Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Modellazione 2-3D
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

M+ Shop locator

Chi è online
Visitatori:268
Utenti registrati:0
M+ Club chat:
Utenti on-line:268
 Utenti registrati:6880

Ultime visite:
Ettore da 1h 21'
Michele Raus da 4h 32'
jEnrique61 da 4h 32'
giulio_mattei da 4h 33'
anto93 da 4h 49'
Silvano da 5h 2'
euro da 5h 3'
Hoot da 5h 5'
Mirco da 5h 7'
combatmedic11 da 5h 14'
sandro da 5h 21'
GP1964FG da 5h 32'
alfredo da 5h 38'
paolo.u da 5h 40'
galimba da 5h 42'
ta152h da 5h 44'
martelli62 da 5h 45'
stephaneT da 5h 53'
Undicesimo da 5h 56'
Fabrizio1966 da 6h 1'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  Egeo 2021
/  cacciatorp Muavenet-i Milliye 1915, autocostr 1/350
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 7 | Pagina successiva )

grimdall Re: cacciatorpediniere Muavenet-i Milliye 1915, autocostr 1/

Brigadier




Registrato dal: 6/4/2008
Interventi: 1775
Da: Siena


Offline  

 Livello: 35
3662 / 3662
2334 / 2336
39 / 130
Marcello però a ben guardare mi pare che nella foto 1, nella 3 e nella 4, all'interno della "piazzola" del tubo lanciasiluri si noti una qualche specie di "disegno" a circoletti, e nella foto 1 anche a sinistra sotto la bocca del tubo, fuori della piazzola, mi pare di intravedere un qualche accenno di un motivo a circoli... potrebbe essere che ci siano delle diversità tra nave e nave (a quei tempi l'uniformità era piuttosto utopica credo) o magari modifiche eseguite in tempi diversi?

--


Giacomo "free climber" - GLI ALBUM - matr.3172 - G.M.S. Siena

» 29/1/2021 23:39 Visita il mio spazio Profilo


marcellodandrea Re: cacciatorpediniere Muavenet-i Milliye 1915, autocostr 1/






Registrato dal: 11/10/2010
Interventi: 3966
Da: Arezzo


Offline  

 Livello: 47
8362 / 8362
4339 / 4345
138 / 234
ciao grimdall, purtroppo al momento non so rispondere alla tua domanda. La foto postata da MZ1958 è estremamente chiara e i circoletti si vedono benissimo e senza alcun dubbio. In quelle che ho inserito io non si vede niente, salvo una certa impressione di disegno, come hai notato anche tu, in alcune zone. Ma la 2 e la 6 direi che non hanno cerchietti sul ponte, mi sembrano troppo pulite (il 2 è proprio il Muavenet).

Vediamo cosa ne pensa Marco (MZ), penso che ne sappia di più anche come "usanze" della marina tedesca.

Comunque, nell'ipotesi che ci sia stato effettivamente un antisdrucciolo a cerchietti, per riprodurlo sarebbe giocoforza ricorrere alle decals, puntini neri molto fitti sul fondo dello scafo che dovrebbe essere, credo, grigio molto scuro o nero (così sembra nelle foto turche dal 1915 in poi).

Ora è vero che i cerchietti nella foto di MZ sono chiari su fondo scuro, ma ho paura che se li facessi chiari l'effetto finale sarebbe abbastanza bruttino, una specie di ponte col morbillo. Stiamo parlando, infatti, di una nave lunga 21 cm e spiccioli (se fosse 2 metri sarebbe corretto farli chiari).

A suo tempo ho messo le decals dell'antisdrucciolo per i "tre pipe" italiani (formato da tacche di circa 35 cm al naturale e  1 mm in scala) in color nero, da applicare sul fondo grigio scuro dei ponti, per la stessa ragione: è vero che le tacche tendono a riflettere meglio la luce e nelle foto sono più chiare, ma su un modellino di 21-22 cm immaginavo che una fitta rete di tacche chiare facesse un effetto piuttosto brutto su un piccolo ponte scuro. Le tacche nere invece hanno dato il risultato atteso, si nota l'antisdrucciolo senza che questo sia troppo appariscente alla vista ed il tutto è abbastanza armonico. Almeno così pare a me :-)



E qui veniamo, per forza di cose, alla questione colore. Queste navi, in Turchia, dal 1909 ai primi del 1915, stando alle foto in b/n sembrano verniciate in grigio chiaro.

Tuttavia, sul forum di modelwarships.com ho trovato un accenno ad un colore kaki. Anche nella tavola pubblicata da naval encyclopedia sulle navi turche della prima guerra mondiale, il colore è apparentemente verde o giù di lì... ma potrebbe essere quel kaki di cui dicevo prima. Di contro, le grosse navi di linea sono chiaramente di un grigio chiaro ben diverso dal verde/kaki(?) delle altre.

Nelle foto dal 1915 in poi, il colore diventa, nelle foto in b/n, grigio scuro (o nero?).  Che colore sarà? I modelli turchi del Muavenet sono di un bel nero lucido... :-)   Anche i disegni sulle cartoline o qualche quadretto celebrativo riporta un colore nero. Nelle foto il nero non è così evidente e sembra più grigio scuro, ma bisogna considerare l'effetto dell'illuminazione solare.

Anche qui, in merito ai colori, preferisco sentire l'opinione di MZ1958 e poi valutare con calma la questione.

Per finire, se invece per l'antisdrucciolo si trattasse solo di sabbia e vernice, allora sarebbe invisibile (salvo essere più opaco del resto dello scafo presumo, a meno che non fosse bagnato) e quindi la questione del colore avrebbe meno importanza.  :-)



--
ciao
Marcello




INDICE realizzazioni (w.i.p.) Marina Italiana sul forum M+

I miei modelli:
Navi
Gallerie M+
ultimo cantiere: nave da esplorazione Stella Polare 1899

» 30/1/2021 11:02 Profilo


dj Re: cacciatorpediniere Muavenet-i Milliye 1915, autocostr 1/

Contrammiraglio




Registrato dal: 8/1/2006
Interventi: 1217
Da: Roma


Offline  

 Livello: 30
2455 / 2455
1898 / 1904
36 / 99
ciao Marcello
anche io ho l'impressione che sul Muavenet non ci siano quei circoletti di antisdrucciolo così evidenti nella foto delle torpediniere tedesche postate da Marco. Concordo poi con la tesi che eventuali disegni antisdrucciolo vadano fatti in nero. Ho già affrontato il problema, come Marcello, sulla RN Papa in carta ed ho potuto constatare l'effetto con Photoshop quando ho realizzato il ponte. Esiste nel programma in questione l'effetto rilievo con molte variabili : inclinazione della luce, direzione, intensità eccetera. Quello che ho usato è un rilievo ma vista la scala è poco apprezzabile sul modello. Di fatto si nota maggiormente la sola parte nera.



Vedo però che Marco MZ conosce molto bene la materia e quindi ritengo che ti trovi in buone mani, anzi spero anche io di poter usufruire della sua consulenza all'occorrenza, a lui piacendo ovviamente.
Giuseppe  


--
Marina Italiana su M+
 
» 30/1/2021 11:55 Profilo


marcellodandrea Re: cacciatorpediniere Muavenet-i Milliye 1915, autocostr 1/






Registrato dal: 11/10/2010
Interventi: 3966
Da: Arezzo


Offline  

 Livello: 47
8362 / 8362
4339 / 4345
138 / 234
In attesa di chiarire un po' meglio, due foto della paratia sotto il castello con i due portelli laterali (col primer sono quasi invisibili... e se poi diventa tutto grigio scuro / nero sarà ancora peggio, salvo che mi invento qualcosa per evidenziarli). Ma tenete presente che la paratia tutta intera è larga 16 mm.

Sempre seguendo le preziose informazioni di MZ, i portelli veri erano larghi 85 cm, ed io ho trovato tra tutte le mie fotoincisioni questi due che in scala sono esattamente di questa grandezza (in effetti questi sono 2,5 mm, appena un decimo di più).

MZ mi ha consigliato di arrotondare un pochino di più i bordi del castello ed io l'ho fatto: l'impressione rispetto alle foto è, infatti, che il bordo debba essere più arrotondato. Ma ho seguito i profili del disegno e alla fine queste sono le misure...




La struttura centrale su cui sta la ruota del timone "di prua" è conica sia di profilo che frontalmente (qui è un tondino di plastica rastremato).
La paratia sembra un po' interna, ma ugualmente ho seguito le misure del disegno e la lunghezza della rotaia sul ponte, che finisce proprio lì (si intende, decimo più, decimo meno).



link alla galleria

--
ciao
Marcello




INDICE realizzazioni (w.i.p.) Marina Italiana sul forum M+

I miei modelli:
Navi
Gallerie M+
ultimo cantiere: nave da esplorazione Stella Polare 1899

» 30/1/2021 17:28 Profilo


MZ1958 Re: cacciatorpediniere Muavenet-i Milliye 1915, autocostr 1/

Capitano




Registrato dal: 18/1/2020
Interventi: 140
Da: Monteleone d'orvieto


Offline  

 Livello: 10
244 / 244
165 / 168
20 / 22
marcell complimenti per manualita.

sia te o che per giuseppe dovesse esserci bisogno di scavare nelle questione navali tedesche, rimango a disopizione nei limiti delle mie fonti o archivi.

salutoni a breve.

ps.

marcello, fumaioli.

per le torpediniere tedesche fino al 1918, il "cielo dei fumaioli era aperto.
.

intanto guardate tale filmato potreste scoprire dei dettagli interessanti.

https://www.spiegel.de/geschichte/skagerrak-schlacht-groesste-seeschlacht-der-geschichte-a-1094260.html
» 31/1/2021 14:44 Profilo


marcellodandrea Re: cacciatorpediniere Muavenet-i Milliye 1915, autocostr 1/






Registrato dal: 11/10/2010
Interventi: 3966
Da: Arezzo


Offline  

 Livello: 47
8362 / 8362
4339 / 4345
138 / 234
ciao Marco, grazie della ulteriore notizia. Ma c'è un dettaglio che a questo punto devo chiederti sui fumaioli.

Quante erano le caldaie di queste torpediniere?  A me risultano 4 caldaie, con due turbine a vapore.

E' corretto? Il fatto è che, se c'erano 4 caldaie, probabilmente in ogni fumaiolo c'erano due tubi, a meno che i tubi delle due caldaie con fossero riuniti in un unico tubo di uscita.   Se i fumaioli sono senza copertura, i tubi in cima si vedono... :-)



In quanto all'antisdrucciolo, sono arrivato alla conclusione che, ammesso che fossero presenti i cerchietti di metallo (anche se non si vedono nelle mie foto), la loro dimensione, per come si ricava dalla foto che hai messo tu (circa 5 cm o giù di lì), era al di sotto di qualsiasi risoluzione se rapportata in scala 1/350 (sarebbero poco più di un decimo di millimetro...).  Penso sia preferibile non inchiodarsi su un dettaglio così microscopico e curare, eventualmente, una certa differenza di lucentezza tra ponte e fiancate (con il ponte con l'antisdrucciolo più opaco e le fiancate più satinate).


--
ciao
Marcello




INDICE realizzazioni (w.i.p.) Marina Italiana sul forum M+

I miei modelli:
Navi
Gallerie M+
ultimo cantiere: nave da esplorazione Stella Polare 1899

» 31/1/2021 17:41 Profilo


euro Re: cacciatorpediniere Muavenet-i Milliye 1915, autocostr 1/

Legatus Legionis




Registrato dal: 24/1/2007
Interventi: 12613
Da: Taranto


Offline  

 Livello: 69
27834 / 27834
13389 / 13423
545 / 566

Quote:
marcellodandrea ha scritto:  Penso sia preferibile non inchiodarsi su un dettaglio così microscopico e curare, eventualmente, una certa differenza di lucentezza tra ponte e fiancate (con il ponte con l'antisdrucciolo più opaco e le fiancate più satinate).

assolutamente d'accordo, continua così


--
 
:-P Vincenzo

Se vuoi vivere momenti di puro terrore visita la vera galleria degli orrori:-P la mia galleria

 

Matricola    M+ 2349
» 31/1/2021 18:10 Profilo


marcellodandrea Re: cacciatorpediniere Muavenet-i Milliye 1915, autocostr 1/






Registrato dal: 11/10/2010
Interventi: 3966
Da: Arezzo


Offline  

 Livello: 47
8362 / 8362
4339 / 4345
138 / 234
Sì penso sia la cosa migliore.

Ho trovato su facebook anche un'altra foto di una Großer Torpedoboot, la V163 del programma di costruzione 1908, varata 1909.

(torpediniera V163, ritaglio di foto, aggiunta a scopo discussione modellistica) (cliccare per ingrandire)


In breve mi basta che il ponte del Muavenet abbia un aspetto come quello di queste foto, opaco. Poi che i cerchietti ci siano o no mi sembra secondario a questa scala.

--
ciao
Marcello




INDICE realizzazioni (w.i.p.) Marina Italiana sul forum M+

I miei modelli:
Navi
Gallerie M+
ultimo cantiere: nave da esplorazione Stella Polare 1899

» 31/1/2021 23:20 Profilo


marcellodandrea Re: cacciatorpediniere Muavenet-i Milliye 1915, autocostr 1/






Registrato dal: 11/10/2010
Interventi: 3966
Da: Arezzo


Offline  

 Livello: 47
8362 / 8362
4339 / 4345
138 / 234
Bene, nel frattempo ho fatto gli oblò a prua. La fila più fitta di sotto è in corrispondenza degli alloggi degli equipaggi (gli oblò sono spostati molto in alto nelle pareti degli alloggi, sopra le cuccette e sono quasi a filo con il ponte di coperta.

(cliccare per ingrandire)






link alla galleria

--
ciao
Marcello




INDICE realizzazioni (w.i.p.) Marina Italiana sul forum M+

I miei modelli:
Navi
Gallerie M+
ultimo cantiere: nave da esplorazione Stella Polare 1899

» 3/2/2021 10:28 Profilo


euro Re: cacciatorpediniere Muavenet-i Milliye 1915, autocostr 1/

Legatus Legionis




Registrato dal: 24/1/2007
Interventi: 12613
Da: Taranto


Offline  

 Livello: 69
27834 / 27834
13389 / 13423
545 / 566
hiiii gli alloggi a prora!! sono stato anche li, non proprio sotto il cannone ma comunque a prora su Nave Perseo, non ti dico il mare come si sentiva!!!


--
 
:-P Vincenzo

Se vuoi vivere momenti di puro terrore visita la vera galleria degli orrori:-P la mia galleria

 

Matricola    M+ 2349
» 3/2/2021 18:29 Profilo

Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 7 | Pagina successiva )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 1 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
1 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic