Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Modellazione 2-3D
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

M+ Shop locator

Chi è online
Visitatori:121
Utenti registrati:3
M+ Club chat:
Utenti on-line:124
 Utenti registrati:7013

Utenti collegati:
Ayurpao
ayrton
VanBasten
Ultime visite:
Phoenixs da 6'
ABC da 9'
Skyraider da 16'
alinus777 da 19'
massoerratico da 22'
GMSVERONA da 23'
Rizzilla da 24'
Johnny99 da 31'
ziochicchi da 31'
Luciano Maffeis da 31'
frank1959 da 33'
GiorgioBis da 36'
Polla83 da 45'
Hummel da 59'
bar-ma da 1h 3'
antomod da 1h 16'
haste da 1h 24'
Condor da 1h 26'
grimdall da 1h 28'
erganapi da 1h 29'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  Altro
/  Costi di trasporto
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | Pagina successiva )

delibar Costi di trasporto

Capitano




Registrato dal: 8/9/2008
Interventi: 173
Da: VICENZA


Offline  

 Livello: 12
0 / 336
850 / 850
6 / 27
Ogni tanto mi piace andare in giro per il mondo (internet) e vedere cosa si trova di nuovo presso i vari siti on line specialisti su modelli militari.
In questi giorni mi sono soffermato sul sito di Lucky Model dove mi
ritrovo un modellino della CAM molto invitante anche dal punto di vista costo - 19,73 euro - e che va sotto il nome di Light amphibious tank A4E12. Vado a vedere il costo del trasporto e, sorpresa delle sorprese tale voce mi verrebbe a costare 34,05 euro, quasi il doppio del costo del modello stesso.
Così per caso, vado a controllare cosa verrebbe a costare a un tedesco il medesimo modello e vedo con meraviglia che il costo di trasporto per la Germania scende a 7,41 euro.
Faccio una rapida carrellata e vedo che per la Francia il costo è di 7,30, per la Spagna 9,54 e per San Marino 12,27.
Mi piacerebbe sapere che differenza c'è tra Italia e San Marino tale da far salire il costo di quasi tre volte per l'Italia e comunque
come mai il suolo italico sia così difficoltoso da raggiungere che altri paesi europei.
Qualcuno di voi saprebbe spiegarlo ?
E non pensiate che sia un errore relativo a quel modello perchè spaziando su altri modelli ed altre case produttrici il sistema non cambia. L'Italia è semore quella più notevolmente penalizzata!
» 13/1/2022 11:22 Profilo


gizpo Re: Costi di trasporto

Air Marshal




Registrato dal: 20/3/2006
Interventi: 7885
Da: West Yorkshire - UK


Offline  

 Livello: 60
17628 / 17628
8850 / 8867
69 / 403
A costo di sembrare antinazionalista posso dirti che il sistema in Italia e' fatto tutto per rubarti i soldi in qualsiasi modo e maniera, per cui anche se certi paesi sono parte di quello scherzo che chiamate "comunità" (manca una S) europea, quando da un paese si clicca su "italia" le ditte applicano tariffe differenti....poi non vado oltre in quanto non e' mia intenzione di voler fare polemica.....

--
Ciao Luca  
Matricola #1724
(che colori hai usato?)




life's too short to use all the decals :-D :-D :-D
» 13/1/2022 12:11 Visita il mio spazio Profilo


Cesko Re: Costi di trasporto

Generale di divisione aerea




Registrato dal: 3/11/2009
Interventi: 4587
Da: Chioggia (VE)


Offline  

 Livello: 50
10034 / 10034
5206 / 5210
24 / 267
Luca, non é che fai polemica. É che dici la Veritá... l'Italia non funziona, punto. Non ha infrastrutture efficienti. E mi fermo anche io.

--
FranCesco 
                          
» 13/1/2022 13:08 Profilo


lowland Re: Costi di trasporto

Colonnel




Registrato dal: 4/11/2008
Interventi: 836
Da: provincia di Brescia


Offline  

 Livello: 25
1574 / 1574
1398 / 1402
70 / 73
Il costo delle spedizioni per Italia è veramente spaventoso, specialmente se compri in paesi extra UE. Da quelli comunitari siamo quasi allineati. Non ho mai capito bene il perché, probabilmente è maggiore la parte di profitto riconosciuto alle poste italiane. Comunque devo dire che spesso e volentieri le poste sono veramente allucinanti.....
Ultima "avventura": Pacchetto partito da Milano diretto a Travagliato (Brescia), passato per Peschiera Borromeo, e ci stà, arrivato a Bologna , passato per Verona , passato per ALGHERO , tornato a Verona, passato a Brescia e poi consegnato........ ma vi sembra possibile?????
Se lo mettevano su di un piccione viaggiatore facevano prima......

Ora ho una raccomandata dalla Russia, contenente dei soldatini in 1/48 che risulta arrivata in Italia, secondo le poste russe, il 22 dicembre, secondo quelle italiane è ferma ancora dal 12 dicembre al centro scambi russo.... alla mia richiesta di sapere dove si trova realmente, tramite il call center di poste, mi sono sentito dire di "non rompere le scatole" che prima o poi arriverà......... Avrei voluto bombardarli

Ciao Elia


--
i miei modelli  
» 13/1/2022 13:50 Profilo


ThunderboltII Re: Costi di trasporto

Aluf




Registrato dal: 10/11/2006
Interventi: 2991
Da: Genova


Offline  

 Livello: 42
6054 / 6054
3540 / 3541
185 / 186
Confermo in pieno quanto detto da tutti voi, spesso gli acquisti fuori Italia sono penalizzati da elevati costi di spedizione, che possono essere anche superiori al valore del prodotto.

E, aggiungo io, andando leggermente Off topic, (chiedo scusa ) purtroppo è vero anche al contrario.
Ovvero se devi spedire dall' italia verso un qualsiasi paese estero, sia esso parte della presunta comunità europea o extra comunitario, i costi sono spaventosi.

Ciò comporta che chi ha un' attività ci commercio on line, deve affrontare il mercato estero con un notevole gap relativo ai costi di spedizione. Visto che un plico  "per esempio" dalla Germania con un Kit, costa circa 17,00€, con spdizione tracciata e arrivo in 3/4giorni, mentre lo stesso plico dall' italia alla Germania costa circa minimo 31,00 €

basta guardare la pagina relativa sul sito di Poste Italiane.

https://www.poste.it/gamma/spedizione-pacchi.html

Ciò concorre al giorno d' oggi a rendere sempre meno competitivi i venditori nazionali, che a differenza dei colleghi esteri, non riescono a sfruttare il commercio on line al di fuori del territorio nazionale (salvo le eccezioni)

Ed è anche uno dei motivi per cui "Amazzusss" cresce in modo esponenziale. Essendo l' unica piattaforma che riesce a gestire ordini da ovunque per laqualsiasi destinazione a costo ZERO (se sei PRIME)




--
Сергей Санторо "ThunderboltII" (экс CL всея Руси) Sergey Santorowsky "ThunderboltII" EX "CL di tutte le Russie 2014" - EX "Vice CL" Bombardieri & CacciaBombardieri 2015 - EX "Vice CL Ricognitori Esploratori & Scout 2017"  - Ex "Vice CL Velivoli Russia/URSS 2021"

  

Sergio ThunderboltII ... Chi è il pazzo! Il pazzo o il pazzo che lo segue? 

 
   
» 13/1/2022 14:55 Profilo Visita il sito Web


Paolomaglio Re: Costi di trasporto

Generale di squadra aerea




Registrato dal: 9/3/2014
Interventi: 7835
Da: Riccione


Offline  

 Livello: 60
17623 / 17623
8426 / 8452
19 / 403
Da un paio di anni ho rinunciato a comprare fuori EU, troppo rischioso e costoso per dogana, ad ogni modo l'ultima volta che avevo guardato il motivo era questo: in Francia, Germania, UK, le poste sono efficienti e i venditori si fidano, quindi spediscono in via ordinaria.
In Italia le poste non sono efficienti o gli italiani non sono clienti sinceri, quindi in questo paese possono spedire solo per raccomandata onde evitare richieste di rimborso.
La raccomandata costa di più ed + pure più lenta.
» 13/1/2022 15:12 Profilo


gizpo Re: Costi di trasporto

Air Marshal




Registrato dal: 20/3/2006
Interventi: 7885
Da: West Yorkshire - UK


Offline  

 Livello: 60
17628 / 17628
8850 / 8867
69 / 403
Rincaro la dose: un negozio di modellismo veramente molto grande (zona PD) non ha ancora potuto riprendere le spedizioni per gli UK, cosa che quasi tutti gli altri paesi europei hanno gia' superato....ordinato dalla Spagna un pacco costato 114 Euro, arrivato (senza sorprese) in 2 giorni dalla spedizione....C'è qualcosa (solo qualcosa?) che non va....

--
Ciao Luca  
Matricola #1724
(che colori hai usato?)




life's too short to use all the decals :-D :-D :-D
» 13/1/2022 15:15 Visita il mio spazio Profilo


Luciano Maffeis Re: Costi di trasporto

Generale di divisione




Registrato dal: 23/3/2004
Interventi: 3059
Da: Milano


Offline  

 Livello: 43
0 / 6460
3869 / 3869
67 / 195
Forse sono o/t ma ....
Ultimamente ho fatto acquisti in Spagna e fatto spedire tramite DHL: 2 giorni e la merce è arrivata.
Anni fa feci un acquisto in Italia e mi spedirono con Poste Italiane: non solo non consegnarono perché - a detta loro e cosa non vera - io ero assente ma non lasciarono neppure l'avviso. Il pacco tornò al mittente che me lo rispedì via corriere. Fatte le rimostranze alla P.I. mi sentii rispondere che essendo agosto gran parte del personale era in ferie e che il non aver lasciato l'avviso era da considerarsi un "piccolo disguido burocratico". Avrei voluto rispondere alla persona che aveva siglato la risposta con toni accesi ma preferii non farlo.
Morale della favola sia che acquisti in Italia che all'estero preferisco spendere qualcosa in più appoggiandomi ai diversi corrieri espressi.
Saluti a tutti.
Luciano
» 13/1/2022 16:22 Profilo Visita il sito Web


willydav Re: Costi di trasporto

Tribunus Laticlavius




Registrato dal: 1/8/2007
Interventi: 3382
Da: Singing Wolf (MI)


Offline  

 Livello: 44
6912 / 6912
3893 / 3894
195 / 204
Questo è un argomento che torna fuori periodicamente qui su M+ ;-)

Ero anch'io cliente da Luckymodel e Hobbyeasy, ma visti i recenti rincari sulle spese di spedizione e le tariffe doganali di importazione ho smesso di acquistare.

Adesso acquisto in primis da Modeldiscount approfittando della scontistica postale di Giuseppe, oppure in seconda scelta dalla Germania (Modellbau Koenig) o Polonia (Plastmodel).
Cerco di effettuare pochi ordini ma sopra il valore che consente la spedizione gratuita, e il problema è risolto.

Altra valida alternativa sono le aste su ebay, con le quali ho risparmiato in due-tre anni almeno un centinaio di euro sul totale costi dei kit acquistati.

PS: le disavventure postali ci possono stare, ma da qui a dire che l'intero sistema italiano non funziona secondo me ce ne passa. Ci sono Paesi dove le tasse doganali e le spese di spedizione sono ancora più alte delle nostre.
Amazon resta imbattibile, con quello che ho risparmiato sulle spese postali mi pago l'abbonamento Prime fino al 2050...:-)

just my two cents, naturalmente :-D

--
Alberto IPMS Legnano
» 13/1/2022 16:34 Profilo


delibar Re: Costi di trasporto

Capitano




Registrato dal: 8/9/2008
Interventi: 173
Da: VICENZA


Offline  

 Livello: 12
0 / 336
850 / 850
6 / 27
Tutto OK, quello che viene detto, c'è una cosa da rimarcare però e cioè la differenza tra l'Italia e San Marino dove, penso, siano sempre le poste italiane ad avere in mano gioco. La differenza riscontrata è anche in questo caso troppo stridente.
Chiaro non comprerò più Luckymodel, ci sono, come evidenziato valide alternative anche in Europa, la mia era una riflessione e cercavo se fosse possibile farsi un'idea circa motivazione credibile a queste grosse differenze.
Non so poi se qualcuno si sia accorto che alcuni venditori operanti in paesi fuori Euro, ed in questo casso ci mettiamo pure la Polonia, offrono l'opportunità di prezzi sia nella loro valuta nazionale sia poi in euro o Dollari. Se si va a calcolare le due o tre valute ci ssi accorge che il valore in valuta nazionale è mediamente più basso del 15 - 20% . Il commerciante se riceve l'ordine nella valuta nazionale non lo accetta ma pretende il prezzo espresso in Euro o Dollari ed, espressamente interpellato su tale misura, risponde che il prezzo in valuta nazionale è rise4rvato solo ai consumatori interni.
e
» 13/1/2022 18:39 Profilo

Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | Pagina successiva )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 1 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
1 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic