Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Modellazione 2-3D
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

M+ Shop locator

Chi è online
Visitatori:273
Utenti registrati:3
M+ Club chat:
Utenti on-line:276
 Utenti registrati:6821

Utenti collegati:
vidrobhobby
xotar
ImmotaManet
Ultime visite:
e_pieranto da 8'
Johnny99 da 9'
frank1959 da 9'
maurozn da 10'
kj da 10'
lowland da 17'
ABC da 19'
mike104 da 20'
lagu da 30'
lananda da 32'
enrico63 da 33'
haste da 34'
zio54 da 35'
Lamb da 36'
Michele Raus da 36'
scanno da 38'
andrea dta da 39'
ste74mi da 40'
Rizzilla da 45'
bar-ma da 47'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  Altri Work In Progress...
      /  W.I.P. Giappone Imperiale
   /  Kawasaki Ki-61 2LT Shunzo Takashima, TAMIYA 1/48
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | 3 | 4 | Pagina successiva )

Paolomaglio Kawasaki Ki-61 2LT Shunzo Takashima, TAMIYA 1/48

Generale di squadra aerea




Registrato dal: 9/3/2014
Interventi: 6629
Da: Riccione


Offline  

 Livello: 56
14209 / 14209
6791 / 6819
277 / 344


Non so come sia per voi ma io ho un aereo che mi ossessiona, un feticcio che ogni 3 o 4 anni devo costruire e ri-costruire, per me è il Kawasaki Ki-61 che ho montato decine di volte da quel primo Hasegawa (in assoluto) sognato una notte del lontano 1983 e trovato in un negozio la mattina dopo! La mia prima scatola fu questa:



In particolare sono veramente ossessionato dall'ultimo Ki-61 volato da Kobayashi e poi passato al sottotenente Takashima quando Kobayashi passò sul Ki-100.



L'aereo in sè è arcinoto, sicuramente il Ki-61 più fotografato e probabilmmente il caccia giapponese più fotografato durante la seconda guerra mondiale

questo fatto lo rende difficie da riprodurre perchè ogni macchia è conosciuta, fotografata e riconoscibile e non puà essere replicata a dovere se non usando una maschera. Se in 42 sono riuscito a tagliarmi un'apposita maschera per la scala 48 la cosa sarebbe oltremodo complessa, ho quindi deciso di provar ele decals HGW. Scopo di questo montaggio sarà quindi presentare, credo per la prima volta su M+, un montaggio con decals con film a perdere! Queste decals infatti, come le nuove Eduard, hanno il film di supporto stampato sopra all'imagine da trasferire e, ad asciugatura avvenuta il film va rimosso.
Ovviamente non sono capace e non ho mai provato nulla del genere ma c'è una prima volta per ogni cosa e sono sufficientemente masochista da affrontare la sfida in un WIP. :-D
» 16/11/2020 05:01 Profilo


Paolomaglio Re: Kawasaki Ki-61 2LT Shunzo Takashima, TAMIYA 1/48

Generale di squadra aerea




Registrato dal: 9/3/2014
Interventi: 6629
Da: Riccione


Offline  

 Livello: 56
14209 / 14209
6791 / 6819
277 / 344


Il modello della Tamiya non sto a presentarvelo, l'ho gi mostrato nella Campagna 2017 ed è un paradigma della precisione assoluta raggiunta dlla casa di Shizuoka che ci fà dimenticare tutte le difficoltà di ontaggio presenti nei kit Hasegawa e Right Stuff o LS.
Ovviamente si comincia dal ricchissimo cockpit, per il colore, dopo infinite discussioni credo si possa dire che, esclusi i prototipi, il cockpit dei Ki-61 era in beige dal primo esemplare di serie fine all'ultimo prodotto nel 1944, dal 1945 si passò all'Olive Drab per gli interni. Quindi per il mio sono tornato ad usare un beige. Quale Beige? nessuno lo sa! Un sabbia più o meno ricco può andare, non ci sono foto a colori o altri reperti che possano dar eun'indicazione certa.
Nella foto appare molto chiaro per il solito problema della lightbox...



le semifusoliere comprendono il castello motore, ricordo che il kit arriva con anche una semifusoliera trasparente ma non mi decido mai ad usarla per mostrare gli interni, chissà, forse un giorno.... ;-)



la cabina si arricchisce poco alla volta e non impedisce di lavorare alla fusoliera perchè andrà inserita a fusoliera già chiusa



al motore manca solo la parte inferiore ma, una volta in sede, si vedrà solo la parte superiore

» 16/11/2020 05:20 Profilo


euro Re: Kawasaki Ki-61 2LT Shunzo Takashima, TAMIYA 1/48

Legatus Legionis




Registrato dal: 24/1/2007
Interventi: 11820
Da: Taranto


Offline  

 Livello: 68
26493 / 26493
12771 / 12808
298 / 546
mamma mia che spettacolo!!Ma perchè sei ossessionato prorpio da questo aereo?
la questione delle decals, sarà mooooolto interessate


--
 
:-P Vincenzo

Se vuoi vivere momenti di puro terrore visita la vera galleria degli orrori:-P la mia galleria

 

Matricola    M+ 2349
» 16/11/2020 05:39 Profilo


Paolomaglio Re: Kawasaki Ki-61 2LT Shunzo Takashima, TAMIYA 1/48

Generale di squadra aerea




Registrato dal: 9/3/2014
Interventi: 6629
Da: Riccione


Offline  

 Livello: 56
14209 / 14209
6791 / 6819
277 / 344
Quote:
Ma perchè sei ossessionato prorpio da questo aereo?


Credo che sia dovuto al sogno. Ne 1983 avevo già 6 anni di esperienza, s ecosì si può dire, come modellista ma non conoscevo Hasegawa, a Riccione trovavo solo Polistil, Matchbox, Airfix, Heller, Italaerei e Tamiya. Anche allora la mia passione erano i giapponesi ma in pratica avevo fatto solo gli Zero mentre sul libri della DE Agostini c'era questo Ki-61 che era così diverso dallo Zero da non sembrare nemmno giapponese.
Una notte d'estate sognai un modello di Ki-61, sapevo che esisteva della Revell perchè avevo il catalogo ma non sapevo dve si vendesse Revell.
Però avere un modello del Ki-61 in quel momento mi parve la cosa più bella al mondo!
La mattina dopo andai in centro a Rimini col filobus, era l amia città natale ma non ci andavo da 6-7 anni che a quell'età è quasi un'era geologica! A fine passeggiata notai un piccolo negozio di giocattoli e entrando vidi una pila di modellini di Ki-61 e Ki-44 di questa per nuova cas che era appunto Hasegawa! Inutile dire che ci spesi tutti i soldi che avevo con me e nei mesi successivi ci tornai per comprarne ancora e ancora! :-D

Ovviamente senza aerografo lavorare con i metallici era un esercizio inutile e produssi molte croste! :-D
Poi riprovai con i modelli Hasegawa in 48 e aerografo ma le macchie non erano all'altezza, più di recente la prima soddisfazione mi venne dal Fine Molds in 72 che aveva le decals per la mimetica, qui le macchie erano finalmente conformi alle foto. Quando usci il modello in 32 di HAsegawa mi incaponii e mi realizzai delle maschere in carta per fare le macchie ma fu una fatica immane.
Quando uscii il Tamiya in 48 scelsi un'altra colorazione per evitare il problema, poi l'anno scorso ho preso le decals con film stampato sopra e, prima che invecchino, come me, è ora di provare a vedere se funzionano.... :-P
» 16/11/2020 06:34 Profilo


maurozn Re: Kawasaki Ki-61 2LT Shunzo Takashima, TAMIYA 1/48

Generale di brigata aerea




Registrato dal: 31/12/2016
Interventi: 1435
Da: Castel san pietro terme (BO)


Offline  

 Livello: 32
2896 / 2896
1509 / 1519
51 / 111
Questi sono i soggetti che preferiscono, ben venga l'ossessione ;-) !!!

--
Ciao Mauro

» 16/11/2020 07:07 Profilo


Fabrix69 Re: Kawasaki Ki-61 2LT Shunzo Takashima, TAMIYA 1/48

Colonel




Registrato dal: 7/2/2019
Interventi: 603
Da:


Offline  

 Livello: 22
1166 / 1166
615 / 623
29 / 59
Aereo stupendo che mi riproporro di fare. Gli interni rendono molto bene, il seggioliono sembra vera pelle. , . Il motore sembra una copia del daimler benz del 109. Bellissimo lavoro fin qui.


--

     

» 16/11/2020 07:22 Profilo


Paolomaglio Re: Kawasaki Ki-61 2LT Shunzo Takashima, TAMIYA 1/48

Generale di squadra aerea




Registrato dal: 9/3/2014
Interventi: 6629
Da: Riccione


Offline  

 Livello: 56
14209 / 14209
6791 / 6819
277 / 344
Sì, il motore è sempre quello di BF.109 e MC202 e ha condizionato a tal punto le forme di questo caccia giapponese da far pensare agli americani che fosse importato da qui il nomignolo di Tony per Antonio!
Anche per le armi alari si utilizzarano i Mauser da 20mm, in questo caso importati a bordo di sommergibili mentre il motore fu prodotto su lincenza. Il motore dette molti problemi perchè le tolleranze e i metalli usati in Giappone non erano a livello tedesco, quindi spesso erano fuori uso e non ci fu modo di svilupparne versioni più potenti tanto che sul Ki-100 si passò ad un radiale, il Ki-61 e il Ki-60 (suo concorrente poi non prodotto in serie) rimasero così gli unici caccia a motore raffreddato a liquido prodotti in Giappone nel corso della WWII.
» 16/11/2020 07:35 Profilo


markino Re: Kawasaki Ki-61 2LT Shunzo Takashima, TAMIYA 1/48

Colonnello




Registrato dal: 13/12/2006
Interventi: 1143
Da: Rufina - Firenze


Offline  

 Livello: 29
2256 / 2256
1744 / 1752
56 / 94
Grande Paolo, ti seguo con estremo interesse!

Il mio feticcio è il 109....

Ciao!

M


--
"Se desideri ottenere ciò che desideri
hai bisogno di liberarti dal bisogno"          


Galleria personale

» 16/11/2020 08:00 Profilo


Oberst_Streib Re: Kawasaki Ki-61 2LT Shunzo Takashima, TAMIYA 1/48

General der Flieger




Registrato dal: 19/8/2008
Interventi: 5343
Da: Livorno


Offline  

 Livello: 52
11315 / 11315
5757 / 5788
233 / 291
Aspè Pierpaolo, fammi capire: quello che stai facendo quindi è il famoso 3024?
Che è un Ki-61-I-Kai a naso lungo, giusto? non un ki-61-I a naso corto.

Dato che io ho il noto kit Fine Molds con decals per la mimetica del 3295 sempre di Kobayashi, che invece è un naso corto, quasi quasi ti seguo e ti copio...



--
Alessandro  ( Matricola M+ = 3315 )   

» 16/11/2020 08:26 Visita il mio spazio Profilo


Paolomaglio Re: Kawasaki Ki-61 2LT Shunzo Takashima, TAMIYA 1/48

Generale di squadra aerea




Registrato dal: 9/3/2014
Interventi: 6629
Da: Riccione


Offline  

 Livello: 56
14209 / 14209
6791 / 6819
277 / 344
Bravo Alessandro, in effetti io farò il 3024 a naso lungo perchè al momento Tamiya ha realizzato solo questa versione.
» 16/11/2020 08:30 Profilo

Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | 3 | 4 | Pagina successiva )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 1 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
1 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic