Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Modellazione 2-3D
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

M+ Shop locator

Chi è online
Visitatori:294
Utenti registrati:0
M+ Club chat:
Utenti on-line:294
 Utenti registrati:6796

Ultime visite:
michele da 1h 32'
grimdall da 2h 15'
izzuB da 2h 58'
e_pieranto da 3h 11'
Lupo da 3h 16'
euro da 3h 17'
enrico63 da 3h 20'
Pierantonio da 3h 27'
jEnrique61 da 3h 34'
martelli62 da 3h 37'
GP1964FG da 3h 39'
WATT da 3h 43'
delibar da 3h 44'
MaxIT da 3h 46'
Michele Raus da 3h 54'
ModellismoBr... da 3h 55'
mike104 da 3h 57'
matte da 4h 5'
frengo da 4h 13'
bar-ma da 4h 16'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  Altri Work In Progress...
      /  W.I.P. NATO
   /  M730A1 CHAPARRAL -AFV CLUB, 1/35
Stampa topic 
Visualizza: 

Antonio 13 M730A1 CHAPARRAL -AFV CLUB, 1/35

Colonnello generale




Registrato dal: 27/5/2004
Interventi: 3263
Da: Udine provincia


Offline  

 Livello: 44
6900 / 6900
3992 / 3995
76 / 204
Ciao a tutti, un altro kit che ha trovato posto tra i miei bagagli e che mi accingo a cominciare è questo sistema di difesa antiaereo. Un kit non di recente qualità  ma sufficiente per farmi passare bene le serate. Posso già dire che il mio tentativo sarà creare un veicolo statunitense con una camo delle numerose MERDC ed è per questo che lo presento nella sezione NATO.
Non conosco molto questo sistema A/A anche se ho passato del tempo a scorrazzare a destra e manca sulla base di origine di questo ovvero sull' M 548.
Ma veniamo al kit:

















Le stampate si presentano bene, un pò meno le decal ed il grosso trasparente...dei cingoli...o signur...ne riparlo quando li tolgo dalla bustina









Per cercare di migliorarlo un pochino ho un set di fotoincisioni della Eduard ( anche se mi manca un pezzetto relativo ad alcune "cerniere"





da un primo sguardo le istruzioni sono buone anche se qualche disegno in prospettiva non è proprio chiaro; le mimetiche proposte sono belle ma mi sono incaponito sulla  MERDC che ovviamente non c'è,  dunque ho già chiesto aiuto ed ho recuperato anche qualche foto del veicolo in generale



Bene, per ora è tutto;
sul prossimo post  qualche breve cenno storico e poi si comincia.


--
Ciao. Antonio
-----------
 
   GALLERIA                                                  

  ONLY 23                              
.................... Le mie ultime fatiche  ..................
     ONLY 22   
........e........ sul tavolo da lavoro ...............troppi...

_
» 17/10/2020 19:19 Visita il mio spazio Profilo


Antonio 13 Re: M730A1 CHAPARRAL -AFV CLUB, 1/35

Colonnello generale




Registrato dal: 27/5/2004
Interventi: 3263
Da: Udine provincia


Offline  

 Livello: 44
6900 / 6900
3992 / 3995
76 / 204
Il Chaparral entrò in servizio alla fine degli anni sessanta, era dotato di una rampa quadrupla con missili a corto raggio derivati dagli AIM-9 Sidewinder 'D', i primi con la testa di ricerca IR raffreddata, per ottenere migliore sensibilità al calore. Loperatore trovava posto in una postazione al centro della quadrinata protetto da uno schermo di plexiglas,

Questo sistema è stato realizzato dalla Loral Aerospace Corporation al costo di $ 80.000 per missile e $ 1,5 milioni per unità di fuoco. All'inizio degli anni '90 l'esercito aveva un totale di 596 unità di fuoco con 5.358 missili a disposizione.

Lo scafo era quello dell'M548,ovvero un cingolato non corazzato derivato dall'M113. Tutto quello che doveva fare l'operatore era muovere la torretta a giro d'orizzonte, cercare eventuali aerei nemici, acquisirne la traccia termica grazie al sibilo che gli veniva trasmesso in cuffia (come nel caso dei Sidewinder per aerei), e poi lanciare.

I missili avevano un peso di circa 80 kg e un raggio di 6 km, con quota di 3 e testata di 11 kg, raggiungevano una velocità di oltre mach 2 ed erano azionabili anche con spoletta di prossimità. Le schegge d'acciaio lanciate dai 4,5 kg di esplosivo ad alto potenziale erano capaci di bucare 1 cm di acciaio a 10 metri.

Nonostante tali ottime prestazioni, e nonostante che il veicolo di lancio si potesse predisporre in anfibio, questo sistema era tutt'altro che perfetto: mancava di capacità di scoperta radar sull'orizzonte, era
solo un sistema diurno, i missili pronti al lancio erano pochi e per giunta, davvero molto grandi e costosi per essere dei semplici ordigni a corto raggio antiaereo. L'ingaggio di aerei a bassa quota era molto difficile per via della mancanza di contrasto termico tra aereo e aria.
L'SA-9 Gaskin,per esempio, veicolo simile e basato su scafo BRDM-2, riusciva a compiere questo ingaggio , con uno scafo leggermente corazzato e missili da 30 kg.

La produzione fu di centinaia di veicoli, alcuni dei quali esportati, e decine di migliaia di missili. Per aggiornare il sistema, grazie ai progressi della tecnologia e alla disponibilità di fondi per le F.A. statunitensi, fu poi originato il 'Chaparral modificato' MIM-72B, con l'installazione negli anni '80 di una
camera termica di ricerca con capacità notturna (anche se non totalmente ognitempo e senza capacità di eseguire una ricerca sui 360 gradi continua), e soprattutto missili migliorati, derivati dagli AIM-9L, con gittata, manovrabilità e capacità d'ingaggio migliorate (incluso l'ingaggio frontale di bersagli in avvicinamento).

Tuttavia, appena finito l'aggiornamento, il sistema fu tolto dalla linea nel 1997 e accantonato nei depositi della National Guard.

Sebbene le forze statunitensi non abbiano mai lanciato questo missile in combattimento, il sistema
è stato acquistato ed utilizzato con successo dagli alleati degli Stati Uniti, tra questi Taiwan, con un ultimo lotto del 1996 vertente in 700 missili e 48 lanciatori.

 Venne sviluppata anche una versione navale del missile, venne impiegata per breve tempo su alcune navi americane, specialmente come difesa anti-MiG in Vietnam, e a tutt'oggi è presente su quelle taiwanesi. Essa si basa sempre su una torretta brandeggiabile con 4 missili e operatore al centro.



PS: ho aperto la bustina dei cingoli: per essere in plastica maglia a maglia non sembrano male, hanno i fori di allegerimento e mi sembrano corretti ma......moltissimi pattini hanno un evidente ritiro che dovrebbe essere stuccato, un suicidio, vedrò di posizionarli a contatto col terreno o noscosti dai grembiuli.




--
Ciao. Antonio
-----------
 
   GALLERIA                                                  

  ONLY 23                              
.................... Le mie ultime fatiche  ..................
     ONLY 22   
........e........ sul tavolo da lavoro ...............troppi...

_
» 18/10/2020 19:13 Visita il mio spazio Profilo


ABC Re: M730A1 CHAPARRAL -AFV CLUB, 1/35

General der Flieger




Registrato dal: 13/2/2008
Interventi: 5060
Da: SEREGNO (MB)


Offline  

 Livello: 51
10670 / 10670
5501 / 5516
230 / 280
Ciao Antonio

Che strano mezzo, seguo con grande curiosità.

Alessandro :-) :-) :-)

--


» 18/10/2020 21:17 Profilo


willydav Re: M730A1 CHAPARRAL -AFV CLUB, 1/35

Tribunus Laticlavius




Registrato dal: 1/8/2007
Interventi: 3107
Da: Singing Wolf (MI)


Offline  

 Livello: 43
6464 / 6464
3625 / 3629
115 / 195
vai Antonio che ti seguo :-)
Il mio Chaparral l'hai visto nella foto che ti ho mandato, adesso e' un ammasso nerastro primerizzato.
Era iscritto alla campagna easy ma non l'ho completato.
Penso lo finiro' per il contest Gulf War in programma l'anno prossimo con IPMS.

Il kit e' veramente easy, ma con un po' di resina aftermarket per sacchi e vettovaglie se ne puo' ancora ricavare un modello interessante.

Sono curioso di vedere la tua mimetica MERDC, il mio sara' molto semplicemente color sabbia pallido.

--
Alberto
IPMS Legnano


» 18/10/2020 21:32 Profilo

Visualizza: 

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 1 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
1 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic