Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Mostre & C.
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Shopping su Amazon
Sapevi che acquistando su Amazon puoi aiutare M+?

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Chi è online
Visitatori:260
Utenti registrati:4
M+ Club chat:
Utenti on-line:264
 Utenti registrati:6611

Utenti collegati:
Luciano Maffeis
GP1964FG
delibar
gigitank
Ultime visite:
stefanoc da 13'
adlertag da 15'
Phoenixs da 17'
lananda da 17'
bar-ma da 18'
Tomcat71 da 22'
massoerratico da 22'
AndreaBertoni83 da 23'
Lu_Be da 34'
antoniocagne... da 39'
frank1959 da 41'
stephaneT da 44'
Paolomaglio da 58'
Johnny99 da 1h 7'
Fabio da 1h 14'
ayrton da 1h 25'
ABC da 1h 27'
Barbarigo da 1h 28'
haste da 1h 47'
kekko79 da 1h 50'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  I Gruppi di Interesse Speciale
      /  Aeronautica Militare
   /  Storie con spunto - A Brindisi non nevica mai
Stampa topic 
Visualizza: 

uavpredator Storie con spunto - A Brindisi non nevica mai

Generale di squadra aerea




Registrato dal: 15/10/2007
Interventi: 6125
Da: Roma


Offline  

 Livello: 55
13421 / 13421
6729 / 6746
103 / 330
Siamo nel freddo marzo del 1987 a Brindisi base del 32° Stormo equipaggiato con G91Y si leggono con apprensione le previsioni meteo dal 4 al 20 del mese.
Il capo Ufficio Operazioni corre al Comando informando che, con molta probabilità, si dovranno sospendere i voli per almeno 15 giorni causa neve e ghiaccio in quantità mai viste prime.
Viene indetta con urgenza una riunione nella sala mensa Ufficiali e dopo due ore di accesa discussione tra chi diceva che a Brindisi posta sul mare non nevica mai e chi invece aveva enorme fiducia nelle previsioni, fu diramato un ordine di servizio urgente che stabiliva:
Tutti gli aeromobili e i mezzi di servizio si sarebbero dovuti ricoverare in hangar al coperto stipandoli in deroga a precedenti disposti in materia di sicurezza;
Tutto il personale doveva rimanere a disposizione per eventuali urgenze di sgombro neve e pulizia dei piazzali o raccordi.
La pista sarebbe stata attenzionata e tenuta in operatività da personale civile.
Vestiario invernale, pale, scarponi dovevano essere disponibili per le squadre predisposte con disposizione di acquisto su piazza dei materiali occorronti.
firmato il Comando
Detto fatto gli aerei furono riposti con fatica certosina nei due hangar disponibili, tutti tranne 2 che proprio non c'era verso di farli entrare e tutti i mezzi di supporto ricoverati in rimesse o sotto tettoie tranne gli autorifornitori per ovvi motivi di sicurezza.
Venne la sera e poi la notte le temperature scesero di 5 gradi sotto zero e la neve copiosa cominciò a scendere raggiungendo in mattinata oltre 20 cm.
La base era più simile a una pista di sci che ad un sedime operativo ovviamente alla faccia di chi diceva che a Brindisi non nevica mai solo qualche spolverata ogni tanto.
La truppa rinforzata da i più giovani Sotto Ufficiali cominciò la pulizia dei raccordi e dei piazzali piste alle 14 vestita come l'Italica inventiva poteva escogitare per ripararsi dal gelo fra colorati giacconi scarpe con pelo e guanti di ogni fattezza o forma visto che a magazzino, c'era di veramente invernale, poco e niente.
Gli attrezzi per spalare furono ricavati "sul posto" adattando scope o pali come pale fissandoci con fil di ferro pannelli metallici dismessi di cui i magazzini erano pieni.
Tra casi reali o presunti di geloni e crisi ipoglicemiche dei meno nordici ma sopratutto dando fondo a tutto il brandy delle razioni K e le tavolette di cioccolato Toblerone del Circolo Ufficiali riuscimmo a creare un settore pulito per eventuali operatività che tutti escludemmo visto il tempo......
Detto fatto viene diramato un altro ordine di servizio....
domani 5 marzo alle or 9.00 zulu predisporrre 2 aeromobili per una missione di ricognizione del territorio oggetto degli eventi artici come richiesto dalla Prefettura.
Di corsa agli hangar e prepariamo i due aeromobili più prossimi alla porta scorrevole di accesso che però non si apre
bloccata dal ghiaccio.
Inutili tutti i tentativi con la motorizzazione, proviamo a mano ma il ghiaccio non cede la sua morsa.
Distrutti dai tentativi inzaccherati e stanchi, comunichiamo tale problematica al Comando
che emana il seguente ordine di servizio:
Approntare con ogni mezzo a disposizione 2 aeromobili per le ore 9.00 zulu successive.
Decidiamo di inondare di acqua calda le guide dei portoni sperando in uno sghiacciamento dei cuscinetti peggio che mai l'impasto di grasso ghiaccio e melma si solidifica a mò di cemento su cui attrezzi improvvisati rimbalzano-
Comunichiamo ancora al Comando il problema con particolare enfasi su pericolo rappresentato dai portoni scorrevoli che forzati potrebbero cadere sperando stavolta in una benevola attenzione.
Il Comando dimostrando comprensione emette un nuovo ordine di servizio;
Pur nelle difficoltà operative contingenti si ordina di approntare con ogni mezzo a disposizione 2 aeromobili per le ore 9.00 zulu successive.
Oramai sull'orlo del tracollo fisico e mentale la truppa riunita intorno al M.llo anziano aspetta cenni che tardano quando una vocina dal gruppo recita....
E se prepariamo i due aerei che sono rimasti fuori che succede ????
Ben detto grida il M.llo corriamo anzi scivoliavo verso i velivoli semi sommersi da una coltre bianca di almeno 10 centimetri.
Utilizziamo di tutto per pulirli meno che acqua calda.
Piccole formiche operrose aggrediscono ali, timoni ,carlimga spalando raschiando asciugando con panni e dopo due ore siamo in grado di collegare i generatori per la pre accensione dei circuiti in test..... manca solo una attività quella che oggi chiamano de iceing cioè la bagnatura con liquido antigelo delle superfici mobili e qui l'Italica inventiva venne in aiuto con il saccheggia del magazzino Autoparco alla voce paraflu.
Alle ore 7.00 della mattina successiva i due G91Y facevano bella mostra sul piazzale operazioni pronti al decollo anche se ( e lo disse un pilota salendo a bordo,,,,) mi sembra che questo gelo abbia reso la mimettizzazione un poco celestina tipo antigelo ma noi zitti e sornioni augurammo come sempre un ottimo volo.....
Da un telegiornale del tempo
Oggi due velivoli dell'Aeronautica Militare di Brindisi hanno effettuato un volo di ricognizione atto a verificare lo stato della viabilità della regione in seguito agli eventi metereologici estremi di quest'ultime ore-
Mauro


foto a scopo modellistico

--
ho visto cose che voi umani....

non si gioca più perchè si sta invecchiando, ma si invecchia perchè non si gioca più -
Chi vola vale, chi non vale non vola, e chi vale e non vola è un vile".

 
» 8/11/2019 16:47 Visita il mio spazio Profilo Visita il sito Web


Luciano Maffeis Re: Storie con spunto - A Brindisi non nevica mai

Generale di divisione




Registrato dal: 23/3/2004
Interventi: 2752
Da: Milano


Online!  

 Livello: 41
0 / 5651
3384 / 3384
123 / 177
Molto bello e come sempre "l'italico ingegno" fa bella mostra di sé; mi auguro di leggerne altri di questi ricordi. Grazie,

Luciano
» 8/11/2019 17:35 Profilo Visita il sito Web


gizpo Re: Storie con spunto - A Brindisi non nevica mai

Air Marshal




Registrato dal: 20/3/2006
Interventi: 6668
Da: West Yorkshire - UK


Offline  

 Livello: 56
14213 / 14213
7170 / 7181
316 / 344
Bellissima, grazie per condividere le tue storie con noi...resto in attesa di altre "chicche" come questa...

--
Ciao Luca  
Matricola #1724




life's too short to use all the decals :-D :-D :-D
» 8/11/2019 21:57 Visita il mio spazio Profilo


G55 Re: Storie con spunto - A Brindisi non nevica mai

Generale di brigata aerea




Registrato dal: 27/1/2009
Interventi: 1872
Da: Valenzano (BA)


Offline  

 Livello: 36
3945 / 3945
2357 / 2358
6 / 138
Fantastico !
Sempre bello e interessante leggere i tuoi racconti  !
Grazie

--
Pietro






 
» 8/11/2019 22:17 Profilo


matte Re: Storie con spunto - A Brindisi non nevica mai

Dirigente Superiore




Registrato dal: 14/9/2009
Interventi: 5189
Da: pisa


Offline  

 Livello: 52
11300 / 11300
5666 / 5678
79 / 291
Notevole la "comprensione" nei vostri confronti da parte del comando con i suoi comunicati adattati alle circostanze.....  

Storielle sempre piacevoli da leggere, grazie 

--
Ciao
Paolo




mai uonderful galleri
» 8/11/2019 23:11 Profilo


Andrea66 Re: Storie con spunto - A Brindisi non nevica mai

Tenente Colonnello




Registrato dal: 19/9/2008
Interventi: 321
Da: Riva sinistra del Piave


Offline  

 Livello: 16
491 / 588
845 / 848
29 / 39
Potresti scrivere un libro con le tue storie, sempre molto belle e interessanti.
L'italico ingegno ha sempre aiutato le nostre FFAA.
Ho visto "professionisti" di altre nazioni, con ben altre dotazioni, bloccarsi durante un'esercitazioni. Noi "najoni", con i nostri "avanzatissimi" mezzi, abbiamo sempre fatto la nostra figura e portato a termine la missione.

--
Andrea

» 9/11/2019 09:58 Profilo


uavpredator Re: Storie con spunto - A Brindisi non nevica mai

Generale di squadra aerea




Registrato dal: 15/10/2007
Interventi: 6125
Da: Roma


Offline  

 Livello: 55
13421 / 13421
6729 / 6746
103 / 330
Il fatto è che oggi la situazione, in caso di copiose nevicate estese sul territorio, sarebbe ben più difficile da gestire essendo venuta a mancare, la presenza di un adeguato numero di uomini di truppa sufffiente ad operazioni di sgombro neve.
I mezzi a disposizione sono ancora concentrati a Nord ovviamente (Verona e Forlì ) mentre da Grosseto a Pantelleria poco o niente ma a Sud "non nevica mai solo qualche spolverata".
Mauro Napoli Capodichino 2018

--
ho visto cose che voi umani....

non si gioca più perchè si sta invecchiando, ma si invecchia perchè non si gioca più -
Chi vola vale, chi non vale non vola, e chi vale e non vola è un vile".

 
» 9/11/2019 18:14 Visita il mio spazio Profilo Visita il sito Web

Visualizza: 

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 1 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
1 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic