Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Modellazione 2-3D
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

M+ Shop locator

Chi è online
Visitatori:281
Utenti registrati:4
M+ Club chat:
Utenti on-line:285
 Utenti registrati:6900

Utenti collegati:
euro
nightfly
Riccardo La Barbera
Bahuerr
Ultime visite:
Erberg da 6'
Bongy57 da 10'
Antonio 13 da 10'
ferdy59 da 11'
kicco64 da 14'
F104 da 26'
Phoenix_62 da 36'
lagu da 37'
manovi da 37'
daniele RN da 37'
RobertoC da 38'
Luciano Maffeis da 46'
PAPAGOLF1 da 51'
BMP da 54'
ziochicchi da 55'
Paolomaglio da 58'
VanBasten da 58'
pacc58 da 1h 11'
bar-ma da 1h 39'
sedemitr da 1h 43'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  Altri Work In Progress...
      /  W.I.P. Luci e ombre
   /  Cavaliere dei Pazzi di Valdarno (Toscana), fine sec XIII
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | 3 | 4 | Pagina successiva )

marcellodandrea Cavaliere dei Pazzi di Valdarno (Toscana), fine sec XIII






Registrato dal: 11/10/2010
Interventi: 4011
Da: Arezzo


Offline  

 Livello: 47
8367 / 8367
4348 / 4352
183 / 234
ciao a tutti

mi sono messo a fare questo cavaliere da una serie di pezzi sciolti della ditta Elisena ma purtroppo mi sono completamente dimenticato di fotografare i pezzi smontati del cavallo, altrimenti lo avrei presentato nella campagna Animals. Quando mi sono ricordato ara troppo tardi. Pazienza. Comunque, ecco qua i primi passaggi relativi, appunto, al cavallo.

Il cavaliere è un pezzo unico (ma le staffe provengono da un set di dettaglio diverso, non ricordo assolutamente la ditta, forse Warlords ma potrei anche sbagliare alla grande - il fatto è che ho tutti questi pezzi sciolti in giro e quando facevo figurini con più regolarità (fino ad una diecina di anni fa) prendevo o modificavo quanto mi serviva senza badare troppo alle ditte. Il cavallo è da scatola (presumo, in effetti la coda era nella stessa busta ma dovrebbe essere la sua per quanto mi ricordo).

Bene, dopo tante navi ecco un figurino, speriamo, come dico sempre, che venga almeno gradevole. il cavaliere originale era un teutonico mi sembra, ma comunque a quel tempo era frequente vedere fogge tedesche nei cavalieri italiani di queste parti. Insomma, giusto per fare qualcosa :-)

(cliccare sulla foto per ingrandire)



Il terreno è semplice sabbia, ma probabilmente alla fine metterò una copertura di neve. Uso colori acrilici Vallejo e Policolor, che sono perfettamente miscibili, oltre che Liquitex per i satinati. Prima di dipingere ho leggermente ricostruito e stuccato il garretto anteriore sinistro, che era quasi spezzato. Il primer è una mano di grigio medio Molak a smalto.




Il fondo della cotta di maglia è un mix di nero, argento e rosso mattone a smalto.




I colori dei Pazzi di valdarno sono rosso e oro (giallo), quindi dipingo in conseguenza. Il metallo è argento a pennello secco, con vari lavaggi di bruno van dick, verde e blu nelle parti più in basso.




Sugli occhi ho messo una goccia di attack per lucidarli. La cordina intorno al collo serve esclusivamente a nascondere la giunzione dei due pezzi della cotta di maglia, oggettivamente molto difficile da stuccare e riprodurre fino a renderla invisibile. Dunque meglio farla vedere bene e somigliare a qualcos'altro.





Per ora è tutto. Ciao alla prossima.

--
ciao
Marcello




INDICE realizzazioni (w.i.p.) Marina Italiana sul forum M+

I miei modelli:
Navi
Gallerie M+
ultimo cantiere: nave da esplorazione Stella Polare 1899

» 6/4/2020 18:58 Profilo


Andrea Re: Cavaliere dei Pazzi di Valdarno (Toscana), fine sec XIII

Contrammiraglio




Registrato dal: 10/5/2004
Interventi: 1921
Da: Treviso - Mogliano Veneto


Offline  

 Livello: 36
0 / 3950
2678 / 2678
55 / 138
Quando scrivi "I colori dei Pazzi di valdarno sono rosso e oro (giallo)", si sa qual'è la fonte? Un dipinto, una cronaca, un libro... Una curiosità personale, nessuna vena polemica!


--
 
         Andrea Bassetto
Tessera Loggia M+ 105

  Corazzati moderni in 1:72 nelle mie GALLERIE
» 6/4/2020 19:10 Visita il mio spazio Profilo


AndRoby Re: Cavaliere dei Pazzi di Valdarno (Toscana), fine sec XIII

Coordinatore




Registrato dal: 21/5/2006
Interventi: 7648
Da: Castellanza (VA)


Offline  

 Livello: 59
16727 / 16727
8396 / 8400
220 / 388
Ciao!
Giusto l'altro ieri ho visto un documentario che raccontava della vita di Lorenzo de' Medici, il Magnifico. Scampò ad un attentato in chiesa organizzato dalla famiglia de' Pazzi, sono loro?
Per ora un bellissimo lavoro.
Roby

--
AndRobyMaria
LA VECCHIAIA INCIPIT
» 6/4/2020 20:55 Profilo


marcellodandrea Re: Cavaliere dei Pazzi di Valdarno (Toscana), fine sec XIII






Registrato dal: 11/10/2010
Interventi: 4011
Da: Arezzo


Offline  

 Livello: 47
8367 / 8367
4348 / 4352
183 / 234
Quote:
Andrea ha scritto: Quando scrivi "I colori dei Pazzi di valdarno sono rosso e oro (giallo)", si sa qual'è la fonte? Un dipinto, una cronaca, un libro... Una curiosità personale, nessuna vena polemica!



Lo so, ho dato per scontato alcune cose. Rimedio subito. I Pazzi di Valdarno sono un ramo diverso, ghibellino, da quello dei Pazzi della congiura, che invece erano il ramo di Fiesole ed erano guelfi.

Dei Pazzi di Firenze/Fiesole c'è un illustre rappresentante nell'oste guelfo-fiorentina alla battaglia di Montaperti del 1260, l'arme era questa (intendo la prima con le mezzelune crescenti; i delfini sono molto più tardi).

Dei Pazzi di Valdarno (che erano consorziati con gli Ubertini di Arezzo; quando erano in battaglia insieme le famiglie consorziate solevano scambiarsi le araldiche per confondere i nemici: a Campaldino il comandante in capo ghibellino, il vescovo Guglielmino degli Ubertini, vestiva i colori dei Pazzi di Valdarno e viceversa) ci sono altrettanto noti personaggi in varie battaglie, tra cui Guglielmo dei Pazzi, comandante alla Pieve al Toppo nel 1288 quando gli aretini distrussero l'oste guelfo-senese e l'anno successivo a Campaldino quando furono i guelfi-fiorentini e alleati a distruggere l'esercito aretino. L'arme era questa oppure questa in una seconda variante (si vede sullo scudo del cavaliere illustrato). Il mio è un semplice cavaliere della famiglia, senza pretese di essere qualcuno in particolare. Farò una delle due araldiche.

--
ciao
Marcello




INDICE realizzazioni (w.i.p.) Marina Italiana sul forum M+

I miei modelli:
Navi
Gallerie M+
ultimo cantiere: nave da esplorazione Stella Polare 1899

» 6/4/2020 21:18 Profilo


yago Re: Cavaliere dei Pazzi di Valdarno (Toscana), fine sec XIII

Generale di divisione




Registrato dal: 9/11/2014
Interventi: 2831
Da:


Offline  

 Livello: 42
6038 / 6038
3069 / 3084
25 / 186
Ciao Marcello :-) !
Già dai primi passi si preannuncia un ottimo risultato finale! :-)
Perdonami se ti correggo ,sicuramente sarà stata una svista , ma quello che hai stuccato non è il garretto ma lo stinco ; i garretti si trovano sugli arti posteriori e sono un articolazione ( a metà arto tra le altre due articolazioni della grassella o ginocchio, e nodello) non di un osso lungo ;-)

Ciao , buon lavoro/divertimento e scusa!
Gianfranco :-)
» 7/4/2020 09:10 Profilo


marcellodandrea Re: Cavaliere dei Pazzi di Valdarno (Toscana), fine sec XIII






Registrato dal: 11/10/2010
Interventi: 4011
Da: Arezzo


Offline  

 Livello: 47
8367 / 8367
4348 / 4352
183 / 234
Giusto :-)


--
ciao
Marcello




INDICE realizzazioni (w.i.p.) Marina Italiana sul forum M+

I miei modelli:
Navi
Gallerie M+
ultimo cantiere: nave da esplorazione Stella Polare 1899

» 7/4/2020 09:28 Profilo


enrico63 Re: Cavaliere dei Pazzi di Valdarno (Toscana), fine sec XIII

M+ Staff




Registrato dal: 21/1/2011
Interventi: 6075
Da: ispra (va)


Offline  

 Livello: 55
13416 / 13416
6638 / 6650
53 / 330
Sempre tanto approfondimento storico e la tua solita bravura!!


--
Enrico   


"La vecchiaia incipit"

         

 
Io uso gli strumenti di M+
Guarda in fondo ad ogni post
Le mie Gallerie se lo schiacci vai alle mie gallerie   Visita il sito Web con questo al mio sito  Visita il mio spazio e con questo al mio spazio personale gentilmente offerto da m+-
Con gli altri è facile: vedi il mio profilo, mi mandi un mp o una mail.

» 7/4/2020 10:55 Visita il mio spazio Profilo Visita il sito Web


marcellodandrea Re: Cavaliere dei Pazzi di Valdarno (Toscana), fine sec XIII






Registrato dal: 11/10/2010
Interventi: 4011
Da: Arezzo


Offline  

 Livello: 47
8367 / 8367
4348 / 4352
183 / 234
Aggiungo una cosa a proposito delle fonti. Uno dei testi più  interessanti sulla genealogia e relative arme delle famiglie toscane è certamente il Gamurrini (Istoria genealogica delle nobili famiglie toscane et umbre), un'opera in più volumi della seconda metà del '600. Qui ad Arezzo è consultabile presso l'archivio storico. Si trova anche digitalizzato in rete.  Relativamente ai Pazzi esamina entrambi i rami a pg. 110 del volume nel link  (per i Pazzi di Valdarno l'arme inquartata è poi tramandata anche nella famiglia Cinughi e si trova rappresentata così su una biccherna (n. 15) del 1340, nell'archivio storico di Siena. Anche le biccherne sono digitalizzate e sono coeve agli scudi che rappresentano).




--
ciao
Marcello




INDICE realizzazioni (w.i.p.) Marina Italiana sul forum M+

I miei modelli:
Navi
Gallerie M+
ultimo cantiere: nave da esplorazione Stella Polare 1899

» 7/4/2020 12:29 Profilo


yago Re: Cavaliere dei Pazzi di Valdarno (Toscana), fine sec XIII

Generale di divisione




Registrato dal: 9/11/2014
Interventi: 2831
Da:


Offline  

 Livello: 42
6038 / 6038
3069 / 3084
25 / 186
...nei tuoi Wip l alto livello modellistico va di pari passo con la grande ricerca storica ... interessantissimo!

Ciao
Gianfranco :-)
» 7/4/2020 12:42 Profilo


frank1959 Re: Cavaliere dei Pazzi di Valdarno (Toscana), fine sec XIII

Colonnello




Registrato dal: 28/12/2018
Interventi: 827
Da: Genova


Offline  

 Livello: 25
1573 / 1573
831 / 832
61 / 73
ottimo!  Bellissima partenza!  Sono incollato allo schermo. anche i link che hai proposto sono molto interessanti. Volevo chiederti una cosa. Avevo letto nel libro su Campaldino che da studi più recenti l'arma dei Pazzi fosse rossa e bianca e non rossa e gialla. Nel link che tu hai postato effettivamente lo stemma sembra rappresentato secondo lo schema del Pietrasanta in rosso e argento (bianco). Mi puoi aiutare a chiarire per mia cultura personale  (senza volerti rompere le balle, sia chiaro!) 
Francesco  



» 7/4/2020 16:59 Profilo

Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | 3 | 4 | Pagina successiva )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 2 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
2 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic