Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Modellazione 2-3D
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

M+ Shop locator

Chi è online
Visitatori:327
Utenti registrati:1
M+ Club chat:
Utenti on-line:328
 Utenti registrati:6880

Utenti collegati:
euro
Ultime visite:
ThunderboltII da 1h 48'
martelli62 da 2h 56'
ciaosonmi da 3h 6'
Roshindow da 3h 12'
Challenger2 da 3h 14'
Pierpaolo da 3h 32'
grimdall da 4h 3'
daniele1968 da 4h 10'
Righettone da 4h 13'
anto93 da 4h 14'
GP1964FG da 4h 17'
Ayurpao da 4h 21'
Fabrizio1966 da 4h 43'
Elgabro da 4h 44'
Hoot da 4h 45'
manovi da 4h 51'
enrico63 da 4h 55'
campo da 5h 1'
Undicesimo da 5h 2'
ABC da 5h 14'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  Egeo 2021
/  FIAT CR.42 394^Squadriglia, modello ICM 1/32
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | Pagina successiva )

Paolomaglio Re: FIAT CR.42 394^Squadriglia, modello ICM 1/32

Generale di squadra aerea




Registrato dal: 9/3/2014
Interventi: 6903
Da: Riccione


Offline  

 Livello: 57
15008 / 15008
7183 / 7200
207 / 359
Grazie Euro, non avendoo avuto tempo per modellare, ne ho approfittato per studiare meglio il CR42...



primo punto: i fasci, sono del tipo semplificato, senza manici, come quelli in uso alla Reggiane quelli da scatola possono quindi dirsi corretti.



secondo punto i tiranti: il CR42 ne aveva solo 2 per ala, pochi per un biplano ma erano belli robusti, come vedete da questa foto tratta dalla monografia di Antonino Malavasi, i tiranti sono spessi almeno come un idto del pilota! Non si possono rappresentare con filo elastico, sto pensando a filo di rame spesso, voi avete qualche idea?



Terzo punto: i tiranti si innestano nelle basi spesso rate dei montanti, occorre quinid forare questi ultimi con un buco ad L, in questo modo sarebbe in teoria possibile far passare il filo, curvarlo ad L e farlo uscire per poterlo tendere a dovere, che dite? Funzionerà? Nella foto sopra si nota bene anche l'attuatore del flap sinistro, in questo caso il filo è molto più sottile....



in quest'ultima foto si nota l'attuatore del timone, ancora molto sottile, i due attuatori dei piani di coda sono invece sotto a questi ultimi, notate come la mimetica continui anche sul bordo delle deriva dove il timone di profondità risulta abbassato, segno che l'aereo è stato mimetizzato con i timoni ribassati, come erano sempre al suolo...In alto si intravedono gli attuatori del flap dell'ala sinistra, uno sopra e l'altro sotto all'ala...

Insomma ora ci vuole una buona ricerca di materiali adatti e un'accorta preparazione del modello perchè di tutte queste parti sottili non vi è traccia nella scatola e le fotoincisioni non sarebbero adatte... :-o
» 16/2/2021 06:01 Profilo


vista85 Re: FIAT CR.42 394^Squadriglia, modello ICM 1/32

Group Captain




Registrato dal: 7/6/2014
Interventi: 769
Da: Bergamo


Offline  

 Livello: 25
0 / 1567
1062 / 1062
3 / 73
Ciao Pierpaolo, complimenti per la solita ricerca approfondita.
Per i tiranti utilizzerei del filo di acciaio armonico, disponibile in diversi spessori fino a 0,1mm, puoi piegarlo con angoli netti molto precisi.

--
» 16/2/2021 07:18 Profilo


Paolomaglio Re: FIAT CR.42 394^Squadriglia, modello ICM 1/32

Generale di squadra aerea




Registrato dal: 9/3/2014
Interventi: 6903
Da: Riccione


Offline  

 Livello: 57
15008 / 15008
7183 / 7200
207 / 359
Grazie per il consiglio Vista, non ho filo d'acciao in casa ma l'ho visto su Amazon, credo che prima proverò con rame e caucciù.



Veniamo al carrello, si monta in maniera esemplare e perfetta, solita palla di dover dipincere il pneumatico PRIMA dell'assemblaggio poi nessun problema. Due note: ICM fornisce i mozzi delle ruote a parte, son pezzi minuscoli, dategli il tempo di asciugare perfettamente prima di aggiungere i pneumatici, altriementi rischiate che si storcano. Altro discorso interessante: ICM, quais a scusarci, fornisce due stampate complete dotate di pantaloni lunghi per il CR.42 e lo dichiara in istruzioni, Quindi potete fare contento qualcuno che ha comprato il modello Lufwaffe! ;-)

Ultima annotazione: a lavoro completato ho fatto colare mezza goccia di colla Tamiya tappo LIME sui mozzi in modo da bloccare definitivamente i pneumatici, in questo modo in seguito potrò appiattire il lato che tocca il suolo e non correre il rischio che prendano a girare come mi accade di solito.... :-D
» 17/2/2021 05:49 Profilo


Paolomaglio Re: FIAT CR.42 394^Squadriglia, modello ICM 1/32

Generale di squadra aerea




Registrato dal: 9/3/2014
Interventi: 6903
Da: Riccione


Offline  

 Livello: 57
15008 / 15008
7183 / 7200
207 / 359
Adesso andiamo sul difficile: come montare i montanti?
ICM ha fatto u gran bel modello ma, come detto all'inizio non è un Tamiya, gli incastri non sono a CLICK e i montanti hanno un certo gioco.
Comprare un biplane assembly jig sarebbe l'ideale ma 40 euro sono troppi per me che ne faccio proprio pochi...
Sto pensando di prendere a presto dei LEGO d amio npote per crearmi un assembly jig rudimentale ma non so se avrò la pazienza e la capacità di assemblarlo, sono sempre stato un cane con i LEGO, non li capisco: bisogna sempre lasciare un lato spurio per aggiungerne altri emntre io tendo a chiudere ogni spazio subito e poi non posso andare avanti!
Prima di ricorre ai LEGO ho quindi voluto provare un metodo empirico che mi sono inventato seduta stante:



innanzi tutto occorre procurarsi uno sche ma vista frontale per capire a che angolo sono posizionati i montanti.
Poi bisogna dipingere la parte inferiore dell'ala ma, prima di farlo, occorre tappare i buchi che dovranno ricevere i montanti con il Patafix, in questo modo non ci cadrà verncie e la colla liquida avrà una presa più salda e molto più veloce. ;-)



Fatto ciò ho fssato i 4 mntanti centrali usando il Vinavil, l'incastro fornito da ICM è appena sufficiente a mantenere i pezzi in attesa che la colla asciughi. La tenuta è molto labile ma flessibile, posso spostare i pezzi di un paio di gradi a destra o sinistra senza che si stacchino. In questo modo spero di avere il tempo di fissare l'ala superiore con la colla Tamiya. Successivamente colerò un filo di colla Tamiya anche attorno ai montanti fissati col Vinavil in modo da rendere l'incollaggio definitivo. Funzionerà? Non ne ho idea! :-D

Il rischio è molto grosso perchè userò vernici MRP che non si possono riprendere a pennello, ogni baffo di colla si vedrebbe ma purtroppo non mi è venuta un'idea migliore...

Adesso vado a dipingere l'ala infeirore in alluminio, orrore? No, recente ricerca di Gueli dimosta che i CR.42 ebbero le superfici inferiori in alluminata almeno fino al lotto di costruzione del Marzo 1941, considerando che il 160°Gruppo ricevette macchine di seconda mano è impossibile che avesse dei velivoli in Grigio Azzurro chiaro durante la campagna di Grecia. Anche il rapporto ufficiale della RAF sul velivolo catturato a Salvatori parla chiaramente di superfici inferiori color alluminio!! :-o

Ieri ICM ha annunciato il prossimo CR.42 che sarà in versione Africa Settentrionale, quello lo farò senz'altro in Grigio Azzurro charo ma con le medesime isegne di questo. ;-)
» 17/2/2021 06:08 Profilo


euro Re: FIAT CR.42 394^Squadriglia, modello ICM 1/32

Legatus Legionis




Registrato dal: 24/1/2007
Interventi: 12603
Da: Taranto


Online!  

 Livello: 69
27833 / 27833
13387 / 13423
535 / 566
interessanti le prove per i monyanti, io ho tribolato parecchio col mio italeri in 1/48 e il risultato finale non è stato eccezionale


--
 
:-P Vincenzo

Se vuoi vivere momenti di puro terrore visita la vera galleria degli orrori:-P la mia galleria

 

Matricola    M+ 2349
» 17/2/2021 07:58 Profilo


Michele Raus Re: FIAT CR.42 394^Squadriglia, modello ICM 1/32

Webmaster




Registrato dal: 19/7/2007
Interventi: 10001
Da: Trento


Offline  

 Livello: 65
22811 / 22811
11115 / 11124
2 / 489
Molto interessante il metodo che hai descritto. Grazie per averlo condiviso con il tutorial.



--
» 17/2/2021 08:07 Visita il mio spazio Profilo Visita il sito Web


plauto Re: FIAT CR.42 394^Squadriglia, modello ICM 1/32

Aspirante




Registrato dal: 6/3/2013
Interventi: 6
Da:


Offline  

 Livello: 1
0 / 19
425 / 425
5 / 9
Quote:

Paolomaglio ha scritto:

come anticipato il vevolo sarà il 3 rosso della Squadriglia 394 di stanza in Albania.
Il reparto cominciò a ricevere i CR.42 (in sostituzione del CR.32) nel dicembre del 1940, la prima missione fu volata il 21 dicembre su Yanina, Paramatya e Zitsa, dettagliata descrizione del combattimento è presente nella mia biografia di Malavasi.
Malavasi arrivò a volare sul 3 rosso molto più avanti, in Libia, e proprio su questo velivolo si guadagnò una medaglia di bronzo al valor militare, non so dire chi avesse il 3 in Grecia ma di sicuro era un ufficiale di più grande esperienza. Malavasi, appena ventenne e senza nessuna esperenzia nell'uso delle armi in quel primo combattimento fu colpito ben 42 volte dai colpi delle mitragliatrici dei Gladiator e, ovviamente non fu in grado di rivendicare vittorie!
Altro combattimento si svolse il 9 febbraio del 1942 nel cielo di Tepelene. Poi il 28 febbraio ci fu la battaglia aerea più grande di tutta la campagna di Grecia su Kuk, Tepelene e Hymara durante la quale furono abbattuti 2 Gladiator e 1 Hurricane della RAF, vittorie assegnate in collaborazione a tutto il 160°Gruppo. Per la partecippazione alla campagna di Grecia Malavasi fu decorato con la medaglia d'argento al valor militare per ben 11 vittorie aeree conseguite, tutte in colloborazione.
Ecco questo è il mio progetto, il 3 rosso esisteva e, anche se era di stanza in Albania, ha combattuto sui cieli della Grecia almeno 3 volte ai comandi di un pilota non identificato e molto probabilmente diverso ogni volta.

Ipotesi, potrebbe essere il Tenente Edoardo Crainz? Questo pilotra fu accreditato di tre abbattimenti (Gloster Gladiator) due il 21 dicembre del 1940 nei cieli di Argirocastro ed uno il 9 febbraio 1941 nei cieli di Kelcyre-Tepelene. Viene considerato "asso" per via delle 3 vittorie. (non voglio essere pedante, ma solo come contributo alla discussione)
» 17/2/2021 10:22 Profilo


plauto Re: FIAT CR.42 394^Squadriglia, modello ICM 1/32

Aspirante




Registrato dal: 6/3/2013
Interventi: 6
Da:


Offline  

 Livello: 1
0 / 19
425 / 425
5 / 9
Quote:

plauto ha scritto:

Ipotesi, potrebbe essere il Tenente Edoardo Crainz? Questo pilotra fu accreditato di tre abbattimenti (Gloster Gladiator) due il 21 dicembre del 1940 nei cieli di Argirocastro ed uno il 9 febbraio 1941 nei cieli di Kelcyre-Tepelene. Viene considerato "asso" per via delle 3 vittorie. (non voglio essere pedante, ma solo come contributo alla discussione)


come non detto il 21 dicembre '40 Crainz volava sul 394-7 :-( mentre il 9 febbraio '41 non è specificato il suo identificativo. Scusate l'intromissione
» 17/2/2021 10:46 Profilo


Paolomaglio Re: FIAT CR.42 394^Squadriglia, modello ICM 1/32

Generale di squadra aerea




Registrato dal: 9/3/2014
Interventi: 6903
Da: Riccione


Offline  

 Livello: 57
15008 / 15008
7183 / 7200
207 / 359
Grazie a tutti per i commenti.
Ciao Plauto e benvenuto. Il Ten. Crainz è citato 4 volte nella mia biografia di Malavasi credo di aver riportato gran parte dei suoi abbattimenti in Grecia e Jugoslavia.
Se non ricordo male una sua foto davanti al CR.42 crivellato di colpi è riportata nel libro dello Shores, o in altro volume che ho consultato l'estate scorsa, provo a ricercare la foto per vedere se,, per caso, si legge il numero di fusoliera. ad ogni modo è plausibile che Crainz fosse il 3 rosso all'epoca. Personalmente ho potuto appurare solo il velivolo del Cap. Foschini che atterrò a Tirana in emergenza e si piantò di muso sul prato, di questo velivolo, il 6 rosso, ho pubblicato 2 foto nel libro.
» 17/2/2021 10:53 Profilo


plauto Re: FIAT CR.42 394^Squadriglia, modello ICM 1/32

Aspirante




Registrato dal: 6/3/2013
Interventi: 6
Da:


Offline  

 Livello: 1
0 / 19
425 / 425
5 / 9
Grazie Paolomaglio, io mi sono permesso di intervenire perchè, incidentalmente, facendo una ricerca all'Archivio Generale dello Stato per un amico, sui libretti di volo di alcuni piloti del 1° stormo caccia , mi era capitato di imbattermi in quel nominativo.
Solo per informazione aggiuntiva, uno di loro era in servizio in Grecia (anche se non è specificato dal foglio matricolare nel quale viene indicato come "servizio oltremare") proprio in quel periodo: Maresciallo II classe Giuseppe Magli accreditato di un abbattimento in condivisione (ma non con la 394 credo)
» 17/2/2021 11:06 Profilo

Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | Pagina successiva )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 1 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
1 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic