Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Mostre & C.
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Shopping su Amazon
Sapevi che acquistando su Amazon puoi aiutare M+?

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook
Twitter

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Chi è online
Visitatori:138
Utenti registrati:2
M+ Club chat:0
Utenti on-line:140
 Utenti registrati:6450

Utenti collegati:
Michele Raus
alberto66
Ultime visite:
Airspeed77 da 6'
gizpo da 12'
Hoot da 13'
Lu_Be da 13'
giuseppecinque da 15'
panzer56 da 21'
daniele RN da 22'
Sghirat da 22'
enrico63 da 23'
Elite1972 da 24'
yago da 25'
Luciano Maffeis da 36'
maurozn da 38'
ivancola da 40'
wazovski da 47'
bmwmario da 48'
GiorgioBis da 53'
Barbara da 1h 13'
matteo44 da 1h 25'
Fabio da 1h 26'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  W.I.P. Aerei ed elicotteri
/  Kinetic RAAF Hawk 127 in scala 1/32
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | Pagina successiva )

Paolomaglio Kinetic RAAF Hawk 127 in scala 1/32

Generale di divisione aerea




Registrato dal: 9/3/2014
Interventi: 4169
Da: Riccione


Offline  

 Livello: 48
8894 / 8894
4272 / 4296
107 / 245
Per la serie: facciamoci del male! Sin da quando avevo 8 anni sono sempre stato un grande appassianato dei velivoli RAAF dal 1940 ad oggi. Posseggo una vasta libreria con tantissima documentazione e a fine anni ottanta scrissi anche il mio primo libro (inedito) proprio sulla RAAF, un buon metodo pe rimparare ad usare il word processor del MAC! ;-)
Purtroppo non sempre è facile trovare soggetti australiani di alta qualità, dal Bommerang all'F-111C in 48, si è sempre trattato di kit approssimativi o necessitanti molto olio di gomito e conversioni in resina. Negli ultimi anni mi sono concentrato di più su modelli AMI e ho smesso di raccogliere bibliografia sulla RAAF moderna, cos' mi fà strano aver deciso di montare questo Hawk su cui non posseggo nemmeno un libricino.



Come vedete l'Hawk 127 altri non è che la versione aggiornata ed allungata del vecchio BAe Hawk ora dotato di avionica digitale, una sorta di 339CD! Nella foto lo vedete paragonato al modello REvell sempre in 32 che non ho mai finito.



Con questo modello Kinetic continua a scimmiottare Tamiya senza averne le capacità: ci sono tante parti, tanti dettagli ma le giunture sono pessime, trovo inutile avere i condotti delle prese d'aria continui e profondi se poi il tubo interno non combacia con le prese d'aria esteriori e queste ultime non combaciano con la fusoliera lasciando un gap di 1 mm! :-x
» 12/11/2015 07:41 Profilo


Paolomaglio Re: Kinetic RAAF Hawk 127 in scala 1/32

Generale di divisione aerea




Registrato dal: 9/3/2014
Interventi: 4169
Da: Riccione


Offline  

 Livello: 48
8894 / 8894
4272 / 4296
107 / 245


Il modello ha comunque degli aspetti molti positivi come i trasparenti, le decals e gli interni. Diciamo subito che metà della lunghezza della fusoliera è dedicata al cockpit, quindi ogni dettaglio di quest'ultimo è estremamente importante. Purtroppo al momento non esiste alcun set di miglioria dedicato a questo kit che è passato molto in sordina. Tutttavia il livello di dettagli in plastica e fotoincisioni fornito da Kinetic è molto elevato (ma non a livello Tamiya) e un passo da gigante comparato alla povertà degli interni dell'analogo kit Revell (che però, costa la metà).



Nella prima foto in alto noterete che la fusoliera sembra trasparente sebbene l'abbia verniciata nel suo interno, questo effetto è dovuto all'alta intensità di luce necessaria a fotografare il cokpit ben scuro, confido che l'effetto sparirà una volta vernciata la fusoliera anche dall'esterno. Ho comuqnue suggerito a Kinetic di passare ad utilizzare una mescola di stirene un po' più scuro perchè questo grigio chiaro è tremendo: i dettagli non si vedono e, se aumenti la luce sul tavolo da lavoro, la plastica quasi bianca e coperta di vasellina te la riflette tutta negli occhi!
» 12/11/2015 07:49 Profilo


Paolomaglio Re: Kinetic RAAF Hawk 127 in scala 1/32

Generale di divisione aerea




Registrato dal: 9/3/2014
Interventi: 4169
Da: Riccione


Offline  

 Livello: 48
8894 / 8894
4272 / 4296
107 / 245
ovviamente di lavorare senza documentazione non se ne parla, per fortuna sono da anni amico di Darren Mottan, un Crew Chief della RAAF che ha realizzato uno degli Special Colours forniti dal foglio decals (ma realizzerò quello?). Darren mi sta fornendo le foto necessarie a scovare i difetti del kit e risolvere le magagne. Inoltre ho trovato questo bellisssimo ed utilissimo walkaround che dà anche la possibilità di scaricare tutte le foto in un unico ZIP, così si potrà modellare tenendo le foto aperte sul PC anche senza connessione web, a patto di avere il coraggio e lo spazio di posare il computer sulla workbench (cosa che non mi posso permettere! :-( )

LINK WALKAROUND
» 12/11/2015 07:57 Profilo


Paolomaglio Re: Kinetic RAAF Hawk 127 in scala 1/32

Generale di divisione aerea




Registrato dal: 9/3/2014
Interventi: 4169
Da: Riccione


Offline  

 Livello: 48
8894 / 8894
4272 / 4296
107 / 245
Le foto dello special del 76°Sqn. RAAF potete trovarle qui:

SPECIAL

Se decido di realizzare questo soggetto mi risolvo due problemi: la RAAF non utilizza il serbatoio alla center line, l'unico fornito dal kit (per RAF e RCAF) ma due serbatoi sub-alari che nel kit mancano come pure i piloni. Ora, gli esemplari operativi hanno piloni e serbatoi praticamente sempre installati mentre lo Special volò all'inizio con i soli Sidewinder alle tip.
Il secondo problema riguarda la fascia colorata sulla deriva: Kinetic la fornisce troppo stretta e in blu/rosso mentre è in nero/rosso, nello Special questa fascia manca.

Le foto di Darren di esemplari operativi le trovate qui:

OPERATIVI

Sarei quindi orientato per lo Special anche se presenta una grossa difficoltà: il top della fusoliera, dalla linea rosso/NERA in su è lucidissimo, mentre la parte bassa e le ali sono opache. Siccome la striascia rosso/nera è una decals, mascherare prima di opacizzare la zona bassa non sarà privo di rischi... :-?
» 12/11/2015 08:11 Profilo


Paolomaglio Re: Kinetic RAAF Hawk 127 in scala 1/32

Generale di divisione aerea




Registrato dal: 9/3/2014
Interventi: 4169
Da: Riccione


Offline  

 Livello: 48
8894 / 8894
4272 / 4296
107 / 245
Ancora una nota senza foto: qualcuno mi troverà iper-critico nei miei WIP con recensione. Forse lo sono ma io parto da un presupposto, oggi esiste uno standard di riferimento molto alto nel modellismo, Tamiya con F-16, Spitfire e Corsair in 32, Hasegawa con Raiden e Shiden in 32 e F-2A/B in 48. Io credo che tutti i produttori dovrebbero puntare a quegli standard qualitativi alemno per quanto riguarda: precisione delle forme, precisione negli incastri e nei dettagli delle pannellature. Chi no si adegua, o ci prova senza riuscirci, merita una qualche critica costruttiva. Non riesco infatti a capire come mai modelli CAD magnifici lascino poi dei gap da 1 mm o più. Sicuramente c'è spazio per molti altri produttori al di là delle major giapponesi, i soggetti sono infatti infiniti e non possono essere coperti da quelle due case che hanno un ritmo di produzione di nuovi stampi bassissimo. Penso quindi di "aiutore" i nuovi produttori segnalando cos anon và, in fondo Kinetic ha mostrato di migliorare di continuo e di ascoltare non poco la voce dei modellisti. Chiusa parentesi. ;-)
» 12/11/2015 09:05 Profilo


ABC Re: Kinetic RAAF Hawk 127 in scala 1/32

Generalleutnant




Registrato dal: 13/2/2008
Interventi: 3722
Da: SEREGNO (MB)


Offline  

 Livello: 46
7851 / 7851
4121 / 4136
118 / 224
Ciao Paolomaglio

Bel soggetto ed inizio W.I.P. degno delle migliori riviste patinate; non sono un "modernista" ma seguo sempre con interesse (ed ammirazione) le tue produzioni. Anche questa sicuramente non fara' eccezione. ;-)

Alessandro :-) :-) :-)

--


» 12/11/2015 10:04 Profilo


baghy Re: Kinetic RAAF Hawk 127 in scala 1/32

Colonnello




Registrato dal: 22/8/2007
Interventi: 806
Da: Torino


Offline  

 Livello: 25
0 / 1571
1302 / 1302
40 / 73
 MI associo ad Alessandro: la 1/32 non è la mia scala preferita ma da un wip così dettagliato si può solo imparare e anche molto (memorabili quelli sugli aerei svedesi coi quali ci hai deliziato)

Concordo in pieno con le tue osservazioni circa la poca precisione che anche ditte blasonate mettono nei loro modelli quando con tutta la tecnologia a disposizione teoricamente dovremmo avere modelli quasi perfetti per cui fai solo bene a segnalarlo a loro. Se poi ascoltano ancora meglio.

Infine avendo vissuto sino a pochi mesi fa a Melbourne non posso che seguire il wip con un pizzico di nostalgia, avendo avuto tra l'altro la fortuna di vedere volare gli Hawks al salone aeronautico che si tiene ogni anno in quella bella città.

Spero di conoscerti di persona a Bologna settimana prossima se riesci a fare un salto.

Ciao

Luca

» 12/11/2015 14:42 Profilo


Paolomaglio Re: Kinetic RAAF Hawk 127 in scala 1/32

Generale di divisione aerea




Registrato dal: 9/3/2014
Interventi: 4169
Da: Riccione


Offline  

 Livello: 48
8894 / 8894
4272 / 4296
107 / 245
Un sentito ringraziamento a Luca ed Alessandro per il loro supporto.

Con un modello "normale" oggi sarei ad iniziare la vernciatura esterna, invece sono ancora a litigare con le forme esteriori...
Vediamo cosa ho fatto durante la settimana:



innanzi tutto con una spatolina ho stuccato le giunzioni delle prese d'aria usando lo stucco bianco Tamiya. In questo caso il bianco è consigliabile perchè non farà comparire la linea di giunzioe una volta che avremo verniciato l'interno in quanto la stuccatura è più chiara della plastica. Poi ho lisciato a lungo utilizzando un grosso pezzo di carta abrasiva arrotolato intorno a diversi manici di diametro e forma differente in modo da raggiungere ogni angolo in maniera omogenea.
» 15/11/2015 08:09 Profilo


Paolomaglio Re: Kinetic RAAF Hawk 127 in scala 1/32

Generale di divisione aerea




Registrato dal: 9/3/2014
Interventi: 4169
Da: Riccione


Offline  

 Livello: 48
8894 / 8894
4272 / 4296
107 / 245


Siccome urge chiudere il cockpit sono poi passato all'HUD con struttura ben realizzata in fotoincisioni, L'ho piegato con le apposite pinze Tamiya e incollato con Vinavil per non rovinare la lente centrale che è stata dotata di un adesivo cromato alla sua base



i vetrini dell'HUD sono invece veramente brutti e distorti in quanto hanno i bordi più sottili della parte centrale, li ho quindi rifatti con dell'acetato sottile della Squadron che, essendo molto sottile, è anche più leggero e quindi più facile da incollare con il Vinavil. ;-)
» 15/11/2015 08:14 Profilo


Paolomaglio Re: Kinetic RAAF Hawk 127 in scala 1/32

Generale di divisione aerea




Registrato dal: 9/3/2014
Interventi: 4169
Da: Riccione


Offline  

 Livello: 48
8894 / 8894
4272 / 4296
107 / 245


la parte inferiore della fusoliera presenta una lunga e dritta scanalatura che và dal pozzetto carello anteriore fin quasi alla giuntura dell'ala. Per una mezza giornata ho sperato che si trattasse di una qualche forma aerodinamica voluta dal costruttore, invece un controllo sui walkaround e una foto in volo fornitami da Darren hanno dimostrato che si tratta solo di un'enorme ritiro della plastica! :-x

l'ho leiminata incollando una striscia di plastcard semicircolare, purtroppo si perdono tutti i dettagli e i due pannelli di ispezione nella successiva fase di lisciatura ma non potevo lasciarla lì solo perchp stav asotto e non si vede. I pannelli di ispezxione inoltre sono rettangolari nel kit mentre dovrebbero essere ovali, quindi vanno reincisi in ogni caso.

» 15/11/2015 08:20 Profilo

Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | Pagina successiva )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 2 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
2 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic