Modellismo Pi -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Modellazione 2-3D
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novit dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I pi recenti
I pi letti
I pi attivi
I pi recenti (arg.)
I pi letti (arg.)
I pi attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Pi scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

M+ Shop locator

Chi online
Visitatori:147
Utenti registrati:2
M+ Club chat:
Utenti on-line:149
 Utenti registrati:7013

Utenti collegati:
gizpo
VanBasten
Ultime visite:
frank1959 da 6'
Andrea da 7'
Riccardo&nbs... da 9'
Paolomaglio da 15'
ayrton da 20'
manovi da 23'
e_pieranto da 25'
Ayurpao da 37'
Phoenixs da 42'
ABC da 45'
Skyraider da 52'
alinus777 da 55'
massoerratico da 58'
GMSVERONA da 59'
Rizzilla da 1h
Johnny99 da 1h 7'
ziochicchi da 1h 7'
Luciano Maffeis da 1h 7'
GiorgioBis da 1h 12'
Polla83 da 1h 21'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  Altri Work In Progress...
      /  W.I.P. WWI
   /  S.I.A. 7B Ardpol 1/72 L'embrione
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | 3 | Pagina successiva )

Righettone S.I.A. 7B Ardpol 1/72 L'embrione

Generale di divisione aerea




Registrato dal: 3/3/2009
Interventi: 2871
Da: Roma La citt eterna


Offline  

 Livello: 42
6042 / 6042
3420 / 3421
65 / 186

Ciao a tutti giovinotti e felice Anno Nuovo, avrò a che fare ancora con un italico volatile che era in tela legno e tiranterie, infatti altro settore di mio interesse modellistico, anche se minoritario rispetto alla R.A. è l'aviazione italiana della Grande Guerra, vado quindi a cimentarmi con il kit in resina di uno sfortunato e arcaico velivolo del tempo, il S.I.A. 7B della Ardpol in sc. 1/72 che credo sia l'unico in commercio. Aprendo la bella scatola si è al cospetto  di stampate in resina biancastra con poche bave e materozze minime per la minutaglia degli elementi minori, il tutto in buste di cellophane, più una lastrina di fotoincisioni, decals per un unico esemplare e un discreto foglio istruzioni con annessi disegni che sembrano essere in scala (da verificare). Unica variante acquistata a parte, che attendo mi venga recapitata per posta e che aggiungerò è il motore Fiat A 12bis prodotto in resina dalla stessa Ardpol che sarà in vista rimuovendo la cofanatura superiore.  Quanto alla documentazione a cui fare riferimento dispongo del  Windsock  Datafile 105 molto esauriente, e altri testi tra cui il volume " I colori degli aerei italiani nella Grande Guerra" di G. Alegi, e "Gli assi dell'Aviazione Italiana nella Grande Guerra" ed. Uff. Storico A.M. In parte so cosa aspettarmi da questo lavoro, in quanto ho già avuto a che fare con i kits Ardpol del Pomilio PE e del SAML  S2 che nonostante la complessità intrinseca, a mio avviso si sono rivelati di discreta fattura. Vedremo cosa riuscirò a tirar fuori. Intanto ho iniziato la ripulitura degli elementi dalle bave e materozze per poi controllare e pianificare il lavoro.

A presto   Enrico PS @ And Roby è possibile che ti triterò (a volte) i gioielli di famiglia 😁


Stralcio da note tratto dalla rete:

Mentre la SIA proseguiva la produzione degli SP.3 l’ing. Mario Torretta con la collaborazione dei tecnici della DTAM sviluppa un nuovo progetto di aereo da ricognizione, abbandonando la consueta formula a travi di coda e adottando invece quella a fusoliera come il SAML e l’avversario Brandenburg che aveva dimostrato la sua superiorità. Nasce così nell’estate del 1917 il SIA 7B che nelle mani di piloti esperti come il capitano Giulio Laureati riesce a compiere un volo senza scalo Torino-Napoli-Torino di 1.600 chilometri e il raid Torino-Londra in poco più di sei ore. Inoltre il tenente Francesco Brach Papa raggiunge la quota di oltre 7.000 metri, battendo il primato italiano di altezza. Dopo il parere positivo di un’apposita commissione viene ordinata la costruzione di grande serie che avrebbe dovuto raggiungere un numero complessivo di oltre 2.000 esemplari. L’aereo è equipaggiato nelle prime serie da un motore Fiat A.12 da 200 cv e successivamente da un A.12 bis da 260 cv. E’ in grado di raggiungere la considerevole velocità di 178 km/h. Può portare 10 bombe da 162 mm unitamente a quattro macchine fotografiche. Dopo qualche mese di impiego al fronte il SIA 7B rivela però gravi deficienze strutturali agli attacchi delle ali che portano ad una prima sospensione dei voli. Il 10 marzo 1918 per una nuova perdita dovuta al distacco dell’ala, sono verificati diversi esemplari che manifestano le stesse gravi deficienze strutturali. Nonostante equipaggino diverse squadriglie, in seguito al perdurare di gravi incidenti, il Generale Luigi Bongiovanni, comandante superiore d’Aeronautica, chiede di radiare dal servizio tutti gli apparecchi SIA 7B. La decisione confermata l’8 agosto 1918 chiude con un totale fallimento la storia di questo aereo. La messa a terra di un così elevato numero di macchine mette in grave difficoltà la capacità operativa della 3ª e 4ª Armata. Si rese necessario pertanto chiedere l’aiuto degli Inglesi che mettono a disposizione un certo numero di ricognitori RAF R.E.8.

 Foto pubblicate al solo scopo di discussione modellistica.















     




--
 

  Matr. 3616       

G.I.S. Regia Aeronautica       G.I.S. WW I 


  In lavorazione  >>>           
                                                                                              
         .


                      Un modello in scala, come una tela d'autore, va osservato a distanza debita per goderne   l'effetto, non al microscopio, pena la delusione. Il modellismo è tecnica,  ricerca  e  conoscenza, non stucchevole apparenza, come passatempo, preferisco i cruciverba.


La mia malinconia, è l'assenza di una persona che non posso più avere accanto, ma che mi cammina nel cuore accarezzandomi e aiutandomi ogni giorno a sopravvivere. Colei che amo e che ho perduto non è più dov'era ma è ovunque io sia.                                          

                                                       
                                                      
                                                   
                                                              
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                           


» 3/1/2022 19:39 Visita il mio spazio Profilo


DREAM Re: S.I.A. 7B Ardpol 1/72 Presentazione

Generale di brigata




Registrato dal: 26/8/2010
Interventi: 1694
Da: CARMAGNOLA


Offline  

 Livello: 34
3395 / 3395
2134 / 2136
82 / 124
Ciao Enrico, gran bel aereo, anche se poco conosciuto ai più.Sarà sicuramente una passeggiata ricca di intoppi, ma la tua costante ricerca storica e l'aiuto di Sir Androby faranno miracoli.
Il motore a vista sarà una chicca, fatti portare una buona lente di ingrandimento dalla Befana, mi sa che ne avrai bisogno !
Poltrona di prima fila prenotata. 


--
 
» 3/1/2022 20:52 Profilo


yago Re: S.I.A. 7B Ardpol 1/72 Presentazione

Generale di divisione




Registrato dal: 9/11/2014
Interventi: 3315
Da:


Offline  

 Livello: 44
6905 / 6905
3491 / 3515
128 / 204
Ciao Enrico :-) ... stavolta Mario m ha fregato arrivato prima... speriamo si ricordi che gli ceduto un posto in prima fila l altra volta ... cos posso seguirti anche con quest altro volatile da vicino!

Ciao
Gianfranco :-)
» 3/1/2022 21:34 Profilo


stephaneT Re: S.I.A. 7B Ardpol 1/72 Presentazione






Registrato dal: 28/11/2016
Interventi: 1529
Da: Scorz Venezia


Offline  

 Livello: 33
3135 / 3135
1685 / 1693
34 / 117
Aspettatemi! io mi metto giusto dietro di voi e seguo anch'io


--
Stephane 







» 3/1/2022 21:36 Profilo


DREAM Re: S.I.A. 7B Ardpol 1/72 Presentazione

Generale di brigata




Registrato dal: 26/8/2010
Interventi: 1694
Da: CARMAGNOLA


Offline  

 Livello: 34
3395 / 3395
2134 / 2136
82 / 124

Quote:
yago ha scritto: Ciao Enrico :-) ... stavolta Mario m ha fregato è arrivato prima... speriamo si ricordi che gli ceduto un posto in prima fila l altra volta ... così posso seguirti anche con quest altro volatile da vicino! Ciao Gianfranco :-)


Tranquillo Gianfranco, anche se la sala non è troppo grande, possiamo goderci tutto da comodi, non mi sembra ci sia tanto assembramento per i posti allo spettacolo della  WW1.
Stephane cambia pure fila e vieni davanti.
  Ciao


--
 
» 4/1/2022 08:51 Profilo


Oberst_Streib Re: S.I.A. 7B Ardpol 1/72 Presentazione

General der Flieger




Registrato dal: 19/8/2008
Interventi: 6399
Da: Livorno


Offline  

 Livello: 56
14186 / 14186
7158 / 7169
47 / 344

Quote:
Righettone ha scritto:





... ssssempre più difficileee...!
Eh Righetto'?



--
Alessandro  ( Matricola M+ = 3315 )   

» 4/1/2022 11:32 Visita il mio spazio Profilo


GiorgioBis Re: S.I.A. 7B Ardpol 1/72 Presentazione






Registrato dal: 9/5/2004
Interventi: 2685
Da: Cittaducale (RI)


Offline  

 Livello: 41
0 / 5645
3491 / 3491
56 / 177
daje Comandante
me metto comodo e me lo godo
gio


--
 Giorgio Brigà (Matr. M+ 90) - i miei modelli



    



» 4/1/2022 12:25 Profilo Visita il sito Web


AndRoby Re: S.I.A. 7B Ardpol 1/72 Presentazione

Coordinatore




Registrato dal: 21/5/2006
Interventi: 7762
Da: Castellanza (VA)


Offline  

 Livello: 59
16739 / 16739
8435 / 8440
334 / 388
Ciao Enrico!
Ho sentito fischiare le orecchie ed eccomi qua!
Ho lo stesso kit e secondo me non male, dalle tue mani uscir il "solito" gioiellino. La livrea ovviamente di un SIA della 27a Squadriglia ed avrai gi notato gli errori del foglio decals: l'aereo ha i soliti settori colorati sotto le ali e non le coccarde. Inoltre le proporzioni tra i colori nelle coccarde in fusoliera sono giuste, quelle per le ali sono errate come da foto del soggetto originale.
Se guardi la prima foto della pagina Wikipedia dedicata al SIA 7 noterai che l'estensione dei colori sotto le ali sono differenti tra sopra e sotto.
Ti seguo! Chettelodicoaffare?
Roby

--
AndRobyMaria
LA VECCHIAIA INCIPIT
» 8/1/2022 07:07 Profilo


Righettone Re: S.I.A. 7B Ardpol 1/72 Presentazione

Generale di divisione aerea




Registrato dal: 3/3/2009
Interventi: 2871
Da: Roma La citt eterna


Offline  

 Livello: 42
6042 / 6042
3420 / 3421
65 / 186



Salve giovinotti, ho dato inizio alle danze come è mia abitudine mettendo a confronto le stampate

con i disegni quotati  e      ..... delusione, più di qualcosa che non va è venuto alla luce, qualcuno dirà che me le vado a cercare e che dovrei montare il modello così come lo fece mammeta senza tante storie pensando solo a divertirmi, ma il punto per me sta proprio qui, perché  dedicare il mio tempo e lavoro a un modello, sapendo una volta terminato che non ho fatto il  possibile per renderlo fedele al soggetto reale,( almeno nelle misure d'ingombro in scala ), senza intervenire per correggerle solo per pigrizia, personalmente non mi diverte, anzi mi irrita anche se nessuno andrà righello alla mano a controllare ma pure l'occhio vuole la sua parte.  Tralasciando queste considerazioni del tutto personali e tornando al wip, dispongo di due tavole di disegni quotati, una del Datafile e una annessa al kit Ardpol che fa scopa perfettamente con tutte le misure del kit, mentre da quella del Datafile emergono gravi inasattezze, che riguardano principalmente la fusoliera, che risulta sovradimensionata non poco sia in altezza che larghezza, oltre agli  equilibratori, che   risultano di superfice inferiore,  giusti nell'apertura e dimensione delle parti mobili, ma notevolmente maggiorate le parti fisse. Sicuramente il produttore ha fatto riferimento a un disegno di provenienza a me ignota a corredo del kit e mi induce a pensare, osservando bene diverse foto che siano più attendibili i disegni di Martin Digmayer inseriti nel Datafile. Una possibile modifica oltre essere complicata trascina con se altri problemi a cominciare dai montanti che risulterebbero lunghi per l'innalzamento dell'ala inferiore e di seguito, varie ed eventuali.  I piani di coda possono essere messi a misura separando le parti mobili e ricreando quelle fisse in plasticard.   Altre discrepanze minori riguardano:  l'elica con le estremità tonde sul kit invece che squadrate come sulla foto del soggetto prescelto, per finire la sagoma del vano del mitragliere è di diversa forma e va modificata.   Degli interni non ho trovato foto di utilità, quindi ci si deve accontentare  di quel che passa il convento. Alla luce di quanto appurato devo pensare a come provvedere e se provvedere o abbandonare. Mentre rifletto, suggerimenti per risolvere?  Montarlo così com'è no, preferisco provare a modificarlo e se non dovessi riuscire abortirò, per la serie non dire gatto se non l'hai nel sacco!

A presto (spero)  Enrico



DISEGNO ARDPOL

DISEGNO DATAFILE







--
 

  Matr. 3616       

G.I.S. Regia Aeronautica       G.I.S. WW I 


  In lavorazione  >>>           
                                                                                              
         .


                      Un modello in scala, come una tela d'autore, va osservato a distanza debita per goderne   l'effetto, non al microscopio, pena la delusione. Il modellismo è tecnica,  ricerca  e  conoscenza, non stucchevole apparenza, come passatempo, preferisco i cruciverba.


La mia malinconia, è l'assenza di una persona che non posso più avere accanto, ma che mi cammina nel cuore accarezzandomi e aiutandomi ogni giorno a sopravvivere. Colei che amo e che ho perduto non è più dov'era ma è ovunque io sia.                                          

                                                       
                                                      
                                                   
                                                              
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                           


» 8/1/2022 17:31 Visita il mio spazio Profilo


Patrizio Re: S.I.A. 7B Ardpol 1/72 Presentazione

Capitano di vascello




Registrato dal: 31/10/2009
Interventi: 1162
Da: Rome


Offline  

 Livello: 29
2258 / 2258
1660 / 1661
75 / 94
Comanda' sto giro piu' che modifica ti conviene l'autocostruzione
della serie se non e' difficile non lo famo !
Sara' interessante uno consultazione telefonica al riguardo, ma secondo me e' fattibile.... per te sara' un gioco da ragazzi!

Ci sentiamo dopo
 


--

Album   

 

» 8/1/2022 17:43 Profilo

Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | 3 | Pagina successiva )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 1 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
1 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic