di denti? e come farete a muovere la vostra ruota trattrice una volta incollata?
Odontotecnica da manuale...

N°5 ruote trattrici 2 (la vendetta):

non il titolo di un film bensì l'applicazione dei
cingoli in vinile (modello Hasegawa per intenderci) aalla vostra ruota trattrice.
Tira, tira, tira e ...
stakk!
Uno strano silenzio piomba su tutta la stanza.
Guardi l'orologio che sembra essersi fermato alle 24,05 (tipo affondamento Titanic)
Cerchi un perchè, ma spesso non c'è un perchè alla sfiga...
Hai tirato troppo e la ruota se ne è venuta via con tutto il gingolo...
e dire che bastava inserire un supportino in ottone come perno al posto di quello in plastica...
a saperlo!

N°6 cingoli:

quelli in vinile avrete capito sono dei gran bastardi.
Ma quelli in plastica a maglia singola (o a brevi tratti) non scherzano neppure.
Li vernici, li invecchi , li sporchi, li porti a passeggio, al cinema, al ristorante, dove vuoi e quando è il momento di montarli ti rendi conto che manca qualche maglia!
Non ti rimane che scendere e andare a prendere un'altra scatola, tra le risate di tutti quelli che ti vedono entrare in negozio:
"un'altra scatola? ma non avrai mica sbagliato a montare i cingoli?"
E tu: "i cingoli? io? ma che stai scherzando?, mi piace tanto il disegno sulla confezione e avevo pensato di regalare una scatola a mia suocera che ama tanto l'arte"
Rinascimentale...

N°7 maniglie e manigliette:

Quelle del T-34 le avete presenti?
belle su un mezzo 1/72 da vedersi.
Ancora piú belle se fatte in ottone da noi...
danno piú soddisfazione!
Unico neo, spesso piegare l'ottone per rendere simmetrici i due lati dei maniglioni in questione non è sempre facile e ci si rimette sempre una o due dita.
E quando avete finito il lavoro di piegatura, ecco che il forellino sullo scafo del carro è piú grande delle vostre maniglie.
Vai con lo stucco!

N°8 Spigoli e spigolature:

ecco che siete pronti finalmente a verniciare il vostro bel Panzer IV.
Tutto e pronto, lo riguardate per vedere se avete dimenticato qualche bullone o qualche vite galeotta quando...
vi accorgete che gli spigoli dei vostri parafanghi sono smussati agli angoli.
mai riporre un modello in una scatola dopo avere finito di lavorarci su e mai lavorarci su in ufficio...
il lavoro logora, il trasporto smussa...
pirandelliano

N°9 polvere e impronte digitali:

non c'era dubbio: per la scientifica di Las Vegas le impronte corrispondevano con quelle del modellista.
Stesso modellista, stesso movente, stessa polvere.
"Bastava sciacquare il modellino delicatamente prima della verniciatura" sentenziò il capo della scientifica.
"Avresti evitato quelle impronte e quella polvere assassina"
la figura da pirla invece rimase.
Noir

N° 10 Suocera e/o moglie, amici e animali domestici:

ho capito con gli anni che tutte e quattro queste categorie di persone e animali (la suocera rientra nella seconda categoria, garantisco)
hanno come unico scopo quello di isegnare al vostro Tigre o al vostro Panther l'arte del volo...
volo dal banco di lavoro, dalle mensoline, dalla cucina, dal soggiorno, dal terrazzino di casa (testimone un collega col suo bellissimo Wespe, che però, al contrario dell'insetto, non aprì mai le ali per planare dolcemente...).
E' vero che la nostra scala è la stessa dei modelli aereonautici, ma i nostri però è difficile che planino o si esibiscano in appassionanti tonneau...
Wrightiana

Avrete capito che era un modo simpatico per elencare quanto può accadere a chi si cimenta per la prima volta nel montaggio di un modello in 1/72.
In realtà di "sciagure" ve ne sono parecchie altre, alcune persino curiose a volte.
Per la cronaca il Panther è finito nel cestino.
Il fratellino del mio amico infatti, ha avuto la sfiga di incappare in tutti e 10 i punti...
E poi si dice che gli interisti sono sfortunati...
C'è chi sta peggio credetemi!
Aspetto le vostre disavventure, ciao!!!
:-D :-D :-D

--
 
» 13/4/2005 02:17 Profilo


Barbarigo Re: I 10 imprevisti piĆ¹ frequenti

Generale di corpo d'armata




Registrato dal: 5/5/2004
Interventi: 5819
Da: Legnano (MI)


Offline  

 Livello: 54
3146 / 12684
6661 / 6662
114 / 317
La cosa che mi capita piú di frequente è che mi cada il faro anteriore sinistro (ebbene sì, sempre quello...), rotola lontano ed hai voglia poi a trovarlo!

Naturalmente a modello finito e dopo avere adottato una soluzione di ripiego (disolito toro il sosstegno del faro, vi inserisco due pezzettini di filo di rame per simulare la rottura del faro ed i cavettidi alimentazione penzolanti), torvo il pezzetto bastardo e mi viene una grande rabbia.

Paolino :-o

--
» 13/4/2005 09:05 Profilo


Andrea Sansoni Re: I 10 imprevisti piĆ¹ frequenti

Generale di Brigata




Registrato dal: 5/5/2004
Interventi: 1770
Da:


Offline  

 Livello: 35
0 / 3661
2548 / 2548
34 / 130
Un consiglio ed una aggiunta.
Antenne: filo armonico da 0,3 mm.: anche in 1/72 dovrebbe andare; si piega - poco -, e non si spezza.

art. 10: piú pericolosi del gatto, piú dannosi della moglie, i figli degli amici. (Un capodanno passato a cercare i pezzi del modello in costruzione per tutta la stanza: il piccolo imbecille aveva rovesciato la scatola per terra)

--
 
» 13/4/2005 09:27 Profilo Visita il sito Web


Manuele Re: I 10 imprevisti piĆ¹ frequenti

Colonnello




Registrato dal: 14/6/2004
Interventi: 776
Da: Atene, Grecia


Offline  

 Livello: 25
0 / 1568
1590 / 1590
10 / 73
Caso limite e Disgrazia irrecuperabile....
Anno : 1996
Modello : GILERA 500 Protar 1/9
(Fuori produzione dall'inizio degli anni '80, trovato, fortunosamente, ad una Borsa Scambio)
I FATTI :
Il modello e' finito, superdettagliato, come Dio comanda, manca solo la carenatura.
Porto la carenatura (e l'aerografo) in ufficio per verniciarla (compressore di casa rotto). La verniciatura rosso/bianco lucido, l'applicazione delle decals e la successiva verniciatura lucida riescono alla perfezione. Ripongo il pezzo in una scatola, assieme all'aerografo (Badger 350 superfine) e, disgraziatamente, al momento di tornare a casa, lo lascio sulla mia scrivania.
EPILOGO :
Il giorno dopo, tornato in ufficio, noto la scomparsa della suddetta scatola, chiedo ai colleghi i quali mi dicono che forse e' passata la donna delle pulizie....
Chiedo alla signora se per caso ha visto la mia scatoletta e, ecco la TRAGEDIA, mi risponde angelicamente di averla BUTTATA VIA al mattino (alle 6.00). Corro disperatamente a frugare nei cestoni della spazzatura, ma il guardiano mi avverte che il camion della Nettezza Urbana e' passato da mezz'ora.......
EPILOGO :
Chiesi allora alla Sig.ra Provini se, per caso, avessero in magazzino qualche rimanenza, nonostante la nostra amicizia (per motivi di lavoro), si butto' letteralmente a ridere sul pavimento (erano passati almeno 16 anni dall'uscita di produzione)....
Al momento ho in collezione da anni una stupenda Gilera GP del 1957 senza carenatura, Ed una Badger 150..............Spero in una riedizione da parte dell'Italeri, ma la vedo piuttosto "remota".

--
Μολών Λαβέ ("Venite a prendervela !" - Leonida ai Persiani, Battaglia delle Termopili)
» 13/4/2005 10:44 Profilo


Paolo Re: I 10 imprevisti piĆ¹ frequenti

Coordinatore




Registrato dal: 23/3/2004
Interventi: 746
Da: Robecco sul Naviglio (MI)


Offline  

 Livello: 24
0 / 1428
1536 / 1536
48 / 68
Mi è successo proprio recentemente....
Koenigstiger Porsche, dettaglio dei cingoli.
Preparo un centinaio di bulloncini fatti con foglio di piombo e una punta di trapano montata al contrario (tutto a mano 0,4 mm......).
Li ripongo in una scatolina per non perderli....
prendo i cingoli montati sul treno di rotolamento...
mi giro verso il tavolo...
urto la scatolina dei bulloncini...
sotto i miei occhi si rovescia sul tavolo...
quasi tutti i bulloncini cadono nell'intersizio tra il muro e il tavolo...
resto per qualche ora basito e solo mio figlio riesce a svegliarmi dal torpore...

Morale, rifatti circa 80 bulloncini ma stavolta li ho montati a 10 alla volta.... ;-)

--
Ciao, Paolo Capitanio


» 13/4/2005 11:43 Profilo Visita il sito Web


Jimmy Re: I 10 imprevisti piĆ¹ frequenti

Sottotenente di vascello




Registrato dal: 24/3/2005
Interventi: 51
Da: Casarile (MI)


Offline  

 Livello: 5
0 / 86
877 / 877
13 / 13
Per fare le antenne uso i baffi che i miei gatti lasciano in giro sul pavimento !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Buffo ma assolutamente verissimo.
Vanno bene anche per 1/35.
Jimmy

--
 
» 13/4/2005 13:49 Profilo


e_pieranto Re: I 10 imprevisti piĆ¹ frequenti

Colonnello




Registrato dal: 12/5/2004
Interventi: 1009
Da: Roma


Offline  

 Livello: 28
2063 / 2063
1817 / 1820
9 / 87
Quote:

Jimmy ha scritto:
Per fare le antenne uso i baffi che i miei gatti lasciano in giro sul pavimento !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Buffo ma assolutamente verissimo.
Vanno bene anche per 1/35.
Jimmy


Occhio che si rischiano denunce per crudeltà verso gli animali baffuti!

--
Saluti, Eros.
» 13/4/2005 14:14 Profilo


Andrea Sansoni Re: I 10 imprevisti piĆ¹ frequenti

Generale di Brigata




Registrato dal: 5/5/2004
Interventi: 1770
Da:


Offline  

 Livello: 35
0 / 3661
2548 / 2548
34 / 130
Quote:

Jimmy ha scritto:
Per fare le antenne uso i baffi che i miei gatti lasciano in giro sul pavimento !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Buffo ma assolutamente verissimo.
Vanno bene anche per 1/35.
Jimmy


Questa me la segno!

--
 
» 13/4/2005 15:01 Profilo Visita il sito Web


DeB Re: I 10 imprevisti piĆ¹ frequenti

Brigadier General




Registrato dal: 8/5/2004
Interventi: 1705
Da: Perugia


Offline  

 Livello: 34
0 / 3396
2424 / 2424
93 / 124
il filo armonico è quello x chitarre?

bulloncini dei cingoli? do ve li metti nei cingoli?
(domanda stupida ma sn curioso...)
ciao!

a me saltano sempre via i pezzetti dalle sprue quando li stacco...o le fotoincisioni! che rabbia!!

--

» 13/4/2005 15:16 Profilo


Fabio Re: I 10 imprevisti piĆ¹ frequenti

WebCoso




Registrato dal: 26/4/2004
Interventi: 23459
Da: Fiano Romano


Offline  

 Livello: 84
0 / 54703
25884 / 25884
441 / 943
L'acciaio armonico lo puoi ricavare dalle corde di chitarra (ottime quando devi anche riprodurre l'attacco a "molla" perchè te lo ritrovi gratis) o nei negozi che fanno dinamico perchè viene usato per la tiranteria. Chiaramente costa molto di piú delle corde ed è molto meno...
Ciao
Fabio

--

Le infallibilità muoiono, ma non si piegano (G. Garibaldi)

Il saggio coltiva Unix e Linux, Windows si pianta da solo...
 
» 13/4/2005 15:20 Visita il mio spazio Profilo Visita il sito Web

Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | Pagina successiva )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 2 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
2 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic