Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Mostre & C.
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Shopping su Amazon
Sapevi che acquistando su Amazon puoi aiutare M+?

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Chi è online
Visitatori:201
Utenti registrati:2
M+ Club chat:
Utenti on-line:203
 Utenti registrati:6573

Utenti collegati:
ziochicchi
Hummel
Ultime visite:
Hoot da 8'
SteveS da 9'
frank1959 da 11'
lagu da 21'
Pierpaolo da 22'
asicilia da 51'
Luciano Maffeis da 51'
Alvise86 da 54'
macchianera da 55'
cisketto da 1h 1'
ABC da 1h 23'
massoerratico da 1h 52'
e_pieranto da 1h 59'
2valvole da 2h 2'
Elite1972 da 2h 14'
wazovski da 2h 20'
haste da 2h 54'
cacciacarri da 3h 9'
combatmedic11 da 3h 14'
Paolomaglio da 3h 14'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  Veicoli militari
/  Museo della Cecchignola: brutta esperienza
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 )

Lupo Re: Museo della Cecchignola: brutta esperienza

Brigadier




Registrato dal: 2/2/2005
Interventi: 1970
Da: Pordenone


Offline  

 Livello: 36
0 / 3955
2553 / 2553
104 / 138
Questa mi sembra un'ottima idea! E sapete dove potrei trovare le mai di direttore e di un ufficio pubbliche relazioni?
» 18/5/2016 23:53 Profilo


GP1964FG Re: Museo della Cecchignola: brutta esperienza

Generale di brigata aerea




Registrato dal: 17/1/2009
Interventi: 1374
Da: Foggia


Offline  

 Livello: 31
2674 / 2674
1755 / 1763
94 / 104
 Prova questo

http://www.indicepa.gov.it/ricerca/n-dettaglioaoo.php?cod_amm=m_d&cod_aoo=E26264

è una pec.

Puoi cercare in fondo a questa pagina altri riferimenti

http://www.esercito.difesa.it/storia/musei/Il-Museo-Storico-della-Motorizzazione-Militare

Per riprendere il discorso, do ragione a Fabio per quanto riguarda il militare e il non-obbligo: un mio zio, in pensione col grado di generale dell'Esercito, mi diceva che un tempo, con la leva, vi era una abbondanza di personale da impiegare per i vari compiti, a basso costo. Oggi le cose sono cambiate, non è più possibile comandare qualcuno di fare qualcosa al di fuori dello stretto necessario, e spesso questo stretto necessario non si sa bene cosa sia.
Un altro esempio che mi viene in mente è quello che raccontava mia madre già diversi anni fa: maestra in una scuola elementare, si lamentava perchè il personale ausiliario (i bidelli di una volta) non facevano assolutamente nulla, dicendo che non era loro compito pulire le aule (c'era un impresa di pulizie esterna) o badare anche per un minuto ai bambini, mentre la maestra si allontanava per andare in bagno (la vigilanza degli alunni spetta solo agli insegnanti, fino all'uscita dalla scuola degli alunni). Qualcuno si prese la briga di chiedere il mansionario dei bidelli, che erano dipendenti comunali e non statali, e si scoprì che l'unico loro compito era di portare le comunicazioni dalla Direzione didattica alle maestre nelle aule! Tra la decina di bidelli che c'erano, molti erano i "socialmente in-utili", ossia gente in mobilità da altri lavori, come ad esempio ex dipendenti della ENICHEM di Manfredonia, i quali già erano incazzati per il loro destino lavorativo, figuriamoci a chiedere loro di aiutare una povera maestra alle prese con un bambino che rimette anche l'anima!!
Questo per dire che, purtroppo, se una persona non ha un interesse in quello che fa, difficilmente andrà oltre lo stretto indispensabile, anche se pagato per quel lavoro. Non ne parliamo se "volontario" .... io sono uno dei rari esempi di persona che non sopporta il far finta di niente di fronte a cose che, con un minimo di impegno, si possono fare o migliorare. Ogni tanto mi prendo anche delle lavate di testa da parte di colleghi benpensanti, che mi dicono "ma chi te lo fa fare....vuoi fare il comandante? vuoi salvare il mondo? nessuno ti dirà mai grazie....". Però io sono fatto così di carattere, e il carattere non si può cambiare facilmente....allora prendo il cacciavite e mi riparo da solo quello che non funziona, e che con la burocrazia e la cronica mancanza di fondi è destinato a morire lì. Sarà perchè sono un modellista...
Chiudo ricordando il caso della Reggia di Caserta e del suo nuovo direttore, che qualche mese fa è finito addirittura in televisione, semplicemente perchè è un raro esempio di persona dedita al proprio lavoro, e che, proprio per questo, da fastidio a chi è abituato a non far nulla. Io ho tentato varie volte di visitare la Reggia, e sono più le volte che non ci sono riuscito, a causa di "riunioni sindacali" improvvise e sospette del personale addetto alla vigilanza....ricordo un gruppo di bresciani che bestemmiava in dialetto davanti al portone inesorabilmente chiuso! Auguro al nuovo direttore ogni fortuna, e di riuscire a convincere qualcuno dei suoi dipendenti (non obbligare, per carità....) a lavorare un po' di più.

Ciao
Gianfranco  :-D

--
» 19/5/2016 18:57 Profilo


gidesa Re: Museo della Cecchignola: brutta esperienza

Colonnello




Registrato dal: 7/3/2013
Interventi: 682
Da: Roma


Offline  

 Livello: 23
0 / 1293
921 / 921
49 / 65
Quote:
E sapete dove potrei trovare le mai di direttore e di un ufficio pubbliche relazioni?


Hai provato a scrivere alla email che avevo indicato?
Mi auto-cito :-)

"Cercando su internet ho trovato il sito dell'Associazione Autieri:
http://www.autieri.it/museo-motorizzazione.html
con un'email presunta del museo."
» 19/5/2016 19:53 Profilo


Lupo Re: Museo della Cecchignola: brutta esperienza

Brigadier




Registrato dal: 2/2/2005
Interventi: 1970
Da: Pordenone


Offline  

 Livello: 36
0 / 3955
2553 / 2553
104 / 138
Grazie ad entrambi! Gidesa, le tue informazioni mi erano sfuggite... nei prossimi giorni scriverò sia alla mail del museo sia a quella della redazione della pagina web: non spero molto in una risposta, ma... vediamo.
Per quanto riguarda i compiti e doveri, per carità, quello che dite è sicuramente vero. ma ripeto, non pretendo certo che i soldati si mettano a fare i muratori; ma perlomeno chiudere le porte, direi di sì! Inoltre tutto sta a vedere anche che esempio danno i superiori: per esempio, se il maresciallo dicesse "Rossi, visto che non ci sono visitatori, voglio chiudere questa porta, od innaffiare il vaso di gerani che c'è davanti all'ingresso del museo; dammi una mano, per favore, che così dopo ci beviamo un caffè", io dico che magari il soldato Rossi risponderà che lui non muove un dito, ma magari il soldato Bianchi lo farà. Certo se si ostenta menefreghismo a tutti i livelli... Inoltre, la questione non è solo quella di tagliare l'erba: i dipendenti degli enti pubblici hanno anche un codice comportamentale da mantenere: lo so perché anche io lo sono, e non è vero che io ho il puro e semplice dovere di fare la gastroscopia al paziente, e nulla più: ho anche il dovere di mantenere un decoro e di evitare qualsiasi azione che getti discredito sull'ente da cui dipendo. Non posso, per esempio, fare la gastroscopia al "cliente" ed essere maleducato con lui: vi assicuro che se lo faccio, e il paziente poi scrive una lettera di lamentele all'ufficio relazioni con il pubblico, lamentandosi del fatto che non mi sono dimostrato professionale (che non vuol dire solo che ho eseguito l'esame bene tecnicamente) il giorno dopo vengo convocato in direzione. Che poi la gente, spesso, si lasci calpestare o le direzioni se ne freghino delle lamentele, perché hanno la coda di paglia, è un altro discorso.
» 19/5/2016 23:27 Profilo


gidesa Re: Museo della Cecchignola: brutta esperienza

Colonnello




Registrato dal: 7/3/2013
Interventi: 682
Da: Roma


Offline  

 Livello: 23
0 / 1293
921 / 921
49 / 65
Lupo, io penso che sei troppo pessimista. Sono convinto che troverai almeno un singolo membro dell'Associazione Autieri (od altra) che voglia prendersi a cuore la tua lamentela e predisporti una degna visita.

» 20/5/2016 10:01 Profilo

Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 2 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
2 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic