Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Modellazione 2-3D
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

M+ Shop locator

Chi è online
Visitatori:327
Utenti registrati:2
M+ Club chat:
Utenti on-line:329
 Utenti registrati:6901

Utenti collegati:
e_pieranto
willydav
Ultime visite:
matte da 6'
stephaneT da 7'
lagu da 8'
nightfly da 9'
Luciano Maffeis da 16'
Andrea da 20'
Riccardo&nbs... da 24'
massoerratico da 29'
Ayurpao da 35'
stefanoc da 43'
sandro da 47'
gizpo da 52'
sandokan da 58'
bar-ma da 1h 8'
Paolomaglio da 1h 8'
pacc58 da 1h 12'
Elite1972 da 1h 14'
Michele Raus da 1h 18'
Lu_Be da 1h 18'
sharpshooter da 1h 36'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  Aerei ed elicotteri
/  Dove sta andando questo nostro hobby!?!
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | Pagina successiva )

Michele Raus Re: Dove sta andando questo nostro hobby!?!

Webmaster




Registrato dal: 19/7/2007
Interventi: 10055
Da: Trento


Offline  

 Livello: 65
14722 / 22816
11130 / 11132
56 / 489
OK, sono cinesi e magari con il loro costo del lavoro, ecc. non seguono le stesse regole commerciali come nel resto del mondo, ma penso che anche loro non amino produrre kit che poi i distributori non gli acquisteranno. Quindi presumo che, prima di imbarcarsi in un progetto simile, avranno fatto le loro considerazioni sul minimo di kit che riusciranno a piazzare a modellisti che li monteranno o a quelli che lo metteranno nella collezione.
Per quanto riguarda il dettaglio degli interni, qui nel forum ci sono ottimi modellisti che si cimentano nell'autocostruzione di dettagli fantastici, che poi verranno inesorabilmente nascosti ... ma qui almeno restano le foto per futura memoria e soddisfazione. In questo caso specifico credo comunque che avere quelle stampate possa comunque ridurre molto l'autocostruzione, limitandosi ai soli componenti palesemente sovradimensionati.
Da parte mia, avendo sempre meno tempo a disposizione per l'hobby, ho dovuto decidere di soprassedere al "precisionismo" (vedi MiG-29) per avere almeno la soddisfazione di finire qualche modello all'anno. Non abbiamo alcun obbligo da rispettare e quindi ritengo che ognuno di noi possa interpretare il proprio hobby come meglio riesce in quel momento ... e no, sicuramente non acquisterò quel P-40, sia perché non è la mia scala, ma soprattutto perché non spensderei mai cifre del genere.



--

» 30/3/2021 18:11 Visita il mio spazio Profilo Visita il sito Web


Oberst_Streib Re: Dove sta andando questo nostro hobby!?!

General der Flieger




Registrato dal: 19/8/2008
Interventi: 5788
Da: Livorno


Offline  

 Livello: 54
12681 / 12681
6416 / 6439
83 / 317
Beh, dico anche la mia, tanto...
Ora, a parte che come dice Michelino quel kit è agli antipodi dai miei (e dai suoi) interessi, noi ce famo del male con Amodel, Mach2 e simili, in ogni caso effettivamente si esagera un po' con il kit mostrato da Paolo-maglio, ma non è che sia il primo caso del genere, come costi e come dettaglio più o meno inutili.
Mi vengono in mente kit come Zoukei Mura o Model Factory Hiro.
Spettacolo puro, ma molte parti per lasciarle a vista devi lasciare il modello smontato...

A me pare che il problema sia un altro, e non ho avuto bisogno di aspettare il P-40 cinese o Zoukei Mura: il modellismo è hobby e divertimento, certo, e quindi ognuno fa come gli pare, ma non c'è per caso una certa differenza tra assemblare un kit come questi e fare tutto da zero o quasi?
Intendo dire: ritengo un modellista migliore se assembla bene un kit di questo genere?
E un modello è più interessante se fatto partendo da un kit così?

No, mi spiace, io trovo più intriganti i lavori di Gianfranco (yago)  Enrico (-63) e Marcello (-dandrea), tanto per citare i primi che mi vengono in mente, che con materiali vari ed ENORMI inventiva e studio fanno dei piccoli capolavori.
Per me, il modellista bravo rimarrà sempre quello che crea, non quello che assembla.
Il modello che mi fa spalancare la bocca è quello creato dal nulla o quasi.

E lo vedo anche qui, in M+, a volte si montano kit mettendoci dentro quintali di aftermarket, in pratica semplicemente incollando e dipingendo.
Ci mancherebbe, dato che è un passatempo ognuno fa come crede e secondo i propri standard.
Ho visto poco fa anche le "decals in rilievo" per l'abitacolo, bellissime ci mancherebbe, ma il lavoro del modellista è zero però.
In altri casi invece vedo del superdettaglio fatto artigianalmente con materiali dei più disparati, e lì rimango a bocca aperta...

Per fare un paragone maschilista e sessista (ma senza alcuna cattiveria), è un po' come quello che dice: "Ma hai visto che pezzo di figa di moglie che ho?", si, ma la figa è la moglie, mica è merito tuo...


P.S. ovviamente non sto nemmeno a citare me stesso, che compro kit improbabili e li realizzo in modo sommario, spesso mediocre, giusto perchè voglio tirare a finirli. Alla fine per me conta solo il rilassamento che mi da il modellare e la soddisfazione di mettere un modello in vetrina, magari con l'apprezzamento di alcuni amici perchè ho fatto un robo strano...


--
Alessandro  ( Matricola M+ = 3315 )   

» 30/3/2021 20:33 Visita il mio spazio Profilo


Fabrizio1966 Re: Dove sta andando questo nostro hobby!?!

Rav-Aluf




Registrato dal: 16/4/2005
Interventi: 8748
Da: OVADA


Offline  

 Livello: 62
0 / 19581
9767 / 9767
109 / 436
io sono un po' come il buon Lagu, con l'aggravante  dell'essere pure mezzo ligure e mezzo onferrino ( notorriamenste sparagnini pure loro) cosa monti qualcosa che non si vede? I cingoli possono venir bene per altro no?
Dettaglare è una cosa, il puro esibizionismo un altra
Premettendo che è un hobby e ognuno fa quello che vuole, quanti di quei P40 ultradettaglati vedremo davvero montati e quanti finiranno su uno scaffale a popolarsi di muffe e funghi ? diciamo 97 su 100.
Due finiranno montati uno per una rivista, uno per un sito di qualche modellista affermato. Il terzo restarà a metà

No grazie, vado per l'F111 ex hasegawa e spero proseguano.  Io non amo gli aerei  o gli MBt squartati e smontati magari in improbabli officine  che sembrano sagre di paese  o in linea di volo con tanto di bombe a borto ( realismo O  esibizionismo 1) , figuriamoci un modello che  non si riuscirebbe neppure a mostrare con tutto il suo livello di dettaglio. E quanto ci metterei a finirlo? Un anno? già non finisco nulla ora

Ma la colpa è nostra. Abbiamo smessi di divertirci e siamo diventati adulti frustrati e supponenti ( e arroganti) che si riprendono  con questo hobby, improbabili rivincite sul mondo. Tempo fa su una pagina FB un povero tapino che  ha avuto la pessima idea di affacciarsi a questo hobby,  ha postato al foto del suo acquisto: un SU-27 Italeri ( che è in positivo). Ha chiesto poi  consigli su come migliorarlo tenendo conto del fatto che era un principiante.  Il modello è in positivo, vabbèh, ci stà, ha i suoi anni, ma è corretto. apriti cielo. "devi reincidere" devi spendere il triplo in aftermarket" "cosa hai comprato questa rumenta dovevi minimo minmo prenderti il kit XYZ con tre tonnelalte di aftermarket e fanculo il mutuo della casa". commento clou ad u mio "pensa  divertirti, il modellismo è divetimento"  è stato un  "ecco, ad ogni commento come questo muore un modellista ".  .... ho coperto di contumelie il tizio. I modellisti non muoiono quando uno commenta che ci si deve divertire,  semplicemente non nascono grazie a quelli come lui.
Ecco, quel  P40 è per quelli come il tizio, quelli epr cui il modellismo è una cosa Seria, così da potersi pavoneggare mentre lo si compra in negozio e poi tediarci con 18756 Wip sulla pedaleira del  medesimo P40

bah...




--
Quote:
From mud, through blood, toward the green fields beyond www.genovaest.com


» 30/3/2021 21:45 Profilo


Lamb Re: Dove sta andando questo nostro hobby!?!

Generale di brigata




Registrato dal: 19/10/2018
Interventi: 1634
Da: Ancona


Offline  

 Livello: 34
3389 / 3389
1666 / 1671
22 / 124
Uhm, terreno sdrucciolevole, andiamo in corda doppia...

Circa gli interni, a me sembra pure troppo cio' che si fa di solito dentro ai cockpit ma per parlare di carri... alcune case fanno tutti gli interni, altre lasciano tutto vuoto, una via di mezzo? Quello che si puo' intravedere dagli sportelli? Il mio ultimo Crusader era vuoto dentro, con la sola culatta approssimativa, bastava poco, almeno la radio, il sedile del capocarro. Se avessi voluto lasciare i portelli aperti avrei fatto qualcosa di verosimile ma avrei preferito un minimo e non mi sarei sentito sminuito a trovarlo gia' fatto.

Comunque il divertimento e l'interesse che si ricava da questo hobby e' soggettivo e pure selettivo per cui non mi appassiono al Duomo di Milano con gli stecchini ma neppure a quello realizzato con legni pregiati di ebanisteria...    
  ... cosa Azzolina sto dicendo ?!?




--
           Lamberto                         
Sulla Sabbia  : 1)SidiBarrani 2)Compass 3)Angriff 4)Crusader 5)Venezia  6)Miraggio  7)Deadlock 8)UltimaChance 9)CommandoRaid 10)SulMare 11)Lightfoot 12)Supercharge

» 30/3/2021 22:23 Visita il mio spazio Profilo


Paolomaglio Re: Dove sta andando questo nostro hobby!?!

Generale di squadra aerea




Registrato dal: 9/3/2014
Interventi: 7072
Da: Riccione


Offline  

 Livello: 58
15830 / 15830
7579 / 7592
17 / 373
Credo sia nata una discussione bella e interessante, concordo con tutto quant avete scritto, sopratutto sul fatto che a ognuno di noi piace quello che piace! :-D
Per parte mia costruisco modelli solo perchè mi piacciono gli aerei, non ho potuto pilotarli e quindi la mia rivincita con la vita è stato "pssederli" in altro modo: foto, libri e modelli 3D!
Ciò significa che 9 volte su 10 voglio apprezzare le forme del velivolo, cosa che un "tutto aperto" non mi consente di fare.
Certo, capita anche a me, qualche volta, per cambiare, di voler aprire qualche sportello, allora sono disposto a pagare la differenza per resine e menate varie, una tantum.
Quindi mi st abene un cockpit dettagliato, anzi, oggi lo dò per scontato su un kit nuovo, passino anche i condotti delel prese d'aria continui, non servono quasi a nulla ma orami te li mettono anche nei jet in scala 1/72, quando però mi trovo rappresentato il pistone dentro al cilindro di un motore, e mi è successo di recente, allora penso che è troppo! Non ho mai voluto fare il meccanico e non m interessa come funziona la macchina al suo interno, insomma vorrei che i costruttori si concentrassero sulle forme, sulla facilità e precisione dl montaggio, sulle pannellature realistiche e su decals decenti, di avere 4 o 5 stamapate in più per gli interni che se monto non vedrò più e se non monto non so dove mettere non ne sento proprio il bisogno! 8-)
» 31/3/2021 07:00 Profilo


Cesko Re: Dove sta andando questo nostro hobby!?!

Generale di divisione aerea




Registrato dal: 3/11/2009
Interventi: 4283
Da: Chioggia (VE)


Offline  

 Livello: 48
8905 / 8905
4643 / 4645
221 / 245
Da parte mia sono felice di vedere le case produttrici darsi da fare per gli abitacoli, specie in scala grande. L'abitacolo è il luogo dove l'uomo si interfaccia con la macchina e per me è sempre un luogo molto importante in un modello. Penso che anche la riproduzione del motore in una scala come la 32 abbia un senso. Poi in effetti la riproduzione della struttura interna che non si vedrà mai ... ma, forse si può effettivamente lasciar perdere. Ma è probabile che la competizione fra le case per differenziarsi pur producendo soggetti classici porti a questo.
A me personalmente piace molto la via Eduard. Hai tre livelli, weekend (in un due settimane hai un bel modello finito) Profipack (in quattro settimane hai lo stesso bel modello finito ma con un dettaglio più spinto) e Brassin dove dopo tre mesi devi ancora chiudere la fusoliera da tanta roba c'è fra abitacolo e motore e tutto il resto. A anche la spesa ne gode. Puoi spendere 25,00€ come 35,00€ come 100,00€ e passa. Ecco allora che uno può fare venti Bf-109 tutti chiusi e belli e poi ne fa uno completamente aperto.
Nei jet moderni, invece penso sia bene riprodurre i condotti dell'aria. Certo magari no in un 104 o in un Mirage, sarebbe inutile, ma in aerei come F-15, F-14 o MiG-25 credo che la loro riproduzione sia necessaria a meno che non si decida di mettere i coperchi. Insensata, invece la riproduzione dei motori come ad esempio sul MiG-29 GWH. Complica inutilmente il montaggio e fa peso in coda. Io manco mi sogno di sventrare un aereo specie un jet rovinando la linea aerodinamica.
Però se ragioniamo da collezionisti di scatole... e magari molti modellisti lo stanno diventando e allora avere una scatola steapiena di pezzi e passare la giornata a studiare le istruzioni può diventare un passatempo.
A me è capitato con il modello del KingTiger Takom. Non lo farò mai, io non faccio carri, ma ogni tanto mi perdo a guardare il contenuto e studiare gli interni e passo via mezzo pomeriggio. Si vede che mi sto rimbecillendo di brutto 😬😜😚

--
FranCesco 
                          
» 31/3/2021 07:20 Profilo


stephaneT Re: Dove sta andando questo nostro hobby!?!






Registrato dal: 28/11/2016
Interventi: 1098
Da: Scorzè Venezia


Offline  

 Livello: 29
2252 / 2252
1250 / 1252
11 / 94
Come aveva detto il mitico Pelè " it's our differences that make us beautiful" ;-) :-D (non era sua ma ci stava bene)

--
Stephane 







» 31/3/2021 10:44 Profilo


Icepol Re: Dove sta andando questo nostro hobby!?!

Generale di brigata aerea




Registrato dal: 29/6/2011
Interventi: 1711
Da: Ferrara


Offline  

 Livello: 34
0 / 3397
2052 / 2052
99 / 124
Ciao ragazzi!
Ho letto tutto questo post molto interessante e….mi son sentito tirato in causa ;-) !!!
Dunque premetto che faccio parte della categoria di modellisti e non dei collezionisti ( la prova è che possiedo al max una 40ina di kit in totale) e che sono uno di quei modellisti a cui piace spingere il dettaglio di un kit perché mi diverte tantissimo nel farlo. A me piace e mi gratifica vedere cosa c’è sotto la ’pelle’ di un mezzo e poterlo poi rappresentare in una piccola vignetta evocativa. Se per ottenere quel risultato esiste qualcosa come aftermarket io lo acquisto ( a patto che non sia molto costoso) sennò mi arrangio con quello che so fare con costruzioni autarchiche …ne è una prova, ad esempio, il mio Breda 65 che è fatto da scatola ma modificato al 100% da me senza aftermaket.
Oppure guardate cosa riesce a fare acquatarkus10 che per le sue realizzazioni acquista tutto o quasi quello che c’è come aftermarket per il mezzo che intende fare e poi ci mette tantissimo del suo!
Insomma il senso di tutto questo scrivere è che è l’idea che ha il modellista della realizzazione finale ha dettare il dettaglio che vuole ottenere :
vedere i cilindri dentro al motore non ha senso sicuramente a meno di non voler riprodurre tale motore smontato in officina…..insomma è il connubio Idea + Fantasia a determinare la scelta.

Forse son stato chiaro come la malta….e forse sono andato pure fuori tema...
:-D

--

     

» 31/3/2021 12:21 Profilo Visita il sito Web


Cesko Re: Dove sta andando questo nostro hobby!?!

Generale di divisione aerea




Registrato dal: 3/11/2009
Interventi: 4283
Da: Chioggia (VE)


Offline  

 Livello: 48
8905 / 8905
4643 / 4645
221 / 245
Giusto anche il punto di vista di Icepol. Mi hai fatto venire in mente il modo di lavorare della "madonna" della 1/72 A. Vignocchi. Compra qualunque set di dettaglio per un soggetto. Poi sbrega tutto e ricostruisce da se sia il modello che i set di dettaglio. Wow!

--
FranCesco 
                          
» 31/3/2021 12:34 Profilo


MaxIT Re: Dove sta andando questo nostro hobby!?!

Squadron Leader




Registrato dal: 10/12/2009
Interventi: 188
Da: Lanciano - Abruzzo


Offline  

 Livello: 12
0 / 337
745 / 745
21 / 27

Quote:
Paolomaglio ha scritto: Credo sia nata una discussione bella e interessante, concordo con tutto quant avete scritto, sopratutto sul fatto che a ognuno di noi piace quello che piace! :-D


Pierpaolo, tranquillo, se ti poni queste domande è perchè stai solo invecchiando!!
Scherzo, sei un ragazzino e ti diverti ancora a modellare con lo stesso entusiasmo.


--
Mancò la fortuna, non il valore.



» 31/3/2021 19:14 Profilo Visita il sito Web

Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | Pagina successiva )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 3 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
3 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic