Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Modellazione 2-3D
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

M+ Shop locator

Chi è online
Visitatori:365
Utenti registrati:0
M+ Club chat:
Utenti on-line:365
 Utenti registrati:6913

Ultime visite:
Ettore da 1h 2'
uncino da 1h 14'
yamato01 da 1h 59'
fishbed011 da 2h 56'
Ayurpao da 3h 16'
grimdall da 3h 29'
stephaneT da 3h 53'
martelli62 da 4h 3'
Michele Raus da 4h 20'
Lav da 4h 39'
CARLONE da 4h 56'
Pierantonio da 4h 58'
Silvano da 5h 5'
GP1964FG da 5h 9'
izzuB da 5h 29'
pixi da 5h 38'
bar-ma da 5h 45'
Fabrizio1966 da 5h 54'
lananda da 5h 57'
Oberst_Streib da 6h

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  Luoghi, eventi, siti, media e giochi
      /  In libreria
   /  acquisti dall'estero...
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | Pagina successiva )

Sagittario acquisti dall'estero...

Colonnello




Registrato dal: 27/4/2005
Interventi: 896
Da:


Offline  

 Livello: 26
0 / 1727
1619 / 1619
57 / 78
Mi pare che se ne sia già parlato, ma non ho trovato la discussione.
In poche parole, in questi giorni ho ricevuto due bei libri acquistati all'estero e, ovviamente, a suo tempo pagati in anticipo.
Quello ritirato dall'Inghilterra mi è arrivato regolarmente mentre per quello ritirato dagli Stati Uniti  (pagato euro 32,00) il portalettere ha chiesto a mio figlio il pagamento di euro 6,51 per non meglio definite tasse (e senza rilasciare alcuna ricevuta). Purtroppo io ero assente e mio figlio non ha richiesto lumi in merito.

Voi cosa mi dite, è una tassa fissa per gli acquisti dagli U.S.A. o cambia in base al valore dichiarato del libro ? Và pagata sempre o dipende dal... caso ?

Grazie anticipate.


--
                   "GHEREGHEGHEZ – GHEZ !"
 
» 9/1/2010 01:33 Profilo


Fabio Re: acquisti dall'estero...

WebCoso




Registrato dal: 26/4/2004
Interventi: 23459
Da: Fiano Romano


Offline  

 Livello: 84
0 / 54703
25888 / 25888
441 / 943
Credo che sui libri l'unico balzello che possano imporre sia la SIAE, per il resto dovrebbero essere esenti da altre tasse o imposte...
Ciao
Fabio


--

Le infallibilità muoiono, ma non si piegano (G. Garibaldi)

Il saggio coltiva Unix e Linux, Windows si pianta da solo...
 
» 9/1/2010 10:33 Visita il mio spazio Profilo Visita il sito Web


piolopa Re: acquisti dall'estero...

Capitano




Registrato dal: 29/11/2009
Interventi: 170
Da: Imola


Offline  

 Livello: 12
0 / 336
750 / 750
3 / 27
Io un paio di mesi fa ho acquistato in un sito americano delle riproduzione in scala 1/6 di alcune mitragliatrici tedesche ed inglesi impiegate sui rispettivi aerei della WWI e proprio come te ho dovuto pagare al postino, all'atto del ricevimento del pacco, alcuni euro (non mi ricordo esattamente). Nel documento che mi ha lasciato il postino (che purtroppo devo avere gettato....) tale cifra, se ben ricordo, veniva definita come tasse doganali o qualcosa del genere....  La cosa mi ha un pò meravigliato perchè alcuni mesi prima avevo fatto un acqusto dagli USA di un kit di modifica in resina dove non ho pagato niente. La differenza però è che essendo poche parti il tutto mi era stato spedito dentro una piccola busta imbottita con il pluriball per cui, secondo me; ha viaggiato come una "normale" lettera. Comunque in queste vacanze ho ordinato delle decalcomanie da un altro sito americano.... Chissà se devo pagare anche stavolta..?!?!?! Ti farò sapere. Ciao


--
Paolo





» 9/1/2010 11:52 Profilo


eolino100 Re: acquisti dall'estero...

Commissario




Registrato dal: 23/11/2008
Interventi: 507
Da:


Offline  

 Livello: 20
0 / 944
1077 / 1077
41 / 52
Probabilmente è la dogana, credo che ti abbiano fatto pagare l'IVA


--
le mie gallerie, o meglio, le mie schifezze


» 9/1/2010 11:55 Profilo


Sagittario Re: acquisti dall'estero...

Colonnello




Registrato dal: 27/4/2005
Interventi: 896
Da:


Offline  

 Livello: 26
0 / 1727
1619 / 1619
57 / 78
Grazie Fabio, Paolo e Eolino, siete stati davvero cortesi a rispondermi e dalle vostre considerazioni vedo che permane una certa confusione sull'argomento.

Fossi stato a casa avrei certamente preteso delle spiegazioni chiare dal portalettere, ma tant'è...

Spero adesso di trovare qualche persona disponibile nell'ufficio postale che possa chiarirmi le idee.  In fin dei conti è solo una questione di chiarezza, così sappiamo se fare acquisti all'estero risulti alla fine conveniente. Il libro in questione, nelle librerie on-line italiane si trova dalle 50 alle 60 euro oltre spese di spedizione e sarebbe arrivato a casa in una settimana circa. Io, tramite www.abebooks.it l'ho trovato nuovo a circa 25 euro oltre 7 euro di spedizione ed è arrivato a casa dopo 34 giorni, ma ci sono state di mezzo le festività di fine anno .

Cordialmente.


--
                   "GHEREGHEGHEZ – GHEZ !"
 
» 9/1/2010 12:43 Profilo


giulio_mattei Re: acquisti dall'estero...

Colonnello




Registrato dal: 15/10/2005
Interventi: 1163
Da: Spinea


Offline  

 Livello: 29
0 / 2258
1835 / 1835
76 / 94
Io compro molto spesso libri all'estero, in particolare USA e UK e non ho mai pagato nulla alla consegna

Hope usefull

Giulio

--
Fortior ex adversis resurgo !!           

GALLERIA DEGLI ORRORI                                                                                  

» 9/1/2010 13:08 Profilo Visita il sito Web


michele Re: acquisti dall'estero...

Colonnello




Registrato dal: 30/12/2004
Interventi: 786
Da: Roma


Offline  

 Livello: 25
0 / 1569
1565 / 1565
20 / 73
Sono acquirente di vecchia data di libri dagli USA (e non solo libri, nè solo dagli USA!), quindi mi sono fatto una buona esperienza. Come tutte le merci provenienti da paesi extracomunitari, anche i libri sono soggetti alle dovute tasse: innanzitutto il dazio di importazione, al 4%, che si paga sul costo della merce, della spedizione e dell'eventuale assicurazione (valore della merce sbarcata); Il dazio doganale viene aggiunto all'imponibile precedente e su questo nuovo totale (valore della merce nazionalizzata) si paga l'IVA, che per i libri ha un'aliquota ridotta (mi sembra 4%), invece del 20% che si paga su quasi tutto il resto. A questo va aggiunto l'importo fisso del "diritto di presentazione in dogana" che viene incassato dalle poste. Quest'ultimo, che può sembrare un balzello predatorio, fu a suo tempo una "mano santa": a parte gli enormi problemi che c'erano a fare un pagamento all'estero, negli anni Settanta non poche volte sono dovuto andare all'uffico di dogana di Fiumicino a sbrigare direttamente le formalità doganali (e all'epoca i paesi comunitari erano ancora pochi, quindi si "faceva dogana" anche per molte provenienze europee). Poi, per le cose ricevute tramite i servizi postali, la Dogana creò uffici all'interno delle strutture postali e il disbrigo della pratica doganale fu affidato direttamente alle poste, in cambio appunto del "diritto di presentazione in dogana". Se il mittente dimentica di fare la dichirazione doganale, o almeno di applicare l'etichetta C22 (l'etichetta verde che si vede sulle lettere con valore dichiarato), l'ufficio doganale richiede la documentazione del valore pagato, che si può mandare anche tramite e-mail (finalmente!). Quando invece c'è l'etichetta C22 o, nel caso di pacchi, c'è la dichiarazione doganale, l'applicazione del dazio, IVA etc è una specie di roulette: per mia esperienza, valori fino a 50/60 dollari e provenienze diverse dagli USA, passano spesso senza colpo ferire, specialemnte se hanno più l'aspetto di una grossa busta che di un pacco; se invece arrivano dagli Stati Uniti, almeno all'ufficio doganale di Malpensa tassano anche per 2 euro di dazio e IVA! 

michele


» 9/1/2010 13:25 Profilo


Fritz Re: acquisti dall'estero...

Colonnello




Registrato dal: 27/11/2007
Interventi: 705
Da:


Offline  

 Livello: 24
0 / 1423
1348 / 1348
7 / 68
Confermo: ho acquistato diversi libri dagli USA ed ho pagato la tassa in questione; mi è stato detto che corrisponde all' IVA. Comunque, anche con l' IVA ( o presunta tale) i libri costano meno che in ITALIA.
Ciao.

--
 


» 9/1/2010 13:26 Profilo


Brizio Re: acquisti dall'estero...

Lieutenant General




Registrato dal: 4/6/2005
Interventi: 5558
Da: USA


Offline  

 Livello: 53
0 / 11982
6287 / 6287
157 / 304
Come ti hanno detto, gli USA, non centrano nulla! E' una tassa che viene vemssa dalla dogana italiana. :)
Molti venditori soprattutto di ebay stanno evitando di spedire materiale in Italia proprio x questo motivo e cosi' evitano meno problemi tra venditore e acquirente.
A me e' stato detto che sotto i 20$ non si paga di sicuro. Poi sopra e' una questione di fortuna e dimensioni pacco. Piu' piccolo e' piu' passa inosservato.. :-D

Cmq un consiglio che posso darvi e' di chiedere al venditore di spedirvi la merce con la Priority Mail (tracciabile ed economica) e di mettere un valore max di 20$ sulla fattura del pacco. Se avete problemi con l'inglese fate un fischio! :-)


--
















Brizios.com
Brizios on Facebook


 


» 9/1/2010 16:20 Profilo Visita il sito Web


Sagittario Re: acquisti dall'estero...

Colonnello




Registrato dal: 27/4/2005
Interventi: 896
Da:


Offline  

 Livello: 26
0 / 1727
1619 / 1619
57 / 78

Quote:
Brizio ha scritto:
..............A me e' stato detto che sotto i 20$ non si paga di sicuro. Poi sopra e' una questione di fortuna e dimensioni pacco. Piu' piccolo e' piu' passa inosservato......


In effetti oggi mi è arrivato un altro libro dagli U.S.A. dove il mittente ha scritto sul pacchetto un valore di 15 dollari (scritto ovviamente a casaccio in quanto il prezzo pagato era diverso...) ed è pervenuto senza alcuna soprattassa.

Giorni impiegati per arrivare : 45 gg. dalla data d'ordine....

Spero di essere stato utile.


--
                   "GHEREGHEGHEZ – GHEZ !"
 
» 19/1/2010 21:49 Profilo

Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | Pagina successiva )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 1 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
1 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic