Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Modellazione 2-3D
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

M+ Shop locator

Chi è online
Visitatori:315
Utenti registrati:0
M+ Club chat:
Utenti on-line:315
 Utenti registrati:6856

Ultime visite:
toscano05 da 2h 24'
grimdall da 2h 24'
alinus777 da 2h 27'
croato da 2h 49'
Michele Raus da 2h 53'
marcellodandrea da 3h
e_pieranto da 3h 2'
willydav da 3h 15'
lillino da 3h 41'
odst76 da 3h 43'
Frizzi1 da 3h 43'
fabrizio tro... da 3h 44'
Pierpaolo da 3h 48'
euro da 3h 53'
pixi da 3h 55'
campo da 3h 57'
Silvano da 3h 57'
yago da 4h 3'
GP1964FG da 4h 7'
Gettaponte da 4h 17'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  Altri Work In Progress...
      /  W.I.P. Veicoli militari
   /  Hotchkiss H35 FINITO pag.8
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 10 | 16 | Pagina successiva )

Stiva Hotchkiss H35 FINITO pag.8






Registrato dal: 30/3/2008
Interventi: 1251
Da:


Offline  

 Livello: 30
0 / 2458
1782 / 1782
70 / 99
Ciao a tutti.
Sto lavorando ad una infinita serie di mezzi, a vari stadi di lavorazione.
Alcuni sono rilassanti kit che tengo per i momenti di stanchezza serale all'insegna dell'"incolla un pezzo al giorno" senza dover piallare e fresare.... pochi comunque si montano da soli da scatola come il Churchill della AFV, quest'ultimo il primo modello della mia ultradecennale carriera a cui non sono riuscito a migliorare manco un rivetto...in assoluto il miglior kit che abbia mai visto.
Altri sono delle vomitevoli cose che offendono il buon nome del modellismo come ad esempio una Horch 830 della wespe, dove a forza di tagliare e buttare mi sono ritrovato col radiatore e pochi altri pezzi e finirò per buttare pure quelli...Gli errori di gioventù si pagano, mai più porcherie in resina....

Ero assente da un pò e volevo ricordarvi che esistono anche le stufe e non solo panzer-sherman...ma non sapevo cosa scegliere. Avevo persino pensato ad un "wip a richiesta" facendovi scegliere fra varie possibilità.
Pensavo ad un bel B1bis ma ho lasciato perdere, visto che ho osato montarlo snobbando gli inutili cingoli in metallo, le inutili impossibili fotoincisioni di decine di marche ma utilizzato solo pezzi da scatola, tranne le griglie tridimensionali della Lion Roar, unici aftermarket veramente utili.
Avevo pensato ad un rito satanico per riesumare il matilda tamiya annata 1970....
.....o a qualcosa di esotico tipo ha-go, chi-ha, o sumida....soprattutto dopo aver visto Yamato e For those we love (due film che vi consiglio caldamente) in lingua originale!
....oppure ad una nuova stufa della guerra civile spagnola.
Alla fine mi è caduto l'occhio su una scatola al fondo della pila che è stato il mio primo acquisto su ebay cinque anni fa alla folle cifra di 3 euro.

Un bell' Hotchkiss della Heller, comprato per farlo rigorosamente in beute tedesco o lanciarmi in qualcuna delle assurde conversioni fatte dai crucchi. Poi sono uscite le scatole cinesi e l'ho dimenticato.
Ma siccome per me modello comprato va fatto, non importa quanto faccia schifo, almeno sconti l'errore di averlo pagato, ecco l'occasione per la "vendetta della stufa".....
Vedremo chi vincerà..
Ebbi allora anche la fortuna di trovare il doppio set di fotoincisioni della On the mark per il Renault R35 e per questo mezzo. Un VERO set di fotoincisioni, ovvero non propone come usuale pezzi più brutti di quelli in plastica e impossibili da montare ma solo piccoli dettagli di vero miglioramento.
Indispensabili anche i cingoli modelkasten.
Utile un pò di documentazione:
French military vehicles of WWII ground power special december 03
Track story n° 3.
Commentate liberamente, mi raccomando, ma in questo caso queli che amano discutere a "centesimi" di millimetro per favore, pietosamente si astengano..grazie....
Qui non si tratta di creare un capolavoro ma dare un ultima speranza ad un modello obsoleto, dimostrando che un pò di modellismo si può fare anche dal nulla.....

Ho deciso di fare l'H35 vero simbolo dell'inutilità di un carro, vera stufa in fusione... ma realizzzabile con meravigliose mimetiche francesi rigorosamente a pennello!


Dunque inziamo.
Il modello è meno di un giocattolo, con stampate piene di vuoti e buchi di ritiro della plastica, Tutto il dettaglio superficiale va rimosso tanto inutile o errato. Quindi giù di pialla.
Con innumerevoli bestemmie si monta lo scafo scomposto in infinite parti NON combacianti tra di loro che necessitano infinite piallature e limature trattenendosi con meditazioni zen per non tentare di scioglierle nella trielina....
Messo insieme lo scafo del giocattolo si può iniziare a pensare a migliorarlo.
I singoli gruppi delle sospensioni vanno abbassati di circa 1,5-2mm quindi, spessori sotto. Poi va chiuso il vuoto tra sovrastruttura e parte inferiore con un plasticard da 0,75.



Sul retro andrà ricostruita la giunzione dei due gusci dello scafo e relativa bullonatura, poco evidente nel kit. Si noterà che manca un foro e raltivo bullone al centro, non so ancora se farlo dato che dovrebbe andare nascosto dal porta ruota di scorta.



I parafanghi vanno pure piallati ad eliminare tutti gli inutili "dettagli" superficiali e allargati per potersi adattare alla modificata sovrastuttura. Fortunatamente sono relativamente sottili e si possono utilizzare come sono, non c'è bisogno di danneggiarli o distorcerli tanto qusi tutti i carri francesi vennero disintegrati o abbandonati/catturati praticamente nuovi...
Qui basta una strisciolina da 1mm o meno.


La sovrastruttura va modificata aggiungento un anello attorno al foro della torretta in quanto la stessa sprofonda troppo nel corpo del carro e va rilevata leggermente. Noterete come sia storta, inutile curarla maggiormente in quanto è visibile solo nella parte anteriore sottostante al cannone quindi se ruoterete la torretta curate quella che sporge. Il pannello principale del motore ha una fessura di troppo e ha gli angoli troppo vivi che vanno leggermente arrotondati.
Totalmente errato il piccolo pannello a lato dell'altra griglia, va eliminato e re-inciso.
Notare la mia assoluta allergia allo stucco, chiudo le fessure con plasticard e colla, eventualmente con attack.


Nel mentre gli altri pezzi asciugano, non pensate di poter ignorare la oscena torretta e cominciate a considerarla, in fondo potrebbe essere anche peggio, fate uno bello sforzo ed immaginatela in resina ad esempio...

Dunque. Ci sono voluti due giorni di aggiustamenti per cercare di far combaciare le parti sopra e sotto. Per poi scoprire che tutti i visori,e portelli, ricchissimi di avvallamenti e ritiri, ballavano allegramente dentro i fori di alloggiamento. Per fortuna avevo i visori avanzati dal Renault R35 che essendo di una plastica simile al diamante (non si riesce a limarla...) non erano fallati e soprattutto chiudevano un pò meglio le fessure.
Questo non ha risparmiato vari litri di attack per chiudere le fessure e ore e ore di litanie nel carteggiarle...
Aggiunto un colletto alla base della torretta per non farla ballare nel buco e rifatto il cielo della cupoletta priva della caratteristica parte mobile.

Ora vado ad espiare per le bestemmie tirate e ne riparliamo tra qualche settimana...

» 20/3/2009 12:15 Profilo


Simone1311 Re: la vendetta della stufa...Hotchkiss H35

Generalleutnant




Registrato dal: 31/12/2006
Interventi: 2135
Da: Medicina - Bologna


Offline  

 Livello: 37
0 / 4260
2665 / 2665
131 / 144
Gran bel carro, e molto bello anche il lavoro di dettaglio... ammiro molto i lavori di modifica così ben riusciti, a volte quando faccio delle modifiche faccio dei pasticci incredibili... difatti a parte aggiunte semplici è difficile che mi butti in modifiche estese...
E' per quello che mi voglio lanciare in una autocostruzione!

Io l'avrei fatto beute, ma si sa che io sono di parte! :-D e comunque la mimetica francese è molto più bella del panzergrau tedesco...

Per ciò che riguarda la resina sono d'accordo con te... meglio mille volte un modello in plastica.. il problema è che certe "primizie" si trovano solo in resina... e come fare a resistere?? :-)

Ciao Simone

:-)

--
Simone Filippone 
 


"Il mio è un modellismo ruspante"
"O famo strano?". "Famolo!"  (di cosa parlo? di modelli ovviamente!) ;-) :-D

Per le mie gallerie (più di 900 foto dei miei modelli)
https://www.modellismopiu.net/m+gallerie/main.php?g2_itemId=88145
» 20/3/2009 15:01 Profilo


Stiva Re: la vendetta della stufa...Hotchkiss H35






Registrato dal: 30/3/2008
Interventi: 1251
Da:


Offline  

 Livello: 30
0 / 2458
1782 / 1782
70 / 99
Simone, visti i tuoi lavori, mi pare che di pasticci non se ne vedano affatto...oltretutto nella scala da delirio in cui lavori ogni piccola modifica è da paura....

Dalle primizie non bisogna lasciarsi tentare...che spesso sono già marcie....
» 20/3/2009 15:14 Profilo


Utente2662 Finalmente Stiva






Registrato dal: 23/8/2007
Interventi: 4830
Da:


Offline  

 Livello: 50
0 / 10058
5271 / 5271
267 / 267
rientrato al postaggio. Sono contento così tutti noi vedremo qualcosa di diverso e prelibato. Ovviamente non mi dilungo sul pregevole dettaglio e gli innumerevoli particolari rifatti..

facce sognà Marione !!!

Bob :-D :-D
» 20/3/2009 20:02 Profilo


francisco Re: Finalmente Stiva

Ammiraglio di divisione




Registrato dal: 27/7/2007
Interventi: 4228
Da: Milano/Crema


Offline  

 Livello: 48
0 / 8899
4751 / 4751
166 / 245
ciao Stiva.....

Bel lavoro!!!!!!.....proprio uno di quei lavori che mi piacciono tanto!!! :-) :-)

Franco

--
» 20/3/2009 20:16 Profilo


pittarofranz Re: la vendetta della stufa...Hotchkiss H35

Colonnello generale




Registrato dal: 22/8/2007
Interventi: 4231
Da: Verona/Merano-o


Offline  

 Livello: 48
0 / 8900
4747 / 4747
169 / 245
Bel lavoro Stiva..come al solito stupiscici! :-D :-D
Ho anch'io un Hotckiss da fare: è quelloTrupeter... lo conosci :-? ?
Com'è? Perchè se vale la pena di farlo, magari mi indichi dove trovare qualche profilo interessante e un disegno in scala........... ;-)
Ah, la Drole de la guerre!

--

Si vis pacem para bellum ....

I due boss.......:-) :-)

 :pint: :pint:
» 21/3/2009 07:07 Profilo


Simone1311 Re: la vendetta della stufa...Hotchkiss H35

Generalleutnant




Registrato dal: 31/12/2006
Interventi: 2135
Da: Medicina - Bologna


Offline  

 Livello: 37
0 / 4260
2665 / 2665
131 / 144
Stiva, non hai idea di tutto ciò che si nasconde dietro quelle modifiche... o forse si... ;-) ;-)

dopo aver fatto certe modifiche, se fossi credente e cattolico, avrei bisogno di farmi confessare, e come minimo, passerei un buon quarto della mia giornata a purgare i miei peccati... :-P :-P :-D

Per le primizie, bisogna sempre vedere da che campo le cogli... ci sono campi che danno ottimi frutti, altri che danno roba scadente! :-) ;-)

Ciao e grazie

Simone

--
Simone Filippone 
 


"Il mio è un modellismo ruspante"
"O famo strano?". "Famolo!"  (di cosa parlo? di modelli ovviamente!) ;-) :-D

Per le mie gallerie (più di 900 foto dei miei modelli)
https://www.modellismopiu.net/m+gallerie/main.php?g2_itemId=88145
» 21/3/2009 08:05 Profilo


Topo Re: la vendetta della stufa...Hotchkiss H35






Registrato dal: 15/1/2005
Interventi: 3841
Da: cuneo provincia


Offline  

 Livello: 47
0 / 8350
4639 / 4639
13 / 234
Quote:
Sto lavorando ad una infinita serie di mezzi, a vari stadi di lavorazione.


Orbene, dov'è la relativa infinita serie di WIP?

Comunque lavoro interessante ed istrittivo come sempre!

P.S.
Perchè questa allergia allo stucco?
Esattamente che tipo di attak usi per stuccare? Gel,, liquido?
Da qualche parte avevo letto di chi usava, con l'attak, anche qualcosa tipo farina o simili come "riempitivo"; tu?

--

Matricola M+ n° 665
» 21/3/2009 08:16 Profilo


Simone1311 Re: la vendetta della stufa...Hotchkiss H35

Generalleutnant




Registrato dal: 31/12/2006
Interventi: 2135
Da: Medicina - Bologna


Offline  

 Livello: 37
0 / 4260
2665 / 2665
131 / 144
Franz, se fai il Trumpeter, (che ho anch'io nella versione cannone d'assalto - non ho saputo resistere...)
mi sa che devi dare un occhio alle fessure sul cofano motore posteriore perchè sono troppo corte e vanno allungate fino a quasi il bordo laterale destro del carro... almeno così mi hanno detto...

Ciao Simone :-)

--
Simone Filippone 
 


"Il mio è un modellismo ruspante"
"O famo strano?". "Famolo!"  (di cosa parlo? di modelli ovviamente!) ;-) :-D

Per le mie gallerie (più di 900 foto dei miei modelli)
https://www.modellismopiu.net/m+gallerie/main.php?g2_itemId=88145
» 21/3/2009 08:17 Profilo


pittarofranz Re: la vendetta della stufa...Hotchkiss H35

Colonnello generale




Registrato dal: 22/8/2007
Interventi: 4231
Da: Verona/Merano-o


Offline  

 Livello: 48
0 / 8900
4747 / 4747
169 / 245
Grazie Simo!!!!!!!!!!!!! Così vedrò di metterci mano.......... :-D

--

Si vis pacem para bellum ....

I due boss.......:-) :-)

 :pint: :pint:
» 21/3/2009 09:09 Profilo

Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 10 | 16 | Pagina successiva )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 2 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
2 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic