Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Modellazione 2-3D
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Shopping su Amazon
Sapevi che acquistando su Amazon puoi aiutare M+?

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

M+ Shop locator

Chi è online
Visitatori:315
Utenti registrati:5
M+ Club chat:
Utenti on-line:320
 Utenti registrati:6782

Utenti collegati:
Tomcat71
vidrobhobby
sandro
commissario
Moreno
Ultime visite:
mike104 da 8'
Vampire51 da 12'
frank1959 da 13'
pixi da 22'
Luciano Maffeis da 23'
Andrea66 da 29'
kj da 41'
giangyskan da 46'
Michele Raus da 47'
enrico63 da 48'
arnobio da 49'
Johnny99 da 50'
mkobau da 50'
Barbarigo da 52'
e_pieranto da 1h 6'
Hoot da 1h 8'
Mr modeldisc... da 1h 11'
Andrea da 1h 12'
teddy da 1h 13'
baghy da 1h 14'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  Animals 2020
/  FINITO Fairey Gannet COD.4, Royal Navy 1965 (1/72 Revell)
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 10 | Pagina successiva )

gizpo Re: Fairey Gannet COD.4, Royal Navy 1965 (1/72 Revell)

Air Marshal




Registrato dal: 20/3/2006
Interventi: 7301
Da: West Yorkshire - UK


Offline  

 Livello: 58
15852 / 15852
7969 / 7978
246 / 373
Questo me lo ero proprio perso per cui me lo sono letto tutto assieme...bellissimo lavoro, bravo Ale...

--
Ciao Luca  
Matricola #1724




life's too short to use all the decals :-D :-D :-D
» 14/6/2020 19:51 Visita il mio spazio Profilo


Oberst_Streib Re: Fairey Gannet COD.4, Royal Navy 1965 (1/72 Revell)

General der Flieger




Registrato dal: 19/8/2008
Interventi: 5203
Da: Livorno


Offline  

 Livello: 52
11301 / 11301
5772 / 5779
93 / 291
Ecco ulteriori avanzamenti:

Mascherati i trasparenti e poi incollati in posizione, con Tappo Verde Ultrathin.
Le due capottine anteriori le metterò dopo, aperte.



Verniciata in nero la zona delle prese daria, per dare un po' di profondità (che non avrebbe)



Grosso lavoro sui carrelli, che per dare loro le giuste dimensioni sono stati ridotti di buoni 2 o 3 mm in lunghezza, le gambe principali, e 1 mm la gamba anteriore.
Poi, per far tornare le geometrie, ho dovuto accorciare anche i bracci articolati laterali delle stesse gambe, che essendo più corte hanno richiesto l'accordiamento dei bracci stessi.
Adesso mi pare che l'aereo abbia la seduta corretta (completamente errata nel kit così come è...)





Avendo posizionato i flaps in posizione chiusa, rimanevano aperte le fessure dei perni dei parallelogrammi di estensione (che non sono stati ovviamente installati): ricreati i 4 + 4 perni con tondino di plastica da 1 mm



Le eliche e le ogive verniciate in quasi-nero: da fare le estremità di 4" in giallo



Con filo di ferro da 0,6 creati i supporti per l'antenna filare su coda e fianco sinistro della fusoliera.



A dimostrazione che anche i kit più belli e le istruzioni più dettagliate non sono infallibili, ecco i portelli vano bombiero: i perni da aggiungere (microscopici e numerati 82) secondo le istruzioni andrebbero nel posto che in realtà è sbagliato: come si vede sui pezzi, vanno all'estremità anteriore del portello, dato che sono le cerniere anteriori...



Zeppe di polistirolo a tappare i vani aperti dell'abitacolo:



A questo punto la verniciatura in preshading: un po' di azzurro, sky e grigio a evidenziare alcuni pannelli (a capocchia) e poi in quasi-nero su tutte le incisioni.
Sperimento, visto che l'ho già visto fare e aveva dato bei risultati.
Vediamo che ne cavo fuori io...







--
Alessandro  ( Matricola M+ = 3315 )   

» 1/7/2020 14:41 Visita il mio spazio Profilo


Oberst_Streib Re: Fairey Gannet COD.4, Royal Navy 1965 (1/72 Revell)

General der Flieger




Registrato dal: 19/8/2008
Interventi: 5203
Da: Livorno


Offline  

 Livello: 52
11301 / 11301
5772 / 5779
93 / 291
E siamo alla verniciatura.
Il Gannet COD era verniciato in Gloss RAF Blue-Grey (BS.381C: no.633) , un blu mare molto scuro con tendenza al verde.
Sul FS595 assomiglia ai blu scurissimi 15044, o anche 15042 o 15045.
Io ho deciso di andare su un colore assimilabile al 15045, dato che il 15044 è troppo scuro in scala 1/72



L'ho creato mescolando il Gunze H54 al Tamiya XF-17, in parti circa 3 a 1 con 1 parte di Clear Gloss Gunze.
E ovviamente abbondante Lacquer Thinner Tamiya per poi darlo con il fido vecchio sgangherato Fengda da 0,3 mm.

Il colore qui sotto è quello centrale nella prova fatta su un avanzo di Lightning, tra il Gunze H54 (troppo chiaro) e il Tamiya XF-17 (molto scuro).
Ho dato una prima mano molto leggera sul Gannet che come si vede lascia ancora trasparire molto il preshading.
Ne darò una seconda, perchè non sono un amante della verniciatura caricaturale.



Ho verniciato anche i vani carrelli e le gambe, che ho visto essere effettivamente dello stesso blu da foto a colori degli esemplari reali.
Il vano bombiero invece lo lascerò sky, ma va lavorato.



Dopo un paio di ore, una passata con un ottimo abrasivo fine: un pezzo di ascigamano di spugna, vecchio e infeltrito, indurito.
Fa un ottimo lavoro di lucidatura pesante, senza bisogno di materiali specialistici... (Prof. Yago docet, ci sono mille materiali in casa con cui fare modellismo )



Domani altra mano di colore.




--
Alessandro  ( Matricola M+ = 3315 )   

» 1/7/2020 22:16 Visita il mio spazio Profilo


Oberst_Streib Re: Fairey Gannet COD.4, Royal Navy 1965 (1/72 Revell)

General der Flieger




Registrato dal: 19/8/2008
Interventi: 5203
Da: Livorno


Offline  

 Livello: 52
11301 / 11301
5772 / 5779
93 / 291
Dopo una seconda mano di RAF Blue-grey, alcuni dettagli:
- gli antisdrucciolo sulle ali in un grigio medio "ruvido" (fatto semplicemente spruzzando con l'aerografo a 3 bar la vernice molto densa, non diluita...)
- le varie prese d'aria in rosso
- gli scarichi motori in una colore metallico neutro insieme a del beige (poi lo tratteremo un po' a fine realizzazione con polveri chiare opache per dare un aspetto tipo metallo cotto)



Poi verniciate con bianco lacquer Tamiya le bande sulle eliche, o meglio sul frontale delle eliche: ho infatti notato dalle foto che, al contrario del retro, che ha le tipiche tip di 4" in giallo, il frontale delle pale delle due grandi eliche ha delle bande bianche molto più grandi e asimmetriche a coppie di pale !!



Per farlo, sempre ad aerografo, ho fatto una finestrella della dimensione giusta in un pezzetto di nastro, usato come mascherina su ogni pala.
Venuto più o meno bene, vedremo se ritoccare in fondo, a eliche finite.



--
Alessandro  ( Matricola M+ = 3315 )   

» 4/7/2020 17:13 Visita il mio spazio Profilo


Lu_Be Re: Fairey Gannet COD.4, Royal Navy 1965 (1/72 Revell)

Tenente Colonnello




Registrato dal: 13/2/2018
Interventi: 329
Da: Asti


Offline  

 Livello: 16
484 / 589
399 / 402
37 / 39
 Stai facendo un ottimo lavoro!!

--
 Lucio -  
» 4/7/2020 20:14 Profilo


maurozn Re: Fairey Gannet COD.4, Royal Navy 1965 (1/72 Revell)

Generale di brigata aerea




Registrato dal: 31/12/2016
Interventi: 1354
Da: Castel san pietro terme (BO)


Offline  

 Livello: 31
2672 / 2672
1404 / 1406
74 / 104
Ottimo risultato Alessandro, purtroppo il colore scuro si è mangiato tutto il lavoro di pre shading che avevi fatto .
Potresti cambiare leggermente tonalità ad alcuni pannelli aggiungendo al colore base del rosso , del bianco , o un poco di grigio. Continuo a seguirti 👍

--
Ciao Mauro

» 4/7/2020 21:02 Profilo


Oberst_Streib Re: Fairey Gannet COD.4, Royal Navy 1965 (1/72 Revell)

General der Flieger




Registrato dal: 19/8/2008
Interventi: 5203
Da: Livorno


Offline  

 Livello: 52
11301 / 11301
5772 / 5779
93 / 291
Quote:
maurozn ha scritto: Ottimo risultato Alessandro, purtroppo il colore scuro si è mangiato tutto il lavoro di pre shading che avevi fatto .


Si Mauro, in parte è vero, ma dal vivo le differenze di tonalità si notano ancora.
Poi, come suggerisci, ci andrò un po' di postshading per differenziare ancora, ma se guardo le foto dei velivoli reali in effetti il colore è piuttosto omogeneo, e a me piace più cercare di essere aderente a una foto che rendere caricaturale il modello... poi questione di gusti, ovvio.


Ecco un paio di esempi presi da internet (dove tra l'altro il colore 633 RAF Blue Grey appare molto diverso...)






--
Alessandro  ( Matricola M+ = 3315 )   

» 5/7/2020 10:02 Visita il mio spazio Profilo


yago Re: Fairey Gannet COD.4, Royal Navy 1965 (1/72 Revell)

Generale di divisione




Registrato dal: 9/11/2014
Interventi: 2292
Da:


Offline  

 Livello: 38
4582 / 4582
2376 / 2385
144 / 153
Ciao Alessandro, in effetti l aereo reale di per se non sarà il massimo della bellezza , però ispira simpatia ... mi fa pensare all ape maya... e ne stai tirando fuori un bel modello con anzi , lo stai facendo diventare bello!
Interessante la tua descrizione della verniciatura nei passaggi , secondo me ci sei anche con il colore , non conosco l aereo nella sua realtà però se dovessi fare affidamento alle due foto postate mi fiderei sicuramente più della prima , nella seconda c è un blu che predomina su tutta la foto ( pure sul ponte della porta aerei...)
Ti seguo...

Buon divertimento
Gianfranco :-)
» 6/7/2020 20:14 Profilo


corale Re: Fairey Gannet COD.4, Royal Navy 1965 (1/72 Revell)

Generalleutnant




Registrato dal: 6/1/2008
Interventi: 2431
Da: Paladina (Bergamo)


Offline  

 Livello: 39
0 / 4919
2896 / 2896
130 / 160
Ciao Alessandro,

anche tu fai parte della schiera dei più sono strani e più sono affascinanti e dei più sono brutti e più piacciono.

Ho colto alcuni spunti interessanti come quello di riprodurre le cinture (non andato a buon fine), quello di differenziare il colore di alcuni pannelli e quello di chiudere provvisoriamente l'abitacolo aperto.

Ne farò tesoro e intanto ti seguo con molto interesse.

--

Ciao
Alessandro

QUI i miei modelli
     Immagine correlata smile 

LAVORI IN CORSO
 


       Nardi FN 305


                          FW 58C

» 11/7/2020 21:31 Visita il mio spazio Profilo


Oberst_Streib Re: Fairey Gannet COD.4, Royal Navy 1965 (1/72 Revell)

General der Flieger




Registrato dal: 19/8/2008
Interventi: 5203
Da: Livorno


Offline  

 Livello: 52
11301 / 11301
5772 / 5779
93 / 291
Grazie ragazzi per l'incoraggiamento, anche perchè, come nella migliore tradizione del modellismo un po' sfigato, quando si vedeva finalmente il traguardo e già si sognavano allori a cingerci il capo, ecco che la rogna più Murphesca che ci sia ci coglie alle spalle.

Dunque, eravamo al punto che dato un bel lucido Gunze gloss su tutto il modello, si procedeva quindi alla decalazione dello stesso.
Decals in parte da foglio Revell da scatola, in parte da vecchio foglio Modeldecal d'antan ma sempre molto valido.





Non perfetto, ma gradevole.
Ovviamente decals trattate con solventi Gunze per farle aderire bene.

Ma ecco che, dopo aver lasciato asciugare le decals e aver dato una seconda mano di lucido Gunze a sigillare, provo a fare un lavaggio con olii diluiti a trementina per vedere cosa può venir fuori .
Parto proprio dall'intradosso dell'ala sinistra, ma subito mi accorgo che l'olio dato a trementina sta attaccando le decals!! 

Sospendo subito il disastro, ma troppo tardi !!
Noto che al contrario del solito l'olio e trementina stanno rimuovendo la superficie di Gunze gloss trasparente!
Dove sta l'errore??
Forse trasparente non ancora sufficientemente asciutto?? o mano troppo leggera??

Insomma, decals non impermeabilizzate...

ed ecco il risultato del dramma ben evidente sul codice bianco dell'ala sinistra:



La decal si è riempita di bolle , si è tutta increspata e ingrinzita !!

E adesso? Suggerimenti, a parte prendere due metri di corda e una sedia?
Come la salvo la situazione?

Ho già provato ad asciugare delicatamente e lavare con acqua e sapone, ho provato a ridare del solvente Mr.Mark Softer, ma nulla...
Tragedia...


A paragone, l'altra ala non sottoposta al trattamento ha ancora le su decals intatte



Qualcuno ha un'idea?
tra l'altro non ho neanche una decal di riserva...







--
Alessandro  ( Matricola M+ = 3315 )   

» 17/7/2020 17:14 Visita il mio spazio Profilo

Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 10 | Pagina successiva )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 4 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
4 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic