Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Mostre & C.
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Shopping su Amazon
Sapevi che acquistando su Amazon puoi aiutare M+?

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Chi è online
Visitatori:323
Utenti registrati:2
M+ Club chat:
Utenti on-line:325
 Utenti registrati:6520

Utenti collegati:
joe
Bongy57
Ultime visite:
angelo da 7'
enrico63 da 27'
lagu da 27'
DREAM da 30'
ziochicchi da 35'
gizpo da 40'
GiorgioBis da 43'
Daniel62 da 48'
francesco da 48'
Fabio da 59'
Silvano da 1h
Hoot da 1h 5'
martelli62 da 1h 21'
Vlad da 1h 21'
lowland da 1h 25'
fili51 da 1h 25'
uncino da 1h 28'
ABC da 1h 43'
tj7885 da 1h 45'
anto93 da 1h 45'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  Altri Work In Progress...
      /  W.I.P. Diorami
   /  Mignatta vs V.Unitis-Costruzione tetto
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 10 )

MarcoChifari Re: Domani affonderemo la VIRIBUS UNITIS

Vice Questore Aggiunto




Registrato dal: 6/10/2006
Interventi: 1626
Da:


Offline  

 Livello: 34
0 / 3388
2191 / 2191
14 / 124
Bene ragazzi, fase 1 terminata!!!
Ho la lingua di fuori ma sono soddisfatto, le gemelle sono complete, "consegnate al reparto" e pronte a partire! 
Ho deciso di farne una terza high tech per il diorama, queste le ho realizzate ad uno standard lievemente inferiore alle possibilità, qualche errore, molti impegni e la voglia di portarle in giro.
Comunque sono carine, ve le mostro in foto e con questo post si chiude la post si chiude la prima parte del WIP fino a quando procederò con la costruzione del diorama e vi ambienterò il semovente.
Volevo ringraziare innanzitutto voi amici modellisti e volevo dire che oggi si è chiuso, se pur parzialmente, un lavoro iniziato tanto tempo fa, iniziato in un anno particolarmente difficile per me.
Un modello, cari amici, può essere un salto nel tempo, può essere spesso un ricordo, questo per me è l'uno e l'altro perchè quando iniziai a scattare le prime foto utili ero con mio padre, ora lui non c'è più da un po di tempo, questo lavoro è dedicato proprio a lui.
Le foto rendono un po poco, osservate come cambia il colore a contrasto con lo sfondo, vorrei aver avuto un po più di tempo ma pazienza, la prossima sarà molto meglio. 
Nelle foto potete vedere anche il master affianco alle copie e negli ultimi scatti i modelli completati.
Spero che vi sia piaciuto questo lavoro, si ricomincia con il diorama, come sempre commenti e pareri sono graditi.
Marco

 
File allegato:



Migncont4.JPG (Dimensioni del file: 145.14 kb; 153 Hits)

--
 


Non litigare mai con un idiota, chi assiste potrebbe non capire chi dei due lo è davvero!

Chiunque abbia amato porta una cicatrice (Alfred De Musset)

Meglio un buon piano oggi che uno perfetto domani! (Gen.G.Patton)

 

Il sito del nostro gruppo!


» 1/11/2010 00:01 Profilo Visita il sito Web


AGOCAP Re: Domani affonderemo la VIRIBUS UNITIS

Tat-Aluf




Registrato dal: 10/3/2010
Interventi: 1896
Da: pontoglio brescia


Offline  

 Livello: 36
0 / 3947
2266 / 2266
30 / 138
grande Marco

un grande lavoro fatto con l' impegno e mettendoci tanto cuore

grande ragazzo

ciao

--
-credo non sia giusto giudicare la vita degli altri, perche non possiamo sapere un caxxo della vita degli altri-

AgoCap 8-)

 

LA BONA !!!

» 1/11/2010 00:22 Profilo


MarcoChifari Re: Domani affonderemo la VIRIBUS UNITIS

Vice Questore Aggiunto




Registrato dal: 6/10/2006
Interventi: 1626
Da:


Offline  

 Livello: 34
0 / 3388
2191 / 2191
14 / 124
Grazie, davvero troppo buono.
La foto che meglio rende è paradossalmente uno scatto non buono che avevo scartato ma ve la posto.
Marco
File allegato:



mignset.JPG (Dimensioni del file: 40.45 kb; 134 Hits)

--
 


Non litigare mai con un idiota, chi assiste potrebbe non capire chi dei due lo è davvero!

Chiunque abbia amato porta una cicatrice (Alfred De Musset)

Meglio un buon piano oggi che uno perfetto domani! (Gen.G.Patton)

 

Il sito del nostro gruppo!


» 1/11/2010 20:59 Profilo Visita il sito Web


MarcoChifari Re: Domani affonderemo la VIRIBUS UNITIS

Vice Questore Aggiunto




Registrato dal: 6/10/2006
Interventi: 1626
Da:


Offline  

 Livello: 34
0 / 3388
2191 / 2191
14 / 124
Mentre riordinavo le idee, mi riposavo dalle fatiche modellistiche degli ultimi giorni e mettevo a posto le foto realizzate in più occasioni al museo dell'arsenale mi rendevo conto di un dettaglio non trascurabile non preso in considerazione prima, pur avendo sempre saputo della sua esistenza, che potrebbe portare "acqua al mulino" della mia teoria su una possibile colorazione in grigio delle testate della mignatta, vi spiego perchè: accanto alla grande teca che ospita l'slc e la mignatta stessa, vicino ai reperti del wien, c'è un modello spaccato del semovente rossetti, sarà una coincidenza, sarà un caso ma in quel modello, realizzato da molto molto tempo, le testate sono grigie, potrebbe essere possibile dunque che tale colore fosse applicato in fase di fabbricazione?
Riflettendoci bene, chi costruì quel modello doveva avere a disposizione l'originale, dunque perchè inventarsi i colori quando si dispone dell'originale? Se ciò che qui è ipotizzato fosse vero, anche la colorazione dello scafo sarebbe da rivedere totalmente e in tal caso adrebbe loasciato in legno naturale e rame. Non sarebbe affatto strano vedere il rame vivo poichè nelle costruzioni navali lo si è sempre usato, poteva anche esserci una protezione trasparente e a quanto mi risulti , il coppale si utilizza almeno dalla prima metà dell'800
Potrebbe dunque essere stata ridipinta in seguito dalle maestranze del museo con un verde e mostrare oggi in alcuni punti il grigio che sembrerebbe riaffiorare sull'originale?
Di risposte certe per ora non ne ho ma vi assicuro che non appena potrò tornarvi cercherò di approfondire questa cosa, anche se personalmente mi sono già formato un'opinione, intanto vi mostro di cosa sto parlando!
Chissà se il modello che metterò nel diorama sarà ancora in verde? ... vedremo!
File allegato:



Migncont5.JPG (Dimensioni del file: 80.26 kb; 140 Hits)

--
 


Non litigare mai con un idiota, chi assiste potrebbe non capire chi dei due lo è davvero!

Chiunque abbia amato porta una cicatrice (Alfred De Musset)

Meglio un buon piano oggi che uno perfetto domani! (Gen.G.Patton)

 

Il sito del nostro gruppo!


» 4/11/2010 05:15 Profilo Visita il sito Web


ZioVecchio Re: Domani affonderemo la VIRIBUS UNITIS

Tenente Colonnello




Registrato dal: 7/11/2009
Interventi: 365
Da: La Spezia


Offline  

 Livello: 17
0 / 667
790 / 790
34 / 41
Ciao Marco , per quello che puo valere, alla luce delle tue esternazioni,mi ricordavo anch'io di quel modello, ma visto le ricerche che avevi fatto, non ho voluto insinuarti il dubbio, ma direi che la tua ultima conclusione è forse la più giusta anche perche il grigio, e tu lo sa meglio di me, in marina per le parti metalliche è  ed era il più usato.
Complimenti per gli sviluppi dei tuoi pezzi e sarei felicissimo poterli vedere la vivo  quando tornerai a La Spezia.
Un salutone ;-)

--
La Vecchia Guardia muore ma non si arrende
 


le ciofeche dello Zio
» 4/11/2010 15:04 Profilo


MarcoChifari Re: Domani affonderemo la VIRIBUS UNITIS

Vice Questore Aggiunto




Registrato dal: 6/10/2006
Interventi: 1626
Da:


Offline  

 Livello: 34
0 / 3388
2191 / 2191
14 / 124
Ciao  ... vale e come se vale.... e a dirla tutta il dubbio, come si evince dai miei post precedenti, si era insinuato in me da un bel po ma ti ringrazio molto per la tua discrezione, osservando quelli che erano per me riaffioramenti di grigio mi ero chiesto più e più volte cosa ci fosso sotto... ma come sempre accade quando abbiamo una possibile soluzione sotto il naso... di tutto ci rendiamo conto tranne che di quella.
Nello specifico quel benedetto modello era a dirmi guardami guardami ed era li da sempre. Ovviamente questa è solo una tesi tutta da verificare anche se alla fine sembra che le probabilità che le cose stiano così starebbero prendendo corpo. Sarebbe un interessante scoop, che ne dici?
Giustissimo ciò che dici sull'utilizzo del grigio in marina, giustissimo pensare all'uso dello stesso in una costruzione metallica anche se poi in effetti esistono eccezioni frequenti alla regola. Poi, essendo il verde un colore impiegato dai reparti che operavano con i maiali, è facile immaginare una mignatta di quel colore. Ora ci sarà da riconsiderare anche il colore dello scafo, vedremo che cosa riuscirò a scoprire.
Tra le altre cose, nell'iconografia generale la mignatta è rappresentata sempre in verde, vediamo un po se alla fine di questa cosa ci sarà un cambiamento!!
Se il modellismo è ricerca storica e la ricerca storica consente il medesimo, allora siamo alla "quadratura del cerchio" e questo lavoro assume per me una valenza un po più grande, in ogni caso sarà stato molto ma molto interessante e divertente.
Senz'altro sarà un piacere per me fare la tua conoscenza appena ci sarà l'occasione... sarei dovuto venire alla manifestazione modellistica di due settimane fa ma il lavoro me lo ha impedito, non mancherà occasione.
Marco


--
 


Non litigare mai con un idiota, chi assiste potrebbe non capire chi dei due lo è davvero!

Chiunque abbia amato porta una cicatrice (Alfred De Musset)

Meglio un buon piano oggi che uno perfetto domani! (Gen.G.Patton)

 

Il sito del nostro gruppo!


» 4/11/2010 15:48 Profilo Visita il sito Web


alcione Re: Domani affonderemo la VIRIBUS UNITIS

Generale di divisione




Registrato dal: 23/8/2007
Interventi: 2943
Da: POLLENA TROCCHIA - NA -


Offline  

 Livello: 42
6049 / 6049
3351 / 3352
137 / 186
:-) Sono felice perchè sei soddisfatto del tuo lavoro e dell'impegno profuso e del caro
ricordo al quale hai dedicato tanta passione.
ciao, Marco
Francesco 

--
     matr. n° 2660 -- GMT   beda bofors 001 Non lasceremo soli i nostri fucilieri

La va a pochi XXXI^ btg. Genio Guastatori
» 4/11/2010 15:59 Profilo


MarcoChifari Re: Domani affonderemo la VIRIBUS UNITIS

Vice Questore Aggiunto




Registrato dal: 6/10/2006
Interventi: 1626
Da:


Offline  

 Livello: 34
0 / 3388
2191 / 2191
14 / 124
Grazie, quando si fa modellismo animati da passione e cose positive, qualunque sia il risultato è sempre e comunque un capolavoro!
Riprenderò questo post appena ricomincerò a lavorare sul diorama che poi è a buon punto, ora devo dedicarmi all'MT ma proprio oggi ho messo a punto una nuova procedura di stampaggio della ceramica ottenendo un miglioramento netto della qualità del materiale.
Insomma, pensare che volevo stare a riposo totale!!!

--
 


Non litigare mai con un idiota, chi assiste potrebbe non capire chi dei due lo è davvero!

Chiunque abbia amato porta una cicatrice (Alfred De Musset)

Meglio un buon piano oggi che uno perfetto domani! (Gen.G.Patton)

 

Il sito del nostro gruppo!


» 5/11/2010 00:05 Profilo Visita il sito Web


MarcoChifari Re: Domani affonderemo la VIRIBUS UNITIS

Vice Questore Aggiunto




Registrato dal: 6/10/2006
Interventi: 1626
Da:


Offline  

 Livello: 34
0 / 3388
2191 / 2191
14 / 124

Rientrati i due esemplari di "anteprima" e mentre sto lavorando per dipanare le nebbie della storia e cercare di capire di che colore dipingere il modello che andrà nel diorama, inizio a rivestire il tetto e contemporaneamente a innalzare il muro che segue il profilo del tetto stesso.
Fogli di mogano che taglio di 1cm di spessore e mattoncini.


File allegato:



Mignpad.JPG (Dimensioni del file: 46.36 kb; 123 Hits)

--
 


Non litigare mai con un idiota, chi assiste potrebbe non capire chi dei due lo è davvero!

Chiunque abbia amato porta una cicatrice (Alfred De Musset)

Meglio un buon piano oggi che uno perfetto domani! (Gen.G.Patton)

 

Il sito del nostro gruppo!


» 10/11/2010 12:13 Profilo Visita il sito Web

Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 10 )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 1 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
1 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic