Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Modellazione 2-3D
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

M+ Shop locator

Chi è online
Visitatori:344
Utenti registrati:1
M+ Club chat:
Utenti on-line:345
 Utenti registrati:6913

Utenti collegati:
ppozzo68
Ultime visite:
yamato01 da 16'
GP1964FG da 25'
willydav da 27'
falconf16 da 35'
martelli62 da 43'
Sierra16 da 52'
fabrizio tro... da 52'
stefano74 da 53'
WATT da 54'
bar-ma da 56'
stephaneT da 1h
campo da 1h 4'
Silvano da 1h 10'
jEnrique61 da 1h 16'
wcentoquattro da 1h 28'
Blackbird da 1h 33'
Gettaponte da 1h 36'
Righettone da 1h 49'
Icepol da 1h 53'
lJUCA73 da 2h

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  Veicoli militari
/  M7 Priest 1/35 Priest E.I.
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | 3 | Pagina successiva )

alfciam M7 Priest 1/35 Priest E.I.

Sottotenente




Registrato dal: 31/1/2005
Interventi: 32
Da:


Offline  

 Livello: 4
0 / 65
879 / 879
5 / 11
Buongiorno a tutti,
ho bisogno di aiuto su M7 Priest Italeri n° 6580.
Acquistato l'altro ieri con  l'intenzione  di metterci i panni dell'Esercito italiano,  ho notato che le ruote del treno di rotolamento sono piene, mentre le scatole Italeri dello stesso modello nel passato No.
Ciò mi limita?
Altri particolari da variare?
Potete aiutarmi sulla documentazione; foto, insegne e colorazione?

Grazie mille e buona domenica



» 2/5/2021 08:24 Visita il mio spazio Profilo


GP1964FG Re: M7 Priest 1/35 Priest E.I.

Generale di divisione aerea




Registrato dal: 17/1/2009
Interventi: 2396
Da: Foggia


Offline  

 Livello: 39
4915 / 4915
2864 / 2875
95 / 160


FOTO REPERITA SU INTERNET ED INSERITA A SOLO SCOPO DI DISCUSSIONE MODELLISTICA.

Ciao Alfciam, io non sono un esperto di questo carro ma tempo fa ho montato qualche Sherman Italeri.
Da qualche ricerca in rete, sembra che la Casa bolognese nella sua riedizione del kit abbia sostituito le vecchie ruote a 5 razze  (tutto il treno di rotolamento era sicuramente preso dal vecchio Sherman ESCI-Italeri) con altre ruote "piene", il che non è affatto un male perchè il tipo precedente era poco utilizzato, soprattutto durante la WW II .
Come vedi dalla foto, anche i carri ceduti all'Italia avevano questo tipo di ruote piene; francamente non sono riuscito a capire dalle foto delle stampate del tuo kit se quelle fornite da Italeri sono di questo tipo o sono completamente lisce all'interno, concave e senza le "razze" stampate. Comunque anche queste ultime furono usate sui nostri carri (vedi foto dell'esemplare conservato nella caserma "Babini" a Bellinzago Novarese

www.i7pxv.it/51auc/pezzi_campagna.html

Come detto, non so darti personalmente dei consigli su come migliorare il kit, ma, se posso, ti segnalo questo bell'articolo sulla costruzione e il miglioramento del modello Italeri

www.usarmymodels.com/ARTICLES/Building%20Italeri%20Priest/1%20Intro.html

come puoi vedere, anche qui si suggerisce di sostituire le ruote a razze con quelle di tipo stampato, anche per un esemplare americano....
La versione proposta da Italeri (stando all'articolo suggerito) è la M7B1, che va bene per il nostro Esercito.
Consigliatissimo è anche il bell'articolo su Ferrea Mole, sito dedicato propio ai nostri mezzi

www.ferreamole.it/images/priest_man/m7_priest_01.htm

Infine, se hai bisogno delle ruote del vecchio kit...posso regalarti le mie.

Buon lavoro
Gianfranco







--
» 2/5/2021 11:56 Profilo


alfciam Re: M7 Priest 1/35 Priest E.I.

Sottotenente




Registrato dal: 31/1/2005
Interventi: 32
Da:


Offline  

 Livello: 4
0 / 65
879 / 879
5 / 11
Ciao Gianfranco,
in primis grazie mille per aver risposto ai miei quesiti.
Leggo  che sei di Foggia! io di Lucera, quindi potremmo conoscerci di persona se ti fà piacere (siamo una specie in estinzione in Capitanata).

Ritornando al Priest, ti dico che le ruote sono completamente lisce e volendo ripordurre un Priest da una foto del Libro di N. pignato, mi servirebbero quelle che hai tu, grazie della tua disponibilità.

Hai idea della colorazione?

Saluti
Alfonso
» 2/5/2021 12:53 Visita il mio spazio Profilo


GP1964FG Re: M7 Priest 1/35 Priest E.I.

Generale di divisione aerea




Registrato dal: 17/1/2009
Interventi: 2396
Da: Foggia


Offline  

 Livello: 39
4915 / 4915
2864 / 2875
95 / 160
Che sorpresa, un vicino di casa! Io abito e lavoro a Troia...
Ti mando il mio cellulare in privato; per le ruote non c'è problema, ho diversi kit di Sherman Italeri.
La colorazione direi che è nel classico Olive Drab americano...non mi sembra che questi carri fossero di provenienza britannica, credo che fossero ceduti all'Italia direttamente dagli americani.

A presto
Gianfranco Pesola

--
» 2/5/2021 13:07 Profilo


Albert56 Re: M7 Priest 1/35 Priest E.I.

Colonnello




Registrato dal: 31/7/2008
Interventi: 636
Da: Bologna


Offline  

 Livello: 23
0 / 1289
1252 / 1252
3 / 65
Buonasera, giusto per precisare ma il Priest Italeri non è un M7B1 ,che era basato sullo scafo degli M4A3 e come tale aveva un motore Ford GAA, ma un M7 late (su scafo M4 con motore Continental R-795), versione poco usata dall'US Army durante la 2a GM.
Scusate se non posto immagini ma l'editor virtuale non mi funziona con il Mac che sto usando.
Ciao

--
Alberto
» 2/5/2021 19:12 Profilo


alfciam Re: M7 Priest 1/35 Priest E.I.

Sottotenente




Registrato dal: 31/1/2005
Interventi: 32
Da:


Offline  

 Livello: 4
0 / 65
879 / 879
5 / 11
Buonasra Alberto,
grazie per la precisazione.
quindi le ruote "piene" e completamente lisce sono giuste per il Priest italiano?
» 2/5/2021 19:28 Visita il mio spazio Profilo


Albert56 Re: M7 Priest 1/35 Priest E.I.

Colonnello




Registrato dal: 31/7/2008
Interventi: 636
Da: Bologna


Offline  

 Livello: 23
0 / 1289
1252 / 1252
3 / 65
Ciao, le ruote piene sono corrette ma sono davvero totalmente lisce? Pensavo fossero quelle che Italeri introdusse con l’M4 Pacific Sherman nei primi anni 2000, piene ma con dei rilievi disposti a raggiera, come si vede nella foto postata da Gianfranco. Esistevano delle ruote piene e lisce (lievemente concave per la verità) per gli M4 (furono introdotte verso la metà del 1944) ma non mi risultava che Italeri le avesse mai prodotte. Nel maggio 1945 poi apparve un tipo liscio ma lievemente convesso.
Suppongo che nel “nuovo” kit del Priest anche la ruota di rinvio sia piena.
Domani cercherò di postare delle foto , perchè avrò a disposizione un PC.
Cordiali saluti.

--
Alberto
» 2/5/2021 20:13 Profilo


GP1964FG Re: M7 Priest 1/35 Priest E.I.

Generale di divisione aerea




Registrato dal: 17/1/2009
Interventi: 2396
Da: Foggia


Offline  

 Livello: 39
4915 / 4915
2864 / 2875
95 / 160
Hai perfettamente ragione Alberto, mi scuso con te ed Alfonso. Per la fretta ho tradotto male l'articolo in inglese che ho suggerito, dove in effetti si parla del modello Italeri come di M7 late, fin dal titolo dell'articolo...
L'autore fa un po' di storia del mezzo e parla della versione M7B1, che io ho interpretato come la versione late, senza leggere tutto il pezzo precedente, dove si parla di M7 nato sullo scafo del carro M3 e successivamente prodotto sullo scafo dell' M4.
Poi ho letto sempre velocemente su ferrea mole l'articolo sul M7B1, e ho dedotto che quella fosse la versione fatta da Italeri, che si sarà basata su qualche esemplare in un museo in Italia (alla Cecchignola come lo Sherman?).

Bene, anzi, male.... sorge a questo punto il dubbio se il kit Italeri vada bene per un semovente italiano, oppure bisogna modificare il cofano motore, usando quello di un M4A3. :-o

Per le ruote, io ho guardato sul sito Italeri le stampate del kit, e mi sembrano quelle lisce e concave...anche queste piuttosto rare. Ho visto però che un esemplare di M7 italiano, conservato nella caserma "Babini" di Bellinzago, ha questo tipo di ruote (anzi, mi sembra che alcune siano concave ed altre concesse, ma sempre lisce...).
Mah, ormai bisogna avere una laurea per montare un kit decentemente.

Ciao
Gianfranco

--
» 2/5/2021 21:32 Profilo


jEnrique61 Re: M7 Priest 1/35 Priest E.I.

Tenente Colonnello




Registrato dal: 5/12/2019
Interventi: 418
Da: Torino


Offline  

 Livello: 19
0 / 840
456 / 456
1 / 49
 Ciao, Alfonso Ho visto che ha postato sul M7 Priest e lo vuoi fare italiano, ho visto che la scatola dell'Italeri 6580 lo scafo frontale e saldato invece la versione nella foto postata da Gianfranco è bullonata, tipica dei primi Modelli di M3 e M4. Le ruote giuste sono quelle del kit della Tamiya M4A3, che ti allego. Di sicuro lo scafo saldato frontale lo avevo preso dalla Verliden Production, ci sarà qualcuno che fa questo aggiornamento. I cingoli del kit Italeri sono i Rubber Chevron, ma ho visto che sono in vinile... preferisco i Friulmodel si adattano perfettamente al modello. Ti allego le foto del treno di rotolamento e dello scafo abbulonato tipico degli M3.
 








 
» 2/5/2021 22:20 Profilo


alfciam Re: M7 Priest 1/35 Priest E.I.

Sottotenente




Registrato dal: 31/1/2005
Interventi: 32
Da:


Offline  

 Livello: 4
0 / 65
879 / 879
5 / 11
Buongiorno a tutti,
grazie per il vostro supporto, davvero notevole.
Per il cofano motore direi ok, la griglia del modello Italeri è più piccola, (motore Continental R-795).
Per
lo scafo saldato frontale ho foto che ritraggono, con insegne italiane, sia saldato che fuso.
Ora devo scappare, il lavoro mi attende.
Nel pomeriggio, spero, di inviare le foto delle ruote  e cofano motore del Priest Italeri.
Saluti
Alfonso



» 3/5/2021 07:40 Visita il mio spazio Profilo

Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | 3 | Pagina successiva )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 4 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
4 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic