Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Modellazione 2-3D
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

M+ Shop locator

Chi è online
Visitatori:113
Utenti registrati:8
M+ Club chat:
Utenti on-line:121
 Utenti registrati:6799

Utenti collegati:
enrico63
francesco
arie56
Mr modeldiscount
Hoot
bar-ma
Riccardo La Barbera
Nicola Del Bono
Ultime visite:
lagu da 5'
Niki da 10'
Lamb da 12'
e_pieranto da 14'
C4RL0 da 14'
utp da 16'
daniele RN da 18'
GP1964FG da 22'
Oberst_Streib da 35'
plauto da 40'
nightfly da 44'
ta152h da 47'
gizpo da 47'
wazovski da 49'
stefanovalca da 1h 1'
lananda da 1h 6'
Paolomaglio da 1h 8'
Michele Raus da 1h 10'
ABC da 1h 11'
veltro da 1h 15'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  W.I.P. Aerei ed elicotteri
/  FINITO Piper PA-28-180 Cherokee C (Aurora 1/72)
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | Pagina successiva )

Oberst_Streib FINITO Piper PA-28-180 Cherokee C (Aurora 1/72)

General der Flieger




Registrato dal: 19/8/2008
Interventi: 5250
Da: Livorno


Offline  

 Livello: 52
11306 / 11306
5777 / 5784
140 / 291
Dato che tempo fa avevo disegnato e fatto stampare le decals per un Piper Cherokee, ho deciso che era ora di montarlo, visto pure che è un modello minimale, di basso impegno.
Le decals disegnate sono queste



Il kit invece è questo:



Pochi pezzi in questo kit del 1968 della migliore Aurora d'antan.
Le forme non sono perfette ma decisamente buone, qualche ritiro nella plastica e tipiche ingenuità del tempo, come le incisioni sulla plastica a delimitare le aree di diverso colore e le posizioni delle decals...
Nulla di terribile, quindi, e poi il modello è mignon, 10 cm di lunghezza.

Comincio con l'assemblare gli interni e dare una mano di colore.
Dato che rappresento un aereo degli anni '60, gli interni sono colorati in colori vistosi e non molto eleganti, come usava allora.
Gli interni degli aerei dell'epoca erano per lo più molto semplici, un pò come le automobili coeve.
Il cruscotto l'ho arricchito con volantini e manetta a stantuffo fatti in filo di ferro.



Il vano motore farcito di pezzetti di piombo, per ovvie ragioni.



Al momento di valutare che fare dei cristalli, più spessi delle corazzature della Yamato, mi sono accorto di un problemino del mio kit: ha due set di vetri uguali, entrambi sinistri !



Ma poco, male, mi convincevano poco fin dall'inizio, tra spessori e forme, e quindi via alla sostituzione.
Con lime varie allargate le sedi dei cristalli laterali e rimosso il frame centrale, troppo spesso.
Da due pezzi di trasparenti recuperati in banca pezzi portati a misura i cristalli laterali sostitutivi, anche un pò abbondanti.



Incollati in sede con Tappo Verde Extrafine e prima stuccatura dei bordi.



Una volta portati a livello con carta abrasiva sempre più fine e pasta lucidante, ho creato le mascherine per i doppi cristalli laterali.
Ho anche segnato qualche pannellatura e completato la verniciatura dell'abitacolo (del quale non è che si vedrà molto a modello finito...)



A questo punto, installato abitacolo e piani di coda e chiusa la fusoliera.
Alcune stuccature con stucco bianco Tamiya qui già lisciate.
Poi dopo primer vediamo se ci sarà bisogno di altro stucco.



Montato anche il vano motore  e poi le ali, messe in diedro con due belle zeppe da parquet...



E qui ci fermiamo. Lasciamo asciugare il tutto e poi mettiamo il parabrezza che uno dei pezzi peggiori del kit.
Poi rifiniture e daremo il primer bianco Tamiya.





--
Alessandro  ( Matricola M+ = 3315 )   

» 23/9/2020 21:49 Visita il mio spazio Profilo


euro Re: Piper PA-28-180 Cherokee C (Aurora 1/72)

Legatus Legionis




Registrato dal: 24/1/2007
Interventi: 11652
Da: Taranto


Offline  

 Livello: 68
26476 / 26476
12766 / 12803
130 / 546
Ale, tiri fuori questi "cosettini" per poi terminare un modello degno di ogni rispetto!!
Ottimo inizio come sempre...


--
 
:-P Vincenzo

Se vuoi vivere momenti di puro terrore visita la vera galleria degli orrori:-P la mia galleria

 

Matricola    M+ 2349
» 23/9/2020 22:03 Profilo


matte Re: Piper PA-28-180 Cherokee C (Aurora 1/72)

Dirigente Superiore




Registrato dal: 14/9/2009
Interventi: 5689
Da: pisa


Offline  

 Livello: 53
11995 / 11995
6030 / 6036
288 / 304
Caro mio, ottimo inizio nonché velocissimo :-) . Seguo col solito immutato piacere..... ;-)


PS: belle le varie modifiche apportate.

--
Ciao
Paolo




mai uonderful galleri
» 23/9/2020 23:50 Profilo


BAT21 Re: Piper PA-28-180 Cherokee C (Aurora 1/72)

Maggiore




Registrato dal: 14/1/2019
Interventi: 250
Da: Genova - Albenga


Offline  

 Livello: 14
0 / 451
297 / 297
26 / 33
Ciao Alessandro
lavoro interessante, ti seguirò con un certo interesse.
Ho volato tantissimo con questo aereo.. lo conosco molto bene.
aspetto impaziente il proseguo del tuo lavoro.. :-)
» 24/9/2020 16:19 Profilo


ABC Re: Piper PA-28-180 Cherokee C (Aurora 1/72)

General der Flieger




Registrato dal: 13/2/2008
Interventi: 5062
Da: SEREGNO (MB)


Offline  

 Livello: 51
10670 / 10670
5504 / 5516
232 / 280
Nuovo interessante soggetto "fuori dal coro": seguirò con piacere.

Alessandro :-) :-) :-)

--


» 24/9/2020 16:41 Profilo


Oberst_Streib Re: Piper PA-28-180 Cherokee C (Aurora 1/72)

General der Flieger




Registrato dal: 19/8/2008
Interventi: 5250
Da: Livorno


Offline  

 Livello: 52
11306 / 11306
5777 / 5784
140 / 291
Seguite seguite ragazzi, che è ora di finirla con sti Tomcat e Spitfire, è tempo di Piper, Pilatus e altri robi strani !

Quote:
BAT21 ha scritto: Ciao Alessandro lavoro interessante, ti seguirò con un certo interesse. Ho volato tantissimo con questo aereo.. lo conosco molto bene. aspetto impaziente il proseguo del tuo lavoro.. :-)

Mi fa piacere Fabrizio, sono un fan del Cherokee!
Con che Cherokee hai volato? modello? codici? ce le hai delle foto? (interesse malcelato...)

Comunque ho fatto piccoli passi avanti.
Messo il parabrezza, incollato con vinilica che fa pure da guarnizione per la non precisa giuntura con la fusoliera.
Ovviamente mascherato col nastro lasciando la fessura nella mezzeria per il frame centrale del parabrezza.
Fatti anche i fori d'invito per antenne varie e maniglia.



Montato il carrello e il gradino di accesso.
Fatti anche i due terminalinini di scarico con tondino da 0,75 di diametro.
Si vede poco, ma alla gamba anteriore del carrello ho aggiunto il piccolissimo compasso antitorsione fatto con un ritaglino di fotoincisione.



Dopo aver lasciato asciugare le colle varie, data la mano di primer Tamiya bianco ultradiluito ad aerografo.
Adesso vediamo se c'è da fare qualche rifinitura e stuccatura, ma forse siamo gà messi bene.



A proposito, questo è il vero Cherokee da riprodurre:



(IMMAGINE CON COPYRIGHT QUI RIPRODOTTA SOLO PER DISCUSSIONE DI CARATTERE MODELLISTICO)


--
Alessandro  ( Matricola M+ = 3315 )   

» 26/9/2020 20:21 Visita il mio spazio Profilo


euro Re: Piper PA-28-180 Cherokee C (Aurora 1/72)

Legatus Legionis




Registrato dal: 24/1/2007
Interventi: 11652
Da: Taranto


Offline  

 Livello: 68
26476 / 26476
12766 / 12803
130 / 546
Bello, quello che devi fare
Non è un Folgore o un Me 109 ma è bello lo stesso


--
 
:-P Vincenzo

Se vuoi vivere momenti di puro terrore visita la vera galleria degli orrori:-P la mia galleria

 

Matricola    M+ 2349
» 26/9/2020 22:06 Profilo


Oberst_Streib Re: Piper PA-28-180 Cherokee C (Aurora 1/72)

General der Flieger




Registrato dal: 19/8/2008
Interventi: 5250
Da: Livorno


Offline  

 Livello: 52
11306 / 11306
5777 / 5784
140 / 291
Ok, consideriamo finito pure questo:

“Piper PA-28-180 Cherokee C, c/n 28-3184, registrato in Finlandia, 1967”


Dal kit Aurora no.281, un vintage del 1968, un kit semplicissimo, pochi pezzi, ma piuttosto valido come forme generali, come tutti gli Aurora fatti bene di quei tempi, e persino con le pannellature incise (anche troppe…!).

Come detto nel WIP, a parte stuccare le incisioni di troppo (quelle indicanti le aree da coprire con le decal  ), la sola grossa modifica rispetto al kit è stata la sostituzione dei vetri laterali con altri più sottili e più corretti come forme.
Aggiunti i volantini al cruscotto, i due tubi di scarico, antenne e antennine, e l’elica ma solo perché l’ogiva era errata per il mio soggetto.
Per il resto il modello è da scatola perché è molto carino, con anche il dettaglio delle superfici di controllo in lamiera corrugata, tipica di quei Piper.
Il parabrezza invece non è del tutto corretto.

I colori usati sono stati per l’esterno il primer Tamiya Surface primer bianco poi il lacquer Tamiya LP-2 e per l’ogiva e ritocchi vari un verde-azzurro artigianale, miscela di vari Tamiya acrilici. Interni in Valleyo 70.808 e Gunze H311 e H77. Elica in H339.
Decals ovviamente artigianali dato che quelle del kit erano approssimative e più che altro inutilizzabili per raggiunti limiti di età.
L'ogiva, il cofano e i pantaloni dei carrelli sono stati verniciati o parzialmente ritoccati, dato che le decals non riuscivano del tutto a seguire le complesse curvature.

Il risultato finale è accettabile ma potevo fare di meglio.
Data la dimensione del modello e l’artigianalità di molte soluzione mi posso accontentare, ma ci sono un sacco di sbavature.
Le foto ingrandite sono ovviamente impietose ma il modello come vedete è molto piccolo: anche un Me 109 è più grande di lui...

Il Piper PA-28 Cherokee


Inutile dire che Piper, insieme a Cessna, è sinonimo da più di 80 anni di aereo leggero.
Il PA-28, in particolare, merita un posto speciale, perché, udite udite, oltre a essere in produzione da 60 dico 60 anni, è al momento il secondo modello più prodotto nella storia dell’aviazione (o il terzo, se consideriamo il Polikarpov Po-2, del quale però non si hanno certezze sulla quantità totale, stimata intorno ai 40.000).
In ogni caso, essendo in produzione tuttora e avendo un backlog di almeno 37.500 velivoli prodotti, non avrà problemi a garantirsi la piazza d’onore (il primo posto lo mantiene saldamente il Cessna 172, suo diretto concorrente, a oltre 44.000).

Dal 1960 a oggi il Cherokee ha visto una certa evoluzione, tra ala modificata, cellula allungata, cofanature variegate in funzione dei molti motori installati, vetrature e piani di coda di varie fattezze.
Ma ha mantenuta inalterata la forma e le dimensioni di base ed è pertanto facilmente identificabile e riconoscibile.
Forma e struttura modernissime quando fu inventato, appunto oltre 60 anni fa, in quanto velivolo interamente metallico ad ala bassa e di grande semplicità costruttiva, e di indubbia eleganza, in tempi in cui molti aerei leggeri erano ancora retaggio dell’anteguerra, con ala alta o peggio biplani, magari intelati.

Ovviamente il numero di versioni, dalle prime PA-28-150 e -160 dei primi anni ’60 alle attuali, in produzione, Archer e Arrow, è elevatissimo: almeno 8 motorizzazioni diverse dai 140 ai 235 HP, tutti motori a pistoni ma anche turbocompressi e persino diesel, e un numero smisurato di variazioni e versioni.
E’ stato prodotto su licenza anche in Argentina, in Chile, in Brasile, in Colombia.

Il PA-28-180 C da me riprodotto rappresenta un 180HP delle prime serie, ancora con 2 soli finestrini per lato (invece dei 3 che saranno adottati successivamente) e con fusoliera, ala e stabilator “corti”.















E qui in compagnia di :
  • un PA-28R-200 Arrow II (R = Retractable Gear, il kit è l'Airfix anch'esso storico). Come si può notare ha il carrello retrattile e la cabina leggermente più lunga e con 3 vetri per lato.
  • un PA-32-300 Cherokee Six (che è il fratello maggiore del PA-28, a 6 posti e con motore 6 cilindri, in questo caso una autocostruzione basata sul kit Airfix).
Entrambi costruiti più di 25 anni fa e avrebbero bisogno di un restauro: come si vede la vernice è ingiallita e le decals si sono rovinate...




--
Alessandro  ( Matricola M+ = 3315 )   

» 11/10/2020 18:03 Visita il mio spazio Profilo


yago Re: Piper PA-28-180 Cherokee C (Aurora 1/72)

Generale di divisione




Registrato dal: 9/11/2014
Interventi: 2344
Da:


Offline  

 Livello: 39
4910 / 4910
2531 / 2544
43 / 160
Apperò, bello lo scricciolo!
Bravo Ale :-)

Ciao
Gianfranco :-)
» 11/10/2020 18:21 Profilo


matte Re: Piper PA-28-180 Cherokee C (Aurora 1/72)

Dirigente Superiore




Registrato dal: 14/9/2009
Interventi: 5689
Da: pisa


Offline  

 Livello: 53
11995 / 11995
6030 / 6036
288 / 304
Obbravo Tagliati, decisamente ben fatto e molto zanzarinesco..... ;-)

--
Ciao
Paolo




mai uonderful galleri
» 11/10/2020 20:02 Profilo

Visualizza:  Vai a ( 1 | 2 | Pagina successiva )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 1 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
1 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic