Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Modellazione 2-3D
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

M+ Shop locator

Chi è online
Visitatori:193
Utenti registrati:5
M+ Club chat:
Utenti on-line:198
 Utenti registrati:6880

Utenti collegati:
massoerratico
ayrton
wcentoquattro
mike104
Riccardo La Barbera
Ultime visite:
frank1959 da 5'
martelli62 da 8'
macchianera da 10'
2valvole da 12'
RobertoC da 20'
AAV7 da 30'
teddy da 34'
maurozn da 36'
Michele Raus da 37'
Gator46 da 38'
Luciano Maffeis da 39'
Bongy57 da 1h 3'
nightfly da 1h 3'
Pierpaolo da 1h 5'
bar-ma da 1h 7'
sedemitr da 1h 9'
campo da 1h 12'
kj da 1h 18'
lagu da 1h 31'
yamato01 da 1h 50'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  Cavalleria Italiana 2021
/  Ussaro di Piacenza
Stampa topic 
Visualizza: 

vittorio Ussaro di Piacenza






Registrato dal: 15/9/2004
Interventi: 3235
Da: Brescia


Offline  

 Livello: 44
6897 / 6897
3991 / 3996
48 / 204
Partecipo a questa campagna dedicata al nostro Fabio con questo figurino in 54mm che rappresenta un tenente degli Ussari di Piacenza nel 1861.



Ecco il contenuto:



Qualche cenno storico (tratto da wikipedia):

Il Reggimento Ussari di Piacenza era una formazione militare volontaria, costituitasi in Emilia, nel 1859. Durante la seconda guerra di indipendenza italiana, molti patrioti magiari favorevoli alla liberazione dell'Ungheria dal dominio dell'Austria, giunsero in Piemonte a sostenere la nascente Nazione italiana e a combattere contro il comune nemico austriaco.

Dopo l'armistizio di Villafranca, una ventina di ussari ungheresi guidati dal conte Gregorio Bethlen, si insediò nella caserma Pilotta di Parma, dove venne formato un reggimento ussaro, principalmente costituito da volontari emiliani e guidato dagli ussari ungheresi che funsero da istruttori per trasmettere le tradizioni e le abilità dell'antica cavalleria magiara.

Il 28 settembre 1859 venne ufficialmente fondato il Reggimento Ussari di Piacenza che, il successivo 15 marzo 1860 fu incorporato nell'Armata Sarda.

La divisa degli Ussari di Piacenza era la stessa degli ussari ungheresi, con la sola diversità delle cifre reali "VM" (Vittorio Emanuele) al posto di "FJ" (Franz Joseph).

Nel biennio 1863-64 il reggimento venne impiegato nelle operazioni di repressione del Brigantaggio postunitario a CalitriOrsara di PugliaAndretta e Ripacandida.

Nel corso della terza guerra di indipendenza si schierò a Custoza dove, nelle generale disfatta, riuscì a proteggere la ritirata dei reparti italiani dagli inseguitori austriaci, a prezzo di gravi perdite.

Con regio decreto del 2 settembre 1871 venne disposta la nuova denominazione 18º Reggimento di Cavalleria (Piacenza), in vigore dal 10 settembre, e l'abbandono dell'uniforme ussara, adottando le tenute dei regi reggimenti di cavalleria, a partire dal 1º aprile 1872.

Da quel momento anche le tradizioni tipicamente ussare adottate dal corpo, furono gradatamente eliminate e dimenticate.

Dopo la partecipazione alle guerre coloniali di Eritrea e di Libia ed al primo conflitto mondiale, il Reggimento Cavalleria Piacenza (18º), così rinominato nel 1876, venne accorpato al Reggimento Lancieri di Novara, per essere definitivamente sciolto il 1º luglio 1920.

ed ancora tratto da http://spazioinwind.libero.it/genova_leo/pagine/italia/italia055.htm

L'unico reggimento di ussari nella storia della cavalleria italiana nacque nel 1859 su impulso di un generale ungherese esule in Italia, che vi volle perpetuare una tradizione militare tipica del suo paese. Inizialmente inquadrato entro l'esercito della Lega degli Stati centrali, sorta dopo il 1859 dalla fusione dei ducati emiliani e toscani, confluì in seguito nell'esercito italiano, dal quale fu assorbito insieme alle altre tre unità di cavalleria leggera provenienti dalla Lega: i reggimenti toscani Firenze e Lucca e quello emiliano Vittorio Emanuele. La pianta organica degli ussari, come quella degli altri reparti della cavalleria leggera sabauda, prevedeva, oltre allo Stato Maggiore, sei squadroni più uno di deposito. Essendo ogni squadrone composto da circa 120 uomini, in teoria il reggimento avrebbe dunque dovuto essere composto da circa 700 uomini, anche se quelli effettivamente operativi erano molto meno, cosicché la loro capacità di far fronte ai compiti di esplorazione e rappresaglia previsti dallo statuto del reparto risultava piuttosto limitata.
Fino alla riforma Ricotti del 1873, che in pratica ne annullò ogni specificità trasformandolo in un normale reggimento di cavalleria leggera, il piccolo contingente degli ussari di Piacenza vestiva una classica uniforme all'ungherese, basata sul binomio dolman-pelisse e con un'esuberanza ornamentale garantita dal copioso ricorso ad alamari, cordoncini e nappine varie. La foggia degli abiti era identica a quella degli ussari austriaci, non a caso i più fedeli interpreti della tradizione magiara. L'unica vera differenza era rappresentata dalle cifre reali, costituite dal monogramma di Vittorio Emanuele II in luogo dell'aquila bicipite austroungarica.

Alcune interessanti tavole:






A presto con nuovi aggiornamenti.
Ciao
V.




--
www.ambbrescia.com il mio blog
Vittorio Arena AMB Brescia

» 17/2/2021 13:13 Profilo Visita il sito Web


GP1964FG Re: Ussaro di Piacenza

Generale di divisione aerea




Registrato dal: 17/1/2009
Interventi: 2292
Da: Foggia


Offline  

 Livello: 38
4582 / 4582
2704 / 2710
144 / 153
Bel soggetto, e note storiche molto interessanti.
Da quanto ho capito, diedero origine ai Cavalleggeri di Novara, di cui sto riproducendo un Leopard...

Buon lavoro
Gianfranco

--
» 17/2/2021 15:04 Profilo


frank1959 Re: Ussaro di Piacenza

Colonnello




Registrato dal: 28/12/2018
Interventi: 798
Da: Genova


Offline  

 Livello: 25
1570 / 1570
818 / 824
32 / 73
Bello, fantastiche le divise dell'800
Francesco
» 17/2/2021 16:58 Profilo


yago Re: Ussaro di Piacenza

Generale di divisione




Registrato dal: 9/11/2014
Interventi: 2693
Da:


Offline  

 Livello: 41
5645 / 5645
2877 / 2895
64 / 177
Bel soggetto!
E bella ricostruzione storica!

Ciao
Gianfranco :-)
» 17/2/2021 18:21 Profilo


vittorio Re: Ussaro di Piacenza






Registrato dal: 15/9/2004
Interventi: 3235
Da: Brescia


Offline  

 Livello: 44
6897 / 6897
3991 / 3996
48 / 204
Grazie per i commenti positivi.
Speriamo di ottenere un risultato soddisfacente.
Effettivamente gli Ussari di Piacenza confluirono nel Novara.
Ciao.
V.

--
www.ambbrescia.com il mio blog
Vittorio Arena AMB Brescia

» 17/2/2021 19:17 Profilo Visita il sito Web


Oberst_Streib Re: Ussaro di Piacenza

General der Flieger




Registrato dal: 19/8/2008
Interventi: 5644
Da: Livorno


Offline  

 Livello: 53
11991 / 11991
6090 / 6109
243 / 304
Caspita bello, e quante info su un soggetto e argomento per me totalmente ignoti!
Grazie, molto utile la notazione storica!

E poi che bello, quest'anno ci sono un sacco di figurini, di omarelli e di signorine !



--
Alessandro  ( Matricola M+ = 3315 )   

» 17/2/2021 21:06 Visita il mio spazio Profilo


Michele Raus Re: Ussaro di Piacenza

Webmaster




Registrato dal: 19/7/2007
Interventi: 9997
Da: Trento


Offline  

 Livello: 64
21734 / 21734
10596 / 10609
468 / 470
È un piacere rileggerti, Vittorio, e grazie per la bella introduzione.
Benvenuto nella campagna.



--
» 17/2/2021 22:01 Visita il mio spazio Profilo Visita il sito Web


vittorio Re: Ussaro di Piacenza






Registrato dal: 15/9/2004
Interventi: 3235
Da: Brescia


Offline  

 Livello: 44
6897 / 6897
3991 / 3996
48 / 204
Grazie Michele,
purtroppo i tempi della vita non rendono sempre possibile una partecipazione attiva alla vita del forum.
Però continuo a modellare, per quanto possibile....
Un abbraccio!
V.

--
www.ambbrescia.com il mio blog
Vittorio Arena AMB Brescia

» 18/2/2021 07:02 Profilo Visita il sito Web


Barbarigo Re: Ussaro di Piacenza

Generale di corpo d'armata




Registrato dal: 5/5/2004
Interventi: 5785
Da: Legnano (MI)


Offline  

 Livello: 54
6736 / 12680
6649 / 6655
80 / 317
Che bella introduzione...non vedo l'ora di vedere il figurino "crescere"!

Paolino

--
» 18/2/2021 16:10 Profilo


vittorio Re: Ussaro di Piacenza






Registrato dal: 15/9/2004
Interventi: 3235
Da: Brescia


Offline  

 Livello: 44
6897 / 6897
3991 / 3996
48 / 204
Grazie ancora, veramente! Spero di non deludere le attese!.
Ieri sera ho messo un po' di perni ed assemblato il ragazzo con la bicomponente.
I prossimi passi saranno fare i perni passanti per le braccia, stuccarli, lucidare bene il metallo e poi dare una mano di primer.





Alla prossima!
V.


--
www.ambbrescia.com il mio blog
Vittorio Arena AMB Brescia

» 19/2/2021 06:25 Profilo Visita il sito Web

Visualizza: 

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 2 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
1 Utenti anonimi
1 Utenti registrati: Riccardo La Barbera
Stampa topic