Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Modellazione 2-3D
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

M+ Shop locator

Chi è online
Visitatori:201
Utenti registrati:0
M+ Club chat:
Utenti on-line:201
 Utenti registrati:6912

Ultime visite:
uncino da 38'
Ettore da 1h 46'
fishbed011 da 4h 36'
grimdall da 5h
DREAM da 5h 6'
Ayurpao da 5h 15'
Righettone da 5h 22'
Bongy57 da 5h 26'
alinus777 da 5h 33'
Fabrix69 da 5h 37'
Silvano da 5h 38'
jEnrique61 da 5h 39'
martelli62 da 5h 43'
Gettaponte da 5h 44'
ppozzo68 da 5h 52'
e_pieranto da 5h 54'
marcellodandrea da 5h 56'
rodwolf da 5h 58'
mike104 da 5h 59'
pixi da 6h 5'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  Veicoli militari
/  M36 jackson Post-WWII
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | Pagina successiva )

Orso M36 jackson Post-WWII

Oberstleutnant




Registrato dal: 29/5/2004
Interventi: 542
Da:


Offline  

 Livello: 21
0 / 1050
1360 / 1360
24 / 56
 Salve da un Orso, forse è per l’avvicinarsi del natale , periodo in cui tutti siamo più buoni o forse per un attacco di Alzaimer particolarmente forte, fatto sta che nella ultima settimana mi sta venendo voglia(insana) di realizzare un m-36 Jackson Post-WWII. La cosa divertente è che di questo TD al pari dei carri Sherman &  i relativi derivati non ne capisco un tubo, ignoranza forse dettata dal fatto che questi mezzi non mi sono mai stati particolarmente simpatici (ma la cosa penso che sia reciproca). Per questo motivo chiedo gentilmente una mano per sbrogliare/fugare i seguenti miei dubbi , che sono: A) Per realizzare  un M-36 post-WWII si può usare il kit della Italeri N°250 in 1/35 ? B) se si , conoscete questo kit e/o avete consigli da dare? C) Servono aftermarket ?se si,quali? Per l’acquisto di  questo kit sono troppi 7,00€ ? Grazie anticipato per le risposte , buon modellismo da un Orso.

 

» 14/12/2009 21:41 Profilo


Albert56 Re: M36 jackson Post-WWII

Colonnello




Registrato dal: 31/7/2008
Interventi: 636
Da: Bologna


Offline  

 Livello: 23
0 / 1289
1252 / 1252
3 / 65
Ciao Orso, il kit Italeri riproduce una variante molto rara dell'M36, l''M36B1, in cui la torretta dell'M36 era installata sullo scafo di un M4A3 "late". Ne furono costruiti meno di 200, 180 e qualcosa se non ricordo male. Bisogna anche intendersi su che cosa intendi per post-WWII. Lo vuoi fare americano, o magari italiano? O di un altro paese, che so, coreano ? Comunque 7 euro è un prezzo molto buono. Però non so se gli M36B1 ebbero altri utilizzatori oltre che gli USA durante la WWII.
Saluti cordiali

--
Alberto
» 14/12/2009 22:33 Profilo


Fabrizio1966 Re: M36 jackson Post-WWII

Rav-Aluf




Registrato dal: 16/4/2005
Interventi: 8751
Da: OVADA


Offline  

 Livello: 62
0 / 19582
9770 / 9770
112 / 436

Ciao Orso, quoto Albert. l'M36B è una variante rarissima costruita come gap filler...sebbene mi risulti che qualche semplare nel dopoguerra sia finito per esempio nelle file della JNA, fossi in te mi orineterei verso altri kit, come l'Academy... nel dopoguerra i jackson furono impiegati sia in corea che in  Indocina come pure nelle guerre indo - pakistane (dal Pakistan) e anche nelle recenti operazioni nella ex Jugoslavia...addirittura, in un filmato della Tv serba ne vidi uno utilizzato sulla frontiera tra Kosovo e Serbia nel 2000!!!!!. Gli Esemplari Francesi per esempio avevano le sospensioni E9, distanziate dallo scafo per permettere il montaggio di una doppia fila di duckbill sui cingoli....
alcuni esempi:
ex jugoslavo
ex iraniano poi catturato dall'irak infine recuperato dai polacchi....questo è un M36b
RBCEO francese in indocina- immagine tratta dal volume osprey ed inserita a scopo di discussione

Se vai su ferrea mole ci sono anche gli esemplari italiani...se ti servono foto degli esemplari coreani, scrivimi pure in MP....

Fabrizio"TD"66

:-)

--
Quote:
From mud, through blood, toward the green fields beyond www.genovaest.com


» 14/12/2009 23:22 Profilo


gigitank Re: M36 jackson Post-WWII






Registrato dal: 4/5/2005
Interventi: 3033
Da: Milano


Offline  

 Livello: 43
0 / 6457
3774 / 3774
41 / 195
Ciao Orso

Dunque, la versione da te appetita consta di soli 187 esemplari prodotti come evidenziato da Alberto. Fossi in Te mi orienterei su un M36 o un M36B2 (Academy il primo, AFV Club il secondo).

Se invece dovessi preferire proprio un M36B1, l'unica scelta, e al più economica, resta quella di affidarsi al kit Italeri di cui parli. Acquistarlo al prezzo di 7 euro sarebbe davvero un ottimo affare. Qualche modifica sarà d'obbligo, soprattutto a livello di interni della torre ma non si tratta di affrontare ostacoli insormontabili.

Un'altra alternativa sarebbe quella di dotarsi di un kit di qualunque M4A3 (Tamiya 35250, 35251), Italeri (6440S, 6389) o Dragon (ad esempio 6255), lasciare da parte le torri e installare in loro vece una torre di M36 Academy. Costoso e impegnativo.

Per quanto riguarda l'utilizzo post 1945, il cacciacarri in questione è stato certamente utilizzato dall'esercito Jugoslavo come già sottolineato da Fabrizio. Un esemplare fu rinvenuto in Iraq qualche anno fa (di questo ho foto). Alcuni M36 jugoslavi furono rimotorizzati con dei V12 provenienti dai T55 ma non so dirti con precisione se tale aggiornamento fu applicato anche agli M36B1.

Se sei interessato ho il manuale tecnico del mezzo. Se avessi bisogno di qualcosa sai dove trovarmi.

Considera anche la possibilità di farlo americano nella WWII...;-)

Ciao:-)

P.S.: dimenticavo, se l'M36B1 lo realizzassi post bellico ti servirebbe una canna M3A1 con freno di bocca a una luce ed evacuatore fumi (rimosso in alcuni esemplari)

Gigi



--

» 15/12/2009 00:11 Profilo


Fredx Re: M36 jackson Post-WWII

Generale di Divisione




Registrato dal: 10/1/2005
Interventi: 3443
Da: Bollatae-Mediolanum Caput Mundi


Offline  

 Livello: 45
0 / 7359
4201 / 4201
52 / 213
 Quote:
gigitank ha scritto: Ciao Orso

Dunque, la versione da te appetita consta di soli 187 esemplari prodotti come evidenziato da Alberto. Fossi in Te mi orienterei su un M36 o un M36B2 (Academy il primo, AFV Club il secondo).

Se invece dovessi preferire proprio un M36B1, l'unica scelta, e al più economica, resta quella di affidarsi al kit Italeri di cui parli. Acquistarlo al prezzo di 7 euro sarebbe davvero un ottimo affare. Qualche modifica sarà d'obbligo, soprattutto a livello di interni della torre ma non si tratta di affrontare ostacoli insormontabili.

Un'altra alternativa sarebbe quella di dotarsi di un kit di qualunque M4A3 (Tamiya 35250, 35251), Italeri (6440S, 6389) o Dragon (ad esempio 6255), lasciare da parte le torri e installare in loro vece una torre di M36 Academy. Costoso e impegnativo.

Per quanto riguarda l'utilizzo post 1945, il cacciacarri in questione è stato certamente utilizzato dall'esercito Jugoslavo come già sottolineato da Fabrizio. Un esemplare fu rinvenuto in Iraq qualche anno fa (di questo ho foto). Alcuni M36 jugoslavi furono rimotorizzati con dei V12 provenienti dai T55 ma non so dirti con precisione se tale aggiornamento fu applicato anche agli M36B1.

Se sei interessato ho il manuale tecnico del mezzo. Se avessi bisogno di qualcosa sai dove trovarmi.

Considera anche la possibilità di farlo americano nella WWII...;-)

Ciao:-)

P.S.: dimenticavo, se l'M36B1 lo realizzassi post bellico ti servirebbe una canna M3A1 con freno di bocca a una luce ed evacuatore fumi (rimosso in alcuni esemplari)

Gigi



l'avrò già detto mille volte, ma il Sapere è tantissimo in quest'Uomo!!!!!!!!!!!!
Grande Gigi!!!



--
Federico     
http://federicofredxsangregorio.blogspot.com/
                                                                                  

"Carri armati nemici fatta irruzione a sud dell'"Ariete"; con ciò "Ariete" accerchiata. Trovasi circa 5 chilometri nord-est Bir el-Abd. Carri "Ariete" combattono"


 "In hostem ruit"
Con la féde, nel cuore, con l'ardir
 noi giuriamo di vincere o morir!


Matricola 654.
» 15/12/2009 14:20 Profilo


stefanca Re: M36 jackson Post-WWII

M+ Staff




Registrato dal: 27/9/2004
Interventi: 9023
Da: Ostuni, (BR)


Offline  

 Livello: 62
0 / 19609
9799 / 9799
384 / 436
Gigi detto anche "gigiKamon" Faraone di tutti gli Sherman l'astro nascente delle VVSS e il sole calante delle High Bustle (con o senza Cheek Armour) ha sono un difetto...
... ma del resto uno Sherman Bianco Nero non si è mai visto...e dire che è lui che mi insegnato che con gli sherman non si può "mai dire mai" ....

Mitico Gigi.
:-P :-P :-P

p.s. non sparire gigi ho altri capitoli della serie piccoli sherman crescono... :-P :-P :-P :-P

--
Stefano Ancarani
 
» 15/12/2009 15:20 Profilo


Fredx Re: M36 jackson Post-WWII

Generale di Divisione




Registrato dal: 10/1/2005
Interventi: 3443
Da: Bollatae-Mediolanum Caput Mundi


Offline  

 Livello: 45
0 / 7359
4201 / 4201
52 / 213
 Quote:
stefanca ha scritto: Gigi detto anche "gigiKamon" Faraone di tutti gli Sherman l'astro nascente delle VVSS e il sole calante delle High Bustle (con o senza Cheek Armour) ha sono un difetto... ... ma del resto uno Sherman Bianco Nero non si è mai visto...e dire che è lui che mi insegnato che con gli sherman non si può "mai dire mai" .... Mitico Gigi. :-P :-P :-P p.s. non sparire gigi ho altri capitoli della serie piccoli sherman crescono... :-P :-P :-P :-P



non mi sovviene quale...io ricordo i pregi...sa tutto, è interista....ma difetti non mi sovvengono...ah si è vero, non fa mezzi italiani, hai ragione Ste;-)



--
Federico     
http://federicofredxsangregorio.blogspot.com/
                                                                                  

"Carri armati nemici fatta irruzione a sud dell'"Ariete"; con ciò "Ariete" accerchiata. Trovasi circa 5 chilometri nord-est Bir el-Abd. Carri "Ariete" combattono"


 "In hostem ruit"
Con la féde, nel cuore, con l'ardir
 noi giuriamo di vincere o morir!


Matricola 654.
» 15/12/2009 15:32 Profilo


Fabrizio1966 Re: M36 jackson Post-WWII

Rav-Aluf




Registrato dal: 16/4/2005
Interventi: 8751
Da: OVADA


Offline  

 Livello: 62
0 / 19582
9770 / 9770
112 / 436
Qualche altro esempio di M36 postbellici:

M36B 1 CROATO

COREANO  con schema a due colori

ESERCITO FEDERALE JUGOSLAVO  ( notare la fanaleria modificata...)

SERBO CON "RUBBER ARMOUR" scorri fino afondo pagina ....

Bellissimo l'ultimo... 

:-P :-P :-P

--
Quote:
From mud, through blood, toward the green fields beyond www.genovaest.com


» 15/12/2009 18:25 Profilo


Orso Re: M36 jackson Post-WWII

Oberstleutnant




Registrato dal: 29/5/2004
Interventi: 542
Da:


Offline  

 Livello: 21
0 / 1050
1360 / 1360
24 / 56
 Salve gente , che dire grazie di cuore per le risposte , lentamente inizio nel capirci qualcosa in fatto di TD M36. La mia idea di base era , acquisto il M36 Italeri da 7,00€ (cosa già fatta ) , poi con calma scelgo tra : o un mezzo Iraniano usato durante la guerra Iran/iraq o un mezzo JNA o Ex Jna durante la guerra nei Balcani. Le mie paure maggiori sempre su questo TD erano che anche il M36 al pari degli Sherman post-WWII fosse stato interessato da chi sa quali Up grade o modifiche , tali da rendere la vita difficile per uno che  di questi particolari mezzi non ne capisce molto (o peggio nulla). Ancora grazie & buon modellismo da un Orso.

X Fabrizio1966: Mamma mia , da oggi ti chiamerò “Fabrizio1966 Omniveggente” ,nelle tue indicazioni hai colpito in pieno 2 miei possibili bersagli! Non è che mi puoi fornire anche i numeri vincenti del super enalotto?

» 15/12/2009 19:10 Profilo


Pierantonio Re: M36 jackson Post-WWII

Colonnello




Registrato dal: 30/6/2004
Interventi: 1072
Da:


Offline  

 Livello: 28
0 / 2070
1817 / 1817
72 / 87
Non tutti lo sanno ma il cacciacarri M36B1 fu in servizio anche nell'EI.
Che si sappia esistono solo due foto di questi carri.
Una era nella vecchissima quanto indimenticata Storia dei Mezzi Corazzati e la ripropongo di seguito.
nella foto, ben poco utile dal punto di vista modellistico, si vede solo la scritta LIFT HERE dipinta Sulla fiancata e questo farebbe pensare a veicoli non delll'EI ma durante una chiacchierata che ebbi tempo fa con Filippo Cappellano egli mi disse che il monte sullo sfondo è quello che dominava la Scuola Truppe Corazzate di Caserta per cui si potrebbe pensare ad esemplari appena consegnati all'EI.
La seconda foto, ancor più confusa, compare sul terzo tomo del volume dedicato ai veicoli da compattimento dell'EI edito da USSME.

La foto citata all'inizio è questa:

http://www.ferreamole.it/m36b1.jpg

La realizzazione del modello partendo dalle basi esistenti, qualunque esse siano, risulta piuttosto ardua ad alti livelli causa l'imprecisione delle torrette disponibili e quella degli interni.

Ciao
Pierantonio
» 15/12/2009 20:46 Profilo Visita il sito Web

Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | Pagina successiva )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 3 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
3 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic