Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Modellazione 2-3D
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Shopping su Amazon
Sapevi che acquistando su Amazon puoi aiutare M+?

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

M+ Shop locator

Chi è online
Visitatori:172
Utenti registrati:2
M+ Club chat:
Utenti on-line:174
 Utenti registrati:6765

Utenti collegati:
ABC
commissario
Ultime visite:
maucrifra da 13'
Silvano da 14'
sandro da 14'
macchianera da 15'
Francesco92 da 17'
michele da 20'
Hoot da 26'
delibar da 27'
Luciano Maffeis da 33'
Pierantonio da 40'
scanno da 40'
ciaosonmi da 47'
ziochicchi da 1h 1'
Wanderer da 1h 7'
gizpo da 1h 14'
joe da 1h 16'
ghello da 1h 26'
maurozn da 1h 44'
WATT da 2h 3'
alfciam da 2h 4'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  I Gruppi di Interesse Speciale
      /  Armata Rossa
   /  Verde dei carri russi WWII
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | Pagina successiva )

stefanca Re: Verde dei carri russi WWII

M+ Staff




Registrato dal: 27/9/2004
Interventi: 9023
Da: Ostuni, (BR)


Offline  

 Livello: 62
0 / 19609
9755 / 9755
384 / 436
Credo che il 4BO Russo sia come O.D. americano, un colore difficile da "padroneggiare", sicuramente è più "verde" dell'O.D. (che è più marrone) ma dare una ricetta esatta credo sia impossibile..
Io Preso il Vallejo e ho anche un Model Master (Russian Armored Green credo) guardondoli sotto la stessa luce decisamente i due colori non sono uguali, il Vallejo sembra più un verde oliva, il M.M. più un verde smeraldo...


--
Stefano Ancarani
 
» 21/2/2010 17:56 Profilo


pgdm Re: Verde dei carri russi WWII






Registrato dal: 11/10/2005
Interventi: 8204
Da: Roma - Genova


Offline  

 Livello: 60
0 / 17660
8810 / 8810
388 / 403
Dire "il 4BO" è quasi sbagliato, sarebbe più corretto dire "i" 4BO.
Questo perchè la stessa specifica tecnica del colore prevede un'ampia variabilità di pigmenti (giallo ocra dal 40 al 60%, cromato di zinco - aridaje...- dal 15 al20%, bianco dal10 al 20% e blu oltremare dall'8 al 13%).
E' evidente che un 4BO a norma, che avesse contenuto un 60% di ocra,  un 20% di bianco , un 12% di cromato di zinco e un 8% di blu sarebbe stato ben diverso da un 4BO, anche questo a norma, che avesse contenuto, poniamo, un 13% di blu , un 10% di bianco  e un 17% di cromato....
Senza considerare che il 4BO pare tendesse a scurirsi molto con la luce..

Insomma: vanno bene più o meno tutti quelli che sono stati citati e ogni via di mezzo fra gli uni e gli altri. In confronto il probelma dei colori della Regia è uno scherzo...

Mi fa solo riflettere che uno come Zaloga parli del verde russo e si dichiari in grado di identificare uno specifico colore a fronte di una composizione ufficiale (quindi senza tener conto di errori, vcarenze di pigmenti, incuria ecc.) che già di per se da molti verdi e molto diversi tra loro.
Non è che nel mondo dello storimodellismo ci stanno un po' troppi santoni stile highly recommended? :-)


--
 
 
   
Paolo Del Manzo 
» 22/2/2010 19:11 Profilo


vittorio Re: Verde dei carri russi WWII






Registrato dal: 15/9/2004
Interventi: 3220
Da: Brescia


Offline  

 Livello: 44
0 / 6895
3964 / 3964
33 / 204
Quoto PIGGI'
:-P :-P :-P :-P :-P :-P
V.

--
www.ambbrescia.com il mio blog
Vittorio Arena AMB Brescia

» 22/2/2010 20:38 Profilo Visita il sito Web


stefanca Re: Verde dei carri russi WWII

M+ Staff




Registrato dal: 27/9/2004
Interventi: 9023
Da: Ostuni, (BR)


Offline  

 Livello: 62
0 / 19609
9755 / 9755
384 / 436

Quote:
vittorio ha scritto: Quoto PIGGI' :-P :-P :-P :-P :-P :-P V.

 MI associo...
:-P :-P :-P :-P :-P

--
Stefano Ancarani
 
» 22/2/2010 20:52 Profilo


Ariete Re: Verde dei carri russi WWII

Coordinatore




Registrato dal: 9/4/2008
Interventi: 12851
Da: Piacenza


Offline  

 Livello: 70
0 / 29168
13952 / 13952
217 / 587
PGDM :-? 

Highly recommended!! :-D :-D :-D



--
» 22/2/2010 22:12 Profilo


Lupo Re: Verde dei carri russi WWII

Brigadier




Registrato dal: 2/2/2005
Interventi: 1995
Da: Pordenone


Offline  

 Livello: 36
0 / 3957
2599 / 2599
129 / 138
Anche secondo me Paolo ha fatto un'ottima sintesi! A questo proposito magari vi interessa quello che mi raccontò una volta mio padre, sergente carrista negli anni '60 su M36: gli ho chiesto chi gli forniva i colori e le direttive per riverniciare i carri durante la manutenzione. Mi ha guardato come si guarda un poveraccio e mi ha detto che, molto semplicemente, andavano nel colorificio poco lontano dalla caserma e compravano una latta del primo verde scuro che capitava a tiro e che "a occhio" fosse simile al colore dei carri... L'anno scorso, del resto, a Udine c'era la solita giornata espositiva dell'Esercito, con un bel Centauro parcheggiato in piazza. Immaginatevi, c'era una torma di bambini accompagnati da nonni e mamme con alcuni soldati che li facevano salire  sul mezzo, spiegandogli "questo grande tubo è il cannone" etc.etc. e un pirla che confrontava il colore con le fiches del catalogo Humbrol (il pirla ero io); dopo un minuto ho rinunciato, perchè, contando le aree riverniciate e rappezzate, il Centauro era dipinto di almeno tre verdi diversi. E dubito che nella Russia mezza invasa dai nazisti, con i KV che a Leningrado uscivano dalla fabbrica e si avvviavano direttamente con i propri mezzi al fronte lontano pochi km, i responsabili del controllo qualità andassero troppo per il sottile riguardo alla miscela esatta della vernice ....
» 22/2/2010 22:15 Profilo


roby67 Re: Verde dei carri russi WWII

Generale di C.A.




Registrato dal: 15/12/2007
Interventi: 8688
Da: Mestre


Offline  

 Livello: 62
0 / 19575
9587 / 9587
49 / 436

Quote:
Lupo ha scritto: Anche secondo me Paolo ha fatto un'ottima sintesi! A questo proposito magari vi interessa quello che mi raccontò una volta mio padre, sergente carrista negli anni '60 su M36: gli ho chiesto chi gli forniva i colori e le direttive per riverniciare i carri durante la manutenzione. Mi ha guardato come si guarda un poveraccio e mi ha detto che, molto semplicemente, andavano nel colorificio poco lontano dalla caserma e compravano una latta del primo verde scuro che capitava a tiro e che "a occhio" fosse simile al colore dei carri... L'anno scorso, del resto, a Udine c'era la solita giornata espositiva dell'Esercito, con un bel Centauro parcheggiato in piazza. Immaginatevi, c'era una torma di bambini accompagnati da nonni e mamme con alcuni soldati che li facevano salire  sul mezzo, spiegandogli "questo grande tubo è il cannone" etc.etc. e un pirla che confrontava il colore con le fiches del catalogo Humbrol (il pirla ero io); dopo un minuto ho rinunciato, perchè, contando le aree riverniciate e rappezzate, il Centauro era dipinto di almeno tre verdi diversi. E dubito che nella Russia mezza invasa dai nazisti, con i KV che a Leningrado uscivano dalla fabbrica e si avvviavano direttamente con i propri mezzi al fronte lontano pochi km, i responsabili del controllo qualità andassero troppo per il sottile riguardo alla miscela esatta della vernice ....






Io nel 1986 usavo delle bombolette di verde opaco scuro acquistate dal ferramenta a Pordenone per riprendere le abrasioni sulle carrozzerie degli ACM e delle AR76...per questo mi faccio delle grasse risate quando leggo le affermazioni dei fanatici dell' FS a ogni costo.
molto pericolosi per il morale e l'equilibrio mentale dei poveri modellisti


--
Quote:
l'intelligente sa tanto,el saggio sa poco...el mona sa tutto. 



Le mie gallerie


       

» 22/2/2010 23:08 Profilo


pgdm Re: Verde dei carri russi WWII






Registrato dal: 11/10/2005
Interventi: 8204
Da: Roma - Genova


Offline  

 Livello: 60
0 / 17660
8810 / 8810
388 / 403

 

Two other sources have looked at chips.   In the Airfix Magazine guide Russian Tanks of World War 2 (PSL, 1977) Steve Zaloga states (without citing a source) that the KVs and T-34s sent to Aberdeen Proving Grounds and Bovington were FS24052.   In Tankette 27/3 of 1992 Reinhard Ringl records chips taken from tanks in the Military Historical Museum in Vienna as being FS34095, 14062, 34089, 34096 and 34087.  Some of these are of 1950s origin, but at least the match to 34095 comes from a 1945 sample.   Pilawskii gives 34257 when new aging to 34095.  34257 is not far from the range indicated for an attempted mix to the original specification given above.    So, from light to dark the range matched, or claiming to have matched actual paint chips is 

                        34257

                        34102

                        34096

                        34095 - twice

                        34087

                        14062

                        24052

This gives a range of tones, any of which can be supported by primary evidence.  Note that 50% of the “hits” are in the range 34096-087, and using crude probabilities based on an inadequate sample, a tone like 34095/096 would seem a fair bet for “in service” 4BO.

Quando si dice dare i numeri.... :-D 

[fonte www.matadormodels.co.uk/tank_museum/xcamo_ww2ussr.htm]



--
 
 
   
Paolo Del Manzo 
» 22/2/2010 23:42 Profilo


Hoot Re: Verde dei carri russi WWII

Webmaster




Registrato dal: 11/10/2007
Interventi: 15751
Da: Milano


Offline  

 Livello: 74
0 / 35229
16734 / 16734
639 / 676
Ma a parte tutto, quando poi si colora, a voi viene mai due volte lo stesso colore?
A me vengono colori completamente diversi già aerografando la  mattina o la sera, per non parlare dell'aerografo e del diluente più o meno sporchi o delle condizioni del colore nel barattolino...


--
"La vecchiaia incipit"


HootMaria
Campione del Mondo 2011 di Biliardino di Milano e San Mauro a Mare!!!!
Campione del Mondo 2012 di Biliardino GML 2012!!!!
NON Campione del Mondo 2012 di Biliardino di Milano e San Mauro a Mare!!!!
Campione del Mondo 2013 di Biliardino GML 2013!!!!
Campione del Mondo 2014 di Biliardino GML 2014!!!

Galleria
 
» 22/2/2010 23:54 Profilo


Wanderer Re: Verde dei carri russi WWII

Generale di divisione




Registrato dal: 10/5/2004
Interventi: 3083
Da: Nordest - Pordenone


Offline  

 Livello: 43
0 / 6462
3782 / 3782
91 / 195
 Mi dispiace ma io non sono niente affatto d'accordo.
Se si vuole costantemente dare prova di iconoclastia per assicurarsi la patina di Free Thinker a tutti i costi allora discutiamo qualsiasi cosa e quindi facciamo le crociate a prescindere.
Se si legge con attenzione il testo riportato di Zaloga si nota l'indicazione di una strada che si può percorrere, non l'indicazione di un FS scolpito sul marmo, come qualcuno forse ritiene di aver inteso.
Zaloga si limita ad affermare che una metà dei chips analizzati entra in un range di FS, non dice quale sia la tonalità giusta o sbagliata. Quindi essere contro a prescindere mi pare fuorviante.
La questione è da un qualche verde devo provare a partire oppure va bene qualsiasi cosa?
Io sono per la prima ipotesi, altri evidentemente no.

» 23/2/2010 15:27 Visita il mio spazio Profilo

Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | Pagina successiva )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 2 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
2 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic