Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Modellazione 2-3D
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

M+ Shop locator

Chi è online
Visitatori:361
Utenti registrati:4
M+ Club chat:
Utenti on-line:365
 Utenti registrati:6989

Utenti collegati:
lagu
Andrea66
VanBasten
tapiro
Ultime visite:
Michele Raus da 5'
SteveS da 8'
enrico63 da 8'
kekko79 da 11'
adlertag da 17'
alberto62 da 17'
numa da 18'
arnobio da 29'
gizpo da 35'
Luciano Maffeis da 37'
Rizzilla da 40'
wazovski da 43'
Righettone da 45'
gidesa da 48'
nightfly da 53'
Silvano da 55'
Andrea da 59'
e_pieranto da 1h 8'
Lamb da 1h 14'
glitzie da 1h 14'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  W.I.P. Aerei ed elicotteri
/  L'ultimo Draken il SAAB J35J
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 8 | Pagina successiva )

Paolomaglio Re: L

Generale di squadra aerea




Registrato dal: 9/3/2014
Interventi: 7646
Da: Riccione


Offline  

 Livello: 59
16727 / 16727
8009 / 8025
218 / 388
Grazie ragazzi!
Prossimo step è incollare i due tondini interni al parabrezza per poter poi chiudere il cockpit e cominciare a dipingere:



il problema è che sono molto sottili, quindi bisogna usare sprue stirato, oppure fili sottili di metallo



l'HUD non era tale ma un semplice collimatore con vetrini



lo schermo radar da spento assume questo strano colore giallastro



stamattina mi aspettano le ultime 4 ore di lavoro della settimana ma poi si apre un lunghissimo weekend e spero proprio di cominciare a dipingere... ;-)
» 29/10/2021 05:42 Profilo


Bongy57 Re: L

Colonnello




Registrato dal: 6/8/2012
Interventi: 1077
Da: Brugnera(PN) // @ Latina AB LIRL


Offline  

 Livello: 28
2070 / 2070
1422 / 1423
77 / 87
Iper interessante, as usual, ci hai abituati benissimo!!! Molto belli i riferimenti fotografici. Cockpit minimalista ma essenzialmente efficace per il lavoro che doveva fare. In attesa della stesura livrea!!! Bongy







 
» 29/10/2021 07:54 Profilo


Paolomaglio Re: L

Generale di squadra aerea




Registrato dal: 9/3/2014
Interventi: 7646
Da: Riccione


Offline  

 Livello: 59
16727 / 16727
8009 / 8025
218 / 388
Grazie Bongy.
Eccomi agli ultimi montaggi:


la zona di retrazione degli elevoni in fusoliera va dettagliata, se farete un solo Draken vi consiglio un set di fotoincisioni Eduard o Maestro, se, come me ne fate 30 bisogna risparmiare e quindi prima chiudere il foro che rimane in fusoliera con un trapezio sagomato in plastcard, poi stuccare, portare a filo e infine aprire 5 fori di alleggerimento che saranno ben visibili a modello finito.
Altra cosa da fare è allargare il più possibile lo spazio fra ala inferiore e ala superiore per poter inserire ed incollare gli elevoni abbassati. Operazione molto noiosa ma necessaria... consiglio di usare una lima per orefici triangolare.



ovviamente le due operazioni sopra descritte andranno ripetute 2 volte



il bordo d'attacco della deriva presenta una presa d'aria che Hasegawa fornisce chiusa, occorre assolutamente aprirla prima di incollare in sede la deriva, poi, se si hanno le fotoincisoni (in questo caso solo Eduard) si applica l'apposita griglia, altrimenti bisogna arrangiarsi con pezzettini di plastcard per simularla...

La giunzione fra deriva e dorso fusoliera lascia un gap, non spostate la deriva in avanti per tentare di coprirlo, va chiuso con una striscetta di plastcard, usare lo stucco in quel punto porterebbe via ore perchè andrebbe messo almeno 2 vote essendo la fessura molto profonda, meglio il pastcard che non si ritira e si carteggia meglio. ;-)
» 30/10/2021 05:05 Profilo


Paolomaglio Re: L

Generale di squadra aerea




Registrato dal: 9/3/2014
Interventi: 7646
Da: Riccione


Offline  

 Livello: 59
16727 / 16727
8009 / 8025
218 / 388


a questo punto conviene incollare gli elevoni approfittando del fatto che senza vernice la colla prenderà meglio.
Quelli più grandi, a ridosso della fusoliera, sono stati completati con un pezzo di plastcard triangolare per fornirgli un'anima da poter inserire nelle ali. Quelli esterni sono solo stati ripuliti dalle bave di ritaglio.
ATTENZIONE: in entrambi i casi il bordo di uscita degli elevoni (e del timone di coda) deve essere piatto e spesso, credo che il Draken sia l'unico velivolo (perlomeno l'unico che io abbia mai visto) che ha i bordo di uscita spessi e piatti! Eduard fornisce 5 apposite strisce fotoincise per compeltare elevoni e timoni nel bordo di uscita, incollare queste parti a filo però non è una passeggiata....
» 30/10/2021 05:11 Profilo


Paolomaglio Re: L

Generale di squadra aerea




Registrato dal: 9/3/2014
Interventi: 7646
Da: Riccione


Offline  

 Livello: 59
16727 / 16727
8009 / 8025
218 / 388
Veniamo al complicato capitolo COLORAZIONI:

La fonte più vecchia è il sito IPMS Stockholm che indica:
FS36329 o 36473 sopra
FS36440 o 36493 sotto

Poi, circa 15 anni or sono collaborai con Zotz alla produzione di quello che, ancora oggi, è considerato il miglio foglio decals per Draken svedesi, nel team c'era Martin, pilota di Draken all'F10 e ottimo modellista (oramai sarà generale!) in base alle sue misurazioni con la mazzetta FS i colori erano:

FS36152 sopra
FS 36463 sotto

Ultima più recente foto è il libro di Mikael Forslund recentemente ripubblicato in inglese dalla polacca Mushroom P. il quale afferma:

FS36251 con un poco di nero aggiunto sopra
FS36463 sotto

Tutto sto casino nasce dal fatto che ovviamente in Svezia non seguono lo standard USA per le pitture. I colori il svedese sono identificati con i codici 032 e 033.

Chi non ha voglia di tante palle e non ha problemi a spruzzare i colori alla nitro può tranquillamente ordinare gli MRP - 220 e 221.

Io mi sono accorto solo ora di non averli. :-x

Però ho l'FS 36251 alias MRP-094 e, detto fra noi, il grigio scuro è molto simile al Gunze 335 BS381,
Per la parte inferiore devo ancora districarmi tra tutti i grigi che posseggo ma era molto chiaro.
Considerando l'invecchiamento non è molto importante che grigio userete, basta che non usate i grigi dell'F-16! Quelli sono stati usati solo ed esclusivamente sui Draken ricondizionati per l'Austria che ha voluto pure il cockpit in grigio.
» 30/10/2021 06:58 Profilo


ta152h Re: L

Colonnello




Registrato dal: 19/4/2009
Interventi: 604
Da: Roma


Offline  

 Livello: 22
1167 / 1167
1171 / 1186
30 / 59
Ottimi lavori come sempre ,fai sembrare tutto semplice e
Mi viene voglia di farne subito uno.
Bellissima la spiegazione sui colori.

Continuo a seguire e prendere appunti.

CiaoLuca
» 30/10/2021 09:55 Profilo


mike104 Re: L

Sostituto Commissario




Registrato dal: 25/8/2007
Interventi: 123
Da: Treviso


Offline  

 Livello: 10
0 / 243
855 / 855
3 / 22
Grande wip in progress...come sempre.
A tal proposito ho letto che la MADS dopo il VIGGEN  produrra' un DRAKEN in scala 1/32.... tutto in resina
» 30/10/2021 21:33 Profilo


Paolomaglio Re: L

Generale di squadra aerea




Registrato dal: 9/3/2014
Interventi: 7646
Da: Riccione


Offline  

 Livello: 59
16727 / 16727
8009 / 8025
218 / 388
Quote:
ho letto che la MADS dopo il VIGGEN produrra' un DRAKEN in scala 1/32.... tutto in resina


purtroppo l'ho visto ed ho già cominciato a perderci il sonno, ma devo resistere, devo resistere, devo resistere! Con quei soldi ci prendo 6-7 Hasegawa e continuo l mia bella collezione... 8-)
» 31/10/2021 04:18 Profilo


Paolomaglio Re: L

Generale di squadra aerea




Registrato dal: 9/3/2014
Interventi: 7646
Da: Riccione


Offline  

 Livello: 59
16727 / 16727
8009 / 8025
218 / 388


Ecco il grigio per il ventre: DOVE Gray MRP per JAS39, siccome non ha sfumatura azzurrata ci ho messo anche due gocce di Gunze h308, ma giusto un pochino per azzurarlo appena. ;-)



Il Draken montava un Rolls Royce AVON dotato di postbruciatore Volvo, si pensava che il calore generato dal motore avrebbe cotto la vernice del ventre motivo per cui si decisi di lasciare in metallo naturale la zona interessata: dalla posizione delle prima ventola fino allo scarico. Questa caratteristica venne conservata su tutti i Draken Svedesi, Finalndesi e poi anche sugli Austriaci, i Danesi tuttavia avevano voluto la mimetica completa anche in quella zona e dimostrarono che la vernice non soffriva affatto per il calore. :-D I danesi rimasero gli unici a non portare avanti questa tradizione.
I vani carrello e relativi portelloni sono in natural metal.
» 31/10/2021 04:26 Profilo


Paolomaglio Re: L

Generale di squadra aerea




Registrato dal: 9/3/2014
Interventi: 7646
Da: Riccione


Offline  

 Livello: 59
16727 / 16727
8009 / 8025
218 / 388


prima mano di grigio anche sopra, anche qui manca un poco il tono azzurro, questo mi porta a pensare che la soluzione Gunze 335 sia più vicina al vero, vedrò di correggere con veli di 335 e trasparente lucido. ;-)
» 31/10/2021 04:28 Profilo

Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 8 | Pagina successiva )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 3 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
3 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic