Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Modellazione 2-3D
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

M+ Shop locator

Chi è online
Visitatori:382
Utenti registrati:3
M+ Club chat:
Utenti on-line:385
 Utenti registrati:6820

Utenti collegati:
Michele Raus
alinus777
fabrizio trombetti
Ultime visite:
sandro da 8'
Mirco da 11'
Tomcat71 da 20'
matte da 24'
anto93 da 30'
enrico63 da 31'
euro da 47'
toscano05 da 52'
e_pieranto da 52'
leoni da 57'
El-Condor da 58'
Vlad da 1h
Silvano da 1h 8'
Patrizio da 1h 19'
jEnrique61 da 1h 24'
fabrix67 da 1h 26'
willydav da 1h 28'
alberto62 da 1h 32'
Hoot da 1h 33'
galimba da 1h 33'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  1/72 e dintorni
/  Royal Canadian Dragoons
Stampa topic 
Visualizza: 

grimdall Royal Canadian Dragoons

Brigadier




Registrato dal: 6/4/2008
Interventi: 1727
Da: Siena


Offline  

 Livello: 34
3399 / 3399
2197 / 2200
115 / 124
Salve ragazzi, sto' realizzando alcune autoblindo Staghound e Staghound AA in scala 1:100 (la mia solita) e vorrei farle, per ambientarle col resto del mio esercito canadese, appartenenti ai Royal Canadian Dragoons. Ho trovato poco materiale, in pratica solo un profilo di una Staghound CS del 6° Troop dello Squadrone B, che porta sui lati della torretta e davanti un quadrato nero bordato di rosso con dentro il numero 63 bianco. Ora, immagino che il quadrato rosso indichi il "B squadron" e il 63 il 3° veicolo del 6° Troop, però c'è qualcosa che non mi torna. I reggimenti autoblindo non avevano le insegne tattiche bianche? C'è qualcuno che sà darmi qualche dritta.... dritta?



--


Giacomo "free climber" - GLI ALBUM - matr.3172 - G.M.S. Siena

» 12/7/2011 21:09 Visita il mio spazio Profilo


Fabrizio1966 Re: Royal Canadian Dragoons

Rav-Aluf




Registrato dal: 16/4/2005
Interventi: 8617
Da: OVADA


Offline  

 Livello: 61
18615 / 18615
9285 / 9292
398 / 420
Infatti in tutti i profili e foto di autoblindo dei royal Canadian Dragoons che ho visto le insegne sono nere bordate di bianco....
Fabrizio :-)

--
Quote:
From mud, through blood, toward the green fields beyond www.genovaest.com

Risultati immagini per acme wile e coyote

» 12/7/2011 22:16 Profilo


gigitank Re: Royal Canadian Dragoons






Registrato dal: 4/5/2005
Interventi: 3025
Da: Milano


Offline  

 Livello: 43
0 / 6456
3751 / 3751
33 / 195
Ciao Giacomo

Dove vuoi ambientare le tuo blindo? Se in Italia nel 1944, allora dovresti cogliere i suggerimenti del profilo che citi. Le informazioni che hai raccolto al riguardo sono esatte sia per quanto riguarda il "quadrato rosso" sia per ciò che concerne il numerale 63. Tieni presente che dovrai aggiungere (anteriomente e posteriormente dal punto di vista dell'osservatore)  l'AoS (Arm of service) identiificativa del Recce Rgt. Nello specifico si trattava del numero 44 bianco inscritto in un quadrato diviso orizzontalmente in due metà equivalenti, delle quali la superiore in verde e quella inferiore in blu, sormontato da una striscia ortizzontale bianca che aveva lo scopo di contrassegnare le formazioni poste sotto il diretto comando dei Corpi d'Armata. Inoltre va apposta l'insegna del I° Corpo. L'Arm of service a sinistra e il simbolo della formazione superiore a destra.

Nel caso in cui la tua scelta dovesse cadere in un periodo successivo (1945), scomparirebbero i numerali di identificazione del veicolo bianchi  del Troop di appartenenza con relativo sfondo nero inseriti all'interno del simbolo geometrico di Squadron e dovresti limitarti al War department Number (F xxxxxx) posto anteriomente sul veicolo. Il resto dei contrassegni è praticamente identico al caso precedente.

Con riferimento al colore delle insegne tattiche, il bianco fu introdotto per individuare le unità indipendenti o comunque non indivisionate oppure non inserite in pianta stabile negli organici delle brigate indipendenti ma con il passare del tempo il suo uso divenne sporadico e si cercò di uniformare il sistema a quello ormai in voga presso la maggior parte delle unità che prevedeva il rosso, il giallo e il blu, conservando a volte il bianco per i veicoli dei comandi . Non mancarono eccezioni, anche in unità corazzate che mantennero il colore bianco e in alcuni casi furono osservati persino simboli verdi e porpora.

Ciao

Gigi


--

» 13/7/2011 15:41 Profilo


grimdall Re: Royal Canadian Dragoons

Brigadier




Registrato dal: 6/4/2008
Interventi: 1727
Da: Siena


Offline  

 Livello: 34
3399 / 3399
2197 / 2200
115 / 124
Ah ok, in effetti sono ambientate in Italia, e il resto delle insegne le avevo già trovate, era solo l'insegna tattica che non mi tornava, oltretutto ho trovato un altro profilo, di una Staghound AA, che riporta l'insegna fatta con un cerchio nero bordato di giallo con dentro solo un numero 3.... boh, mi sà che come al solito le eccezzioni sono più numerose delle regole.... va beh vada per i segni rossi. Grazie e alla prossima.



--


Giacomo "free climber" - GLI ALBUM - matr.3172 - G.M.S. Siena

» 13/7/2011 21:03 Visita il mio spazio Profilo


gigitank Re: Royal Canadian Dragoons






Registrato dal: 4/5/2005
Interventi: 3025
Da: Milano


Offline  

 Livello: 43
0 / 6456
3751 / 3751
33 / 195
Ciao Giacomo

Indipendentemente dal colore all'interno del simbolo, il cerchio giallo (consoderando i bordi esterni)  rientra nei canoni tradizionali del sistema di identificazione a livello di Squadron e quindi non costituisce un'eccezione. In pratica il sistema funzionava così:

Considerando una Brigata indivisionata o meno (corazzata), normalmente l'unità era composta di tre Armoured Regiments o unità ad essi assimilabili (Armoured Battalions). Ogni Reggimento era ordinato su un HQ e su tre Squadron ed era contrassegnato da un colore differente, sovente attribuito sulla base dell'anzianità di servizio del reparto in oggetto in seno all'unità superiore (la brigata) o alla carriera del medesimo. I colori, in ossequio a tale principio erano il rosso (per il Senior Regiment) , il giallo (per il Second Regiment) e il blu (per il Junior Regiment). I colori dei simboli dei vari Squadron appartenenti ad ogni reggimento rispettavano quindi tale ordinamento.

I simboli utilizzati si richiamavano sostanzialmente a delle figure geometriche. Per l'HQ reggimentale solitamente si ricorreva a un rombo, per lo Squadron A un triangolo, per il B un quadrato, per il C un cerchio.
All'interno di tali figure poteva essere utilizzato un colore differente, anche per favorire la visibilità del numero identificativo del veicolo. Poichè gli Squadron erano a loro volta suddivisi in Troop, il numerale eventualmente inscritto all'interno del simbolo poteva fare riferimento non solo al veicolo ma anche al Troop di appartenenza.

Per chiarire meglio come funzionava il sistema, può essere utile portare alcuni esempi. Se volessimo contrassegnare un corazzato come appartenente al C Squadron del Second Regiment, dovremmo impiegare un cerchio giallo.

Se invece la nostra scelta cadesse su un veicolo del B Squadron del Junior Regiment, faremmo la cosa giusta apponendo un quadrato blu sui fianchi della torretta.

E così via...

In definitiva, tutto dipende dall'organigramma e dall'ordinamento gerarchico dell'unità superiore nonchè da quello riscontrabile all'interno della struttura del reparto oggetto di analisi. Le medesime considerazioni generali valgono non solo per le unità corazzate ma anche per quelle blindate (Armoured Car Regiments e Battalions, Armoured Reconaissance Regiments), salvo come di consueto eccezioni e riassegnazioni nell'ambito delle aggregazioni superiori, Corpi, Divisioni o Brigate.

Ciao:-)

Gigi


--

» 14/7/2011 14:56 Profilo


grimdall Re: Royal Canadian Dragoons

Brigadier




Registrato dal: 6/4/2008
Interventi: 1727
Da: Siena


Offline  

 Livello: 34
3399 / 3399
2197 / 2200
115 / 124
Come funziona il sistema lo sò bene, oltretutto nel mio esercito da wargame ci sono ben 4 plotoni carri ..... è solo il fatto che, essendo i Royal Canadian Dragoons il reggimento autoblindo a livello di Corpo mi sembrava che le insegne tattiche dovessero essere bianche.... beh certo questo secondo le "regole" che poi erano smentite a ogni piè sospinto. Comunque ho deciso che le farò con le insegne a rombo rosse con interno nero (sono del comando) e con un solo numero (1 e 2 per le Stag normali, 5 e 6 per le Stag AA), credo che siano gli stemmi più credibili. Poi comunque farò delle ricerche in più..... voglio vedere quali altri reggimenti esploranti erano in organico al 1° Corpo Canadese in Italia.....
Grazie Gigi per l'aiuto in ogni caso e a buon rendere se potrò.
Ciaooooo



--


Giacomo "free climber" - GLI ALBUM - matr.3172 - G.M.S. Siena

» 14/7/2011 17:53 Visita il mio spazio Profilo

Visualizza: 

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 6 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
6 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic