Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Mostre & C.
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Shopping su Amazon
Sapevi che acquistando su Amazon puoi aiutare M+?

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Chi è online
Visitatori:231
Utenti registrati:1
M+ Club chat:
Utenti on-line:232
 Utenti registrati:6600

Utenti collegati:
Paolomaglio
Ultime visite:
francesco da 33'
e_pieranto da 54'
cacciacarri da 54'
ziochicchi da 2h 19'
Bongy57 da 2h 26'
Ettore da 2h 48'
anto93 da 5h 6'
Michele Raus da 7h
mkobau da 7h 1'
Sem Model da 7h 12'
Fabrizio1966 da 7h 40'
frank1959 da 7h 44'
Pierpaolo da 7h 53'
Hoot da 7h 58'
marcellodandrea da 8h 24'
matte da 8h 24'
stefanovalca da 8h 35'
willydav da 8h 38'
GP1964FG da 8h 51'
gizpo da 9h 42'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  Altre categorie
      /  Navi & C.
   /  Colorazione mezzi Marina Militare Italiana
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | Pagina successiva )

fcmsdi796 Colorazione mezzi Marina Militare Italiana

Capitano di corvetta




Registrato dal: 8/12/2008
Interventi: 460
Da: Marcignago (Pv)


Offline  

 Livello: 19
0 / 844
948 / 948
43 / 49

Ciao a tutti,

avevo aperto un topic per avere consigli sulle vernici per pennello e mi avete aiutato a scremare un pò di dubbi, addentrandomi quindi nella selva delle tonalità offerete ad esempio dagli smalti Humbrol sarebbe opportuno, onde evitare la collezione di tutte le tonalità di grigio, qualche vostro parere sui colori utilizzati dalla Marina Militare Italiana sia per i mezzi della Seconda Guerra Mondiale sia per quelli contemporanei, ad esempio gli Humbrol 125 u.s. dark grey e 127 us ghost gray presumo che si riferiscono a mezzi statunitensi, lo stesso discorso vale anche per altri colori il più possibile simili a quelli della MMI, in molte foto d'epoca risulta impossibile determinare i colori.
Da internet è ovvio che non si riescono a determinare i colori, bisogna averli usati e manipolati.

Grazie

Un saluto



--
» 13/12/2008 19:11 Profilo


MarcoChifari Re: Colorazione mezzi Marina Militare Italiana

Vice Questore Aggiunto




Registrato dal: 6/10/2006
Interventi: 1626
Da:


Offline  

 Livello: 34
0 / 3388
2220 / 2220
14 / 124
La tua nuova domanda è molto interessante e cercerò di aiutarti meglio che posso.
Innanzitutto un criterio generale (almeno per me): Nessun colore è assolutamente fedele allo standard.
Tale concetto nasce non da difformità casuali, bensì da specifiche esigenze di ordine pratico comuni a tutti i corpi militari ma anche per questioni naturali....si perchè anche i fattori metereologici hanno un peso in materia.
Andiamo per ordine...ad esempio, i colori dele uniformi non sono mai uguali perchè spesso i contraenti delle forniture si rivolgono a ditte differenti e specie in tempi di guerra, si fa ricorso alla massima capacità produttiva ottenedo prodotti uguali....o meglio conformi ma leggermente diversi e stessa cosa dicasi per i mezzi...quindi ovviamente vale lo stesso per le vernici, quindi chi si affida unicamente al federal standard...tanto per citare un esempio, non è in errore ma avrà vita difficile e francamente si perderà un po del bello del modellismo....ma naturalmente è una scelta degna di rispetto, sia chiaro!
Tornano alla tua richiesta credo che per avere una risposta "tagliata su misura" sarebbe meglio mi specificassi che genere di nave o mezzo stai realizzando poichè anche la nostra marina impiegò differenti schemi mimetici a bassa visibilità...se poi parliamo di mezzi particolari, va da se che c'è da diventare matti, ad esempio i 9 barchini tipo MT che assaltarono Malta erano completamente neri.
Esistono numerosi volumi molto interessanti sull'argomento ma è come entrare in un negozio di viti senza sapere la misura che serve a noi!
I fattori meteo c'entrano xchè accde che una foto di un mezzo ci mostra un colore diverso, magari più chiaro per lo scolorimento o apparentemente più scuro xchè bagnato!
Ti posto un esempio di livree!
Per ottemperare ad una giusta direttva, la fonte è wikipedia!
File allegato:



800px-RCT_Zeno_mimetica_1943.jpg (Dimensioni del file: 52.53 kb; 118 Hits)

--
 


Non litigare mai con un idiota, chi assiste potrebbe non capire chi dei due lo è davvero!

Chiunque abbia amato porta una cicatrice (Alfred De Musset)

Meglio un buon piano oggi che uno perfetto domani! (Gen.G.Patton)

 

Il sito del nostro gruppo!


» 13/12/2008 23:01 Profilo Visita il sito Web


Fredx Re: Colorazione mezzi Marina Militare Italiana

Generale di Divisione




Registrato dal: 10/1/2005
Interventi: 3436
Da: Bollatae-Mediolanum Caput Mundi


Offline  

 Livello: 45
7358 / 7358
4118 / 4120
45 / 213
Nons ono esperto di navi, però quando feci il barchino mi ero documentato un pochino, sui volumi di Bagnasco.
Per quanto riguarda il barchino appunto dipende dalla serie, le prime erano completamente nere, poi passarano ad una livrea bicolore, nera e grigio chiaro.
Mi spiace non poterti aiutare di più...




--
Federico     
http://federicofredxsangregorio.blogspot.com/
                                                                                  

"Carri armati nemici fatta irruzione a sud dell'"Ariete"; con ciò "Ariete" accerchiata. Trovasi circa 5 chilometri nord-est Bir el-Abd. Carri "Ariete" combattono"


 "In hostem ruit"
Con la féde, nel cuore, con l'ardir
 noi giuriamo di vincere o morir!


Matricola 654.
» 15/12/2008 15:06 Profilo


MarcoChifari Re: Colorazione mezzi Marina Militare Italiana

Vice Questore Aggiunto




Registrato dal: 6/10/2006
Interventi: 1626
Da:


Offline  

 Livello: 34
0 / 3388
2220 / 2220
14 / 124
Confermo la successione di colori dei barchini, tuttavia ci furono anche interessanti versioni intermedie con relative peculiarità anche cromatiche per non parlare delle versioni destinate ai tedeschi, che produssero da soli il linsen...detto tra noi neanche paragonabile ai nostri prodotti nazionali!
Ad ogni modo necessita a sapere di che mezzo parliamo altrimenti non ne usciamo fuori, generalizzare in questo settore vuol dire diventare matti!


--
 


Non litigare mai con un idiota, chi assiste potrebbe non capire chi dei due lo è davvero!

Chiunque abbia amato porta una cicatrice (Alfred De Musset)

Meglio un buon piano oggi che uno perfetto domani! (Gen.G.Patton)

 

Il sito del nostro gruppo!


» 15/12/2008 17:12 Profilo Visita il sito Web


raptor Re: Colorazione mezzi Marina Militare Italiana

Capitano di vascello




Registrato dal: 21/6/2007
Interventi: 961
Da: Genova


Offline  

 Livello: 27
0 / 1891
1500 / 1500
44 / 83
Ti posso aiutare per quanto riguarda la seconda guerra mondiale e gli humbrol, il grigio chiaro cenerino lo ottieni con due parti di 64 e una di 147,il grigio scuro della mimetica e' il 67 e il grigio piombo per i ponti il 79,chiaramente di preciso e accurato come dicevano i miei predecessori non c'e' nulla,la lifecolor se volessi provarli ,anche se acrilici ,ha in commercio un set dedicato alla regia marina,se li diluisci con qualche goccia del suo diluente si danno bene anche con il pennello.
Ciao Fabry

--
 

"Pe Zena e pe San Zorzo"
 
» 16/12/2008 21:27 Profilo


MarcoChifari Re: Colorazione mezzi Marina Militare Italiana

Vice Questore Aggiunto




Registrato dal: 6/10/2006
Interventi: 1626
Da:


Offline  

 Livello: 34
0 / 3388
2220 / 2220
14 / 124
Secondo il mio parere è un po superato discutere di percentuali, se devi ad esempio ottenere un grigio medio esistono modi molto più gradevoli sia dl punto di vista estetico che dal punto di vista pratico. Il discorso delle percentuali risale a quando nel modellismo non esisteva tridimensionalità nel colore e si discuteva dei colori dei figurini e degli aerei sui quali venivano applicati senza tridimesionalità ed enfasi, oggi si arriva ad un colore passando attraverso altri colori e tecniche miste. Applicare una tonalità di colore ottenuta con percentuali per poi applicarvi sopra dei filtri e dei lavaggi, serve a poco! :-?
Io ad esempio, e ci sono diversi modi, il grigio medio lo ottengo con un fondo acrilico grigio chiaro o leggermente più chiaro ed una applicazione in pasta di olio semitrasparente (il color dipende dalle circostanze) metto e levo e poi salgo di due toni di colore per le lumeggiature. Le ombre me le creo prima con la prembreggatura e le scrostature e gli scoli li faccio con i pigmenti, il petrolio bianco. Naturalmente davanti avrò un campione del colore che intendo ottenere ma avvicinandomici, non cercandodi replicarlo che è impossibile e anche inattendibile talvolta!

--
 


Non litigare mai con un idiota, chi assiste potrebbe non capire chi dei due lo è davvero!

Chiunque abbia amato porta una cicatrice (Alfred De Musset)

Meglio un buon piano oggi che uno perfetto domani! (Gen.G.Patton)

 

Il sito del nostro gruppo!


» 16/12/2008 21:51 Profilo Visita il sito Web


falconf16 Re: Colorazione mezzi Marina Militare Italiana

Aviere capo




Registrato dal: 31/1/2009
Interventi: 145
Da:


Offline  

 Livello: 11
0 / 287
689 / 689
3 / 25
Lo so che qui si parla sopra tutto dei mezzi della WWII ma vi volevo chiedere se queste tonalità di colore possono andare bene anche per una motosilurante della nostra marina nel dopo guerra.
Grazie e Buona domenica di modellismo ;-)
» 27/1/2019 12:22 Profilo


dj Re: Colorazione mezzi Marina Militare Italiana

Capitano di vascello




Registrato dal: 8/1/2006
Interventi: 992
Da: Roma


Offline  

 Livello: 27
1894 / 1894
1574 / 1575
75 / 83
Concordo con i giudizi di tutti quelli che mi hanno preceduto ... ma l'argomento è molto complesso ed ha alimentato molte discussioni e pareri tanto che ogniuno ha la sua "pozione magica" per i colori della Regia Marina. Quindi sono tutti pareri opinabili o meno e secondo me (quindi un ulteriore parere) basta non fare errori grossolani sulla scelta delle varie tonalità. Direi che potresti partire con il set specifico della Lifecolor Regia Marina Set 1 ma se vuoi approfondire l'argomento ti consiglio vivamente il libro "Il camouflage delle navi italiane 1940-1945" di Bagnasco e Brescia (pubblicazione di Storia Militare Dossier n. 33 settembre 2017), un libro che non deve assolutamente mancare nella documentazione di chi ama la Regia Marina.
All'interno è presente addirittura una tabella dei colori ad uso e consumo dei modellisti con una raccomandazione " ... tenendo inoltre presente il fatto che gli agenti atmosferici, l'acqua salata, la ruggine e lo stesso invecchiamento dei pigmenti potevano variare nel tempo, anche sensibilmente, l'aspetto e la stessa percezione visiva delle vernici originali" (consigliano per il grigio chiaro Humbrol 64 e Humbrol 67 per il grigio scuro o ferro).
Personalmente utilizzando la carta ho a che fare più con i colori RGB o CMYK dei programmi che con i colori veri e propri che però risultano essenziali per eventuali correzioni o ritocchi (utilizzo Tamiya e Vallejo con una preferenza per quest'ultimi). A questo proposito risulta fondamentale conoscere con quale tonalità verranno restituiti i colori dalla nostra stampante ... ma questo è un altro discorso.
Tornando a noi io utilizzo come grigio cenerino chiaro il Vallejo 70.907 eventualmente miscelato con Vallejo 70.989 o Vallejo 70.883 a seconda di come "risponde" la stampante e per il grigio scuro o ferro Vallejo 70.992 corretto alla bisogna con 70.907 e Vallejo 70.995.
I ritocchi sono eseguiti con passate leggere molto diluite e sfumato in modo da controllare la tonalità; questo rende meno uniforme il colore rendendolo meno monotono. Eventuali leggeri cambi di tonalità degli accessori del modello vedi cannoni, scialuppe, fari o altro non fanno altro che rendere anch'essi il modello più vario "cromaticamente".
Ciao Giuseppe




--
 
» 27/1/2019 20:05 Profilo


falconf16 Re: Colorazione mezzi Marina Militare Italiana

Aviere capo




Registrato dal: 31/1/2009
Interventi: 145
Da:


Offline  

 Livello: 11
0 / 287
689 / 689
3 / 25
Grazie per l'aiuto in tal modo gia sono in possesso del libro "Il camouflage delle navi italiane 1940-1945" . Pero il libro parla sopra tutto delle mimetiche della WWII .Percio la mia domanda veniva dal fatto che dovrei colorare una motosilurante Higgins 78 della nostra Marina nel dopo guerra .
In tal modo grazie sempre per l'aiuto che mi state dando :-)
» 28/1/2019 00:09 Profilo


Fabio Re: Colorazione mezzi Marina Militare Italiana

Webmaster




Registrato dal: 26/4/2004
Interventi: 22431
Da: Fiano Romano


Offline  

 Livello: 83
52420 / 52420
24763 / 24765
327 / 914
L'unica cosa che posso dirti, ma non so se ti interessano i veicoli terrestri della Marina Militare, è che dagli anni '50 fino al 1975 per furgoni e autocarri era prvista una verniciatura in grigio scuro, mentre per i motofurgoni in grigio chiaro. Non so darti però alcun riferimento a che tipo di colore usare modellisticamente parlando...
Ciao
Fabio

--

Le infallibilità muoiono, ma non si piegano (G. Garibaldi)

Il saggio coltiva Unix e Linux, Windows si pianta da solo...
 
» 28/1/2019 11:27 Visita il mio spazio Profilo Visita il sito Web

Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | Pagina successiva )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 2 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
2 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic