Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Mostre & C.
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Shopping su Amazon
Sapevi che acquistando su Amazon puoi aiutare M+?

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Chi è online
Visitatori:210
Utenti registrati:0
M+ Club chat:
Utenti on-line:210
 Utenti registrati:6584

Ultime visite:
nightfly da 12'
matte da 15'
lagu da 16'
frank1959 da 17'
Andrea da 19'
AndreaBertoni83 da 21'
ABC da 21'
Lamb da 22'
Elgabro da 24'
Barbarigo da 28'
Luciano Maffeis da 30'
ghello da 47'
ThunderboltII da 49'
Alvise86 da 51'
adlertag da 52'
kekko79 da 1h 4'
atomoblu da 1h 10'
Mirco da 1h 15'
panzer56 da 1h 17'
Bongy57 da 1h 28'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  W.I.P. Aerei ed elicotteri
/  FINITO il Learjet 24 in scala 1/72 !
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 10 | 11 | Pagina successiva )

ThunderboltII Re: Learjet 24 e Learjet 35 in scala 1/72

Aluf




Registrato dal: 10/11/2006
Interventi: 2623
Da: Genova


Offline  

 Livello: 40
5279 / 5279
3054 / 3065
162 / 168
 Quote:
  Poi in ufficio abbiamo una megastampante da 20000 euro e forse posso utilizzare quella per fare i pezzi definitivi. 

Oberst_Streib ha scritto: matte ha scritto:  Qualche ora su proengineer o simili (catia per esempio) e sei pronto 

O' Paolo, mi stai perculando o parli sul serio?
Che e' 'sto proengineer??

No, mi stai perculando, ho verificato....
Poi ricordami che vengo a metterti una testa di cavallo morto sullo zerbino di casa eh?



Abbè Ale se la metti giù così mi arrendo, Anzi ti propongo una collaborazione, mi serve il meccanismo per ripiegare le ali dell' Intruder, se esce bene quello sei a cavallo .  Comunque a mio avviso la cinesata da 2/300 euri resto della mia idea .... Degustibus non sputazzandum est.... Perseverare est Bronchite 



..... a metterti una tezta di cavallo sullo zerbinoi!    Alessandro occhio che sò Pisani e la testa la mettano ner' brodo alla faccia di chi gliela regala  

--
Сергей Санторо "ThunderboltII" (экс CL всея Руси) Sergey Santorowsky "ThunderboltII" "EX CL di tutte le Russie" - EX "Vice CL" Bombardieri & CacciaBombardieri - Vice CL Ricognitori Esploratori & Scout 2017

 
Sergio ThunderboltII ... Chi è il pazzo! Il pazzo o il pazzo che lo segue?  :-o :roll:
   
» 7/4/2018 19:09 Profilo Visita il sito Web


matte Re: Learjet 24 e Learjet 35 in scala 1/72

Dirigente Superiore




Registrato dal: 14/9/2009
Interventi: 5103
Da: pisa


Offline  

 Livello: 51
10674 / 10674
5359 / 5375
273 / 280
 Quote:
Oberst_Streib ha scritto: matte ha scritto:  Qualche ora su proengineer o simili (catia per esempio) e sei pronto 

O' Paolo, mi stai perculando o parli sul serio?
Che e' 'sto proengineer??

No, mi stai perculando, ho verificato....
Poi ricordami che vengo a metterti una testa di cavallo morto sullo zerbino di casa eh?


Anvedi questo, lo perculavo? Ma quando mai.... 


PS: li usavo ad ingegneria, mi sono serviti per diversi esami (proengineer, per la precisione), ci si prende la mano abbastanza velocemente usando qualche tutorial e per il 3D sono ottimi 

--
Ciao
Paolo




mai uonderful galleri
» 8/4/2018 01:33 Profilo


Oberst_Streib Re: Learjet 24 e Learjet 35 in scala 1/72

Generalleutnant




Registrato dal: 19/8/2008
Interventi: 4377
Da: Livorno


Offline  

 Livello: 49
0 / 9451
4881 / 4881
70 / 256
Insomma, picchia che ti ripicchia sono riuscito ad imparare qualcosa e, trovato un po di tempo nella mia vita frenetica, pesante, ho disegnato e stampato in 3d i motori del Learjet 24.
A sinistra il motore "ripulito", a destra ancora sulla sua base di stampa.
Molto rozzi come oggetti, ma stiamo anche parlando di circa 35 x 11 x 14 mm... 
Di buono c'e' che disegnato il primo ho potuto stampare anche il secondo immediatamente semplicemente facendo il "mirroring" del primo oggetto. 





Fatta una prova di montaggio sul mio Lear 24 e tanto brutti non sembrano.
Ora vediamo come "trattarli" per renderli papabili.
Sicuramente ci vorra un bel po' di stucco liquido.



Per i piu' nerd:
  • disegnato con Freecad 0.17
  • preparato per la stampa con slicer Cura 15.04.6
  • stampato con PLA su stampante Anycubic i3+




--
Alessandro  ( Matricola M+ = 3315 )   
» 2/11/2018 23:38 Visita il mio spazio Profilo


gizpo Re: Learjet 24 e Learjet 35 in scala 1/72

Air Marshal




Registrato dal: 20/3/2006
Interventi: 6500
Da: West Yorkshire - UK


Offline  

 Livello: 56
14196 / 14196
7158 / 7172
148 / 344
Bravo Alessandro, non avevo seguito dal principio questo post ma una volta scoperto che stai sperimentando in 3D me lo sono "pappato" tutto d'un fiato......

Se non sbaglio ci sono anche ditte che come per le decals offrono servizio di stampa di pezzi in 3D, magari prima o poi un tentativo andrebbe fatto per vedere la qualitá, al momento resto fedele al mio plotterino, una stampante 3D é un sogno, ma per una seria c'é da spendere come per comprarsi la macchina....

--
Ciao Luca  
Matricola #1724




life's too short to use all the decals :-D :-D :-D
» 3/11/2018 10:08 Visita il mio spazio Profilo


matte Re: Learjet 24 e Learjet 35 in scala 1/72

Dirigente Superiore




Registrato dal: 14/9/2009
Interventi: 5103
Da: pisa


Offline  

 Livello: 51
10674 / 10674
5359 / 5375
273 / 280
In realtà per una veramente seria ci vuole quasi quanto per un appartamentino. Io, a mò di beta test, entro breve vorrei ciappare una di quelle "cinesi" da 130/150 eurissss . Al limite avrò buttato pochi rubli.

--
Ciao
Paolo




mai uonderful galleri
» 3/11/2018 23:22 Profilo


Oberst_Streib Re: Learjet 24 e Learjet 35 in scala 1/72

Generalleutnant




Registrato dal: 19/8/2008
Interventi: 4377
Da: Livorno


Offline  

 Livello: 49
0 / 9451
4881 / 4881
70 / 256
 Quote:
matte ha scritto: In realtà per una veramente seria ci vuole quasi quanto per un appartamentino. Io, a mò di beta test, entro breve vorrei ciappare una di quelle "cinesi" da 130/150 eurissss . Al limite avrò buttato pochi rubli.


Perlappunto Paolo, la mia e' una di quelle, ciappata proprio per capire se come quando si puo' stampare in 3d.
La qualita' e' bassa assai, ma per 190 euri non si puo' pretendere molto...
In ogni caso vedrete che ha gia' fatto il suo dovere, producendomi dei pezzi per i miei modelli che a manina non avrei saputo fare!!
Sehr gut!



--
Alessandro  ( Matricola M+ = 3315 )   
» 4/11/2018 09:17 Visita il mio spazio Profilo


Pierantonio Re: Learjet 24 e Learjet 35 in scala 1/72

Colonnello




Registrato dal: 30/6/2004
Interventi: 922
Da:


Offline  

 Livello: 27
0 / 1887
1650 / 1650
5 / 83
Acquistare una stampante 3D da 150 euro e pensare di farci qualcosa di buono per il modellismo è un sogno.
Attualmente stampanti decenti costano sui 5.000 US$ senza contare il costo del materiale e della gestione che non sono per niente indifferenti.
Io mi servo da tempo presso Shapeways che è forse il server di stampa più noto al mondo. Ho stampato dei miei progetti ma ho anche acquistato dai singoli rivenditori che vengono da loro ospitati.
Andate sulla loro pagina e cercate 1/35 per vedere cosa già si trova nei negozi autogestiti dai modellisti.
Deve essere però chiaro che un minimo di lavorazione è necessaria prima di poter incollare i pezzi perché i piani di stampa un po' si vedono comunque.
Il Italia avevo notizia della ditta Machina Septima e avevo anche visto delle loro stampe ma non so se ancora operano.
A parte il fatto che ormai tantissimi produttori di resine passano per una prototipazione con stampa 3D ed effettuano solo la produzione con iniezione di resina sottovuoto, per farvi un'idea delle capacità di certe stampanti date un'occhiata al sito della Reedoak http://reedoak.com/
Ciao
Pierantonio
» 4/11/2018 11:34 Profilo Visita il sito Web


markino Re: Learjet 24 e Learjet 35 in scala 1/72

Colonnello




Registrato dal: 13/12/2006
Interventi: 1029
Da: Rufina - Firenze


Offline  

 Livello: 28
0 / 2065
1603 / 1603
29 / 87
Alessandro interessante questa cosa della stampa 3D per i particolari. Ravanando sulla rete ho trovato questa, Anycubic 3D i3 Mega (https://www.amazon.it/Anycubic-Stampante-Screen-Pollici-Guscio/dp/B06XGGN8D2/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1541350589&sr=8-1&keywords=anycubic+3d+i3+mega).

Potrebbe essere valida?

Ciao!

Marco


--
"Se desideri ottenere ciò che desideri
hai bisogno di liberarti dal bisogno"          


Galleria personale

» 4/11/2018 18:59 Profilo


Oberst_Streib Re: Learjet 24 e Learjet 35 in scala 1/72

Generalleutnant




Registrato dal: 19/8/2008
Interventi: 4377
Da: Livorno


Offline  

 Livello: 49
0 / 9451
4881 / 4881
70 / 256
 
Un po' di risposte e opinioni

Quote:
Pierantonio ha scritto: Acquistare una stampante 3D da 150 euro e pensare di farci qualcosa di buono per il modellismo è un sogno. Attualmente stampanti decenti costano sui 5.000 US$ senza contare il costo del materiale e della gestione che non sono per niente indifferenti.


Ovviamente il "qualcosa di buono" e' del tutto soggettivo, per cui non posso essere che d'accordo, o in disaccordo.
Se qualcuno pensa di poter ottenere qualcosa di anche minimamente comparabile a quanto prodotto attualmente tramite iniezione di PS dalle grandi firme e' completamente fuori strada.
Anche i buoni prodotti in resina hanno qualita' immensamente superiore.
E poi rimane il fatto che i pezzi bisogna disegnarseli in 3d, dettaglio non da poco.

Se invece si pensa di prodursi qualcosa in bassa qualita' da poi lavorare e finire a manina, la cosa e' fattibile.
E, come vedrete, c'e' anche un altro non irrilevante vantaggio....

(Nota: in ufficio c'e una stampante 3d costata circa 30.000 euro. La qualita' di stampa non si avvicina minimamente a quella della stampa industriale ad iniezione. Purtroppo, o per fortuna, la stampa 3d rimane lontana come finitura da quallo che si ottiene con buoni stampi in acciaio)




Quote:
Io mi servo da tempo presso Shapeways che è forse il server di stampa più noto al mondo. Ho stampato dei miei progetti ma ho anche acquistato dai singoli rivenditori che vengono da loro ospitati. Andate sulla loro pagina e cercate 1/35 per vedere cosa già si trova nei negozi autogestiti dai modellisti. Deve essere però chiaro che un minimo di lavorazione è necessaria prima di poter incollare i pezzi perché i piani di stampa un po' si vedono comunque.


Mi sono perlappunto fatto stampare un modello da Shapeways.
Efficienti, in pochi giorni ho ricevuto a casa il modello.
Costoso, pero', e come detto in altro topic ben lontano dalla qualita' della stampa ad iniezione.
Io sono rimasto sulla "qualita' media", spendendo una 30ina di euro e ottenendo un modello in nylon di finitura decente.
Con una 70ina di euro potevo avere un modello stampato in Fine Detail Plastic, che loro dichiarano di elevata finitura superficiale: dovrei provare per vedere cosa viene fuori.
Pierantonio, tu l'hai provato? com'e'?

 Quote:
markino ha scritto: Alessandro interessante questa cosa della stampa 3D per i particolari. Ravanando sulla rete ho trovato questa, Anycubic 3D i3 Mega (https://www.amazon.it/Anycubic-Stampante-Screen-Pollici-Guscio/dp/B06XGGN8D2/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1541350589&sr=8-1&keywords=anycubic+3d+i3+mega).


Markino, questa e' la versione di lusso di quella che ho io.
E' sicuramente meglio, per cui non posso che dirti che puo' essere un buon acquisto.
Ma ovviamente non ti aspettare miracoli, come detto sopra la stampante 3d non sostituisce il prodotto di uno stampo.




--
Alessandro  ( Matricola M+ = 3315 )   
» 4/11/2018 20:45 Visita il mio spazio Profilo


Pierantonio Re: Learjet 24 e Learjet 35 in scala 1/72

Colonnello




Registrato dal: 30/6/2004
Interventi: 922
Da:


Offline  

 Livello: 27
0 / 1887
1650 / 1650
5 / 83
Uso solo il Fine Detail Plastic. Gli altri materiali non consentono definizioni adeguate. Il costo è notevole ma si tratta di produrre pezzi che non avrei saputo come realizzare con altrettanta precisione e per di più in svariati esemplari tutti uguali.
Diciamo che l'utilizzo di questi materiali richiede un progetto a monte che tenga conto dei limiti degli stessi e, come detto, che poi bisogna comunque lavorarli un po'.

Personalmente non ritengo corretto il paragone con stampi ed altri prodotti industriali perché qui parliamo di riprodurre parti che altrimenti non esistono.
Resta il fatto che ormai molte aziende (es. Eduard) creano il master delle resine con la stampa 3D.
Per quanto riguarda il fatto di dover imparare un programma CAD, si tratta solo di avere buona volontà. Ai tempi che furono portai i primi esempi al club ed il solito pioniere del passato mi disse che un nostro socio (luisì vero genio dell'autocostruzione) quei pezzi li faceva in cinque minuti al tornio.
Risposi che primo io non ero quel socio e secondo che non avevo nessuna intenzione di acquistare un tornio ed imparare ad usarlo. Ero invece capace di usare un computer.
Quello della stampa 3D che bisogna capire è che porterà, anzi sta già portando, nel modellismo una vera rivoluzione, che consiste principalmente nella smaterializzazione del progetto. Ovvero, a parte forse una finitura finale, per molti oggetti non utilizzeremo più strumenti a noi abituali ma staremo solo davanti allo schermo di un PC per progettarli e inviare il file ad un server e questa non è cosa che avverrà tra cento anni, sta già accadendo. Inoltre potremmo comperare e scambiare file e non oggetti materiali, cosa che ad esempio ho già fatto.
Certo, già sento quelli che dicono che la cosa non fa per loro, che rimarranno per sempre a lavorare plasticard e via discorrendo. Per carità! Contenti loro ma il mondo non resta certo fermo.
Ciao
Pierantonio
» 4/11/2018 23:03 Profilo Visita il sito Web

Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 10 | 11 | Pagina successiva )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 3 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
3 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic