Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Modellazione 2-3D
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

M+ Shop locator

Chi è online
Visitatori:541
Utenti registrati:1
M+ Club chat:
Utenti on-line:542
 Utenti registrati:6928

Utenti collegati:
Ayurpao
Ultime visite:
Pierpaolo da 6'
vidrobhobby da 9'
Pierantonio da 10'
jEnrique61 da 14'
lananda da 28'
GP1964FG da 33'
Silvano da 40'
erganapi da 51'
Ka6 da 56'
Daniel62 da 1h
ta152h da 1h 2'
mike104 da 1h 4'
Frankie da 1h 8'
matte da 1h 10'
MIM-14 da 1h 25'
fishbed011 da 1h 29'
lillino da 1h 38'
RobertoC da 1h 49'
giulio_mattei da 1h 53'
Hoot da 2h

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  W.I.P. Aerei ed elicotteri
/  Serversky J9 alias P-35
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | 3 | 4 | Pagina successiva )

Paolomaglio Serversky J9 alias P-35

Generale di squadra aerea




Registrato dal: 9/3/2014
Interventi: 7214
Da: Riccione


Offline  

 Livello: 58
15844 / 15844
7594 / 7600
159 / 373
Il Servesky P-35 fu il primo caccia USA interamente metallico e con carrello retrattile, coevo di Hurricane e Bf.109 volòper la prima volta nel 1935 e 76 esemplari entrarono in servizio nell'USAAC, alcuni furono poi girati alle Filippine con l'arrivo dei P-36 e dei P-40.
Il caccia era molto pesante e poco manovriero, nato obsoleto in un periodo di veloce sviluppo della tecnologia aeronautica ma darà vita al P-47 quando la Repubblic si comprò la Servesky.
Nel frattempo de Servesky portò personalemnte un semplare in Svezia per cercare di assicurarsi una commessa e il 29 giugno 1939 il regno scnadinavo ordinò 60 esemplari di una variante con motore potenziato e armato con 4 mitragliatrici di calibro sdozzo: due da 7,9 sul cofano motore e 2 da 13,2 nelle ali!



i velivoli vennero assegnati allo stormo F8 incaricato della difesa di Stoccolma e, incredibilmente, restarono in servizio fra il 1940 e il 1948!



alla consegna i J9 erano completamente privi di qualsivoglia vernciatura, completamente in metallo nudo sia negli interni (tipico di tutti i caccia svedesi degli anni 40) e negli esterni. Con lo scoppio della WWII poichè i velivoli erano conservati sui prati in piena vista sorse il problema di mimetizzarli.
I J8 furono sottoposti a numerosi esperimenti mimetici un po' come avvenne per i Buffalo in USA. Gran parte di questi esperimenti era basati sui conrasti fra colori con base bianca e macchie nere dalle forme più svariate: macchie tipo inchiostro sul foglio, frecce, bande, etc...



i risultati degli esperimenti furono inconcludenti e alla fine, forse per omogeneità con gli altri stormi da caccia, si optò per una mimetica "ITALIANA" simile a quella dei CR.42 e, sopratutto, a quella dei Reggiane 2000.



Inutile dire che mai mimetica fu meno adatta al teatro operativo! Troppo marrone e giallo per la verdssima Svezia. Le coccarde nazionali sparirono da sopra le ali per quasi tutto il periodo della guerra per comparire di nuovo alla fine del 1944 quando il pericolo di invesione nazista era oramai sfumato. Sotto al velivolo per aiutare gli adetti alla contraerea si adottò il sistema inglese: un ala bianca e una nera, la parte centrale fu invece mimetizzata in grigio.

Un secondo lotto di 60 J9 fu sequestrato dal governo americano che uttavia dovette sostituire le mitragliatrici e cambiare la strumentazione prima di assegnare i velivoli alle scuole, gli svedesi infatti volavono, fino a pochi anni or sono, calcolando velocità in Km/H e altezze in metri!
:-D
» 1/6/2021 06:55 Profilo


Paolomaglio Re: Serversky J9 alias P-35

Generale di squadra aerea




Registrato dal: 9/3/2014
Interventi: 7214
Da: Riccione


Offline  

 Livello: 58
15844 / 15844
7594 / 7600
159 / 373


Il modello è della Dora Wings ukraina, una ditta che si sta specializzando in soggetti poco noti realizzati con una notevole maestria.
Il prezzo tuttavia è oltragioso! Comprendo la serie limitata e il mercato limitato, comprendo la qualità e le aggiunte che vedremo fra poco ma per un piccolo caccia in 48 prodotto in Ukraina non si può chiedere lo stesso prezzo di un Tamiya (39 e di listino!)
La scatola è robusta, simpatica ma piccolissima, così piccola che prima di aprire il pacco ho pensato ad un errore, sarà che mi sono abituato agli scatoloni di Kinetic...



all'interno una busta racchiude tutte i 167 pezzi in plastica, le fotoincisioni, le maschere in vinile, le decals e le istruzionii, questo pacchetto è ancora più piccolo della scatola e le istruzioni risultano veramente troppo piccole: 3 fogli A4 piegati in due e rilegati con una spilla, per fortuna sono a colori ma le avrei volute grandi il doppio!



il foglio decals pare ecellene, chiuso in una busta sigillaa a prova d'aria, stampe perfette che consenono di realizzare 4 esemplari, ambientati nel 1940 F8 (tutto metallco) 1941, 1944 F11 monoverde, 1943 F8 mimetica italiana. e 1942 F8 mimetica italiana.
Per fare l'esemplare in uso allo stormo F11 occorrerà autocostruirsi le fotocamere da installare dietro all'ampio portello quadrato trasparente di fusoliera. 8-)
» 1/6/2021 08:35 Profilo


Paolomaglio Re: Serversky J9 alias P-35

Generale di squadra aerea




Registrato dal: 9/3/2014
Interventi: 7214
Da: Riccione


Offline  

 Livello: 58
15844 / 15844
7594 / 7600
159 / 373


a parziale giustificazione dle prezzo nella scatola troviamo due fogli di vinile tagliati al laser che consentiranno di realizzare con precisione le ampie vetrature di questo aereo.



numerose e molto ricche anche le fotoinsioni, oltre alle indispensabili cinture troviamo dettagli del motore, flaps e pannello strumenti da completar econ gli orologi stampati in decals.



la qualità delle parti in plastica è sopra l amedia con incisioni ben fini e finitura lucida, tuttavia i pezzi più minuscoli avranno bisogno di una piccola cartata, mancano poi tutti i rivetti, poco importanti per le finiture mimetica ma indispensabili per il metallo nudo.



bella caratteristica di Dora Wings è l'aver eliminato del tutto i cerchietti degli estrattori che non disturberanno il montaggio con sessioni di stuccatura.



la scoposizione è molto complessa non resta che sperare in un buon allineamento dell parti altrimenti saranno dolori!



molto apprezzabile il fatto che tutte le superfici di governo sono staccate e posizionabili a piacere



molta attenzione è stata posta alla profondità di pozzetti carrello, prese d'aria e vani un bel tocco di realismo.
Ho scelto il modello sopratutto per la mimetica impossibile, una bella sfida, però sono abbastanza soddisfatto di quello che ho trovato, se costasse 10 euro in meno sarei stato del tutto contento... 8-)
» 1/6/2021 08:46 Profilo


matte Re: Serversky J9 alias P-35

Dirigente Superiore




Registrato dal: 14/9/2009
Interventi: 5928
Da: pisa


Offline  

 Livello: 54
10529 / 12695
6387 / 6392
223 / 317
Ero totalmente all'oscuro di questo aereo, ne ho imparata un'altra, grazie Paolo ;-) (non mi sto ringraziando da solo, tranquilli..... :-D ). Curioso il sistema di retrazione del carrello principale.

--
Ciao
Paolo




mai uonderful galleri
» 1/6/2021 17:08 Profilo


Cesko Re: Serversky J9 alias P-35

Generale di divisione aerea




Registrato dal: 3/11/2009
Interventi: 4359
Da: Chioggia (VE)


Offline  

 Livello: 49
9449 / 9449
4897 / 4910
52 / 256
Quando è uscito questo kit avevo due certezze:
La prima che non lo avrei mai preso. Non mi piacciono proprio le carenature delle gambe dei carrelli. ( ma ho preso il P-43 😝)
La seconda che Tu lo avresti montato. E infatti eccoci qui a goderci la costruzione. Ti seguo.

--
FranCesco 
                          
» 1/6/2021 20:57 Profilo


Paolomaglio Re: Serversky J9 alias P-35

Generale di squadra aerea




Registrato dal: 9/3/2014
Interventi: 7214
Da: Riccione


Offline  

 Livello: 58
15844 / 15844
7594 / 7600
159 / 373


verissimo, il vano carrello bulboso è molto antiestetico e per nulla aerodinamico ma ci sono due ulteriori busgne che si vedono bene in questi profili di Richard Caruana e sono quelli del magazzino di recupero bossoli!
Si trattava quindi di un aereo ecologico ante-litteram!
Come curiosità ricordo che simili carenature bulbose furono applicate anche agli F-51 e F-47 dell'AM nel dopoguerra utilizzando dei bulbi ricavati dall'involucro bombato di una bomba! :-o
» 2/6/2021 06:45 Profilo


Paolomaglio Re: Serversky J9 alias P-35

Generale di squadra aerea




Registrato dal: 9/3/2014
Interventi: 7214
Da: Riccione


Offline  

 Livello: 58
15844 / 15844
7594 / 7600
159 / 373
Prima di procedere al WIP del montaggio, che non sarà affatto facile, purtroppo, completimao lo studio della mimetica:
consegnati in metallo naturale i J9 vennero dapprima mimetizzati in OLIVEGRON (verde oliva scuro svedese) ma i piloti si lamentavano che il colore era troppo scuro.



si passò quindi alla mimetica invernale lasciando solo il dorso della fusoliera in verde e il resto in bianco non completamente coprente. Chiaramente le ali bianche andavano bene solo pe ri mesi invernali.
Ecco allora che spunta l'idea della mimetica Italiana...
Il fatto è che in Svezia non c'erano colori italiani, CR42 e Reggiane arrivavano già verniciati, inoltre una volta inizita la guerra le importazioni divenero quanto mai difficoltose...
La mimetica dei Servesky non fu quindi fatta come ha rapprentato il buon Caruana (con giallo verde e bruno mimetici) ma utilizzando colori svedesi.
Per il giallo si usò ninetemeno che il primer giallo cromo! Sopra ci andarono macchie irregolari di verde oliva W 25.
Aq uesto punto il giallo cromo spiccava in maniera eccessiva, molto di più del giallo mimetico italiano, come fare per smorzarlo?
Come faccio io di solito: si fece una miscela con 95% di vernice trasparente e 5% di olive green, in questo modo ci si avvicinò parecchio alla mimetica italiana...
Fonte per questo racconto è il libro (bibbia) KRONMARKT di Lei Hellstrom e Leif Fredin.

» 4/6/2021 08:31 Profilo


Paolomaglio Re: Serversky J9 alias P-35

Generale di squadra aerea




Registrato dal: 9/3/2014
Interventi: 7214
Da: Riccione


Offline  

 Livello: 58
15844 / 15844
7594 / 7600
159 / 373


comincio col dire che questo kit non mi sta piacendo proprio per niente! Comprendo qualche bava, passino i cerchietti degli estrettori che, spariti dai pezzi, li ho ritrovati sopra ai numeri dei pezzi che diventano praticamente illeggibili, quello che non sopporto è il fatto che gli incastri non si incastrano!
Molte case di short run (tipo Special Hobby ma anche Eduard in alcuni kit) non mettono pin di riscontro e fori, tanto con le colle moderne servono a poco, qui ci sono dei bei pin ma i fori sono sempre troppo piccoli ed essendo rettangolari non si possono allargare, occorre ridurre i pin. Passi il primo, passi il secondo, ma rifarli tutti è davvero molto noioso!



Ad ogni modo ho incollato a fatica tutte le parti del cockpit e poi aggiunto le fotincisioni più minute con le pinzette.



di seguito ho dato una mano di Primer nero MRP e poi il primer metallico, sempre MRP. Da notare che questo caccia era un biposto, non nel senso classico di un addestratore biposto ma nel senso che c'era spazio per un secondo sedile per un passeggero , il caccia deriva infatti da un aereo da trasporto turistico a 4 posti e questo spiega la fusoliera cicciotta e l'ampia finestra quadrata su un lato.



adesso si tratta di invecchiare e dipingere il cockpit per renderlo un po' più realistico, cosa non facile con il metallo



nel verniciare la fusoliere all'interno ho avuto cura di mascherare le zone in cui dovrò applicare la colla con la speranza che questo accorgimento mi aiuterà a chiudere la fusoliera, sperèm!
» 5/6/2021 06:28 Profilo


matte Re: Serversky J9 alias P-35

Dirigente Superiore




Registrato dal: 14/9/2009
Interventi: 5928
Da: pisa


Offline  

 Livello: 54
10529 / 12695
6387 / 6392
223 / 317
Però il dettaglio, con anche le fotoincisioni, non mi sembra male...... :-)

--
Ciao
Paolo




mai uonderful galleri
» 5/6/2021 10:34 Profilo


Paolomaglio Re: Serversky J9 alias P-35

Generale di squadra aerea




Registrato dal: 9/3/2014
Interventi: 7214
Da: Riccione


Offline  

 Livello: 58
15844 / 15844
7594 / 7600
159 / 373
Sì Paolo è vero, il dettaglio è molto elevato e superiore al kit Special Hobby del similare Reggiane 2000 il probema è che o SH costa 16, questo 35! Anche mettendoci fotoinciisoni e maschere non si arriva mai a quel prezzo. Inoltre gli SH non hanno pin e fori di riscontro ma le parti alla fine combaciano qua non combacia nulla, i fori sono tutti troppo piccoli e i pezzi tutti sbavati su tutti i bordi, si perdono ore a pulirli a dovere con il rischio di fare danni.
Insomma non apprezzo come lavora Dora Wings e penso che sarà il mio ultimo kit di questa casa.



chiudere la fusoliera a martellate ha portato via tutta la mattina, 4 ore, poi mi sono accorto che la posizione del cruscotto principale è pure errata, le istruzioni te lo fanno mettere davanti alla pedaliera ma lì è troppo in basso, va incollato sulla paratia superiore!!! :-x :-x



ho comunque fatto qualche foto per mostrarvi le prove a secco



questo è lo sportello del passeggero che può accedere al divanetto interno, al suo posto allo stormo F11 ci hanno messo apparati fotografici ed eliminato le armi alari.



la dannata fusoliera non chiude perchè al suo interno ci sono 6 scassi rettangolari che dovrebbero ricevere il pianale del cockpit ma, ovviamente, gli scassi sono tutti troppo piccoli e gli inteni finiscono per fare spessore



le possibili soluzioni sono due: o si allargano gli scassi con grande fatica o si eliminano i pin di riscntro su pianale



:-(
» 6/6/2021 06:45 Profilo

Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | 3 | 4 | Pagina successiva )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 5 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
4 Utenti anonimi
1 Utenti registrati: Ayurpao
Stampa topic