Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Modellazione 2-3D
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

M+ Shop locator

Chi è online
Visitatori:252
Utenti registrati:3
M+ Club chat:
Utenti on-line:255
 Utenti registrati:6859

Utenti collegati:
Paolomaglio
orzowei68
Phoenixs
Ultime visite:
daniele RN da 8'
SteveS da 33'
commissario da 39'
Elgabro da 40'
Fritz da 51'
Cesko da 54'
Pierantonio da 56'
paperterminal da 1h 8'
GP1964FG da 1h 15'
alberto62 da 1h 23'
euro da 1h 28'
Pierpaolo da 1h 37'
maucrifra da 1h 38'
Gettaponte da 1h 39'
andrea81 da 1h 44'
Bongy57 da 2h 8'
stefanoc da 3h 18'
grimdall da 7h 33'
Jar-Jar da 7h 38'
lillino da 8h 1'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  Altri Work In Progress...
      /  W.I.P. Giappone Imperiale
   /  Kawanishi N1K1 - Un WIP a 4 mani, anzi 6...Aggiornamento del 21/1
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 10 | 18 | Pagina successiva )

Oberst_Streib Re: Kawanishi N1K1 - Un WIP a 4 mani

General der Flieger




Registrato dal: 19/8/2008
Interventi: 5567
Da: Livorno


Offline  

 Livello: 53
11983 / 11983
6074 / 6104
166 / 304
Ehi Luca, voi comunque procedete secondo i vostri piani, io vi seguo e vi copio, gia' che ci sono e che ho lo stesso aereo preciso sputato... 




--
Alessandro  ( Matricola M+ = 3315 )   

» 13/10/2019 10:05 Visita il mio spazio Profilo


maurozn Re: Kawanishi N1K1 - Un WIP a 4 mani

Generale di brigata aerea




Registrato dal: 31/12/2016
Interventi: 1523
Da: Castel san pietro terme (BO)


Offline  

 Livello: 33
3134 / 3134
1623 / 1636
28 / 117
 Alessandro se vuoi unirti a questo progetto sei assolutamente il benvenuto!

--
Ciao Mauro

» 13/10/2019 10:16 Profilo


stephaneT Re: Kawanishi N1K1 - Un WIP a 4 mani






Registrato dal: 28/11/2016
Interventi: 956
Da: Scorzè Venezia


Offline  

 Livello: 27
1890 / 1890
1070 / 1074
39 / 83
 Bella l'idea, vi seguirò anche se non sono mai stato un fan di aeroplani nipponici . Ovviamente esclusi tutti quelli usati negli animée...
Buon divertimento 
» 13/10/2019 10:33 Profilo


Oberst_Streib Re: Kawanishi N1K1 - Un WIP a 4 mani

General der Flieger




Registrato dal: 19/8/2008
Interventi: 5567
Da: Livorno


Offline  

 Livello: 53
11983 / 11983
6074 / 6104
166 / 304
Beh, allora partite, che io vi seguo a ruota! (o almeno ci provo)

Serve documentazione? Qualcosa ho, anche in pdf.

Colorazione? Interni? riferimenti a +/- FS.595?



--
Alessandro  ( Matricola M+ = 3315 )   

» 13/10/2019 21:41 Visita il mio spazio Profilo


Paolomaglio Re: Kawanishi N1K1 - Un WIP a 4 mani

Generale di squadra aerea




Registrato dal: 9/3/2014
Interventi: 6807
Da: Riccione


Online!  

 Livello: 57
14998 / 14998
7173 / 7195
111 / 359
Allora per tutti e tre: secondo Mikesh l'interno del cockpit era verde, assimilabile al FS 34082, steso con mai diverse sui vari componenti così d asembrare più scuro sulla corazza posteriore e meno denso sulle pareti laterali. Il pannello strumenti era in legno dipinto di nero semi-lucido.
All'esterno le superfici inferiori rimanevano in metallo naturale (esclusi i prototipi) mentre il dorso ricevette l'IJN green Nakajima.
Questo coloro è stato recenteente prodotto dalla Mr. Color nella sola gamma alla nitro. E' comunque del tutto simile al Tamiya IJN green, solo un pochino più chiaro. Se verniciate il modello tutto di alluminio e poi date una mano sottile di IJN green dovrebbe bastare, altrimenti schiaritelo con un poco di bianco. La banda di identificazione sul borod di entrata alare viene spesso indicata in orange-yellow, in verità con le arance non ci sono similitudini, è un giallo pieno e scuro, lo stesso delle decals per i numeri di coda, nulla di più. L'elica era in marrone scuro, a volte con la faccia interna dipinta di nero opaco. Le 4 superfici di governo delle ali e dei piani di coda erano rivestite in tela e, nella parte inferiore, erano colorate in IJN gray. Claudio concordi?
» 14/10/2019 06:24 Profilo


ThunderboltII Re: Kawanishi N1K1 - Un WIP a 4 mani

Aluf




Registrato dal: 10/11/2006
Interventi: 2849
Da: Genova


Offline  

 Livello: 42
6040 / 6040
3483 / 3489
43 / 186
Ragazzi sapete che la vostra è dvvero una gran bella idea. 
Lavorare in contemporanea sullo stesso soggetto a distanza tra più modellisti.  

Si potrebbe farla diventare una proposta per le prossime campagne...

  Alessandro inzomma ma 'un ti basta d'esse "bello come un Adone, Furbo come la volpe e intelligggiente come Alberto ..... (non il lupo) , ora vuoi anche superare il maestro Wim Mertens ed il suo "4 Mains" arrivando ad un  plateale  "6 mains!?"     Dè ragazzo 'un c'ai proprio ritegno tu 

--
Сергей Санторо "ThunderboltII" (экс CL всея Руси) Sergey Santorowsky "ThunderboltII" "EX CL di tutte le Russie" - EX "Vice CL" Bombardieri & CacciaBombardieri - EX Vice CL Ricognitori Esploratori & Scout 2017 - Vice CL Velivoli Russia/URSS 2021

 
Sergio ThunderboltII ... Chi è il pazzo! Il pazzo o il pazzo che lo segue?  :-o :roll:
   
» 14/10/2019 16:43 Profilo Visita il sito Web


gizpo Re: Kawanishi N1K1 - Un WIP a 4 mani

Air Marshal




Registrato dal: 20/3/2006
Interventi: 7484
Da: West Yorkshire - UK


Offline  

 Livello: 59
16711 / 16711
8387 / 8396
56 / 388
Grazie Paolo per i chiarimenti sui colori.

Domanda: Ho visto che nel foglio Tamiya ci sono delle versioni con la parte sotto non in metallo....Sono attendibili ?

@Sergio: da secoli avrei voluto fare un aereo in contemporanea con qualcuno, Mauro lo ha proposto vedendo il mio Kit per cui ci siamo messi d'accordo ed abbiamo ricevuto la proposta di partecipare (proposta aperta a tutti per quanto mi riguarda) di Alessandro...
Se qualcuno poi vorrà lanciarla come idea per una prossima futura campagna ben venga...

--
Ciao Luca  
Matricola #1724




life's too short to use all the decals :-D :-D :-D
» 14/10/2019 20:56 Visita il mio spazio Profilo


Paolomaglio Re: Kawanishi N1K1 - Un WIP a 4 mani

Generale di squadra aerea




Registrato dal: 9/3/2014
Interventi: 6807
Da: Riccione


Online!  

 Livello: 57
14998 / 14998
7173 / 7195
111 / 359
Di foto in cui si vede i velivolo ripreso da sotto ne esiste solo una e quasta ha permesso di capire che la maggior parte del ventre era in metallo bnaturale perchè si notano le superfici di manovra più scure e più opache.
La specifica della marina però prevedeva le superfici inferiori in IJN Gray, quando cominciarono ad ometterlo? Difficile dirlo ma quando la guerra cominciò ad andare male le procedure inutili cominciarono a saltare (credo successe anchei n Germania).
Poichè non esiste una foto in cui si possa chiaramente didentificare un ventre in IJN gray, credo che si possa dire che i primi lotti produttivi utilizzarono ancor ail grigio mentre gli ultimi lo omisero....
» 15/10/2019 05:19 Profilo


Oberst_Streib Re: Kawanishi N1K1 - Un WIP a 4 mani

General der Flieger




Registrato dal: 19/8/2008
Interventi: 5567
Da: Livorno


Offline  

 Livello: 53
11983 / 11983
6074 / 6104
166 / 304
 Quote:
Paolomaglio ha scritto:  Poichè non esiste una foto in cui si possa chiaramente didentificare un ventre in IJN gray, credo che si possa dire che i primi lotti produttivi utilizzarono ancor ail grigio mentre gli ultimi lo omisero....


Mi associo a quanto dice Paolo.
Dalle foto che ho visto e' ben difficile identificare il colore del ventre del velivolo.
Purtroppo le foto sono anche di scarsissima qualita'.
E' ragionevole supporre che a un certo punto abbiano smesso di verniciare le superfici inferiori.

Luca, Mauro, ma quale soggetto fate?
Facciamo tutti lo stesso o facciamo esemplari diversi?



--
Alessandro  ( Matricola M+ = 3315 )   

» 15/10/2019 07:16 Visita il mio spazio Profilo


Paolomaglio Re: Kawanishi N1K1 - Un WIP a 4 mani

Generale di squadra aerea




Registrato dal: 9/3/2014
Interventi: 6807
Da: Riccione


Online!  

 Livello: 57
14998 / 14998
7173 / 7195
111 / 359
Mi scrive Carlo che, essendo a Roma, non riesce ad accedre al forum in questi giorni dal suo telefonino.
Carlo concorda con quanto da me scritto sopra: con ogni probabilità gran parte degli Shiden avevano in ventre in metallo naturale e il dorso in verde assimilabile all'FS 34077 ( ma ritengo che le codifiche USA mal si adattino a vernici usate in altre nazioni).
Ad aggiungere confusione ad un non facile studio, Carlo riporta una nota dello studioso Jim Landsdale il quale ha evidenziato come la Kawanishi fosse solita usare un primer antiruggene di colore rosso sui suoi idrovolanti, spesso questa tinta, nelle superfici inferiori, era poi coperta con una tinta metallica, una specie di white alluminium dove però la parte metallica si perdeva tanto da apparire più come un grigio chiaro. Per intenderci l'effetto doveva essere simile agli F-104G della Marineflieger, per chi li consoce.
Sempre Jim ipotizza che anche sui primi lotti di Shiden la Kawanishi possa aver seguito questa strada; ovvero primer, poi verde sopra e white alluminium sotto. Dalle foto d'epoca è ovviamente impossibile distinguere un white alluminium da un metallo naturale.
Tutto quanto sopra, mi ripeto, cozza con l'evidenza fotografica di esemplari di Shiden trovati dopo la guerra con ampie zone da cui il verde era saltato via. Questo effetto si verifica solo in assenza di primer, se poi il primer rosso ci fosse stato, se ne dovrebbe vedere qualche traccia intorno alle scrostarture, invece non si nota nulla.
Scendendo nello specifico gli Shinden con numero costruttivo 5368 e 7431, i cui resti furono anaizzati da Jim, hanno entrambi le superfici inferiori in metallo naturale.
Quindi, se proprio volete farlo grigio o white alluminium, dovete andare su esemplari costruiti prima.
Il numero costruttivo di solito si trova scritto, molto piccolo, in una targhetta rettangolare con caratteri kanji e numeri arabi, sinceramente le ho viste leggibili solo nei modelli in 32, purtroppo non ho più i due in 48 che vi accingete a montare quindi non sono in grado di verificare se sulle decals si legge qualche cosa. 8-)
» 15/10/2019 07:56 Profilo

Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 10 | 18 | Pagina successiva )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 1 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
1 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic