Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Mostre & C.
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Shopping su Amazon
Sapevi che acquistando su Amazon puoi aiutare M+?

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Chi è online
Visitatori:113
Utenti registrati:1
M+ Club chat:
Utenti on-line:114
 Utenti registrati:6536

Utenti collegati:
Pierantonio
Ultime visite:
BAT21 da 6'
Luciano Maffeis da 7'
angelo da 8'
Patrizio da 8'
baghy da 21'
Riccardo&nbs... da 38'
lagu da 44'
wazovski da 1h 2'
Fabrix69 da 1h 7'
Mirco da 1h 14'
croato da 1h 21'
gizpo da 1h 23'
ziochicchi da 2h 15'
cacciacarri da 2h 16'
merki41 da 2h 20'
Paolomaglio da 2h 23'
Vampire51 da 3h
Alle da 3h
Oberst_Streib da 3h 26'
Geometrico da 3h 28'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  Colorazione
/  Aerografo.. il primo per iniziare ed abbandonare il pennello
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | Pagina successiva )

BAT21 Aerografo.. il primo per iniziare ed abbandonare il pennello

Capitano




Registrato dal: 14/1/2019
Interventi: 85
Da: Genova - Albenga


Online!  

 Livello: 8
168 / 168
78 / 94
4 / 19
Buongiorno a tutti..
volevo un consiglio d Voi più esperti.. ho trovato su Amazon un aerografo Fengda FE-186K con aghi da 0,2 e 0,3 (credo) con tubo, doppia azione, per la modesta cifra di 39€.....
cosa ne pensate per iniziare ad aerografare i miei modelli con questo, tanto per capire l’uso dell’aerografo e i vari colori con diluizione...

 colori anche qua comincerei con i Tamiya ed il suo diluente.. ci sono parecchi tutorial su YouTube, che posso seguire e guidarmi.. una sola cosa: che differenza c’è tra il thinner tamiya tappo giallo e bianco?

altra domanda, ho visto sui video e letto un po’ in rete, che alcuni usano detergenti per diluire i colori  e lavare l’aerografo.. i classici detergenti per pulizia casa... è cosa corretta e se si quali i migliori.?

per la pulizia aerografo, avendo in hangar la vasta ultrasuoni lava pezzi, consigliate l’uso spesso o solo per la pulizia profonda?

grazie per la pazienza a tutte queste domande...

Fabrizio
» 21/1/2019 10:53 Profilo


maurozn Re: Aerografo.. il primo per iniziare ed abbandonare il penn

Colonnello




Registrato dal: 31/12/2016
Interventi: 836
Da: Castel san pietro terme (BO)


Offline  

 Livello: 25
1574 / 1574
833 / 835
70 / 73
Ciao
La tappo giallo è una nitro "gentile" perfetta per diluire i tamiya, i gunze (mr hobby) è gli smalti. Tappo bianco è una sorta di alcool (lascia stare). I cleaner vanno bene per pulire NON per diluire i colori. Se usi i tamiya puoi pulire l'aerografo con alcool rosa che costa poco , ma puzza un Po.

--
Ciao Mauro

» 21/1/2019 11:03 Profilo


ivancola Re: Aerografo.. il primo per iniziare ed abbandonare il penn

Coordinatore




Registrato dal: 13/9/2008
Interventi: 4105
Da: Conversano (BA)


Offline  

 Livello: 48
8887 / 8887
4601 / 4604
43 / 245

Quote:
BAT21 ha scritto: Buongiorno a tutti..
volevo un consiglio d Voi più esperti.. ho trovato su Amazon un aerografo Fengda FE-186K con aghi da 0,2 e 0,3 (credo) con tubo, doppia azione, per la modesta cifra di 39€.....
  a) cosa ne pensate per iniziare ad aerografare i miei modelli con questo, tanto per capire l’uso dell’aerografo e i vari colori con diluizione...

b)  colori anche qua comincerei con i Tamiya ed il suo diluente.. ci sono parecchi tutorial su YouTube, che posso seguire e guidarmi.. una sola cosa: che differenza c’è tra il thinner tamiya tappo giallo e bianco?

c) altra domanda, ho visto sui video e letto un po’ in rete, che alcuni usano detergenti per diluire i colori  e lavare l’aerografo.. i classici detergenti per pulizia casa... è cosa corretta e se si quali i migliori.?

d) per la pulizia aerografo, avendo in hangar la vasta ultrasuoni lava pezzi, consigliate l’uso spesso o solo per la pulizia profonda?

grazie per la pazienza a tutte queste domande...

Fabrizio


a) il Fengda 186 K è un buono strumento entry level che ti consentirà di inziare a mcomprendere l'aerografo e la doppia azione con la modulazione di aria e colore. è un buon compomesso tra costi e benefici.

b) con il 186k con duse 0,2 e 0,3 sicuramente prediligerei Tamiya e Gunze Acqueus per la finezza del pigmento e la natura alcolica del legante. Vallejo, Lifecolor ecc. a base vivnilica necessitano di una diluizione attente ed una pulizia minuziosa dell'aerografo. Il T. tappoa bianco è a base di alcool isopropilico mentre la tappo giallo è a base di nitro ed altri componenti sintetici. Io per  gunze e tamiya uso il loro diluente a base alcolica e mi sono sempre trovato bene. I colori a smalto con il Fengad causano lo scioglimento delle guarnizioni che non sono in teflon  ma in gomma ed è uno sbattimento sostituirle, specialmente quelli interne.

c) per la dìiluizione da tempo ho imparato che il diluente specifico prodotto dalla ditta (tamiya o Gunze) per me sono da preferire. i detergenti servono a pulire le attrezzature. Per l'aerografo non usare detregenti a base di ammoniaca perchè rovinano la cromatura che eè essenziale per òlo scorrimento del colore e per la pulizia. Io uso Chante Clair . Vetriil o glassex blu per la pulizia dei penneli ( acrilico).

d) gli ultrasuoni li uso alla fine di un per un modello (cinque sei colori, lucido e opaco). in ogni caso rifinisco sempre la pulizia a  mano
spero di essere stato utile


--
Ivan modellista da sempre (1:48 è la mia scala gli aerei la mia passione)
CMPR
AMMC : IvancolaMaria - matr. n° 3359
 
   
» 21/1/2019 11:22 Visita il mio spazio Profilo Visita il sito Web


ziochicchi Re: Aerografo.. il primo per iniziare ed abbandonare il penn

Generale di squadra aerea




Registrato dal: 17/7/2005
Interventi: 6686
Da: Genova


Offline  

 Livello: 56
14215 / 14215
7180 / 7190
334 / 344
Ciao - direi che va benissimo per iniziare ( e anche dopo per i miei gusti) - l'unico difetto riscontrato nei Fengda ( tolto il modello sfigato ma ci sta anche nelle marche regine)è che sono poco rifiniti all'interno e può capitare che si accumuli della vernice….ma tu non hai problemi con gli ultrasuoni e non adoperi i Lifecolor (io si e mi armo ogni tanto di scovolino e pazienza)
Per pulire tra un colore e l'altro va bene ahche il glassex blu o facs-simili


--

 Matricola M+ 1089


Lt.Josef Carl Peter Jacobs



» 21/1/2019 11:30 Profilo


ivancola Re: Aerografo.. il primo per iniziare ed abbandonare il penn

Coordinatore




Registrato dal: 13/9/2008
Interventi: 4105
Da: Conversano (BA)


Offline  

 Livello: 48
8887 / 8887
4601 / 4604
43 / 245

Quote:
ziochicchi ha scritto: Ciao - direi che va benissimo per iniziare ( e anche dopo per i miei gusti) - l'unico difetto riscontrato nei Fengda ( tolto il modello sfigato ma ci sta anche nelle marche regine)è che sono poco rifiniti all'interno e può capitare che si accumuli della vernice….ma tu non hai problemi con gli ultrasuoni e non adoperi i Lifecolor (io si e mi armo ogni tanto di scovolino e pazienza)
Per pulire tra un colore e l'altro va bene ahche il glassex blu o facs-simili


come ho detto il glassex blu è a base di ammoniaca che rovina la cromatura meglio Chante & Clair


--
Ivan modellista da sempre (1:48 è la mia scala gli aerei la mia passione)
CMPR
AMMC : IvancolaMaria - matr. n° 3359
 
   
» 21/1/2019 11:52 Visita il mio spazio Profilo Visita il sito Web


Fabio Re: Aerografo.. il primo per iniziare ed abbandonare il penn

Webmaster




Registrato dal: 26/4/2004
Interventi: 22416
Da: Fiano Romano


Offline  

 Livello: 83
52418 / 52418
24742 / 24743
312 / 914
L'aerografo è un po' come una penna: con una ti ci trovi bene a scrivere, con un'altra no.
Personalmente ho aerografi "di marca" che giacciono da anni dopo che ho scoperto i Fengda...
Per il resto mi pare che ti abbiano già dato risposte esaurienti
Ciao
Fabio


--

Le infallibilità muoiono, ma non si piegano (G. Garibaldi)

Il saggio coltiva Unix e Linux, Windows si pianta da solo...
 
» 21/1/2019 12:30 Visita il mio spazio Profilo Visita il sito Web


Silvano Re: Aerografo.. il primo per iniziare ed abbandonare il penn

Generalleutnant




Registrato dal: 29/4/2004
Interventi: 3392
Da: Sanremo


Offline  

 Livello: 45
7354 / 7354
4129 / 4134
1 / 213

Quote:
Fabio ha scritto: L'aerografo è un po' come una penna: con una ti ci trovi bene a scrivere, con un'altra no.
Personalmente ho aerografi "di marca" che giacciono da anni dopo che ho scoperto i Fengda...
Per il resto mi pare che ti abbiano già dato risposte esaurienti
Ciao
Fabio


Io ho abbandonato i Fengda dopo che ho scoperto un cinese che vende aerografi a 19 euro, cloni dei cloni, con tre aghi e duse diversi, 0,2-0,3-0,5 e regolazione dell'aria anche in uscita dall'aereopenna...
L'unico problema è che lo ordini oggi e ti arriva tra 40 giorni (a meno che tu non voglia comprarlo in Italia da chi ne ha fatti arrivare un po', ma allora ti costerà un po' di più)




--
Silvano (matr. 36)

La mia galleria dei modelli

Lavori in corso:
Type 74 MTB





» 21/1/2019 13:48 Visita il mio spazio Profilo Visita il sito Web


Kestrel3D Re: Aerografo.. il primo per iniziare ed abbandonare il penn

Aspirante




Registrato dal: 18/9/2016
Interventi: 5
Da:


Offline  

 Livello: 1
0 / 18
147 / 147
4 / 9
Per l'aerografo preferisco il 180 con il serbatoio fisso (e costa anche meno), più veloce da pulire e con meno guarnizioni; con un po' di pazienza lo trovi anche a molto meno che su Amazon, senza doverlo ordinare dalla CIna: io ne ho 3 e quello pagato meno l'ho preso a 14€.

Per i lavori grossi, tipo primer e trasparenti, uso invece il Fengda 116 visto che l'ago da 0.3 non è il massimo per questo tipo di lavori.

Qualunque cosa tu scelga ti consiglio di ordinare anche un paio di set di guarnizioni complete (costano meno di 1€ e se le acquisti successivamente paghi più di spedizione che di materiale) e gli attacchi rapidi per il tubo che rendono la pulizia tra un colore e l'altro velocissima.

Colori e diluizione: dipende da cosa usi... Tamiya classici e Gunze li diluisco con isopropilico, Agama con il loro diluente/ritardante, AK e  AKAN con il diluente della AK; attualmente uso quasi solo colori a base acqua o alcool, i vecchi smalti che ho avanzato e che uso solo in casi particolari (Humbrol e ModelMaster) li diluisco con nitro (e uso un vecchio aerografo dedicato agli smalti).

Pulizia: alcool isopropilico tra un colore e l'altro e a fine giornata un ciclo alcool, acqua + detergente, alcool. Se veramente sporco (tipo dopo i metallizzati) smonto e ultrasuoni con acqua e detergente.
» 21/1/2019 14:45 Profilo


BAT21 Re: Aerografo.. il primo per iniziare ed abbandonare il penn

Capitano




Registrato dal: 14/1/2019
Interventi: 85
Da: Genova - Albenga


Online!  

 Livello: 8
168 / 168
78 / 94
4 / 19
 Grazie a tutti per i consigli dati.. mi scrivo tutto sul quadernino del modellista ,

Silvano, indica l'amico cinese, che da genovese ai quei prezzi ne prendo  altri due, anche se arrivano tra 40-50 giorni .......... a parte gli scherzi.. proposta interessante.

Arrivando a lavoro, un collega mi ha fatto trovare questa boccetta di thinner sulla scrivania.. 
che tipo di diluente è? Per quali colori acrilici o smalti  e più indicato?  

Grazie ancora a tutti..
Qualsiasi consiglio è ben voluto..


» 21/1/2019 15:03 Profilo


Kestrel3D Re: Aerografo.. il primo per iniziare ed abbandonare il penn

Aspirante




Registrato dal: 18/9/2016
Interventi: 5
Da:


Offline  

 Livello: 1
0 / 18
147 / 147
4 / 9

Quote:
Arrivando a lavoro, un collega mi ha fatto trovare questa boccetta di thinner sulla scrivania.. 
che tipo di diluente è?


Linea ad acqua MrHobby/Gunze/GSI Creos, dovrebbe andare bene anche con i Tamiya classici
» 21/1/2019 15:19 Profilo

Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | Pagina successiva )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 2 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
2 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic