Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Mostre & C.
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Shopping su Amazon
Sapevi che acquistando su Amazon puoi aiutare M+?

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Chi è online
Visitatori:214
Utenti registrati:0
M+ Club chat:
Utenti on-line:214
 Utenti registrati:6555

Ultime visite:
diegociga da 13'
matte da 15'
adlertag da 27'
lagu da 27'
Ettore da 31'
ABC da 31'
forte43 da 36'
maucrifra da 47'
Luciano Maffeis da 47'
kekko79 da 55'
CR.42 da 58'
AndreaBertoni83 da 1h 9'
Michele Raus da 1h 10'
orzowei68 da 1h 24'
grimdall da 1h 31'
Hoot da 1h 59'
raf da 2h 8'
don958 da 2h 9'
Lu_Be da 2h 34'
KIKKO da 2h 51'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  Easy Italia
/  M8 Greyhound - Tamiya 1/35
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | Pagina successiva )

Antonio 13 M8 Greyhound - Tamiya 1/35

Colonnello generale




Registrato dal: 27/5/2004
Interventi: 2721
Da: Udine provincia


Offline  

 Livello: 41
5648 / 5648
3352 / 3353
92 / 177
Buongiorno a tutti, per questa Campagna ho intenzione di realizzare un kit  "easyssimo" di un veicolo che ha lasciato le sue impronte sul suolo Italiano nella WW II ...il veloce "Levriero".



a presto con una breve storia del veicolo e le foto di rito.


--
Ciao. Antonio
-----------
 
   GALLERIA                                                  

            ONLY 23                                                
.................... Le mie ultime fatiche  ..................
     ONLY 22
........e........ sul tavolo da lavoro ...............troppi...

_
» 6/1/2019 11:01 Profilo


Michele Raus Re: M8 Greyhound - Tamiya 1/35

Webmaster




Registrato dal: 19/7/2007
Interventi: 9058
Da: Trento


Offline  

 Livello: 62
19612 / 19612
9548 / 9554
419 / 436
Benvenuto e buon divertimento EASY


--
» 6/1/2019 11:34 Visita il mio spazio Profilo Visita il sito Web


euro Re: M8 Greyhound - Tamiya 1/35

Legatus Legionis




Registrato dal: 24/1/2007
Interventi: 10812
Da: Taranto


Offline  

 Livello: 66
24013 / 24013
11594 / 11597
324 / 508
Antonio è un piacere averti tra noi , qundo posti la storia e le info sul mezzo ti chiedo cortesemente di inserire le evidenze, anche fotografiche se in tuo possesso, che indichino l'effettivo impiego operativo in Italia.


--
 
:-P Vincenzo

Se vuoi vivere momenti di puro terrore visita la vera galleria degli orrori:-P la mia galleria

 

Matricola    M+ 2349
» 6/1/2019 12:23 Profilo


BEPPEPANZER Re: M8 Greyhound - Tamiya 1/35

Capitano




Registrato dal: 14/6/2010
Interventi: 247
Da: SUSEGANA TV


Offline  

 Livello: 14
0 / 451
675 / 675
23 / 33
 E' un bellissimo soggetto, da mettere sicuramente in lista.



--

Ritorniamo al corsivo

» 6/1/2019 14:28 Profilo


Antonio 13 Re: M8 Greyhound - Tamiya 1/35

Colonnello generale




Registrato dal: 27/5/2004
Interventi: 2721
Da: Udine provincia


Offline  

 Livello: 41
5648 / 5648
3352 / 3353
92 / 177
Grazie Michele, Vincenzo e Giuseppe

parto con una breve storia di questo veicolo

L'autoblindo M8 Greyhound era  un veicolo da ricognizione utilizzato nel corso  della WW II sui fronti di guerra europei dagli Stati Uniti. All'inizio della Seconda guerra mondiale l'US Army non aveva in linea autoblindo (armoured car)  ma solo veicoli da ricognizione (scout car).  La differenza principale fra i due tipi di veicolo  risiedeva nel fatto che, mentre le autoblindo avevano  un armamento relativamente pesante in torretta, i veicoli da ricognizione avevano una protezione  sensibilmente minore ed erano armati solo di  mitragliatrici su affusti a plinto o mobili su rotaie, in compenso questi ultimi potevano trasportare una mezza squadra di fanteria.

L'inizio degli studi sull'M8 nel 1941 era finalizzato allo studio di un veicolo cacciacarri ruotato che fosse veloce con capacità di movimento su terreno vario elevate, trazione 6x6 (sei ruote, tutte motrici),  silhouette bassa,  peso limitato ed armamento da 37 mm. Già all'inizio del 1942 però apparve chiara l'insufficienza del cannone 37 mm come arma anticarro, quindi il  veicolo fu ridesignato come autoblindo leggera (light armoured car).
Il veicolo prescelto, dopo una serie di prove durate solo due mesi, evidenziò  problemi tecnici che  portarono ad una revisione del progetto che fu accettato il 19 maggio 1942 come M8 Light Armoured Car.

La produzione dell'M8 presso la Ford iniziò solo nel marzo 1943 e le prime furono schierate nel teatro operativo mediterraneo nell'autunno 1943 e nell'inverno 1944 ed ebbe il battesimo del fuoco con il 91st Cavalry Reconnaissance Squadron Mechanized il 17 gennaio 1944 nel corso della battaglia di Montecassino.
Le M8 operarono anche nello sbarco di Anzio e successivamente  nell'inseguimento delle truppe tedesche fino alla linea Gotica.  Le perdite nella campagna di Italia furono di 111 M8, per la maggior parte nel 1945, soprattutto a causa di mine.

Dopo la Seconda guerra mondiale fu fornito a tutti gli alleati degli Stati Uniti, fra cui Italia e Francia, inoltre rimase in servizio in alcuni eserciti fino all'inizio degli anni novanta del XX secolo. Nel corso della guerra
furono costruiti 8634 veicoli.
Nell'Esercito Italiano le autoblindo M8 Greyhound furono in servizio nei reparti esploranti
Successivamente le M8 furono utilizzate nella guerra di Corea con l'esercito della Corea del Sud mentre
furono ampiamente usate dalla Francia nella guerra d'Indocina.
Dopo la guerra di Corea la M8 fu ritirata dal servizio attivo nell'esercito statunitense, ma fu ceduta ad un certo numero di nazioni della NATO: Belgio, Norvegia, Germania, Italia, Portogallo, Grecia e Turchia, Austria e Yugoslavia. Nel corso degli anni cinquanta e sessanta furono date in gran quantità a nazioni dell'America Latina, Asia e Africa: Colombia, El Salvador, Guatemala, Haiti, Giamaica, Messico, Perù, Venezuela, Brasile, Etiopia, Iran, Marocco, Arabia Saudita, Taiwan, Thailandia, Tunisia. Un ulteriore fornitore fu la Francia, soprattutto sul mercato africano.
Infine non si può trascurare che un buon numero di M8 è stato acquistato (disarmato) da collezionisti privati ed in alcuni casi restaurato con risultati notevolmente brillanti.

Dimensioni e peso:
Lunghezza    5,00 m  -  Larghezza    2,54 m  -  Altezza    2,24 m  -  Peso    7,94 t
Propulsione:
Motore    Hercules JXD 6 cilindri in linea (benzina) Cilindrata= 5244 cm3
Potenza:    110 hp -  Rapporto peso/potenza:    12,6  -  Trazione:    6x6  -  Sospensioni: balestre
Prestazioni
Velocità    89 km/h (su strada)
36 km/h (su terreno vario)
Autonomia    563
Armamento e corazzatura:
Apparati di tiro    mirino ottico a ingrandimento M70D
Armamento primario    1 × cannone da 37 mm Gun M3 (80 colpi)
1 × mitragliatrice coassiale Browning M1919A4 7,62 mm
Armamento secondario    1 × Browning M2 12,7 mm su affusto a plinto o ad anello
Corazzatura    19 mm (torretta, parte inferiore frontale dello scafo)
19 mm (parte superiore frontale dello scafo)
19 mm (lati scafo)
Equipaggio:
4 (pilota, assistente pilota, cannoniere e caricatore/comandante)

(da fonti varie sul web)



--
Ciao. Antonio
-----------
 
   GALLERIA                                                  

            ONLY 23                                                
.................... Le mie ultime fatiche  ..................
     ONLY 22
........e........ sul tavolo da lavoro ...............troppi...

_
» 7/1/2019 16:01 Profilo


Antonio 13 Re: M8 Greyhound - Tamiya 1/35

Colonnello generale




Registrato dal: 27/5/2004
Interventi: 2721
Da: Udine provincia


Offline  

 Livello: 41
5648 / 5648
3352 / 3353
92 / 177
Come fonte di riferimento ( a parte il web ) ci sono vari libri ma mi sono fatto prestare dall'amico AAV7 questo:



ciò che si trova tra queste oltre 300 pagine è interessantissimo e per quanto riguarda la M8 ho trovato la storia e queste foto che confermano l'impiego sul territorio italiano durante la ww II:

una M 8 in marcia verso Roma..



una M 8 in operazione vicino Cassino...



quresta vicno Norma in provincia di Latina...



e questa in alto a dx a Gaeta nel maggio del 1944



adesso tocca alle foto delle stampate del kit


--
Ciao. Antonio
-----------
 
   GALLERIA                                                  

            ONLY 23                                                
.................... Le mie ultime fatiche  ..................
     ONLY 22
........e........ sul tavolo da lavoro ...............troppi...

_
» 7/1/2019 16:15 Profilo


Antonio 13 Re: M8 Greyhound - Tamiya 1/35

Colonnello generale




Registrato dal: 27/5/2004
Interventi: 2721
Da: Udine provincia


Offline  

 Livello: 41
5648 / 5648
3352 / 3353
92 / 177
Ed eccomi alle foto ufficiali del kit:











dovrebbe essere, come ho previsto, molto semplice da montare. Si comincia!


--
Ciao. Antonio
-----------
 
   GALLERIA                                                  

            ONLY 23                                                
.................... Le mie ultime fatiche  ..................
     ONLY 22
........e........ sul tavolo da lavoro ...............troppi...

_
» 7/1/2019 17:34 Profilo


euro Re: M8 Greyhound - Tamiya 1/35

Legatus Legionis




Registrato dal: 24/1/2007
Interventi: 10812
Da: Taranto


Offline  

 Livello: 66
24013 / 24013
11594 / 11597
324 / 508
ben fatto Antonio!! Forza e coraggio e mano a cutter e colla


--
 
:-P Vincenzo

Se vuoi vivere momenti di puro terrore visita la vera galleria degli orrori:-P la mia galleria

 

Matricola    M+ 2349
» 7/1/2019 23:25 Profilo


Fabio Re: M8 Greyhound - Tamiya 1/35

Webmaster




Registrato dal: 26/4/2004
Interventi: 22419
Da: Fiano Romano


Offline  

 Livello: 83
52419 / 52419
24748 / 24749
315 / 914
Ottima scelta Antonio, ti seguo con piacere
Ciao
Fabio


--

Le infallibilità muoiono, ma non si piegano (G. Garibaldi)

Il saggio coltiva Unix e Linux, Windows si pianta da solo...
 
» 8/1/2019 00:57 Visita il mio spazio Profilo Visita il sito Web


Antonio 13 Re: M8 Greyhound - Tamiya 1/35 ho cominciato

Colonnello generale




Registrato dal: 27/5/2004
Interventi: 2721
Da: Udine provincia


Offline  

 Livello: 41
5648 / 5648
3352 / 3353
92 / 177
Finalmente dopo un abbondante mese di impegni vari sono riuscito a dedicarmi a plastiche e colla.
Come avevo detto all'inizio, il kit che è del '98 ( piccolo aggiornamento dei due precedenti sfornati addirittura tra il '66 ed il '70) si presente bene, plastica ottima ed incastri in perfetto stile Tamiya; lo consiglio indubbiamente ad un principiante. Inoltre sul mercato, volendo, ci sono molti aftermarket per ruote e carichi ma questo non è ovviamente il mio caso data la tipologia della Campagna.

Ho iniziato dalla parte inferiore, assali e sospensioni



il morsetto giusto per tenere a contatto scafo e blocco trasmissione, (rimaneva appena appena sollevato)



ho avuto un piccolo problema all'asse anteriore che si è spezzato in un punto delicato, ho risolto senza problemi ma sono ancora dell'idea di sterzare le ruote....vedremo



terminata la parte inferiore ho cominciato l'interno; 



sedili, radio e cassette varie già nel kit credo siano sufficienti per dettagliare le zone che sarebbero visibili una volta chiuso tutto, mi sa che lascerò aperti i 2 portelli



poggiando la parte superiore dello scafo si intravedrà qualcosa. ovviamene mi toccherà dipingere ed invecchiare tutto l'interno prima di chiudere.
per ora è tutto ragazzi


--
Ciao. Antonio
-----------
 
   GALLERIA                                                  

            ONLY 23                                                
.................... Le mie ultime fatiche  ..................
     ONLY 22
........e........ sul tavolo da lavoro ...............troppi...

_
» 9/3/2019 13:02 Profilo

Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | Pagina successiva )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 1 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
1 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic