Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Mostre & C.
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Shopping su Amazon
Sapevi che acquistando su Amazon puoi aiutare M+?

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Chi è online
Visitatori:210
Utenti registrati:3
M+ Club chat:
Utenti on-line:213
 Utenti registrati:6514

Utenti collegati:
Luciano Maffeis
Fabio
Andrea66
Ultime visite:
maurozn da 7'
gizpo da 25'
Righettone da 27'
frank1959 da 32'
Johnny99 da 34'
Pierantonio da 49'
Ste77aerei da 52'
albatros2 da 52'
diegociga da 53'
GiorgioBis da 56'
leoni da 57'
erganapi da 58'
Etabeta da 58'
Oberst_Streib da 59'
grimdall da 1h 4'
maucrifra da 1h 8'
adlertag da 1h 16'
Signotnt da 1h 27'
enrico63 da 1h 40'
matteo44 da 1h 59'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  Veicoli militari
/  Panzer IV a Palau Marina
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 )

GMSVERONA Re: panzer IV a palau marina

Tenente Colonnello




Registrato dal: 21/6/2007
Interventi: 386
Da: VERONA


Offline  

 Livello: 18
426 / 750
951 / 952
14 / 45
Direi che anche la scatola dedicata al PZ IV G della Tamiya non è male... Lascia perdere l'Italeri..ha fatto epoca quando era l'unica scatola di montaggio di PZ IV... siamo però negli anni 70/80..
» 21/6/2018 08:27 Profilo


mario Re: panzer IV a palau marina

Tenente Colonnello




Registrato dal: 22/5/2006
Interventi: 406
Da: Roma


Offline  

 Livello: 18
0 / 752
1008 / 1008
34 / 45
Ciao Gianfranco,
io veramente ho delle informazioni un po' diverse:
tutti i panzer IV hanno un gancio incernierato sul cielo della torretta per bloccare la culatta del cannone.
Quasi tutti i carri tedeschi avevano un fermo per il cannone, o interno, o esterno o addirittura entrambi.
Io ho sempre letto che serviva (e serve tuttora) per evitare che le vibrazioni disallineino la canna dal mirino del puntatore e non per problemi di rinculo.
Credo che sarebbe stato possibile inserire senza grossi problemi un fermo/supporto esterno come per il Panther.
Dove hai letto del: "suggerimento " di viaggiare col cannone ad alzo massimo...?

Invece questo punto non ho capito molto bene cosa volessi dire:
Altro fenomeno tipico era lo schiacciamento delle sospensioni anteriori in frenata, per cui la parte anteriore ed incernierata dei parafanghi si piegava di lato.

Mario
» 22/6/2018 13:49 Profilo


GP1964FG Re: panzer IV a palau marina

Colonnello




Registrato dal: 17/1/2009
Interventi: 1173
Da: Foggia


Offline  

 Livello: 29
2259 / 2259
1541 / 1553
86 / 94
 Fu necessario introdurre un freno di bocca, sperimentando varie forme, e modificare gli organi interni per ridurre il più possibile il rinculo. La maggior lunghezza rispetto al 50 mm implica maggiori oscillazioni, soprattutto se si pone una massa all'estremità libera😊. Così nacque il "suggerimento " di viaggiare col cannone ad alzo massimo...
______________________________________
Per Mario:
Mi sono espresso forse male. Il rinculo non c'entra con il discorso del cannone ad alzo massimo; stavo parlando delle modifiche introdotte via via al freno di bocca, accennando ad altre modifiche interne (molla in compressione, ammortizzatori più lunghi...). In un post precedente, ho scritto che i carristi tedeschi usavano, ovviamente solo durante gli spostamenti e non durante il combattimento, porre il pezzo il posizione di alzo massimo. Nel successivo post, ho precisato che questa era una conseguenza della aumentata lunghezza della canna del cannone, dai 24 calibri dell'obice da 75 mm ai 43 calibri del cannone 75 mm fino ai 48 calibri del cannone da 75 mm "definitivo". Parlavo di oscillazioni della canna e non di rinculo....
Comunque, tutto questo l'ho letto sul volumetto "Panzerkampfwagen IV Medium Tank" della Osprey - New Vanguard, a firma di Bryan Perret, a pag. 18
Traducendo (un po' alla buona, scusa...) dall'inglese, c'è scritto:
... Durante le marce su strada o gli spostamenti su ferrovia i cannoni L43 e L48 potevano essere bloccati a +16° per mezzo di un sostegno a sgancio rapido montato internamente longitudinalmente sotto il cielo della torretta.

E' quello che tu hai scritto...ma anche quello che io ho scritto: si spostavano con i cannoni alzati a +16° (l'elevazione andava da -8° a +20°...fonte Encyclopedia of German Tanks- WWII di P. Chamberlain e H.L. Doyle).

Sempre  sul volumetto Osprey, a pagina 8, si parla di come i progettisti del carro cercassero di contenere e risolvere i problemi dovuti all'aumento di peso del mezzo, inevitabile conseguenza delle modifiche introdotte con la sostituzione dell'obice con il cannone L43 e poi L48, ma anche per il progressivo aumento dello spessore delle corazzature. Sulla versione G si limitò la corazzatura laterale e si irrobustì quella frontale, con delle piastre aggiuntive prima saldate e poi imbullonate. Ma questo, sommato al maggior peso del cannone e allo spostamento in avanti della distribuzione delle masse, portò a problemi per le sospensioni anteriori. Traducendo dal libro Osprey citato:
"Ad ogni modo i cannoni da 75 mm più lunghi portarono vantaggi ma anche svantaggi. A dispetto degli sforzi dei progettisti di mantenere il peso, le nuove armi resero il veicolo pesante in avanti a tal punto che le molle della sospensione anteriore erano costantemente compresse, con il risultato che il carro tendeva ad ondeggiare anche quando non veniva sterzato.".
Questo effetto produceva una deformazione tipica delle parti mobili anteriori dei parafanghi: se guardi un po' di foto (io ne ho visionate parecchie lo scorso anno, quando stavo costruendo il Pz.Kpfw. IV ausf. G della Divisione M), noterai che la parte esterna del particolare è storta verso il basso....in pratica, guardando il carro di fronte, la linea dei parafanghi non segue mai la linea dello scafo, ma piega verso il basso andando verso l'esterno dei cingoli....anche se guardi le foto di questa discussione puoi vedere questo dettaglio. Non saprei come descrivere meglio questa cosa.
Questo problema riguardava in particolare il "flap" di destra...ma non chiedermi perchè. 

Ciao
Gianfranco


--
» 24/6/2018 19:10 Profilo


mario Re: panzer IV a palau marina

Tenente Colonnello




Registrato dal: 22/5/2006
Interventi: 406
Da: Roma


Offline  

 Livello: 18
0 / 752
1008 / 1008
34 / 45
Ciao Gianfranco,
ora ho capito meglio.
Sfortunatamente gli studi pubblicati sul Panzer IV, nonostante tutto, non sono nè eccezionalmente ampi, nè particolarmente aggiornati; io spero sempre in Panzer Tracts 4-1 e 4-2 e nei volumi "di prossima pubblicazione" da tanti anni della Casa editrice svizzera History Facts!
Io credo che le deformazioni agli angoli anteriori esterni dei "parafanghi" fossero principalmente causati da urti e, forse, dall'equipaggio che saliva e scendeva usandoli come gradini improvvisati: mi sembra strano che le sollecitazioni delle sospensioni fossero tali da deformarli; però non saprei con certezza.
D'altra parte sul Panzer IV non furono mai montate le ruote "rinforzate" che vennero montate sugli ultimi PanzerjagerIV e SturmpanzerIV, dove l'appesantimento della parte anteriore del veicolo era ancora più accentuata.
ciao
Mario
» 25/6/2018 17:34 Profilo

Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 4 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
3 Utenti anonimi
1 Utenti registrati: Luciano Maffeis
Stampa topic