Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Mostre & C.
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Shopping su Amazon
Sapevi che acquistando su Amazon puoi aiutare M+?

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Chi è online
Visitatori:252
Utenti registrati:2
M+ Club chat:
Utenti on-line:254
 Utenti registrati:6597

Utenti collegati:
markino
AndreaBertoni83
Ultime visite:
ABC da 7'
cisketto da 8'
javelin61 da 10'
GiorgioBis da 10'
delibar da 17'
anto93 da 18'
Tomcat71 da 24'
ghello da 39'
PVI_Speed da 41'
Oberst_Streib da 42'
lagu da 53'
ImmotaManet da 53'
ThunderboltII da 55'
Luciano Maffeis da 1h 4'
combatmedic11 da 1h 8'
euro da 1h 21'
frank1959 da 1h 33'
domenicogio da 1h 45'
Silvano da 1h 50'
wazovski da 1h 52'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  Colorazione
/  Blu coccarda RAAF WW2
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | Pagina successiva )

maurozn Blu coccarda RAAF WW2

Colonnello




Registrato dal: 31/12/2016
Interventi: 957
Da: Castel san pietro terme (BO)


Offline  

 Livello: 27
1890 / 1890
991 / 1002
40 / 83
 Ciao a tutti
 In previsione di un progetto per il prossimo futuro ,vorrei risalire
 alla tonalità di blu usata dalla RAAF nel teatro del Pacifico sulle insegne di nazionalità. 
 Questo per realizzare le coccarde  con maschere e non con decal. Qualcuno può aiutarmi ?
Grazie

--
Ciao Mauro

» 4/8/2019 18:45 Profilo


Oberst_Streib Re: Blu coccarda RAAF WW2

Generalleutnant




Registrato dal: 19/8/2008
Interventi: 4465
Da: Livorno


Offline  

 Livello: 49
9459 / 9459
4867 / 4885
158 / 256
Mauro, non ci metto la mano sul fuoco (almeno la mia, magari ci metto la tua...  ), ma non vedo perche' il blu della coccarda RAAF non debba essere uguale a quello della RAF, almeno in teoria.
E quindi il Dull Blue o Insigna Blue che dir si voglia:
"
This was the dull identification colour used in national markings from 1937 until the post-war roundel was introduced in 1947 when Bright Blue replaced it.
It then fell from use and was not included in the MoS colour range.
There is no BS 381C match for this colour.
The closest FS 595 colour is 35048
"

Ma ovviamente in teoria.
A parte il fatto che la corrispondenza al Federal Standard e' come al solito fittizia, dato che il colore NON e' di origine americana e quindi potrebbe non rispondere ad alcun colore FS595, c'e' da dire che il fornitore delle vernici alla RAAF potrebbe aver usato colori diversi da quelli RAF.

Infatti, leggi questo interessante articoletto sulle vernici RAAF --> http://www.clubhyper.com/reference/foliagegreenrefgb_1.htm



--
Alessandro  ( Matricola M+ = 3315 )   
» 4/8/2019 21:08 Visita il mio spazio Profilo


maurozn Re: Blu coccarda RAAF WW2

Colonnello




Registrato dal: 31/12/2016
Interventi: 957
Da: Castel san pietro terme (BO)


Offline  

 Livello: 27
1890 / 1890
991 / 1002
40 / 83
 Ciao Alessandro 
 In effetti lo avevo pensato anche io, poi però osservando molti modelli delle 2 forze aeree (spit, P40 ,ecc ecc ) in diversi forum , mi pare che il blu RAF sia più carico di quello RAAF anche se la differenza non è certo abissale.
Che dici ci mettiamo due dita a testa ?

--
Ciao Mauro

» 4/8/2019 21:35 Profilo


maurozn Re: Blu coccarda RAAF WW2

Colonnello




Registrato dal: 31/12/2016
Interventi: 957
Da: Castel san pietro terme (BO)


Offline  

 Livello: 27
1890 / 1890
991 / 1002
40 / 83
 Wow che interessante questo sito ,grazie per la segnalazione, me lo guarderò attentamente. 

--
Ciao Mauro

» 4/8/2019 21:38 Profilo


gizpo Re: Blu coccarda RAAF WW2

Air Marshal




Registrato dal: 20/3/2006
Interventi: 6593
Da: West Yorkshire - UK


Offline  

 Livello: 56
14205 / 14205
7151 / 7176
241 / 344
Puoi dare anche un'occhiata

QUI

Il sito IPMS può aiutarti con qualche chiarimento.....

--
Ciao Luca  
Matricola #1724




life's too short to use all the decals :-D :-D :-D
» 4/8/2019 22:56 Visita il mio spazio Profilo


maurozn Re: Blu coccarda RAAF WW2

Colonnello




Registrato dal: 31/12/2016
Interventi: 957
Da: Castel san pietro terme (BO)


Offline  

 Livello: 27
1890 / 1890
991 / 1002
40 / 83
 Grazie anche a te Luca 

--
Ciao Mauro

» 4/8/2019 23:03 Profilo


grimdall Re: Blu coccarda RAAF WW2

Brigadier




Registrato dal: 6/4/2008
Interventi: 1664
Da: Siena


Offline  

 Livello: 34
3392 / 3392
2140 / 2141
52 / 124
Mauro i colori indicati come "standard" prendili sempre con le molle, e comunque, secondo me, solo per mezzi (aerei o terrestri è la stessa....) nuovi di fabbrica o freschi di riparazione "grossa"... sui mezzi operativi si usuravano e soprattutto in certi ambienti (il Pacifico è uno, il deserto un altro) piuttosto difficili l'usura sui mezzi operativi era piuttosto pesante, quindi non ti fasciare la testa più di tanto.... oltretutto nel periodo specifico non esistevano i colorimetri attuali, si andava di pigmenti base mescolati, ma bastava un minimo di differenza perchè un colore variasse da una partita a un'altra, anche dello stesso produttore... magari variazioni minime, ma comunque variazioni....


--


Giacomo "free climber" - GLI ALBUM - matr.3172 - G.M.S. Siena

» 5/8/2019 02:23 Visita il mio spazio Profilo


Paolomaglio Re: Blu coccarda RAAF WW2

Generale di squadra aerea




Registrato dal: 9/3/2014
Interventi: 5068
Da: Riccione


Offline  

 Livello: 51
10671 / 10671
5111 / 5145
238 / 280
La coccarda RAAF nasce da quella RAF dopo che un Catalina venne attaccato d aun Wildcat della USN per errore a causa della palla rossa all'interno della occarda inglese, all'inizio si trattò quindi di cancellare solo il bollo rosso al centro, un po' come avevano fatto gli USA un anno prima.
Il colore blu è quindi il medesimo inglese, atre fonti, fra cui Wikipedia, lo danno per simile a FS 25050.
Il Blu tuttavia, come hanno scritto sopra, è colore piuttosto sensibile alle intemperie, sole e pioggia, sopratutto nel Nord Australia e nelle isole del'Indonesia lo sbiadivano abbastanza in fretta, infatti molti modelli RAAF presentano le coccarde superiori in blue sbiadito fin quasi all'azzurro e quelle sotto le ali in blue scuro.
A mio parere il rischio non è tanto quello di non cogliere la sfuatura giusto quanto , piuttosto, quella di farlo troppo scuro, per evitare il problema basta dipingere prima il disco bianco intero, poi mascherare il centro che deve rimanere bianco.
Ho diversi volumi sulla RAAF WWII, prossimamente vedrò di scoprire se tranno dele coccarde, poi se serve qualche foto storica di un soggetto particolare, sono a disposizione.

immagini di esempio:



» 5/8/2019 07:32 Profilo


maurozn Re: Blu coccarda RAAF WW2

Colonnello




Registrato dal: 31/12/2016
Interventi: 957
Da: Castel san pietro terme (BO)


Offline  

 Livello: 27
1890 / 1890
991 / 1002
40 / 83
 @grimdal , Paolomaglio 
Grazie ragazzi ho le idee più chiare 

--
Ciao Mauro

» 5/8/2019 08:57 Profilo


Oberst_Streib Re: Blu coccarda RAAF WW2

Generalleutnant




Registrato dal: 19/8/2008
Interventi: 4465
Da: Livorno


Offline  

 Livello: 49
9459 / 9459
4867 / 4885
158 / 256
 Quote:
grimdall ha scritto: Mauro i colori indicati come "standard" prendili sempre con le molle, e comunque, secondo me, solo per mezzi (aerei o terrestri è la stessa....) nuovi di fabbrica o freschi di riparazione "grossa"... sui mezzi operativi si usuravano e soprattutto in certi ambienti (il Pacifico è uno, il deserto un altro) piuttosto difficili l'usura sui mezzi operativi era piuttosto pesante, quindi non ti fasciare la testa più di tanto.... oltretutto nel periodo specifico non esistevano i colorimetri attuali, si andava di pigmenti base mescolati, ma bastava un minimo di differenza perchè un colore variasse da una partita a un'altra, anche dello stesso produttore... magari variazioni minime, ma comunque variazioni....


Grimdall, non sai quanto mi fa piacere sentirti dire queste cose... 

Noto che spesso nel modellismo c'e' una ostinazione verso il colore "giusto", quando la variabilita' e' cosi' elevata che definire quello giusto rasenta l'impossibile.
E anche quando e' codificato, un colore, tale rimane solo da nuovo, forse nel barattolo, ma forse nemmeno.

Alcuni autori piu' ragionevoli per certi colori aeronautici danno giustamente dei range, o comunque varie corrispondenze possibili.

Per cui, Mauro, vai tranquillo, che se usi un blu scuro con un grado di sbiadimento variabile difficilmente sbagli, o meglio difficlmente qualcuno puo' dimostrare il contrario.... 

--
Alessandro  ( Matricola M+ = 3315 )   
» 5/8/2019 09:11 Visita il mio spazio Profilo

Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | Pagina successiva )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 3 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
3 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic