Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Modellazione 2-3D
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

M+ Shop locator

Chi è online
Visitatori:264
Utenti registrati:2
M+ Club chat:
Utenti on-line:266
 Utenti registrati:6899

Utenti collegati:
toscano05
Hoot
Ultime visite:
rodwolf da 8'
Ayurpao da 9'
Pierpaolo da 28'
michele da 31'
euro da 32'
stephaneT da 35'
Fabrizio1966 da 59'
Condor da 1h 7'
willydav da 1h 21'
sandro da 1h 22'
G55 da 1h 28'
giangyskan da 1h 41'
pixi da 1h 45'
Frizzi da 1h 52'
arie56 da 1h 52'
lagu da 2h 7'
Eymerich da 2h 8'
wazovski da 2h 11'
spillone da 2h 13'
cacciacarri da 2h 16'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  Aerei ed elicotteri
/  Nuovo F-104 S Kinetic 1/48
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | Pagina successiva )

Mr. ModelDiscount Re: Nuovo F-104 S Kinetic 1/48

WebBoss




Registrato dal: 28/5/2004
Interventi: 1698
Da:


Offline  

 Livello: 34
3396 / 3396
2419 / 2421
86 / 124
Nel tuo intervento c'è la risposta, kinetic  con uno stampo e poco più ha fatto  e farà 6/8 scatole diverse ( 104 e TF )  cosi come con stampi di 109 e 190 e Phantom II, G-91 quante ne fai di scatole, l'italiano e il tedesco e il portoghese e poi?????? Dora wings ha fatto un bellissimo S-55 scala 1/72 , in Italia vendute con 2 edizioni diverse  350 scatole sicure a 400 non si è arrivati!!!!

Poi tutti vorremmo i kit che ci piaciono, ma Pixi  acquisterà 3 scatole di G-91 una tu una io, una Michele, due Paolo  e poi???? arriveremo alle 350/500 scatole sempre e comunque.!
Giuseppe

ps senza contare che io e i miei colleghi trovremo poi in tutte le pagine FB e forum vari la seguente frase: " l'ho comprato in Cina, mi arriverà senza pagare l'IVA ecc. ecc. "
Giuseppe


--
» 6/3/2021 15:45 Profilo Visita il sito Web


Franz11 Re: Nuovo F-104 S Kinetic 1/48

Generale di brigata aerea




Registrato dal: 24/8/2007
Interventi: 1462
Da: Grenoble/Francia


Offline  

 Livello: 32
2899 / 2899
2025 / 2026
78 / 111
In effetti dipende molto dal soggetto, ma la domanda che mi resta è: come mai Kinetic ha fatto l'AMX e Revell il Breguet Atlantic che non credo siano molto più popolari del G-91 o dell'HH-3F che aspettiamo da anni? Non stiamo parlando di un Magni PM3.... a me sembra comunque pigrizia e mancanza di volontà di rischiare.

Io ho comprato un Dora Wings qui dal mio amico negoziante locale (c'era un distributore francese), un magnifico SF-260 in 1/48 KPM (anche se con incisioni un po' profonde) e un accettabile AB 47J LF Models dai rispettivi fabbricanti, vista la distribuzione inesistente.
Per soggetti italiani, anche se c’è da lavorare un po' io mi accontento. E in fondo i prezzi sono accettabili rispetto a quelli proposti da certe case per kit che hanno quarant'anni. Almeno finiscono a gente che ci ha messo del suo.

Mi sembra che siano cechi, ucraini e polacchi quelli su cui puntare per certi modelli, facendogli sapere che in effetti un mercato da 400-500 scatole sicure esiste. Per loro mi sa che il punto di pareggio è sulle 500 scatole e se li si aiuta con il supporto tecnico-storico forse si riesce a convincerli a fare uscire ancora soggetti italiani. In fin dei conti il Ca 310 Azur si è venduto fino ad esaurimento, il Ca 101 è oramai introvabile sia come Fly che come LF Models quindi gli investimenti in short run si giustificano relativamente facilmente.

Ciao

Carlo
» 6/3/2021 17:04 Profilo


Elgabro Re: Nuovo F-104 S Kinetic 1/48

Colonnello




Registrato dal: 5/5/2008
Interventi: 1053
Da: Cividale del Friuli (UD)


Offline  

 Livello: 28
0 / 2068
1613 / 1613
53 / 87
Pigrizia e mancanza di volontà di rischiare?
Scusami ma non potevo non dire la mia in merito.
Alla fine chi produce le nostre amate scatole, su queste ci vive, paga i suoi dipendenti, le tasse e le spese per tenere aperta la propria azienda. Il rischio deve essere bilanciato da una certezza di guadagno, altrimenti si rischia il fallimento ed i problemi che ne derivano.
É troppo facile dire che sono pigri e poco propensi al rischio quando non si rischia nulla in prima persona, né energie, né tempo, né soprattutto soldi.

Per 400-500 scatole non si muove nessuno.
Due conti: mettiamo che una scatola costi al cliente finale 20€ (nemmeno tanto, direi, quindi appetibilissima).
Per le scatole di cui sopra il costo totale alla clientela finale è circa 8000-10000€.
Ma il cliente non compra di solito dal produttore diretto quindi in quei 10000 ci devono stare:
Il guadagno del negoziante (che Giuseppe ti confermerà non essere così alto)
Il guadagno del distributore
Il guadagno del produttore
Le spese per produrre la scatola suddivisa in:
- stampi macchinati
- scatola stampata
- stampa decals e istruzioni

Alla fine cosa succede: il produttore per avere un minimo margine deve risparmiare sugli stampi e/o sul design del modello. Risultato: un modello mediocre, o con dettagli mal stampati o con errori dovuti alla poca accuratezza nella ricerca di base.

Una volta che queste 400-500 scatole arrivano sugli scaffali, arriva il primo contarivetti di turno, che pubblica su qualche forum che il modello è una m***a, pieno di difetti e di errori.
Risultato: le 399-499 scatole rimangono sugli scaffali anche se costano solo 20€.
E su altri forum comincia la pioggia di invettive di come i produttori possano nel 2021 produrre siffatti modelli, di come non abbia potuto accorgersi degli errori fatti, eccetera...

Fidati, i produttori (magari non tutti ma la maggioranza) sono imprenditori che come tutti cercano di minimizzare i rischi d'impresa e cercano di mandare avanti la baracca come tutti noi.

Se un bf.109 é più sicuro che venga venduto rispetto a un G.91y, va da se che chi produce modelli butterá sul mercato un ennesimo bf.109.

L'alternativa é fare una colletta da 10.000€ ciascuno e chiedere ad un produttore, denaro pronto alla mano e con un numero non esiguo di partecipanti, che faccia il modello dei nostri sogni. Ma questo non succederà mai, per pigrizia e per mancanza di volontà di rischiare dei modellisti...

--
Mat. M+ 3219
--------------------------
  Le mie Gallerie
--------------------------
A l'è inutil insegná al mus, si piart timp e in plui si infastidis la bestie
(E' inutile insegnare all'asino, si perde tempo ed in più si infastidisce l'animale)
--------------------------
» 6/3/2021 17:39 Profilo


Fabrizio1966 Re: Nuovo F-104 S Kinetic 1/48

Rav-Aluf




Registrato dal: 16/4/2005
Interventi: 8748
Da: OVADA


Offline  

 Livello: 62
19581 / 19581
9766 / 9767
109 / 436

Quote:
Mr. ModelDiscount ha scritto: Nel tuo intervento c'è la risposta, kinetic  con uno stampo e poco più ha fatto  e farà 6/8 scatole diverse ( 104 e TF )  cosi come con stampi di 109 e 190 e Pahantom II, G-91 quante ne fai di scatole, l'italiano e il tedesco e il portoghese e poi?????? Dora wings ha fatto un bellissimo S-55 scala 1/72 , in Italia vendute con 2 edizioni diverse  350 scatole sicure a 400 non si è arrivati!!!!

Poi tutti vorremmo i kit che ci piaciono, ma Pixi  acquisterà 3 scatole di G-91 una tu una io, una Michele, due Paolo  e poi???? arriveremo alle 350/500 scatole sempre e comunque.!
Giuseppe

ps senza contare che io e i miei colleghi trovremo poi in tutte le pagine FB e forum vari la seguente frase: " l'ho comprato in Cina, mi arriverà senza pagare l'IVA ecc. ecc. "
Giuseppe


Concordo in pieno.
leggendo questo post mi è venuta in mente una conversazione di almeno una decina di anni fa con un negoziante di Alessandria. ndicando la scatola dell'MB-339PAn  frems in  1/48  mi disse "ecco, la vedi?  quando ne hanno annunciato l'uscita .a dar retta a certi "geni" locali  ne avrei dovuto ordinare almeno una dozzina perchè sarebbero sicuramente andati a ruba. Ma io conosco i mie polli. Ne ho presi 4. Due sono ancora qui in negozio e non li venderò mai. Dei due che ho venduti, uno forse lo hanno  iniziato a montare, l'altro, boh... "
Nel mercato,  le leggi  sono dettate in larga misura dalla  domanda, e la "domanda"  siamo noi. Guardiamo le nostre stash: nella mia ci sono Mig e phantom e falcon e F-104, tanti mig e falcon e phantom e F-104.  Certo, ci sarà chi nella stash avrà magari solo S-55 e caproni, ma quanti sono? In Italia pochi, fuori dall'italia...nessuno.   Sarà sempre più popolare un F-104G con el insegne di Taiwan che un Mb-326 del togo...


--
Quote:
From mud, through blood, toward the green fields beyond www.genovaest.com


» 6/3/2021 17:59 Profilo


pixi Re: Nuovo F-104 S Kinetic 1/48






Registrato dal: 30/8/2010
Interventi: 3903
Da:


Offline  

 Livello: 47
8356 / 8356
4355 / 4358
75 / 234
 mmmmmmmmmh, c'è qualcosa che non mi convince , puzza di pescetto in anticipo , 1 non ho trovato riscontri su internet e 2 troppo grossi gli errori perchè kinetic li commetta , qui gatta ci cova, senza dimenticare che non puo commercializzare un modello con insegne italiane senza i permessi di sua santita italeri

--
 

                           
» 6/3/2021 21:56 Profilo


Mr. ModelDiscount Re: Nuovo F-104 S Kinetic 1/48

WebBoss




Registrato dal: 28/5/2004
Interventi: 1698
Da:


Offline  

 Livello: 34
3396 / 3396
2419 / 2421
86 / 124

Quote:
Fabrizio1966 ha scritto:
Mr. ModelDiscount ha scritto: Nel tuo intervento c'è la risposta, kinetic  con uno stampo e poco più ha fatto  e farà 6/8 scatole diverse ( 104 e TF )  cosi come con stampi di 109 e 190 e Pahantom II, G-91 quante ne fai di scatole, l'italiano e il tedesco e il portoghese e poi?????? Dora wings ha fatto un bellissimo S-55 scala 1/72 , in Italia vendute con 2 edizioni diverse  350 scatole sicure a 400 non si è arrivati!!!!

Poi tutti vorremmo i kit che ci piaciono, ma Pixi  acquisterà 3 scatole di G-91 una tu una io, una Michele, due Paolo  e poi???? arriveremo alle 350/500 scatole sempre e comunque.!
Giuseppe

ps senza contare che io e i miei colleghi trovremo poi in tutte le pagine FB e forum vari la seguente frase: " l'ho comprato in Cina, mi arriverà senza pagare l'IVA ecc. ecc. "
Giuseppe


Concordo in pieno.
leggendo questo post mi è venuta in mente una conversazione di almeno una decina di anni fa con un negoziante di Alessandria. ndicando la scatola dell'MB-339PAn  frems in  1/48  mi disse "ecco, la vedi?  quando ne hanno annunciato l'uscita .a dar retta a certi "geni" locali  ne avrei dovuto ordinare almeno una dozzina perchè sarebbero sicuramente andati a ruba. Ma io conosco i mie polli. Ne ho presi 4. Due sono ancora qui in negozio e non li venderò mai. Dei due che ho venduti, uno forse lo hanno  iniziato a montare, l'altro, boh... "
Nel mercato,  le leggi  sono dettate in larga misura dalla  domanda, e la "domanda"  siamo noi. Guardiamo le nostre stash: nella mia ci sono Mig e phantom e falcon e F-104, tanti mig e falcon e phantom e F-104.  Certo, ci sarà chi nella stash avrà magari solo S-55 e caproni, ma quanti sono? In Italia pochi, fuori dall'italia...nessuno.   Sarà sempre più popolare un F-104G con el insegne di Taiwan che un Mb-326 del togo...

ed io concordo   con te. La cosa negli anni è peggiorata, prima dell' uscita del kit partono i distinguo, gli studi sul cosa, il come, il dove. Giusto che si critichi un prodotto, giusto che si ponga l'accento sugli errori, giusto pure chele aziende vadano sul sicuro!



--
» 6/3/2021 22:44 Profilo Visita il sito Web


Mr. ModelDiscount Re: Nuovo F-104 S Kinetic 1/48

WebBoss




Registrato dal: 28/5/2004
Interventi: 1698
Da:


Offline  

 Livello: 34
3396 / 3396
2419 / 2421
86 / 124
Pixi, il pesce puzza quando non è fresco......la copertina errata è stata messa su internet dal produttore, che notoriamente non distingue il 104 dal 105,dal101 e dal 102. E' un investitore, prende soldini dal borsellino e fa fare stampi e spera di guadagnarci. Come molti imprenditori del settore non sa nemmeno cosa vende. La moglie di mister Kinetic è la proprietaria di Lucky Models, lui, isso, il marito è il Sciur Kinetic! Lei lo conosciuta personalmente ed è una che sa come fare i soldini, ma entrambi domattina potrebbero produre soppresse all'aglio  made in HK e venderle via web, cosi come hanno deciso d'investire sul modellismo. Magari  in quel caso passeranno pure a vendere pesci ...in carpione!! per ora si limitano a copertine errate no pesce no aprile


--
» 6/3/2021 22:51 Profilo Visita il sito Web


Franz11 Re: Nuovo F-104 S Kinetic 1/48

Generale di brigata aerea




Registrato dal: 24/8/2007
Interventi: 1462
Da: Grenoble/Francia


Offline  

 Livello: 32
2899 / 2899
2025 / 2026
78 / 111
Scusate, ma la Sword con il Re 2005 e il Ki 102 secondo voi ci ha rimesso? E la Dora Wings con lo S 55 ?
Special Hobby e KPM hanno fatto uscire ciascuna il suo SF 260 in pura perdita? AMX, Alpha Jet, Fouga Magister, e M346 di Kinetic beneficenza? Tutta roba che si vende come Bf109 e Spitfire? Hannants è pazzo ad avere più di 20 2001CN della RS in stock (anche se in effetti è forse il più grosso in Europa)?

Certo che si guadagna di più re-inscatolando un Phantom del 1982 e poi venderlo a 27€ o un BR 20 del 1972 a 29€, o uno JU 52 del 1998 a 50€

Non sono neanche completamente d'accordo con i conti, i nuovi modelli sono piuttosto sui 40€-50€ che sui 20€. 20% al negoziante (ma credo che sia meno), 20% al distributore, resta un prezzo franco fabbrica diciamo di 25€. Margine del costruttore 40% quindi target costo di produzione 15€. Una serie di 2000 scatole permette un budget di circa 30000€ e a partire dalla 1200esima venduta è tutto profitto. Contando anche solo l'Europa non vuoi vendere ai negozianti 1200 scatole di un kit in un paio d'anni? Senza contare che i kit restano in catalogo 5 o 6 anni e non è che il ritorno su investimento non possa essere su più di due anni. E lo stampo resta in conto capitale.

Con CAD 3D ormai alla portata di tutti e fresatrici a controllo numerico, il costo per degli stampi di qualità decente è di qualche migliaio di euro. E' più il costo del disegnatore che quello della lavorazione. Diciamo 5000 di stampo, 5000 di carta e materia prima, restano 20000€ di progettazione, circa 250 ore-uomo. Non bastano per uno Zokei-Mura ma rispetto al Gina Esci si dovrebbe poter fare qualcosa di meglio o no ?

Ripeto, diversi imprenditori di parecchi anni fa sono diventati dei "latifondisti" per i quali è meglio la rendita e l'ennesimo classico piuttosto che la presa di rischio e la ricerca di soggetti su cui essere soli. Gli imprenditori ora sono in Europa dell'est e in Asia, e non è solo una questione di costi ma anche e soprattutto di strategia commerciale: mescolano 104 e Spitfire ma ci aggiungono AMX e Fouga....

Ciao

Carlo
» 6/3/2021 23:38 Profilo


Fabrizio1966 Re: Nuovo F-104 S Kinetic 1/48

Rav-Aluf




Registrato dal: 16/4/2005
Interventi: 8748
Da: OVADA


Offline  

 Livello: 62
19581 / 19581
9766 / 9767
109 / 436

Quote:
Mr. ModelDiscount ha scritto:
F

ed io concordo   con te. La cosa negli anni è peggiorata, prima dell' uscita del kit partono i distinguo, gli studi sul cosa, il come, il dove. Giusto che si critichi un prodotto, giusto che si ponga l'accento sugli errori, giusto pure chele aziende vadano sul sicuro!



si, giusto che si critichi un modello  ma a volte sembra davvero un gioco al massacro. quando airfix ha annunciato  il suo mig-17 in 1/72 , subito dopo i primi test shot , sui forum russi o di appassionati di velivoli  sovietici lo hanno massacrato. Ok, c'erano degli errori, ma nulla di drammaico. eppure su 10 commenti che leggevi  nove  erano di modellisti indignati che spergiuravano che mai e poi mai per quegli intolelrabili errori lo avrebbero acquistato. 
poi, magari, come ha scritto un mio contatto su FB, la metà di quelli che spergiuravano che non l'avrebbero mai comprato non aprivano  un kit delal loro scorta dai tempi in cui il mig-17 duellava con gli F-105 sopra hanoi, però...
diciamo che possiamo anche sbizzarrirci nelle battute  e nelle critiche ma, est modus in rebus.


--
Quote:
From mud, through blood, toward the green fields beyond www.genovaest.com


» 7/3/2021 00:07 Profilo


Paolomaglio Re: Nuovo F-104 S Kinetic 1/48

Generale di squadra aerea




Registrato dal: 9/3/2014
Interventi: 7067
Da: Riccione


Offline  

 Livello: 58
15829 / 15829
7578 / 7591
12 / 373
Avete quasi tutti ragione, tengo però a precisare che gran aprte dei produttori dell'Est europa utilizzano ancora stampi short run. Questi permettono di realizzare modelli ad un costo enormemente inferiore ad uno stampo classico in acciaio dolce lucidato con polvere di diamante industriale.
Il problema sta nel fatto che gli short run possono e devono essere prodotti in un numero molto più esiguo perchè lo stampo si usura in maniera molto più veloce.
I dettagli più fini poi e la precisione nel montaggio, non posson essere al livello degli stampi classici.
Io credo che Kinetic sia da lodare per i passi da gigante che ha fatto, la partenza con l'F-84F era stata a dir poco penosa, oggi invece può essere annoverata fra le ditte migliori per gli stampi. Purtroppo tende a risparmiare su decals, scatole e istruzioni ma lo fà perchè i suioi mercati di riferimento sono molto lontani e sà che la spedizione per l'Europa incide tantissimo. Se curasse proprio tutto a dovere, coe Eduard giusto per fare un esempio, il costo sarebbe il doppio e non riuscirebbe a competere con le case europee o giapponesi.

Per fare un esempio sulla qualità andate a vedervi il nuovo Canadair SABRE della Airfix sul loro sito: è accettabile avere pannellature a trincea su un modello del 2021 che costa più di 50 euro? E c'è rimedio alle pannellature a V? A mio parere sono questi difetti non correggibili ad essere inacettabile- non una boxart che va comunque a finire nella carta da riciclo.
PS: per la cronaca vi confermo che stiamo correggendo anche il sedile, per quel poco che si vede.... ;-)
» 7/3/2021 06:55 Profilo

Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | Pagina successiva )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 13 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
13 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic