Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Modellazione 2-3D
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

M+ Shop locator

Chi è online
Visitatori:319
Utenti registrati:0
M+ Club chat:
Utenti on-line:319
 Utenti registrati:6959

Ultime visite:
Paolomaglio da 6'
Daniele65 da 16'
enrico campo da 5h 34'
grimdall da 6h 6'
Enrywar67 da 6h 15'
mike104 da 6h 51'
ciaosonmi da 7h 15'
Patrizio da 7h 17'
Silvano da 7h 19'
galimba da 7h 24'
Skyraider da 7h 27'
Maurizio Maggi da 7h 31'
silvio61 da 7h 38'
Lamb da 7h 38'
enrico63 da 7h 39'
jEnrique61 da 7h 50'
manovi da 7h 54'
ABC da 8h 11'
bar-ma da 8h 16'
Oberst_Streib da 8h 19'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  Altri Work In Progress...
      /  W.I.P. Navi & C.
   /  i MAS alla battaglia di mezz'agosto- prove di impiattamento
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | Pagina successiva )

Lamb i MAS alla battaglia di mezz'agosto- prove di impiattamento

Generale di brigata




Registrato dal: 19/10/2018
Interventi: 1742
Da: Ancona


Offline  

 Livello: 35
3658 / 3658
1812 / 1815
6 / 130
Notte del 12/13 agosto 1942
Il convoglio per Malta si addentra a Sud di Pantelleria nella relativa tranquillita' della notte, l'indomani ci sara' il supporto aereo da Malta ma qualcosa e qualcuno e' in agguato...



Sul mare calmo pencolano motosiluranti Italiane e tedesche e i piu’ piccoli Mas, gli idrofoni annunciano che il convoglio sta arrivando nel loro raggio di azione.
Alle ore 01.00 vanno per prime sotto le MS tedesche, lanciano ma mancano i bersagli poi alle 01.07 le motosiluranti italiane MS 16 e MS 22 prendono di mira l’incrociatore Manchester. Questi apre il fuoco con le torri trinate prodiere da 152 mm e accosta per evitare i due siluri lanciati, ne schiva uno ma viene raggiunto dal secondo sul fianco destro. Esplode un deposito di proiettili con allagamento della sala macchina, il timone si arresta e tre dei quattro assi porta-eliche risultano immobilizzati, l’incrociatore si ferma sbandato sul fianco di 12°. Alle ore 02.00 ne e’ ordinata l’evacuazione e la nave si inabissa tre ore dopo.
Alle 01.47 la MS 31 lancia due siluri contro il piroscafo Glenorchy, entrambi vanno a segno sul fianco destro, poi si disimpegna sotto il fuoco di un CT. In preda agli allagamenti il mercantile rimane immobilizzato e al mattino affonda capovolgendosi fra la nafta incendiata.
La MS 26, pur essendo illuminata e presa sotto il fuoco di cannoni e mitragliere, riesce a lanciare i siluri dalla distanza di 1000 metri su un altro incrociatore mancandolo di misura, anche le motosiluranti tedesche tornano a piu’ riprese al lancio senza pero’ conseguire successi.

Poi e’ la volta dei Mas a spingere sui motori per portare a fondo l’attacco.
Alle 03.11 il Mas 552 avvista i due piroscafi di testa e si porta al lancio senza che l’incrociatore Kenya, che di prora precede quelle navi, possa fare molto per difenderli. Nonostante sia impegnato violentemente, il piccolo scafo dirige contro il Wairangi e lo silura sul fianco destro dalla distanza di circa 400 metri. Il piroscafo, con la sala macchine e la stiva 3 allagata, sbanda, si ferma e, abbandonato dall’equipaggio, affonda.
Alle 03.40 il Mas 554 avvista l’Almeria Lykes e l’attacca da una distanza di 500 metri, colpendolo a prora, sul lato sinistro, e aprendo un ampio squarcio nella stiva 1. Rimasto privo di corrente il piroscafo viene abbandonato dall’equipaggio ma il suo affondamento si verifica dopo parecchie ore, al mattino.
Poi il Mas 557 si imbatte nel piroscafo Santa Elisa e manovra coi motori principali alla massima forza per raggiungere una posizione di lancio favorevole. Il rumore dei motori allarma il Santa Elisa che reagisce col suo potente armamento e manovra schivando il siluro. Fra la nave americana e il Mas si svolge, con tiro rapido, un violento scambio di colpi di mitragliera, restando uccisi i 3 serventi del cannone situato sul cassero. Raggiunto il lato opposto del piroscafo, e portatosi a distanza ravvicinata, viene dato il “fuori” al secondo siluro, che alle 05.05 arriva a segno a prora della nave. Il carico del Santa Elisa, costituito in gran parte da benzina trasforma il piroscafo in una torcia e costringe l’equipaggio ad abbandonarlo sulle imbarcazioni di salvataggio prima della sua definitiva esplosione.
Il Mas 564, quasi contemporaneamente, attacca il piroscafo Rochester Castle da una distanza di 500 metri ma fallisce il bersaglio quindi, dopo aver messo in moto i motori principali e averlo aggirato, si porta nuovamente al lancio col siluro che raggiungere il bersaglio a centro nave. L’esplosione apre un largo squarcio ma le paratie reggono impedendo all’acqua di allagare la sala macchine e il piroscafo puo’ continuare nella sua rotta.
Il Mas 553 porta l’ultimo attacco alle 05.08 lanciando i siluri da 300 mt contro un piroscafo senza subire reazione, si nota lo scoppio di un incendio poi la nave esplodere e inabissarsi, si tratta forse di una unita’ gia’ danneggiata.

I mezzi insidiosi, sommergibili, motosiluranti e mas, hanno svolto il loro compito e ora 6 incrociatori e 11 CCTT italiani sono in rotta per dare il colpo di grazia al convoglio che e’ scortato da solo 2 incrociatori e 9 CCTT…
Cio’ non avverra’ perche’, nella notte, le unita’ italiane ricevono l’ordine di rientrare alle basi, prevale la solita prudenza della RM nel risparmiare il naviglio maggiore.

Estratto da 'L'operazione Pedestal' di Mattesini


--
           Lamberto                         
Sulla Sabbia  : 1)SidiBarrani 2)Compass 3)Angriff 4)Crusader 5)Venezia  6)Miraggio  7)Deadlock 8)UltimaChance 9)CommandoRaid 10)SulMare 11)Lightfoot 12)Supercharge

» 1/9/2021 14:22 Visita il mio spazio Profilo


enrico63 Re: i MAS alla battaglia di mezz'agosto

M+ Staff




Registrato dal: 21/1/2011
Interventi: 6287
Da: ispra (va)


Offline  

 Livello: 55
13437 / 13437
6665 / 6671
265 / 330
Bella presentazione


--
Enrico   


"La vecchiaia incipit"

         

 
Io uso gli strumenti di M+
Guarda in fondo ad ogni post
Le mie Gallerie se lo schiacci vai alle mie gallerie   Visita il sito Web con questo al mio sito  Visita il mio spazio e con questo al mio spazio personale gentilmente offerto da m+-
Con gli altri è facile: vedi il mio profilo, mi mandi un mp o una mail.

» 1/9/2021 15:31 Visita il mio spazio Profilo Visita il sito Web


jEnrique61 Re: i MAS alla battaglia di mezz'agosto

Tenente Colonnello




Registrato dal: 5/12/2019
Interventi: 598
Da: Torino


Offline  

 Livello: 22
1166 / 1166
609 / 621
24 / 59
 Ciao Lamberto, Allora farai una motosilurante in scala 1/35? non vedo l'ora di vedere l'inizio. Passiamo dal Regio Esercito alla Regia Marina... 😀
Curioso sono.   Saluti



 
» 1/9/2021 23:25 Profilo


euro Re: i MAS alla battaglia di mezz'agosto

Legatus Legionis




Registrato dal: 24/1/2007
Interventi: 13210
Da: Taranto


Offline  

 Livello: 70
29204 / 29204
14064 / 14077
576 / 587

Quote:
Lamb ha scritto:

I mezzi insidiosi, sommergibili, motosiluranti e mas, hanno svolto il loro compito e ora 6 incrociatori e 11 CCTT italiani sono in rotta per dare il colpo di grazia al convoglio che e’ scortato da solo 2 incrociatori e 9 CCTT…
Cio’ non avverra’ perche’, nella notte, le unita’ italiane ricevono l’ordine di rientrare alle basi, prevale la solita prudenza della RM nel risparmiare il naviglio maggiore.

Estratto da 'L'operazione Pedestal' di Mattesini


la solita eccessiva prudenza dei nostri vertici o, come scrissero alcuni, il non voler rischiare troppo la proprio poltrona...
Forse un atteggiamento un pò più aggressivo della nostra Marina, avrebbe tenuto sotto pressione gli inglesi che magari non avrebbero osato più di tanto contro di noi e non avremmo perso tante navi e soprattutto vite; ma con i se e con i ma non si fa la storia...
Dopo le sempre interessanti note storiche, attendiamo un bel wip


--
 
:-P Vincenzo

Se vuoi vivere momenti di puro terrore visita la vera galleria degli orrori:-P la mia galleria

 

Matricola    M+ 2349
» 2/9/2021 14:21 Profilo


Lamb Re: i MAS alla battaglia di mezz'agosto

Generale di brigata




Registrato dal: 19/10/2018
Interventi: 1742
Da: Ancona


Offline  

 Livello: 35
3658 / 3658
1812 / 1815
6 / 130
Bene ragazzi, sono contento del seguito, specialmente di Vincenzo cui avevo promesso una rivincita modellistica dopo la mia scenetta sulla notte di Taranto, eccola.

In realta' e' da una uscita del 2012 dela rivista ModelTime ( che volevo copiare spudoratamente ) che aspettavo la riedizione del MAS Italeri per cui l'ho ordinato in preorder risparmiando anche un po'.

Sembra che il kit sia semplice, ho visto anche su questo sito realizzazioni eccezionali ma vedremo di accontentarci, il problema sono le sue dimensioni e il fatto che vorro' fare il mare, intanto  mi studio come dislocarlo su una base di polistirolo.

A piu' avanti..

 


--
           Lamberto                         
Sulla Sabbia  : 1)SidiBarrani 2)Compass 3)Angriff 4)Crusader 5)Venezia  6)Miraggio  7)Deadlock 8)UltimaChance 9)CommandoRaid 10)SulMare 11)Lightfoot 12)Supercharge

» 2/9/2021 16:03 Visita il mio spazio Profilo


euro Re: i MAS alla battaglia di mezz'agosto

Legatus Legionis




Registrato dal: 24/1/2007
Interventi: 13210
Da: Taranto


Offline  

 Livello: 70
29204 / 29204
14064 / 14077
576 / 587
BELLO, BELLO


--
 
:-P Vincenzo

Se vuoi vivere momenti di puro terrore visita la vera galleria degli orrori:-P la mia galleria

 

Matricola    M+ 2349
» 2/9/2021 16:34 Profilo


jEnrique61 Re: i MAS alla battaglia di mezz'agosto

Tenente Colonnello




Registrato dal: 5/12/2019
Interventi: 598
Da: Torino


Offline  

 Livello: 22
1166 / 1166
609 / 621
24 / 59
 È un bel bestione, quant'è grande? E c'è anche una Breda da 20 mm Mod. 39 che figo. Bello. Saluti





 
» 2/9/2021 22:51 Profilo


uavpredator Re: i MAS alla battaglia di mezz'agosto

Generale di squadra aerea




Registrato dal: 15/10/2007
Interventi: 6693
Da: Roma


Offline  

 Livello: 56
14215 / 14215
7183 / 7194
341 / 344
La nostra Regia Marina i suoi maggior successi nei combattimenti li otteneva solo con mezzi insidiosi o con azioni di sabotaggio e ciò era frutto di uno specifico addestramento e il relativo sviluppo di strumenti e tattiche.
Lo scrive lo stesso Mattesini indicando l'impossibilità per la flotta Italiana di accettare contro gli Inglesi, combattimenti complessi in formazione di notte per mancanza di addestramento, direzioni di tiro e munizionamento specifico.
Quindi è lo scrive lui stesso, sfidare gli Inglesi in quel tipo di azioni era un suicidio.
Mauro

--
ho visto cose che voi umani....

non si gioca più perchè si sta invecchiando, ma si invecchia perchè non si gioca più -
Chi vola vale, chi non vale non vola, e chi vale e non vola è un vile".

 
» 3/9/2021 11:57 Visita il mio spazio Profilo Visita il sito Web


Lamb Re: i MAS alla battaglia di mezz'agosto

Generale di brigata




Registrato dal: 19/10/2018
Interventi: 1742
Da: Ancona


Offline  

 Livello: 35
3658 / 3658
1812 / 1815
6 / 130
Si Enriquez, e' lunga 55cm e non ho il posto barca in porto
Le prime serie erano armate con la Breda 13,2mm (quella del carro comando semoventi Late) poi con la Breda da 20mm con corpo inscatolato a protezione

Mauro, Mattesini dice tanto altro, vedasi 'la fallimentare strategia della fleet in being' ma sul piano tattico dici bene: senza ricorrere agli argomenti validissimi e scontati di Ultra, Radar e portaerei citi correttamente l'addestramento e le munizioni non idonei al combattimento notturno... 
eppero' di che e' la responsabilita'? Torniamo alle poltrone?

intanto belle fotoincisioni di prua sullo sfondo la mia citta'...







--
           Lamberto                         
Sulla Sabbia  : 1)SidiBarrani 2)Compass 3)Angriff 4)Crusader 5)Venezia  6)Miraggio  7)Deadlock 8)UltimaChance 9)CommandoRaid 10)SulMare 11)Lightfoot 12)Supercharge

» 3/9/2021 13:30 Visita il mio spazio Profilo


DavideV Re: i MAS alla battaglia di mezz'agosto

Tenente




Registrato dal: 29/7/2021
Interventi: 42
Da: Roma


Offline  

 Livello: 5
85 / 85
36 / 46
4 / 13
Mi permetto, per quanto riguarda il mare, la segnalazione di due link:

1) questo video su Youtube che probabilmente può essere un po' più difficile da fare per via delle tecniche miste adottate;

2) questo W.I.P di dj che è più semplice ma altrettanto efficace.
» 3/9/2021 13:53 Visita il mio spazio Profilo

Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | Pagina successiva )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 1 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
1 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic