Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Modellazione 2-3D
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

M+ Shop locator

Chi è online
Visitatori:247
Utenti registrati:6
M+ Club chat:
Utenti on-line:253
 Utenti registrati:6820

Utenti collegati:
enrico63
ABC
Michele Raus
Paolo11
massoerratico
daniele1968
Ultime visite:
fabrix67 da 6'
bossanova da 7'
vidrobhobby da 8'
EmanueleOrru da 8'
sandro da 9'
Rizzilla da 13'
lJUCA73 da 22'
erganapi da 22'
Silvano da 22'
GMSVERONA da 27'
baghy da 27'
Johnny99 da 29'
gizpo da 31'
bar-ma da 34'
stephaneT da 35'
kj da 42'
Hoot da 42'
frank1959 da 45'
ste74mi da 49'
Righettone da 52'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  Veicoli militari
/  Semovente da 75/18 su scafo M 42
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 )

Nicola Del Bono Re: Semovente da 75/18 su scafo M 42

Generale di divisione




Registrato dal: 24/5/2005
Interventi: 3291
Da: Roma


Offline  

 Livello: 44
6902 / 6902
3947 / 3948
104 / 204

Salve a tutti...come sempre thread molto interessante...

Allora intanto ho preso anche io il kit...sembra molto ben fatto, specialmente gli interni --- peccato solo che non abbiano incluso il serbatoio d'acqua di riserva per il radiatore (parallelepipedo abbastanza visibile sulla sommità della paratia spegnifiamma) e i due pistol-holes, a dx e sx...per chi volesse dettagliare ulteriormente gli interni consiglio questo articolo sul sito ed eventualmente anche un mio piccolo contributo: QUI e QUA.

Riguardo al disco con il simbolo nazionale (parte anche delle incisione) non ho riscontri circa la posizione esatta/ufficiale...sugli M41 era in effetti sulla sinistra ed anche sul prototipo dell M42...però sugli M43 (bassotto e derivati) era in effetti al centro delle piastre, come da foto di porta san paolo..ergo dedco che su almeno parte degli M42 fu in effetti messo li..

ottima osservazione infine quella dei  cingoli..mai notata prima...che io sapessi i "denti" c'erano sempre....la foto si riferisce ad un mezzo di museo/refittato mi sembra...magari nel restauro post-guerra si è intervenuti in qualche modo..

saluti, Nicola


--


"il concetto di dimostrabilitá   è piú ristretto di quello di veritá  " Hofstadter. "Non abbiate paura" Giovanni Paolo II Per mie gallerie clicca: QUI
 
» 27/10/2020 11:27 Visita il mio spazio Profilo


GP1964FG Re: Semovente da 75/18 su scafo M 42

Generale di divisione aerea




Registrato dal: 17/1/2009
Interventi: 2116
Da: Foggia


Offline  

 Livello: 37
4258 / 4258
2537 / 2551
112 / 144
Grazie Nicola per la risposta al mio dubbio e, soprattutto, per l'indicazione di possibili migliorie al kit e il suggerimento dei link. L'articolo tradotto da AFV Interiors lo conoscevo, il tuo contributo per il montaggio di un 75/18 su scafo M40 o M41 onestamente non lo conoscevo e l'ho salvato di corsa tra i preferiti.
Sto cercando anche uno degli ultimi articoli del compianto Fabio dove analizzava i kit allora disponibili di Italeri/Zvezda e Tamiya del semovente e suggeriva le migliorie e/o trasformazioni da fare.
Per chi fosse interessato, segnalo un bellissimo articolo dei fratelli Tallillo su zimmerit.com, con indicazioni passo-passo, disegni di ogni particolare da riprodurre e foto in abbondanza per un 75/18 su scafo M 41.
È nella sezione zimmeritpedia del sito.

Ciao
Gianfranco

--
» 27/10/2020 15:06 Profilo


Barbarigo Re: Semovente da 75/18 su scafo M 42

Generale di corpo d'armata




Registrato dal: 5/5/2004
Interventi: 5721
Da: Legnano (MI)


Offline  

 Livello: 54
10710 / 12674
6639 / 6643
16 / 317
Quote:

jEnrique61 ha scritto:

 Ciao Paolino, dove lo pubblichi? facci sapere... Saluti



 


Usciranno (perchè si tratterà di due volumi) nella collana Witness To War (di cui sono il direttore) per l'editore Soldiershop Publishing. Ne farò comunque pubblicità anche qui sul forum, come di consueto.

Paolino

--
» 27/10/2020 16:20 Profilo


sandro Re: Semovente da 75/18 su scafo M 42






Registrato dal: 10/5/2004
Interventi: 547
Da: Gorizia


Online!  

 Livello: 21
1050 / 1050
1332 / 1339
29 / 56
Ciao Nicola, non potendoti mandare messaggi, pare tu abbia la casella piena, ti chiedo di svuotarla un poco, grazie!
Ciao
Sandro

--
» 27/10/2020 16:31 Profilo


Nicola Del Bono Re: Semovente da 75/18 su scafo M 42

Generale di divisione




Registrato dal: 24/5/2005
Interventi: 3291
Da: Roma


Offline  

 Livello: 44
6902 / 6902
3947 / 3948
104 / 204

Quote:
sandro ha scritto: Ciao Nicola, non potendoti mandare messaggi, pare tu abbia la casella piena, ti chiedo di svuotarla un poco, grazie! Ciao Sandro


Ciao Sandro..piacere risentirti ! e mea culpa...ecco perchè eravate spariti tutti :-o  :-)...ho provveduto a fare un po di spazio (a disposizione...!)

ancora circa il semovente...in effetti ho sempre dato per scontato che il disco con fascio littorio & RE fosse stato levato da tutti i mezzi dopo l'8 settembre...dalla foto non riesco a capire se quello che si vede è la traccia circolare del disco (che non c'è più...la mimetica a spruzzo lo copriva, quindi levandolo dovrebbe rimanere la traccia...)..oppure se alcuni equipaggi lo avessero lasciato al suo posto (forza dell'...abitudine...)

rimane solo il "problema" del freno di bocca errato...ho fatto una veloce ricerca su google e ho trovato la canna tornita (col freno di bocca corretto) di model victoria a 12,50 euro su ebay, che aggunte le spese di spedizione però sfiora i 20 euro..decisamente troppo...ma magari è disponibile a prezzi più convenienti presso i nostri fornitori nostrani..per chi volesse...

saluti, Nicola


--


"il concetto di dimostrabilitá   è piú ristretto di quello di veritá  " Hofstadter. "Non abbiate paura" Giovanni Paolo II Per mie gallerie clicca: QUI
 
» 27/10/2020 17:05 Visita il mio spazio Profilo


alinus777 Re: Semovente da 75/18 su scafo M 42






Registrato dal: 11/5/2004
Interventi: 145
Da:


Offline  

 Livello: 11
0 / 287
994 / 994
3 / 25
 Buonasera, per la canna, quella della Aber 35L117 potrebbe andare?    Volevo mettere il link a scalemates con la foto pero' non riesco a copiarlo qui. 

 
» 27/10/2020 17:36 Profilo


GP1964FG Re: Semovente da 75/18 su scafo M 42

Generale di divisione aerea




Registrato dal: 17/1/2009
Interventi: 2116
Da: Foggia


Offline  

 Livello: 37
4258 / 4258
2537 / 2551
112 / 144
L'obice 75/18 era lo stesso per i semoventi M40, M41 e M42, per cui secondo me va bene.

Ciao
Gianfranco

--
» 27/10/2020 19:17 Profilo


usmc72 Re: Semovente da 75/18 su scafo M 42

Major




Registrato dal: 15/11/2012
Interventi: 163
Da: Nelle vicinanze di ...Casa


Offline  

 Livello: 11
0 / 288
549 / 549
21 / 25
Ciao a tutti e scusate se mi intrometto... Anche io ho preso il semovente M42 75/18 dell'Italeri.
Ma mi sarebbe piaciuto ambientarlo nel deserto (Nord Africa) ma informandomi online ho visto che il modello M42 non è mai stato usato in Africa...
Tutte le notizie riportano che i mezzi utilizzati in nord'africa erano M40-41, ma poi spunta un opuscolo sulla ristrutturazione di quello esposto alla Rocca di Bergamo con tanto di contributo della OTO Melara.
(http://www.istitutobiggini.it/sito/documenti/Depliant_Restauro_semovente.pdf).
Ebbene l'opuscolo riporta che il mezzo è un semovente 75/18 su scafo M42 ed è stato ristrutturato riportando il colore originale desertico e sulle fiancate è stato impresso lo stemma della Brigata Ariete.
C'è persino una targa commemorativa in onore del 65° anniversario della battaglia di El Alamein.
La mia domanda è: ..."è possibile che abbiano fatto confusione e lo scafo sia di un M41 o effettivamente qualche esemplare dell'M42 ha partecipato agli scontri in Africa?"
Grazie a tutti.
Attendo con ansia le risposte.
(non so se ho fatto bene a inserire il link nel caso ditemelo che lo modifico)


--


» 2/11/2020 14:51 Profilo


Barbarigo Re: Semovente da 75/18 su scafo M 42

Generale di corpo d'armata




Registrato dal: 5/5/2004
Interventi: 5721
Da: Legnano (MI)


Offline  

 Livello: 54
10710 / 12674
6639 / 6643
16 / 317
Quote:

usmc72 ha scritto:

Ciao a tutti e scusate se mi intrometto... Anche io ho preso il semovente M42 75/18 dell'Italeri.
Ma mi sarebbe piaciuto ambientarlo nel deserto (Nord Africa) ma informandomi online ho visto che il modello M42 non è mai stato usato in Africa...
Tutte le notizie riportano che i mezzi utilizzati in nord'africa erano M40-41, ma poi spunta un opuscolo sulla ristrutturazione di quello esposto alla Rocca di Bergamo con tanto di contributo della OTO Melara.
(http://www.istitutobiggini.it/sito/documenti/Depliant_Restauro_semovente.pdf).
Ebbene l'opuscolo riporta che il mezzo è un semovente 75/18 su scafo M42 ed è stato ristrutturato riportando il colore originale desertico e sulle fiancate è stato impresso lo stemma della Brigata Ariete.
C'è persino una targa commemorativa in onore del 65° anniversario della battaglia di El Alamein.
La mia domanda è: ..."è possibile che abbiano fatto confusione e lo scafo sia di un M41 o effettivamente qualche esemplare dell'M42 ha partecipato agli scontri in Africa?"
Grazie a tutti.
Attendo con ansia le risposte.
(non so se ho fatto bene a inserire il link nel caso ditemelo che lo modifico)


Ciao, il semovente di Bergamo è proprio un M42, ridipinto in giallo sabbia come tributo ai carristi di El Alamein, solo a titolo simbolico, non perchè fu impiegato in quel teatro... tra l'altro se ne parla proprio qualche post sopra.

Paolino

--
» 2/11/2020 16:05 Profilo

Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 7 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
6 Utenti anonimi
1 Utenti registrati: enrico63
Stampa topic