Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Mostre & C.
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Shopping su Amazon
Sapevi che acquistando su Amazon puoi aiutare M+?

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Chi è online
Visitatori:226
Utenti registrati:0
M+ Club chat:
Utenti on-line:226
 Utenti registrati:6566

Ultime visite:
Tomcat71 da 1h 32'
matte da 1h 40'
grimdall da 2h 26'
Lamb da 2h 49'
G55 da 2h 55'
enrico63 da 2h 59'
adlertag da 3h 18'
anto93 da 3h 26'
yago da 3h 44'
Hoot da 3h 44'
euro da 3h 52'
combatmedic11 da 3h 53'
gizpo da 4h 3'
Silvano da 4h 15'
ayrton da 4h 19'
galimba da 4h 23'
wazovski da 4h 30'
lagu da 4h 47'
lowland da 4h 55'
Pierpaolo da 5h 3'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  Altri Work In Progress...
      /  W.I.P. Diorami
   /  nuovo diorama: nord africa 1942
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 )

eolino100 Re: nuovo diorama: nord africa 1942

Commissario




Registrato dal: 23/11/2008
Interventi: 507
Da:


Offline  

 Livello: 20
0 / 944
982 / 982
41 / 52
Direi che come lavoro va abbastanza bene. Noto, però, che nella ruota (si dice così?) anteriore sinistra, ma anche in quella destra, ci sono delle linee di colore rosso (non se dipende dalla foto o altro) che non mi sembrerebbero molto realistiche.  Ciao


--
le mie gallerie, o meglio, le mie schifezze


» 20/3/2010 11:19 Profilo


soldier75 Re: nuovo diorama: nord africa 1942

Vice Questore Aggiunto




Registrato dal: 31/3/2005
Interventi: 1936
Da: Cagliari


Offline  

 Livello: 36
0 / 3951
2540 / 2540
70 / 138
io proverei a movimentare il colore con qualche filtro-lavaggio a olio

--
 


       

 


» 24/3/2010 01:25 Profilo


Fabio Re: nuovo diorama: nord africa 1942

Webmaster




Registrato dal: 26/4/2004
Interventi: 22420
Da: Fiano Romano


Offline  

 Livello: 83
0 / 52419
24752 / 24752
316 / 914
Il carro è senz'altro ben montato ed il colore di base è ben steso. Secondo me ci sono diversi particolari che andrebbero rivisti:
  • la targa è 3751 e quindi è di un M. 14-41 di produzione iniziale e non di un M. 13-40, quindi il martinetto non è più posto anteriormente sul parafango sinistro ma posteriormente al posto del rullo di scorta sinistro
  • il cingolo anteriore destro in due delle foto non appare normale alla motrice, ma "tira" verso l'interno del mezzo
  • i cingoli dovrebbero essere di certo arrugginiti ma con le parti che attridono col terreno color metallo naturale
  • il martinetto del kit Italeri/Zvezda non presenta il cappuccio di protezione, quindi la parte che sporge anteriormente allo stesso andrebbe forata per rappresentare la sede della leva per il suo azionamento o, in alternativa, andrebbe provvisto del predetto cappuccio. Inoltre era fissato alla sede sul mezzo tramite delle cinghiette di cuoio che sul pezzo sono comunque accennate
  • personalmente colorerei di nero la parte interna del vivo di volata sia del pezzo che delle mitragliatrici di scafo riprendendone solo l'anello di uscita con una matita dalla mina morbida
  • intorno alle motrici hai rappresentato della ruggine. Nella realtà si trattava di una zona soggetta a fuoriuscite di lubrificante della riduzione finale e quindi credo che difficilmente la zona potesse essere soggetta ad arrugginimenti
  • sempre a mio parere la ruggine che hai rappresentato abbastanza abbondantemente sulle varie piastre che formano la corazzatura avrebbero senso di esserci se ci fossero delle scalfitture e quindi sulle zone a margine delle stesse oppure dovrebbero essere rappresentate come delle leggere colature verticali che partono dai rivetti
  • i terminali di scarico è corretto che perdessero la vernice dopo poche messe in moto, ma la protezione corazzata dell'attacco allo scafo, non raggiungendo le stesse temperature delle marmitte no
  • fossi in te scaverei i fanali anteriori, colorerei in argento l'interno della parabola e aggiungerei delle lenti ricavate da del comune acetato trasparente ricavate con una fustellatrice (di quelle per fare i buchi alle cinture) oppure riempiendole con della colla epossidica bi-componente trasparente o con del Kristal Clear (una colla vinilica della Microscale che si usa per incollare i trasparenti senza lasciare tracce
  • hai giustamente avuto cura di assicurare da una parte il telo e dall'altra la cassa con del cordame, ma non hai fatto altrettanto con le latte e con la tanica, che anche su strada avrebbero dopo poco iniziato ad andare a spasso da sole con una assai probabile perdita delle stesse. Lo stesso dicasi per le sezioni di cingolo a protezione della parte anteriore del mezzo
  • anche sulle ammaccature dei parafanghi per me dovresti rappresentare delle scrostature e sulla parte esterna del metallo vivo in quanto la sabbia alzata dai cingoli avrebbe fatto da smerigliatrice
  • un mezzo con tale targa, prodotto presumibilmente fra fine estate e inizio autunno del 1941, avrebbe dovuto recare sul cielo della torre, già dalla fabbrica, un disco bianco di 70cm di diametro (2cm in 1/35) dipinto in colore bianco per l'identificazione aerea
Ciao
Fabio

--

Le infallibilità muoiono, ma non si piegano (G. Garibaldi)

Il saggio coltiva Unix e Linux, Windows si pianta da solo...
 
» 24/3/2010 10:48 Visita il mio spazio Profilo Visita il sito Web


Easy Re: nuovo diorama: nord africa 1942

Tenente




Registrato dal: 29/3/2005
Interventi: 116
Da:


Offline  

 Livello: 9
0 / 204
838 / 838
16 / 20
grazie mille a tutti per i consigli, soprattutto a fabio che mi pare un esperto in materia
» 7/4/2010 16:52 Profilo Visita il sito Web


Fabio Re: nuovo diorama: nord africa 1942

Webmaster




Registrato dal: 26/4/2004
Interventi: 22420
Da: Fiano Romano


Offline  

 Livello: 83
0 / 52419
24752 / 24752
316 / 914
Grazie per "l'esperto" ma non lo sono. Ho la fortuna di disporre di una buona documentazione e di avere rispetto a molti un "accesso facilitato" a quella che non posso avere e cerco di documentarmi e di attenermi a quanto trovato , senza tanti fronzoli o voli pindarici, ogni qualvolta ne ho bisogno o possa essere d'aiuto a qualcuno sui pochi soggetti che mi interessano  e per tua fortuna (o sfortuna?) i carri M sono uno  di questi ...
Ciao e spero di esserti stato d'aiuto
Fabio


--

Le infallibilità muoiono, ma non si piegano (G. Garibaldi)

Il saggio coltiva Unix e Linux, Windows si pianta da solo...
 
» 7/4/2010 19:02 Visita il mio spazio Profilo Visita il sito Web


Easy Re: nuovo diorama: nord africa 1942

Tenente




Registrato dal: 29/3/2005
Interventi: 116
Da:


Offline  

 Livello: 9
0 / 204
838 / 838
16 / 20
"intuivo" che avesso una buona conoscenza della serie M
» 9/4/2010 11:35 Profilo Visita il sito Web

Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 2 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
2 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic