Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Modellazione 2-3D
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

M+ Shop locator

Chi è online
Visitatori:331
Utenti registrati:0
M+ Club chat:
Utenti on-line:331
 Utenti registrati:6962

Ultime visite:
uncino da 37'
manovi da 1h 6'
stephaneT da 1h 13'
falconf16 da 1h 59'
jEnrique61 da 2h 7'
grimdall da 2h 54'
mike104 da 2h 56'
anto93 da 3h 7'
Sierra16 da 3h 15'
ModellismoBr... da 3h 29'
Pierantonio da 3h 31'
Silvano da 3h 37'
Ayurpao da 3h 37'
Challenger2 da 3h 57'
spillone da 4h
Pierpaolo da 4h 4'
Michele Raus da 4h 4'
GP1964FG da 4h 11'
Daniel62 da 4h 13'
Frankie da 4h 31'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  Veicoli militari
/  Equazione di Sherman ...
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | Pagina successiva )

stefanca Re: Equazione di Sherman ...

M+ Staff




Registrato dal: 27/9/2004
Interventi: 9023
Da: Ostuni, (BR)


Offline  

 Livello: 62
0 / 19609
9818 / 9818
384 / 436
Ma dalla foto che possiedi si riesce a vedere i rinforzi fusi nello scafo? e il tappo corazzato sul cofano motore?
Comunque io ho constatato di avere due scafi superiori per M4A1 e posso farne soltanto uno perciò anche se magari resterà un esperimento ...



Siamo qui ho grattato via tutto ciò che non si vede nelle poche fotografie sulla piastra frontale.... e ho coperto con il plasticard il buco del ventilatore...
poi il resto ...chissá ...

--
Stefano Ancarani
 
» 26/11/2007 21:13 Profilo


Francesco Tedeschi Re: Equazione di Sherman ...

Coordinatore




Registrato dal: 8/5/2004
Interventi: 2051
Da: Magna Grecia


Offline  

 Livello: 37
0 / 4252
2839 / 2839
47 / 144
Stefano, prima di tutto grazie per il link :-)
Venendo allo sherman, come si può dare torto alla matematica?
Invertendo i fattori il prodotto non cambia... :-D
Al di la delle battute, la versatilità dello sherman (direi una Ford T corazzata... :-D ) consente di fare quelle che altrove possono definirsi licenze poetiche: la realizzazione di uno sherman "inventato" unendo parti di versioni diverse non è un semplice esercizio di fantasia modellistica perchÈ le probabilità che sia realmente esistito sono molto alte; la mancanza di evidenze fotografiche è compensata dal fatto che le officine campali erano facilitate nel compito di rendere mobili e sparanti le "Ford T cingolate"... :-D
Gigi, non credo di aver detto un'eresia...

--
 
M+56
 

" Sono le condizioni peggiori a rendere le cose straordinarie..."
» 26/11/2007 22:12 Profilo


stefanca Re: Equazione di Sherman ...

M+ Staff




Registrato dal: 27/9/2004
Interventi: 9023
Da: Ostuni, (BR)


Offline  

 Livello: 62
0 / 19609
9818 / 9818
384 / 436
Frequentando Gigi (solo per via internet sfortunatamente) sono rimasto affascinato dalla sua conoscenza della materia M4 e soprattutto da come questo medio americano (non il dito) era uguale solo a se stesso! 50.000 pezzi prodotti, 50.000 possibili varianti.
Certo tutto è possibile, le officine campali facevano dei veri e propri Mix di carri per poterli mettere nelle possibilità di combattere. Questa versione è comunque particolare perchè ha nello scafo dei rinforzi non saldati sopra, ma fusi nello scafo stesso, secondo Gigi (Hunnicut penso che sia la fonte d'ispirazione) soli 100 costruiti, poi bisogna vedere quanti modificati.

--
Stefano Ancarani
 
» 26/11/2007 22:26 Profilo


maucrifra Re: Equazione di Sherman ...

Colonnello




Registrato dal: 2/6/2006
Interventi: 1045
Da: Quistello (MN)


Offline  

 Livello: 28
0 / 2067
1736 / 1736
45 / 87
ti mandato la foto via e-mali mauro

--
» 26/11/2007 22:57 Profilo


gigitank Re: Equazione di Sherman ...






Registrato dal: 4/5/2005
Interventi: 3042
Da: Milano


Offline  

 Livello: 43
0 / 6458
3794 / 3794
50 / 195
L'M4A1 big hatches non è una conversione bensì un carro prodotto in soli 100 esemplari dalla ''Pressed Steel'', prima dell'avvio della produzione degli scafi cosiddetti ''wet'' a stivaggio ''bagnato previsti per l'M4A1 76 (w). Si trattava praticamente dell'ultimo sviluppo dello scafo fuso a ''stivaggio asciutto''. Nell'intento degli Americani c'era la volontà di migliorare la protezione degli scafi ''dry'' e si optò appunto a rinforzare in tal modo lo scafo in corrispondenza delle riservette. La Pressed Steel Car Company produsse gli M4A1 75 fino al dicembre '43 e quando entrò in produzione appunto lo scafo ''dry'' migliorato con i rinforzi fusi e non con le piastre aggiuntive, ormai era imminente la produzione dello scafo ''wet'' da accoppiare alla torre T23 da 76 mm. Questi ultimi M4 75 con scafo finale e transitorio furono così ''sorpassati'' non appena usciti dalla catena di montaggio dalla tecnologia ''wet'' e il loro destino (almeno della maggioranza) di essi, fu quello di essere adottati come anfibi, grazie al fatto che i portelli ovali favorivano l'evacuazione dal mezzo in caso di necessitá . L'Hunnicutt non ne parla perchÈ questi esemplari con scafo migliorato furono ''contabilizzati'' come M4A1 75 ''dry hull''. Su ''Modeler's Guide to the Sherman'' di Pete Harlem - Ed. Ampersand c'è un profilo a quattro viste della versione. L'unico errore che riporta è la presenza della ''rientranza'' posteriore (per non dire risega ). Confermo la mancanza di tappo dell'olio e deflettore corazzato. Alcuni di questi carri furono ceduti ai Britannici. Quelli in parata a Parigi appartengono al 741th TB. Almeno un esemplare è stato fotografato a Colonia nel marzo '45, probabilmente appartenente alla 3rd AD. Tutti hanno torri ''high bustle'', cupola capocarro a due battenti e portello ovale.
Per quanto riguarda il mix di componenti diverse delle varie versioni di Sherman, in genere, (anche se mai dire mai) è molto difficile che su uno scafo ''dry'' possa essere installata una torre da 76 mm. Sono troppe le differenze tra il layout di uno scafo ''dry'' e di uno scafo ''wet'' e le torri da 76 mm ad esempio non vennero mai installate su scafi ''dry''. Lo stesso ragionamento si può fare per alcune torri da 75 su scafi ''wet'' dotate di un cesto di torretta completo e ingombrante. Solo l'M4A3 75 (w) e l'M4A3E2 (Jumbo) costituiscono esempi di torre armata di un cannone da 75 mm su scafo ''wet''.

Ciao :-)

Gigi

--

» 27/11/2007 01:07 Profilo


pgdm Re: Equazione di Sherman ...






Registrato dal: 11/10/2005
Interventi: 8206
Da: Roma - Genova


Offline  

 Livello: 60
0 / 17660
8873 / 8873
390 / 403
Scusate l'ignorantitá , ma quando concionate di "asciutto" e "bagnato" a cosa vi riferite?

--
 
 
   
Paolo Del Manzo 
» 27/11/2007 06:56 Profilo


stefanca Re: Equazione di Sherman ...

M+ Staff




Registrato dal: 27/9/2004
Interventi: 9023
Da: Ostuni, (BR)


Offline  

 Livello: 62
0 / 19609
9818 / 9818
384 / 436
Ciao Paolo lo stivaggio "asciutto" delle munizioni e tipico delle prime versioni dello Sherman e faceva si che le riserve dei proiettili potessero bruciare facilmente in caso di incendio a bordo. Lo stivaggio bagnato (indicato con W) invece aggiungeva un liquidi ininfiammabile a circondare le riservette delle munizioni per azzerare la possibilità di un incendio.
Un M4A1 76 W è un medio americano con il cannone da 76 con il munizionamento bagnato (Wet) mentre un M4A1 75 è lo stesso carro con il cannone da 75ma con il munizionamento Asciutto (Dry)

--
Stefano Ancarani
 
» 27/11/2007 08:18 Profilo


Mario Bentivoglio Re: Equazione di Sherman ...

Ammiraglio di squadra




Registrato dal: 24/5/2004
Interventi: 16384
Da: Milano


Offline  

 Livello: 75
0 / 36875
17729 / 17729
596 / 699
...non dargli retta Paolo... iò che ha detto Stefano non è vero....
WET o DRY dipendeva dal fatto se l'equipaggio....era 'imbriaco' o no.....

semplice....no???? :-D :-P :-P :-P


ciaooo
mario :-)

--
     
 
 


  M+ Matr.159
» 27/11/2007 08:46 Visita il mio spazio Profilo Visita il sito Web


stefanca Re: Equazione di Sherman ...

M+ Staff




Registrato dal: 27/9/2004
Interventi: 9023
Da: Ostuni, (BR)


Offline  

 Livello: 62
0 / 19609
9818 / 9818
384 / 436
Quote:

Mario Bentivoglio ha scritto:
...non dargli retta Paolo... iò che ha detto Stefano non è vero....
WET o DRY dipendeva dal fatto se l'equipaggio....era 'imbriaco' o no.....


Questo spiegherebbe anche l'episodio del film "don Camillo e On. Peppone" in cui il carro Americano sotto le fascine del Casolare del Tasca era un carro Wet perchè l'equipaggio visto che il carro si era fermato per un guasto si è Ubriacato dimenticandosi il mezzo lì....

Gigi perchè mi hai taciuto quest'altra definizione di Wet? :-?

--
Stefano Ancarani
 
» 27/11/2007 09:19 Profilo


gigitank Re: Equazione di Sherman ...






Registrato dal: 4/5/2005
Interventi: 3042
Da: Milano


Offline  

 Livello: 43
0 / 6458
3794 / 3794
50 / 195
Stefano, visto che hai appena cominciato un nuovo modello, ti intrigo con una nuova variante! E' stata prodotta anche una piccola serie di M4A1 75 ''small hatch'' con i rinforzi fusi nello scafo. Ci sono alcune foto in giro. Un esempio è sull'Hunnicutt, l'altra in ''Sherman at War'' con tanto di sminatore T1E3...non diciamolo a Marco ''Hummel'' però... :-P

Mario ha ragione, quando l'equipaggio ''tazza'' di brutto siamo di fronte alla casistica ''wet''! :-D ;-)

Ciao ;-)

Gigi

--

» 27/11/2007 14:34 Profilo

Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | Pagina successiva )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 2 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
2 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic