Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Modellazione 2-3D
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

M+ Shop locator

Chi è online
Visitatori:331
Utenti registrati:5
M+ Club chat:
Utenti on-line:336
 Utenti registrati:6989

Utenti collegati:
Silvano
Michele Raus
nightfly
gidesa
VanBasten
Ultime visite:
Andrea da 8'
enrico63 da 12'
e_pieranto da 16'
gizpo da 22'
Lamb da 22'
glitzie da 23'
ziochicchi da 29'
olelel da 30'
manovi da 33'
Albert56 da 50'
ModellismoBr... da 1h 1'
vidrobhobby da 1h 6'
ayrton da 1h 9'
stephaneT da 1h 13'
andy74 da 1h 21'
marcellodandrea da 1h 22'
Rizzilla da 1h 27'
fabrix67 da 1h 34'
uavpredator da 1h 38'
Hoot da 1h 38'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  I Gruppi di Interesse Speciale
      /  Aeronautica Militare
   /  Storia con spunto Brindisi di addio
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | 3 | 4 | Pagina successiva )

uavpredator Storia con spunto Brindisi di addio

Generale di squadra aerea




Registrato dal: 15/10/2007
Interventi: 6752
Da: Roma


Offline  

 Livello: 57
14992 / 14992
7566 / 7573
56 / 359
Mi sentivo strammo, nu sentimenti di mala parata tenevo niro come la pici che, a zio Peppino, passava sulla barca alla Marina di Capo Milazzo e che diceva lui, meschino, servivi a nun fracicari lu legni dello su bastimenti, acchiamato zia Rosina che misteri dellu misteri...non eri la di lui consorti , acchiamatasi zia Paolina, ma lu nome della prima zita.....
Io parlavo e pensavo solo in Siciliano cosa assai significante lu periodo ma pure a Lello le cose non andavano come dovevano.
Eravamo in attesa di chiamate lui come tecnico alle Officine Aereonavali per la manutenzione dei Canadair..io ancora credevo alle promesse fattemi a Boccadifalco da Ufficiali meritevoli di creanza.
Non c'era molto da fari....eravamo distaccati a disposizione per lavori di ufficio chiamati in vario modo come riordino, inventario, sistemazione, censimento a volte ripetitivi o simili a volte inutili come quando ci mandarono a contare le porte e le chiavi corrispondenti.....ma a qualcuno era andata pure peggio tipo controllo pedi , pedi della recinzione, conta delle lampade fulminate....o altro che con aerei o aeronautica poco aveva a che fare.
Lu Comandate diceva sempri, che omo senza lavori è omo che pensa e omo che pensa, si fa domandi e chi si fa domandi poi non obbedisce e chi non obbedisce non è bono militari...ma lo diceva in altro modo che pochi accappivano.
Lello ora mi chiamava giusto.....
Mauro come se semo ridotti....du specialisti de carta, tocca inventasse un fregio un ber secchio de monnezza....
Lello dissi, siamo così anche perché in attesa di cambiamenti assai importanti....le promesse o le aspettative sono spine che pungono e prima le togli e meglio vivi...Ho capito Mauro....semo fachiri cinesi...
Non capisco Lello che dicesti....
Ma si fachiri che fanno agopuntura, mo và de moda, te bucano pe fatte sta meglio così quando finiscono de puncicatte dici.... me sento meglio nun sento più li dolori.....e te credo..vorrei chiede a uno co 50 aghi infilati, come se sente.
Lello antica pratica Cinese è.....
E allora magnamose pure fra de noi....antica pratica è.
Non aveva nulla da ribattere anche perché fummo chiamati urgentemente in sala riunioni da Carletto...che etto non era, anzi sembrava più alto del solito....
A Carletto ma che te magni...pane e scale....fra poco pe uscì devi fa er piano de volo...mo che vonno sti rompi....?
Non ho capito bene.....ci sono due Ufficiali da Roma parlano di dematerializzazione....
Nooo....,ancora co sti ufo, raggi spaziali, omini verdi che spariscono....che palle spaziali come er film.
Non credo Lello sia cosa extraterrestre....e poi il filmaggio era balle spaziali.
Pe noi Romani balle o palle so uguali....
Aveva ragione o comunque non aveva torto bastava sentire le prime frasi di quella Comanda...
continua

--
ho visto cose che voi umani....

non si gioca più perchè si sta invecchiando, ma si invecchia perchè non si gioca più -
Chi vola vale, chi non vale non vola, e chi vale e non vola è un vile".

 
» 9/11/2021 11:21 Visita il mio spazio Profilo Visita il sito Web


matte Re: Storia con spunto Brindisi di addio

Dirigente Superiore




Registrato dal: 14/9/2009
Interventi: 6091
Da: pisa


Offline  

 Livello: 55
10095 / 13417
6742 / 6753
69 / 330
Evvai, altra storia ;-)

--
Ciao
Paolo




mai uonderful galleri
» 9/11/2021 14:36 Profilo


uavpredator Re: Storia con spunto Brindisi di addio

Generale di squadra aerea




Registrato dal: 15/10/2007
Interventi: 6752
Da: Roma


Offline  

 Livello: 57
14992 / 14992
7566 / 7573
56 / 359
Namo Maurè stavolta voglio proprio sentì bene che vor dì sta pratica de smaterializzazzione, de che e de che cosa manco fossimo er mago Silvan...
E' bono Lello che mi arrichiami allo vecchio modo penso che cosa di cancellazione sia a causa della chiusura prossima....
Cancellazione...allora ce vola na gomma grossa.
Come na gomma grossa che intendisti ?
A Maurè na gomma grossa pe cancellà che nun te ricordi le scole elementari......
Lello allora meglio un corso da mago....
Si però ce manca na cosa...e stavorta nun so proprio dove trovalla....
Che ti serviste Lello?
Un ber cappello a cilindro.....da mago.
La sala riunioni era vicino al locale dove eravamo appoggiati al piano terra della palazzina Comando ma era una sala riunioni di seconda fascia, attrezzata con un tavolo assai nico e una dozzina di sedie la metà delle quali, sfunnate o zoppie, poca luce da lampade e due finestre con vista di un muro...
La porta era aperta e dentro si sentiva parlare fitto fitto come allu mercato dellu pesce allo sabati matina....
A quello pensavo qualcuno stava "trattando" nu scambio, na passiata de mani nu baratto di cose o pirsone....
Carletto ci introdusse dopo aver abbassato la capa assai più in alto dello stipite della porta....con le paroli..
I sottoufficiali a disposizione sono presenti....
La risposta fu ...E che aspettano ad etrare avanti non c'è un minuto da perdere..
Appensai ecco lu pesce nun tiene l'occhio fresco e puzza assai...
Lello dal canto suo disse....
Già cazziati prima dei saluti...famme sta bono
Entrammo e salutammo sull'attenti e pure con sbattimento di talloni....
Nella penombra della stanza arriconoscei allu Capu ufficio e al suo vice in funzioni di scrivano segretario...e a due Ufficiali novi di pacca uno Capitano e l'altro a Tenente senza ali .
Lu Capu Ufficio disse Signori siete chiamati a svolgere una attività "fondamentale" e dico e sottolineo "fondamentale" richiesta dagli Alti Comandi Superiori atta a contenere le quantità di materiale da trasferire alla nuova sede dello Stormo.
I qui presenti Ufficiali Capitano A. e Tenente B. vaglieranno, ai fini dell'obbiettivo da raggiungere, l'effettiva necessità di distruggere o mantenere e quindi trasferire il materiale ritenuto idoneo penso sia tutto chiaro buon lavoro....
Lello bisbigliò stavorta tocca fa sartà pe 'raria quarche cosa....
Io.....minchia lu botto sarà assai granni
Bene Signori SottoUfficiali, disse allo Capitano che era assai simile allu Tenente Kojak tenendo pure lui una testa pelata grossa come nù cocomeri d'agosto....
Il materiale dovrà essere suddiviso in normale,riservato, segreto e segretessimo poi con criteri che inutile spiegarvi io ed il Tenente...che somigliava allu Tenente Colombo cu lo stesso scoglionamento posturale, decideremmo cosa farvi distruggere e cosa tenere ci sono domande ?
Solo una disse Lello...
Avanti prego....
Cominciamo dagli aerei dai mezzi o dal personale......
Ho detto che l'unico criterio a nostra discrezione, è la definizione quindi.....
Nun ci avevo accapito molto...della pinsata superiori, va bene ridurre all'essenziale le cose da trasferiri ma noi quattro come avremmo fatto a distruggere lu materiali non secreti.....
Il Tenente Colombo però disse...alla disruzione penseremo noi, tranquilli abbiamo una distruggi documenti omologata NATO....
Accapii ora, solo a materiali cartaceo intendiano....distruggere.
Ma Lello si lasciò sfuggire...
Deve esse grossa come er Cupolone pe facce passà un G91Y...
continua


--
ho visto cose che voi umani....

non si gioca più perchè si sta invecchiando, ma si invecchia perchè non si gioca più -
Chi vola vale, chi non vale non vola, e chi vale e non vola è un vile".

 
» 10/11/2021 08:55 Visita il mio spazio Profilo Visita il sito Web


uavpredator Re: Storia con spunto Brindisi di addio

Generale di squadra aerea




Registrato dal: 15/10/2007
Interventi: 6752
Da: Roma


Offline  

 Livello: 57
14992 / 14992
7566 / 7573
56 / 359
Non riuscivo proprio a capire cosa ci fosse di aeronautico specialistico in quella missione ma evidentemente era un lavoro che andava fatto da chi possedeva un NOS (Nulla osta segretezza) visto la possibilità di imbattersi in documenti secretati....ma questo era "u'contentino" una cosa che mi imponevo di credere al di là dei fatti oggettivi così come ci erano stati presentati....
Non sapevo dove fosse l'archivio anzi credo che lo sapessero in pochi alla base e nemmeno Lello aveva idea alcuna del luogo di detenzione ma forse a Kojak e Colombo era stato detto.....ma sbagliavo e lo capii quando i due Ufficiali ci dissero:
Bene possiamo andare fate strada....
Lello - Andove volete andà ?
Ufficiali - All'archivio...
Io- Nun acconosciamo lo loco medesimo.....
Ufficiali - Impossibile
Lello vero come che stasera fa notte.....
Ufficiali - Voi siete qui per risolvere i problemi non per crearli
Io - Se si trattava di un aero avremmo provveduto ma con la carta.....nun abbiamo gama
Ufficiali - Qui qualcuno ci sta raccontando storie....
Lello - Pe le storie il qui presente Maurè, che è mezzo parrino e se scrive tutto ve pò tenè compagnia pe ore....ma l'archivio nun sapemo proprio andove l'hanno messo.
Ufficiali - Siete inutili al disbrigo dell'attività quindi....
Io - No siamo utili basta attrovare lu archivio mellito.
Ufficiali - Chi ci può aiutare ?
Lello - Ce vorrebbe uno sveglio o nà botta de c..... volevo dire circostanza favorevole
Io - Chi propone dispone e chi dispone conosce, e chi conosce ha le chiavi della soluzione...
Lello - che ve avevo detto Maurè parla come ar parroco all'omelette me pare se dica così....
Ufficiali - Omelia si dice
Lello - Omelia singolare omelette plurale qui semo in quattro
La surreale sciarratina si concluse quanno nu aviere scelto scanna cabasisi acconusciuto come Ivan lu terribile pe li casini che cumbinava si appresentò dicenno -
Gli autocarri con i documenti sono arrivati ma qui...guardando tondo tondo allu locale....non c'entrano....dove li volete ?
Fu propi allora che accapii che la pazienza è cosa assai curta nell'omini di ogni ordine e grado..
Ufficiali - Chiedilo a tua sorella
Lello - A bello mettiteli dove nun batte er sole....
Io- Minchione fattelo dì da chi t'ha detto de venì qui.....
Lu forte spirito di gruppo rinsaldato con l'Ufficiali e generato dalle avverse condizioni operative della missione comportò una uscita collettiva dalla stanza di tutti e quattro che fu sia scomposta che rumorosa e che nun potè passare inosservata alla genti frequentanti la Pallazzina Comando.
Seguendo Ivan andammo a vidiri agli autocarri parcheggiati in fila indiana.
Ebbi nu mancamenti, Lello nu sturbo e i due Ufficiali quasi svennero alla vista dello curteo militari anzi era proprio una colonna furmata da quattro autocarri ACM90 cu lo telone scortati da due AR76 della VAM, scortati da due auto dei CC della base.
Minchia tenemo lavoro bono pe due anni dissi
Lello - speramo siano voti
Gli Ufficiali - ammutoliti erano
Fu Achille il caro 125 bipolare che da quando era in odore di promozione a M.llo oramai era diventato 240 tripolare per peso e comportamenti, che ruppe all'incantesimo cu lu suoi pinsieri fini come li granni pinsatori....
Bene Carissimi dove andiamo con questo prezioso carico ?
Ma che credete che siamo qui vigilare le scartoffie ?
Il dovere ci chiama Obbedir tacendo...
Il primo che si avvicina lo arresto...
Andate a vedere di cosa si tratta stiamo bloccando il traffico
Chi è che suona non vedete che c'è una missione delicata in corso...
Fu allora che Lello disse - Maurè me sento male
Io pure io non sto bono Lello a vidiri sta cosa
No Maurè nun sto a scherzà.....
Fu un attimo e feci appena in tempo mentre a sorreggerlo Lello si afflosciò come una marionetta fra le mie braccia.
Persi alla testa gridai forte - aiuto Lello sta male.....
continua

--
ho visto cose che voi umani....

non si gioca più perchè si sta invecchiando, ma si invecchia perchè non si gioca più -
Chi vola vale, chi non vale non vola, e chi vale e non vola è un vile".

 
» 11/11/2021 11:07 Visita il mio spazio Profilo Visita il sito Web


matte Re: Storia con spunto Brindisi di addio

Dirigente Superiore




Registrato dal: 14/9/2009
Interventi: 6091
Da: pisa


Offline  

 Livello: 55
10095 / 13417
6742 / 6753
69 / 330
Ci mancava Lello che mi sviene...

--
Ciao
Paolo




mai uonderful galleri
» 11/11/2021 19:00 Profilo


uavpredator Re: Storia con spunto Brindisi di addio

Generale di squadra aerea




Registrato dal: 15/10/2007
Interventi: 6752
Da: Roma


Offline  

 Livello: 57
14992 / 14992
7566 / 7573
56 / 359
Lello era steso fra le mie braccia sembravi allu Cristo Velato e dentro di me asperavo trattarsi di fenomeni non malevoli....
Gridavo e lo scuotevo come tutti ai corsi di primo soccorso ci aevavno detto di non fari....poi presi appadronanza dallu scantu e mi arricordai delle nozioni...lu poggia a terra sentii se respirava, sentii allu battito cardiaco....e ordinai ai vicini di fare spazio, di sollevare le gambe e di chiamari soccorsi....
Kojak e Colombo si dettero da fare creando nu cordone protettivo mentre Achille assai turbato dal fatto fece spostari l'autocarri fori dalla zona e qualcuno acchiamò via radio l'Infermeria per fari accorreri l'ambulanza le u medico....
Poco a poco Lello riprese colori aprì l'occhi mi vide e disse....
Maurè che me voi bacià...che sto a fa qui per terra
Male ti sentisti Lello ora ti portiamo all'ospedali....
Maurè fa avvertì Freddi e Mercury e pure Anita mia ma ditelo con garbo se no all'ospedali ce finimo tutti...
Ci penso io Lello....
No tu m'accompagni mica me voi lascia coll'estranei....
Non so Lello se...
Ma la mano che mi strinse forte senza lasciarmi non lasciava alternative.....
Scese tutto il Comando, tutti a chiederi chi fù, che successe e sentivo voci cummenti chiacchiere...ma quello che volevo sentiri era solo la sirena dell'ambulanza.
Qualcuno portò acqua altri bustine di zucchero ma io come d'addestramento dicevo...non bisogna dargli cose lasciate stare.
Finalmente la sirena e mentre la folla di culleghi si apriva come lu mare davanti a Mosè la vidi giungere proprio vicino.
Scese Un Ufficiali medico in camici bianco e pure un aviere infermiere...tenevano solo ad una borsa bastevole pe nu termometro.
Lu medico disse Che succede qui.?
Lello- secondo te stò a cercà le cicche ?
Io- Signore un mancamento di pochi secondi.....
Quanti ?
Forse 30...
Deve essere più preciso.
Si Signore respirazione e battiti apparentemente normali...
Lei è un medico ?
No Signore ma ho fatto un corso di primo soccorso....
Ora si levi e ci faccia vedere...
Lello - No lui resta qui con me sa più cose lui de me che io de lui...
La visita fu veloci e superficiale, pressione, tastata generale, qualche domanda tipo nome cognome data anni.. a cui Lello seppe ripsondere ma quanno all'Ufficiali medicogli venne gama di chiediri che ci facevamo lì ? Lello arrispose
Nun l'ho capito....
Questa risposta fu male interpretata dall'Officiali Medico che disse....
Potrebbe essere niente oppure qualcosa di neurologico portiamolo all'ospedale....
Io - Dove che così avverto la famiglia.....
e dove vuole portarlo al Celio a Roma ? va al Di Summa qui vicino....
Barellieri portatelo via.....
E mentre caricavano a Lello che gridava...namo Maurè sbrigate nun me lassà solo co sti tizi....corsi dagli Ufficiali per l'autorizzazione verbale che fu subito accordata e da 240 Tripolare per pregarlo di avvertire Anita della questione con garbo e delicatezza....e fu un grosso errori di valutazione...appalesato quanno ad Achille arrispose
Non vi preoccupate avverto io che è in condizioni gravi......
Meno Achille meno.....
Allora gli dico che è in prognosi riservata...
Molto meno Achille.....
Allora che sta bene e che ha accompagnato un collega....
Un pò di più Achi' tipo che si sente poco bene ed è andato per un controllo
Ho capito devo dire che non sente bene e sta facendo una visita
Lasciai perdere e corsi all'ambulanza...mentre due G91Y decollavano assai curto passando sopra le nstre teste...
Lo vedi Maurè me stanno a salutà stavorta è finita....
Ma che dici Lello sarà cosa leggera vedrai.....
Maurè disse porgendomi un foglio che teneva a sacchetta leggi e capirai.....
Lessi solo le prime righe fra gli scuotimenti del Ducato ambulanza e accapii il perchè di quelle parole ed anche forse di quel mancamenti...
continua

--
ho visto cose che voi umani....

non si gioca più perchè si sta invecchiando, ma si invecchia perchè non si gioca più -
Chi vola vale, chi non vale non vola, e chi vale e non vola è un vile".

 
» 12/11/2021 11:59 Visita il mio spazio Profilo Visita il sito Web


matte Re: Storia con spunto Brindisi di addio

Dirigente Superiore




Registrato dal: 14/9/2009
Interventi: 6091
Da: pisa


Offline  

 Livello: 55
10095 / 13417
6742 / 6753
69 / 330
Crisi glicemica?

--
Ciao
Paolo




mai uonderful galleri
» 12/11/2021 14:35 Profilo


Silvano Re: Storia con spunto Brindisi di addio

Generalleutnant




Registrato dal: 29/4/2004
Interventi: 4082
Da: Sanremo


Online!  

 Livello: 48
8885 / 8885
4960 / 4965
20 / 245
A Maurè... e mo ci fai sta in pensiero!!!


--
Silvano (matr. 36)

La mia galleria dei modelli

Ultimi lavori conclusi o in corso: 
   


» 12/11/2021 17:53 Visita il mio spazio Profilo Visita il sito Web


uavpredator Re: Storia con spunto Brindisi di addio

Generale di squadra aerea




Registrato dal: 15/10/2007
Interventi: 6752
Da: Roma


Offline  

 Livello: 57
14992 / 14992
7566 / 7573
56 / 359
Arrivammo all'Ospitali veloci come possibile dallu mezzo; Lello fu subito avviato alla visita senza che potessi fari o diri cosa ma giusta decisioni era....
Lu medico militari mi disse - Senta noi rientriamo, tanto qui non possiamo fare nulla Lei faccia quel che deve...tanto con noi non può venire.
Dissi. Aspetto notizie e poi trovo il modo di rientrare....
Fu attesa longa e assai agitata passeggiavo pe la sala di attesa aspettando un medico o un infermiere che mi dicesse cose.
Arrivò nun so quanto dopo pure Anita. moglie di Lello accompagnata da due signore che non acconoscevo ma che tenevano abiti scuri....come comari ad una veglia funebre e lo trovai assai scurtese.....
Abbraccia Anita forti e lei pure a me....
Che dicheno ? disse
Nulla e sono passiate ore...
Brutto segno me sa...
Forsi no provai a dire come consolazione.....
Hai saputo Mauro della novità ?
Certo mi ha fatto leggere lu foglio....
Nun saprei ma potrebbi esseri...
Fu allora che nu signore in camici chiamò...
Parenti o colleghi del Sig. Lello ci sono ?
Presenti dissi manco fossimo ad un contrappello.....
Tutto a posto niente di patologico diciamo un attacco di panico o un disturbo vagale...qualche goccia di calmante e tutto torna a posto.....
Lo dimettete disse Anita ?
Certo se dovessimo tenere qui tutti quelli "agitati" non basterebbero i letti.....
Fra poco esce.....finita la flebo di fisiologica.....
Bene dissi
Anita....meno male, Mauro rientra e avverti tu io aspetto con le signore....
Vado.
Truvare un passaggio a Brindisi o un Taxi era cosa assai difficile mi incamminai verso l'aeroporto che non era lontano circa un ora a passo lento....ma fui assai fortunato un collega mi vide e mi dette un passaggio.....arrivai giusto in tempo per vidiri a due aerei mai visti prima atterari e portarsi al piazzale Comando.....dovi tutti aspettavano la strana visita.
Vidi pure aigli autocarri fermi ancora dove arricurdavo, sempi vigilati....ma tutti agguardavano ai due strani aerei....chiesi
Ma che aerei sono e di che nazione ?
Quello è il futuro fu la risposta.....
Si ma futuri presenti o prossimo ?
Non ebbi risposta.
continua

--
ho visto cose che voi umani....

non si gioca più perchè si sta invecchiando, ma si invecchia perchè non si gioca più -
Chi vola vale, chi non vale non vola, e chi vale e non vola è un vile".

 
» 14/11/2021 10:19 Visita il mio spazio Profilo Visita il sito Web


matte Re: Storia con spunto Brindisi di addio

Dirigente Superiore




Registrato dal: 14/9/2009
Interventi: 6091
Da: pisa


Offline  

 Livello: 55
10095 / 13417
6742 / 6753
69 / 330
Vabbè, per il momento bene che Lello si era ripreso senza problemi ;-) . Ora però si vòle il resto della storia... :-D

--
Ciao
Paolo




mai uonderful galleri
» 14/11/2021 18:48 Profilo

Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | 3 | 4 | Pagina successiva )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 3 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
2 Utenti anonimi
1 Utenti registrati: Silvano
Stampa topic