Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Modellazione 2-3D
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

M+ Shop locator

Chi è online
Visitatori:399
Utenti registrati:4
M+ Club chat:
Utenti on-line:403
 Utenti registrati:6974

Utenti collegati:
martelli62
stephaneT
VanBasten
markino
Ultime visite:
Paolomaglio da 5'
GP1964FG da 5'
ImmotaManet da 6'
FT17 da 8'
Elgabro da 8'
campo da 14'
Lupo da 18'
delibar da 43'
ta152h da 1h 15'
Gigi3osei da 1h 19'
rodwolf da 1h 22'
lananda da 1h 30'
alinus777 da 1h 31'
Pierpaolo da 1h 53'
alberto62 da 1h 58'
Pierantonio da 2h
Gettaponte da 2h 10'
BEPPEPANZER da 2h 17'
ziochicchi da 6h 21'
jEnrique61 da 7h 15'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  Guerra del Golfo 2021
/  Sepecat jaguar GR 1 (finito)
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | Pagina successiva )

lowland Sepecat jaguar GR 1 (finito)

Colonnel




Registrato dal: 4/11/2008
Interventi: 782
Da: provincia di Brescia


Offline  

 Livello: 25
1568 / 1568
1381 / 1388
16 / 73
Ciao a tutti.

Mi iscrivo alla campagna con un soggetto inglese credo poco sfruttato modellisticamente il Sepecat Jaguar.

Tratto da Wikipedia:
Il SEPECAT Jaguar è un aereo da attacco al suolo bimotore a getto sviluppato in collaborazione tra Francia e Regno Unito negli anni sessanta durante quello che è risultato uno dei maggiori programmi aeronautici anglo-francesi. È stato uno dei principali cacciabombardieri dell'Armée de l'air francese fino al 1º luglio 2005 (quando è stato sostituito dal Dassault Rafale) ed è stato impiegato dalla Royal Air Force britannica fino all'aprile 2007. È tuttora in servizio con le aeronautiche militari di alcuni stati dove è stato importato, tra cui la Bhartiya Vāyu Senā indiana e la Al Quwwat al-Jawwiya al-Sultanya al-Omanya dell'Oman.

Il primo impiego bellico dei Jaguar della RAF avvenne nella prima Guerra del golfo.

A seguito dell'invasione del Kuwait da parte dell'Iraq, la RAF avviò l'operazione Granby, l'undici agosto 1990 i primi dodici Jaguar GR.1A dalla base di Coltishall vennero trasferiti sulla base di Thumrait in Oman.
Durante tutta la guerra i Jaguar, i piloti ed i tecnici impiegati provenivano da diversi reparti ma il distaccamento dipendeva dalla base di Coltishall.
Il 15 gennaio 1991, primo giorno di guerra, quattro Jaguar GR.1A attaccarono delle caserme dell'esercito iracheno in Kuwait con due bombe da 454 kg l'uno. Seguirono molte altre missioni di attacco ad obiettivi iracheni sia in Kuwait che in Iraq. La configurazione d'armamento utilizzata per la maggior parte delle missioni includeva missili AIM-9L ai piloni d'extradosso, un pod ECM AN/ALQ-101 ed un pod lanciatore di chaff Phimat.
Il 26 gennaio i Jaguar ed i Tornado della RAF attaccarono le batterie costiere irachene di missili antinave Silkworm sulla costa del Kuwait come parte del diversivo per simulare la preparazione di uno sbarco.
Il 30 gennaio i Jaguar della RAF attaccarono alcuni mezzi da sbarco iracheni presso la costa del Kuwait affondandone tre con razzi non guidati, lo stesso giorno altri otto Jaguar attaccarono batterie d'artiglieria a nord di Kuwait City ed altri cinque un centro di comando iracheno.
Il giorno seguente i Jaguar della RAF in collaborazione con bombardieri Grumman A-6 Intruder dell'US Navy affondarono un altro mezzo da sbarco iracheno già danneggiato da un missile BAe Sea Skua lanciato dall'HMS Gloucester.
Il 3 febbraio i Jaguar della RAF attaccarono le truppe irachene sull'isola di Faylakah come preparazione allo sbarco delle truppe
kuwaitiane che la riconquistarono, quest'operazione non era molto importante da un punto di vista strettamente militare ma lo era da un punto di vista simbolico perché era la prima parte di territorio kuwaitiano liberata.
Con l'offensiva di terra i Jaguar della RAF parteciparono agli attacchi alle truppe irachene, ai loro centri di comando ed alle vie di comunicazione allo scopo di isolare le forze irachene in Kuwait dall'Iraq.
Nello stesso periodo alcuni Jaguar dotati di pod da ricognizione al pilone ventrale parteciparono alla ricerca delle rampe di lancio mobili dei missili Scud.
I Jaguar della RAF rientrarono a Coltishall a marzo dopo avere compiuto complessivamente 618 sortite senza perdite, sganciando 750 bombe e 393 bombe a grappolo e sparando 608 razzi non guidati e 9600 proiettili da 30mm.

Passiamo al modello:
Da tempo speravo di avere un modello del Jaguar "moderno" e quando ho visto quello della 
Kitty Hawk onestamente mi sono fregato le mani. Finalmente qualcosa di nuovo sotto il sole...... Ho quindi recuperato dal mio spacciatore modellistico di fiducia (Giuseppe) la scatola e dato che ho finito un'altra campagna, ho cominciato con questa.
Devo dire che la scatola si presenta bene, pesante al punto giusto, ben riempita e anche con parecchi carichi bellici che non guastano mai. A prima vista anche il dettaglio non sembra male.
Come mio solito il modello sarà da scatola, a parte, forse, il seggiolino che, credo, metterò in resina.
Per cui non resta che cominciare e poi vedremo.

Qui il link alla galleria

Ecco la foto di rito della scatola

 

--
i miei modelli  
» 19/3/2021 18:03 Profilo


lowland Re: Sepecat jaguar GR 1

Colonnel




Registrato dal: 4/11/2008
Interventi: 782
Da: provincia di Brescia


Offline  

 Livello: 25
1568 / 1568
1381 / 1388
16 / 73
E dopo la presentazione cominciamo col parlare del modello.

La mia gioia iniziale si è già scontrata con la dura realtà....... Nonostanteil modello sia nuovo devo dire che ha le sue pecchè, e non poche.
La cabina è particolarmente spoglia nonostante ci siano le fotoincisioni che aiutano, il seggiolino, come prevedevo è veramente brutto, la plastica è vetrosa e durissima, ma sembra reagire bene alla colla i dettagli sono un po' grossolani, le giunzioni e gli scassi in cui vanno inseriti i pezzi sono tutte da allergare e per finire le istruzioni sono veramente pessime. Non tanto per i disegni ma quanto alle referenze sulla colorazione che sono pressochè inesistenti.
Ma la "sorpresa" più grossa è stata quando ho cercato di montare a secco la fusoliera.......... non tento neppure di spiegarlo, vi faccio vedere le foto. Fate conto che le due parti si devono toccare.........





Ovviamente non ho pensato neanche per un momento di sforzare, vedrò quando sarà il momento il da farsi. Per ora comincio con il muso e la cabina, poi vedremo.

E pensare che speravo in un modello semplice e veloce.......

Ciao Elia


--
i miei modelli  
» 19/3/2021 19:29 Profilo


lowland Re: Sepecat jaguar GR 1

Colonnel




Registrato dal: 4/11/2008
Interventi: 782
Da: provincia di Brescia


Offline  

 Livello: 25
1568 / 1568
1381 / 1388
16 / 73
Tra parolacce e colpi di lima (tanti) procede il montaggio del Jaguar.
Questo, come ho già detto, è il mio primo modello della Kitty Hawk ma credo sarà anche l'ultimo vista la qualità  del tutto. Mi sembra di essere tornato ad anni fa con i modelli dela Matchbox, plastica con spessori da carro armato (vero), durissima, vetrosa, particolari molto approssimativi, imcastri inesistenti e sottodimensionati (bisogna ripassare tutti i fori per farli entrare), parti completamente svergole, uso di lima e cutter a non finire e stucco a go go.......... con l'aggravante del costo non propriamente leggero. Insomma, quasi quasi avrei preferito il nostrano Italeri. Unica cosa degna di nota la possibilità di fare i vari portelli aperti in modo da dare un po' di movimento al tutto. Anche in questo caso, se mai qualcuno decidesse di chiudere tutto evitate di montare le parti interne altrimenti i portelli non si chiudono assolutamente......



La parte più ostica, almeno a secco, è la paratia tra i motori (in basso nella foto) e le semifusoliere. Queste ultime sono svergolate e inserire la paratia risulta quasi impossibile, sto ancora cercando di capire come fare.... Inoltre per poter farcela stare ho dovuto accorciare di quasi 1 mm l'alloggiamento degli aerofreni. Inoltre le istruzioni sono veramente pessime (numerazioni sbagliate, pezzi da montare al contrario, pezzi che se montati secondo le istruzioni, vedi carello principale, non potrebbero più essere inseriti in fusoliera), fortunatamente di modelli aeronautici me ne intendo un po' e quindi certe cose le capisco al volo altrimenti avrei già scollato metà roba.....

Ciao Elia


--
i miei modelli  
» 23/3/2021 13:16 Profilo


euro Re: Sepecat jaguar GR 1

Legatus Legionis




Registrato dal: 24/1/2007
Interventi: 13235
Da: Taranto


Offline  

 Livello: 71
30569 / 30569
14729 / 14733
14 / 608
gran bella presentazione , complimenti e benvenuto!!
Però credo che tu abbia sbagliato la parte sottolineata...

"Il 3 febbraio i Jaguar della RAF attaccarono le truppe irachene sull'isola di Faylakah come preparazione allo sbarco delle truppe irachene che la riconquistarono"

immagino fossero truppe del Kuwait...


--
 
:-P Vincenzo

Se vuoi vivere momenti di puro terrore visita la vera galleria degli orrori:-P la mia galleria

 

Matricola    M+ 2349
» 23/3/2021 18:05 Profilo


lowland Re: Sepecat jaguar GR 1

Colonnel




Registrato dal: 4/11/2008
Interventi: 782
Da: provincia di Brescia


Offline  

 Livello: 25
1568 / 1568
1381 / 1388
16 / 73
L'ho presa paro paro da Whikipedia, di conflitti moderni ne so molto poco e sinceramente le date proprio non le ricordo....... ricordo a malapena quelle dei compleanni dei miei gentori (ed ogni tanto le sbaglio anche )

In ogni caso corretta.

Ciao Elia


--
i miei modelli  
» 23/3/2021 19:36 Profilo


stephaneT Re: Sepecat jaguar GR 1






Registrato dal: 28/11/2016
Interventi: 1314
Da: Scorzè Venezia


Online!  

 Livello: 31
2668 / 2668
1443 / 1467
34 / 104
 Gran bel modello, ti seguo  

--
Stephane 







» 23/3/2021 19:41 Profilo


lowland Re: Sepecat jaguar GR 1

Colonnel




Registrato dal: 4/11/2008
Interventi: 782
Da: provincia di Brescia


Offline  

 Livello: 25
1568 / 1568
1381 / 1388
16 / 73
Altro step sul modello, non ho ancora le foto ma il montaggio prosegue, anche se parafrasando un passo dei Promessi Sposi (non me ne voglia il Manzoni) "Questo modello non s'ha da fare".
È già, più vado avanti più escono magagne....... Da buon neo pensionato che, causa covid, non può andare a vedere i cantieri mi dò al bighellonaggio modellistico su internet e qui ho scoperto che la Kitty Hawk ha toppato in modo clamoroso nei vani aerofreni. Infatti in tutti e due ha messo lo scarico della turbina ausiliaria, mentre in realtà in quello desto ci va il bocchettone per il rifornimento del carburante. Ora mi sto ingegnando per risolvere la magagna...... Altra cosa, ben più grave, è la mancanza nelle istruzioni di tutta la parte che riguarda la fusoliera, il timone e i piani di coda. Al suo posto è ripetuta più volte la pagina dell'assemblaggio finale..... Anche qui mi è venuta in soccorso la rete, ho trovato un paio di forum in cui era segnalato l'errore e su cui ho trovato pa pagina mancante.
Insomma, per essere un kit nuovo e, almeno nelle recensioni blasonato, fa parecchio penare, per non dire di peggio.
Ciao Elia


--
i miei modelli  
» 29/3/2021 11:52 Profilo


lowland Re: Sepecat jaguar GR 1

Colonnel




Registrato dal: 4/11/2008
Interventi: 782
Da: provincia di Brescia


Offline  

 Livello: 25
1568 / 1568
1381 / 1388
16 / 73
Avanzamento dei lavori.

Qualche foto reperita in rete dei particolari



Il bocchettone del carburante ricostruito






Lo scarico della turbina ausiliaria forato



Per ora è tutto, alla prossima
Ciao Elia


--
i miei modelli  
» 29/3/2021 20:03 Profilo


yamato01 Re: Sepecat jaguar GR 1

Obergruppenführer




Registrato dal: 13/11/2005
Interventi: 8143
Da: Valenzano (Bari)


Offline  

 Livello: 60
0 / 17654
8872 / 8872
327 / 403
Ho lo stesso kit ti seguo con interesse

--
              


Ciao Piccolo Leoncino resterai nei nostri  cuori  



  
» 27/4/2021 01:30 Profilo


lowland Re: Sepecat jaguar GR 1

Colonnel




Registrato dal: 4/11/2008
Interventi: 782
Da: provincia di Brescia


Offline  

 Livello: 25
1568 / 1568
1381 / 1388
16 / 73
ed eccoci finalmente alla fine dell'avventura. Dico FINALMENTE perché è stata veramente dura, era partita con tutte le premesse per essere un bella idea, invece si è trasformata pian piano in una tribolata pazzesca. I problemi del kit li ho già descritti prima, aggiungo il fatto che, causa un ricovero in ospedale, ho dovuto lasciare fermo il tutto per 2 settimane, dopo aver dato la prima mano di colore. ebbene, al mio rientro la parte posteriore si era aperta. Vi lasci immaginare le piccole parolacce..,,




Inoltre anche il seggiolino in resina non si adatta minimamente alla vasca, sia in larghezza che in altezza. Per farcelo stare ho dovuto limarne via almeno 2 mm....... Una goduria.







Insomma alla fine l'ho terminato più perr dovere che per piacere, e aggiungo. la Kitty hawk sarà cancellata dalla lista delle marche da acquistare (tanto ormai ha chiuso....... chissà perché).
Comunque il risultato finale non è male, se lo si guarda da lontano, e sono riuscito a nascondere le non poche magagne nella parte inferiore del modello, si vedono, ma sono nascoste. Inoltre dopo aver visionato parecchie foto reali ho provveduto a sporcare, e parecchio, il tutto dato che questi aerei erano molto sporchi, non scoloriti ma luridi. Insomma alla fine non è un brutto modello, non da concorso, ma accettabile. La scaletta è della ditta Arsenal, (anche qui la sfiga, nelle vesti del postino, ci ha messo del suo... non riuscendo a metterla nella cassetta della posta ha pensato bene di piegare la busta, peccato che abbia piegato proprio la scaletta facendo saltare tutti i pioli mentre il figurino dell'Aerobonus, tutto è dipinto con acrilici lifecolor e tamiya.
Per concludere aggiungo che la sabbia che chiude la pista e vera sabbia del deserto kuwaitiano portatami da un amico che si è fatto 1 anno di servizio in quei luogi ameni (non aggiunge nulla al modello ma mi piaceva l'idea di usare qualcosa di reale proveniente da quei luoghi.

Altre foto in galleria

A voi i commenti, ciao























--
i miei modelli  
» 26/6/2021 11:35 Profilo

Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | Pagina successiva )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 1 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
1 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic