Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Modellazione 2-3D
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

M+ Shop locator

Chi è online
Visitatori:302
Utenti registrati:3
M+ Club chat:
Utenti on-line:305
 Utenti registrati:6899

Utenti collegati:
euro
stephaneT
michele
Ultime visite:
Fabrizio1966 da 27'
Condor da 34'
willydav da 48'
sandro da 50'
G55 da 55'
giangyskan da 1h 8'
pixi da 1h 13'
Frizzi da 1h 20'
arie56 da 1h 20'
lagu da 1h 34'
Eymerich da 1h 36'
wazovski da 1h 38'
spillone da 1h 40'
cacciacarri da 1h 43'
jEnrique61 da 1h 52'
Skyraider da 2h 3'
Lu_Be da 2h 4'
Custer da 2h 9'
mike104 da 2h 12'
lillino da 2h 14'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  Altri Work In Progress...
      /  W.I.P. Veicoli militari
   /  M4A2 Sherman (Heller) Divisione Leclerc
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | Pagina successiva )

GP1964FG Re: M4A2 Sherman (Heller) Divisione Leclerc

Generale di divisione aerea




Registrato dal: 17/1/2009
Interventi: 2366
Da: Foggia


Offline  

 Livello: 39
4912 / 4912
2864 / 2872
65 / 160
Interessante la tecnica per verniciare la marmitta. Io uso in genere una passata di Mr. Surfacer 500, eventualmente "lisciato" in alcuni punti meno corrosi.
Poi vernicio una base di marrone rossiccio (color mattone, o qualcosa del genere...) e poi, con un pezzetto di spugnetta per piatti, intinto in vernici di varie tonalità marroni sempre più scure e adeguatamente scaricato della vernice in eccesso su carta assorbente, vado a picchiettare la marmitta creando zone con ruggine fresca (più chiare) e zone con ruggine più vecchia (più scure).
Giustamente anche l'ambiente influisce moltissimo, il ferro si arrugginisce in modo diverso in ambiente umido rispetto ad un ambiente secco.
Infine, aggiungo sempre qualche traccia di colore di base del veicolo, perché queste erano pur sempre verniciate e qualcosa della vernice originale rimaneva...anche perché un corazzato durava pochi mesi, se non settimane, al fronte, quindi secondo me non aveva il tempo di arrugginirsi completamente.

Ciao
Gianfranco

--
» 14/3/2021 12:37 Profilo


bar-ma Re: M4A2 Sherman (Heller) Divisione Leclerc

Webmaster




Registrato dal: 28/10/2019
Interventi: 1551
Da: Treviso (TV)


Offline  

 Livello: 33
3137 / 3137
1482 / 1501
56 / 117
Quote:
Antonio 13 ha scritto: Vedo con piacere che non sono il solo a cominciare a provare a costruire qualcosa che non sia il mio pane quotidiano, bene....


A me piace un po' tutto, e con gli amici di M+ che corrono subito in soccorso degli sprovveduti come me, è tutto mooooolto più facile e divertente.

Hai doti divinatorie? Perchè mi hai letto nel pensiero riguardo la marmitta, pensavo di procedere in un modo simile a quello che hai descritto, con la differenza che avrei dovuto inventarmelo partendo da zero, quindi la tua descrizione mi sarà molto utile per iniziare.
Stessa cosa per l'intervento successivo di Gianfranco, ora ho due buone basi su cui iniziare la ricerca della mia tecnica rugginosa personale.

Effettivamente la marmitta è nascosta e forse non si vedrà proprio nulla, ma che centra? Il bello del modellismo è anche solo il FARE.
E poi potrò sperimentare l'effetto ruggine da riprodurre quà e là sull'intero carro, con la giusta misura.

Per quanto riguarda i restauri, si, sono consapevole del problema, per questo mi è sorto subito il dubbio.
Il problema è che la maggior parte delle foto a colori, per lo sherman, è riferita a modelli restaurati
Ma ne verremo fuori lo stesso

Al momento sono arrivato qui.



Il frontale del cannone, è volante perchè vorrei prima pitturare nel mezzo e poi metterlo in sede definitivamente. Non serve colla, gli incastri sono buoni e permettono l'alzo del cannone, quindi lo terrò così almeno fino a quando non deciderò la posizione finale. E se non rischio di graffiare la vernice potrebbe rimanere senza colla per sempre.
Un portello deve ancora essere incollato, è dal carrozziere per la stuccatura di un segno di estrattore.
Ma perchè gli estrattori non li mettono sulle materozze? Perchè rischiano che si rompa qualcosa in fase di estrazione? Mah.
Comunque, appena asciuga, liscio e monto.

Ora, però, ho un dubbio sulla mitragliatrice.
Il porta munizioni, parte B21 del kit, non riesco a capire che forma dovrebbe avere.
Non ho ancora trovato una foto del pezzo reale che mi chiarisca la questione e sospetto che la stampata del kit sia uscita un po' male.

Quì si vede la parte frontale.



Quì invece il retro, che mi pare troppo grezzo e sbavato per essere corretto.



Non riesco quindi a capire come dovrebbe essere e come andrebbe montato.
Male che vada, posso sempre ometterlo e presentare la mitragliatrice scarica.

Maurizio
» 14/3/2021 14:13 Visita il mio spazio Profilo


bar-ma Re: M4A2 Sherman (Heller) Divisione Leclerc

Webmaster




Registrato dal: 28/10/2019
Interventi: 1551
Da: Treviso (TV)


Offline  

 Livello: 33
3137 / 3137
1482 / 1501
56 / 117
Ragazzi, oggi la mia ammirazione verso i raschiafango ha avuto un'impennata notevole.
Sticapperi!
Non è mica banale pitturare un carro!
Non avevo affatto considerato che fossero richieste doti da contorsionista per arrivare a pitturare tutti gli anfratti e i recessi che un carro presenta.
Per la prima volta sono riuscito a spandere il colore dalla coppetta dell'aerografo e il bello è che essendo in trans agonistica non me ne sono neppure accorto fino quasi alla fine

Comunque, confermo, mi sto divertendo!
E ho dato solo una prima mano, giusto per avere una base e andare tranquilo con il proseguimento del montaggio per non ritrovarmi con parti irraggiungibili.

Giusto per non scrivere solo testo, un paio di foto del nuovo avanzamento.
Sto provando 3 modalità per le ruote:
1) totalmente montate.
2) pulite ma smontate, in doppio passaggio.
3) ancora sulle materozze in unica passata.
Tanto poi una volta montate sul carro serviranno comunque ritocchi vari per danni, mancanze e sfumature.







Maurizio
» 14/3/2021 16:55 Visita il mio spazio Profilo


GP1964FG Re: M4A2 Sherman (Heller) Divisione Leclerc

Generale di divisione aerea




Registrato dal: 17/1/2009
Interventi: 2366
Da: Foggia


Offline  

 Livello: 39
4912 / 4912
2864 / 2872
65 / 160
Allora Maurizio, il pezzo B21 è .... una schifezza! Vorrebbe essere la cassetta portamunizioni contenente il nastro dei colpi per la mitragliatrice Browning, ma, a parte la parte inferiore grezza che andrebbe almeno resa piatta, eliminando le due protuberanze residue dello stampaggio, andrebbe rifatto l'attacco della cassetta alla mitragliatrice e simulato il nastro con i colpi, che entra in quella fessura sul lato sinistro dell'arma.

Intanto di inserisco un link ad un bel W.I.P. di un modellista che ha realizzato il modello che stati facendo

https://www.172shermans.com/kitreviews/Heller/SBrezinski_M4A2_prev.htm

penso può esserti molto utile come guida per il montaggio e per la colorazione.

Qui trovi immagini della Browning M2 con la scatola dei colpi

https://www.google.com/search?q=Browning+12%2C7+M2+box&tbm=isch&ved=2ahUKEwj8rN_YorDvAhV5WBUIHedlAEQQ2-cCegQIABAA&oq=Browning+12%2C7+M2+box&gs_lcp=CgNpbWcQA1DbiQZY_qMGYNirBmgBcAB4AIABWYgB0gSSAQE4mAEAoAEBqgELZ3dzLXdpei1pbWfAAQE&sclient=img&ei=0UJOYLyAOfmw1fAP58uBoAQ&bih=723&biw=1536

Scusa ma non riesco a postare il link con l'ipertesto....

Ciao
Gianfranco

--
» 14/3/2021 18:11 Profilo


maurozn Re: M4A2 Sherman (Heller) Divisione Leclerc

Generale di brigata aerea




Registrato dal: 31/12/2016
Interventi: 1631
Da: Castel san pietro terme (BO)


Offline  

 Livello: 34
3389 / 3389
1755 / 1764
19 / 124
Maurizio sperando di rivederti presto alle prese con l'eleganza , la leggiadria e la soave leggerezza di un mezzo aereo , ti seguo in questa rozza avventura! 🤣🤣🤣

--
Ciao Mauro

» 14/3/2021 18:46 Profilo


bar-ma Re: M4A2 Sherman (Heller) Divisione Leclerc

Webmaster




Registrato dal: 28/10/2019
Interventi: 1551
Da: Treviso (TV)


Offline  

 Livello: 33
3137 / 3137
1482 / 1501
56 / 117
@Gianfranco: Ottimo e abbondante
Sono in debito
Sul reference del primo link ho trovato un sacco di informazioni su ogni aspetto del carro per tutte o quasi le versioni.
Mi tornerà sicuramente utile anche per quello italiano della campagna.
Ho trovato anche una foto dello scarico dove si vede molto bene. Ho da prendere spunto alla grande. E' verde con tracce di ruggine sulla parte bassa, come si diceva.

Il link della browning mi ha chiarito tutti i dubbi.
Effettivamente il pezzo del kit ... brrrrr ....
Ora vedo se recuperarlo oppure se buttarlo per passare all'autocostruzione.

Mi hai aperto un mondo con questi link. Grazie.

@Mauro: mi stai dicendo che questo non vola?
E dire che avevo già contattato la Heller per segnalare che mancava la stampata delle ali
In effetti ci sono le stampate A, B, C e poi F, pensavo che D fossero le ali ed E i trasparenti
Comunque, benvenuto a bordo, ti tengo una sedia riservata

Maurizio
» 14/3/2021 19:05 Visita il mio spazio Profilo


Antonio 13 Re: M4A2 Sherman (Heller) Divisione Leclerc

Colonnello generale




Registrato dal: 27/5/2004
Interventi: 3425
Da: Udine provincia


Offline  

 Livello: 45
7357 / 7357
4226 / 4231
34 / 213

Quote:
bar-ma ha scritto: ...
Per la prima volta sono riuscito a spandere il colore dalla coppetta dell'aerografo e il bello è che essendo in trans agonistica non me ne sono neppure accorto fino quasi alla fine ..


Ahhhh...tranquillo non sei il solo, a me è successo varie volte...una volta terminate le possibili rotazioni e piegamenti del polso la cui mano tiene il pezzo da dipingere ecco che involontariamente comincia a girare anche il polso della mano che impugna l'aerografo eeeeee zaaaac....colore fuori 

Vedo che stai dipingendo le parti separate ed alcune ancora sugli sprue, io preferisco ove possibile non farlo perchè ho paura degli eventuali segni di  colla dopo, dunque monto tutto il montabile e come dice un mio amico "dopo uso il pennello con l'angolo" 


--
Ciao. Antonio
-----------
 
   GALLERIA                                                  

   ONLY 29   ONLY 30   ONLY 31    
.................... Le mie ultime fatiche  ..................  
    ONLY 22   
........e........ sul tavolo da lavoro ...............troppi...
_   ONLY 23 
» 15/3/2021 08:32 Visita il mio spazio Profilo


bar-ma Re: M4A2 Sherman (Heller) Divisione Leclerc

Webmaster




Registrato dal: 28/10/2019
Interventi: 1551
Da: Treviso (TV)


Offline  

 Livello: 33
3137 / 3137
1482 / 1501
56 / 117
Ecco a cosa serve il coperchio della coppetta della vernice a colorare i carri
Poi che serva il sistema di alimentazione degli aerei per far arrivare il colore all'ugello anche in presenza di G negativi è un dettaglio trascurabile



Vero, la questione della colla è reale, ma al momento non so quale sia per me il male minore, per questo sto provando nei 3 modi, devo capire quale si adatta di più a me.
L'approccio che segui tu, da quel che leggo, è quello più diffuso, ma io devo ancora capire come superare le difficoltà che presenta.



Anche gli attrezzi li ho tenuti separati (anche se in certe foto ho visto che venivano colorati assieme al mezzo per mimetizzarli) però mi piacciono di più se spiccano (come ho visto in altri casi e in quasi tutte le realizzazioni) un tocco di colore ci vuole per movimentare un po'



Alla prossima.
Maurizio
» 15/3/2021 09:50 Visita il mio spazio Profilo


bar-ma Re: M4A2 Sherman (Heller) Divisione Leclerc

Webmaster




Registrato dal: 28/10/2019
Interventi: 1551
Da: Treviso (TV)


Offline  

 Livello: 33
3137 / 3137
1482 / 1501
56 / 117

Ho un dilemma.
Oggi ho staccato i pezzi ancora materozzati e ho ritoccato tutto però l'effetto non mi piace.
Troppo scuro.
Mi sa che devo fare come con lo zero, cioè partire da un colore più chiaro.



Dando il nero alla parte gommata del gruppo di rotolamento, la differenza è quasi invisibile.



Ho usato un fondo bianco per avere una resa molto simile a quella che vedo a occhio nudo ed è proprio così scura come si vede a video.
Sicuramente il colore è corretto, ma ridotto in scala diventa molto cupo.

Il dubbio è: schiarisco l'H78 oppure posso usare uno dei colori che ho già?
Qui ho fatto una foto comparativa di quel che passa al convento.




La riga in alto è da scartare perchè è troppo verde.
Quella sotto, invece, potrebbe anche andare.

L'H78 abbiamo visto che è troppo scuro, l'304 e anche il 52 potrebbero diventare la nuova base, poi desaturata con l'H81 e saturata tenendo l'H78 per le parti molto in ombra e i recessi.

L'unico che al momento mi convince è l'H52 potrebbe essere la stessa tonalità del 78 ma più chiaro, per gli altri devo fare delle prove.

Che dite?
Possono andare o è meglio restare sul 78 e schiarirlo a occhio fino ad ottenimento del risultato voluto?

Maurizio
» 15/3/2021 19:51 Visita il mio spazio Profilo


bar-ma Re: M4A2 Sherman (Heller) Divisione Leclerc

Webmaster




Registrato dal: 28/10/2019
Interventi: 1551
Da: Treviso (TV)


Offline  

 Livello: 33
3137 / 3137
1482 / 1501
56 / 117
Prove fatte.
Ho provato a schiarire con H52, ma ho interrotto subito. Il colore è diverso e avrebbe snaturato la tinta finale, quindi ho provato a sbiancare l'H78 ed è andata meglio.
Ho fatto una miscela di 2 parti H78 e una parte di H11 diluita con 1 parte di colore e 2,5 parti di diluente e ho desaturato l'intero carro.
Poi ho fatto le foto alla in luce naturale con i due sfondi, bianco e grigio.
Nel primo caso si nota meglio la tonalità ma si perde ogni sfumatura perchè tanto scura, nel secondo caso la tinta sfalsa ma si vede la lavorazione.
Dal vero è una via di mezzo, con la giusta luce si notano le sfumature ma rimane sufficientemente scuro da non risultare snaturato.





Ora posso tornare alla parte gommosa del treno di rotolamento, si dovrebbe notare di più e poi ho intenzione di schiarirla rispetto al colore base che sto usando che è il tamiya XF-85 Rubber Black.

Maurizio
» 16/3/2021 17:30 Visita il mio spazio Profilo

Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | Pagina successiva )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 2 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
2 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic