Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Mostre & C.
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Shopping su Amazon
Sapevi che acquistando su Amazon puoi aiutare M+?

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Chi è online
Visitatori:235
Utenti registrati:2
M+ Club chat:
Utenti on-line:237
 Utenti registrati:6600

Utenti collegati:
grimdall
svt67
Ultime visite:
euro da 23'
Hoot da 42'
matte da 44'
ABC da 55'
antomod da 57'
delibar da 57'
javelin61 da 58'
Silvano da 1h 5'
Vampire51 da 1h 8'
dunkel da 1h 17'
anto93 da 1h 17'
Pierantonio da 1h 17'
Condor da 1h 47'
adlertag da 2h 8'
merki41 da 2h 10'
ghello da 2h 11'
gizpo da 2h 15'
wazovski da 2h 16'
pixi da 2h 18'
Oberst_Streib da 2h 23'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  Attrezzature
/  Stucco
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 )

gizpo Re: Stucco

Air Marshal




Registrato dal: 20/3/2006
Interventi: 6610
Da: West Yorkshire - UK


Offline  

 Livello: 56
14207 / 14207
7152 / 7176
258 / 344
Idea da provare assolutamente, grazie per condividere con noi questa tua tecnica...

--
Ciao Luca  
Matricola #1724




life's too short to use all the decals :-D :-D :-D
» 6/10/2019 22:03 Visita il mio spazio Profilo


Francesco92 Re: Stucco

Tenente Colonnello




Registrato dal: 2/2/2014
Interventi: 359
Da:


Offline  

 Livello: 17
666 / 666
598 / 599
28 / 41
 Molto interessante questa cosa del borotalco e vinavil. Ho approfondito su internet e visto che si può usare anche il gesso. Inoltre é pure possibile modellare questa pasta: si apre un mondo. 
Grazie anche per le indicazioni sugli stucchi tradizionali; a riguardo volevo chiedervi se esiste ancora la Molak  e di conseguenza il suo stucco.

--
» 7/10/2019 09:10 Profilo


Paolomaglio Re: Stucco

Generale di squadra aerea




Registrato dal: 9/3/2014
Interventi: 5088
Da: Riccione


Offline  

 Livello: 51
10673 / 10673
5104 / 5146
258 / 280
Sì, lo stucco Molak si trova ancora ma è pessimo, ne ho preso diversi tubi ma non si attacca bene alla plastica, se non si riesce ad infilarlo in una fessura salta via alla prima passata di abrasiva, sconsiglio.
» 7/10/2019 09:33 Profilo


uavpredator Re: Stucco

Generale di squadra aerea




Registrato dal: 15/10/2007
Interventi: 6073
Da: Roma


Offline  

 Livello: 55
13415 / 13415
6740 / 6742
51 / 330
Io da anni uso stucco autoprodotto a base di una miscela a composizione di 1 parte di gesso e 2 di vinavil che coloro a seconda delle esigenze con tempera in tubetto (quest'ultima deve essere però di ottima qualità).
L'impasto va preparato e steso velocemente e il colore del composto deve essere simile al colore finale onde evitare di dover passare più volte un colore.
Ho provato pure il borotalco ma non sopporto l'odore e poi trovo quello in commercio troppo volatile e profumato con additivi che possono creare in asciugatura un alone esterno alla stuccatura giallastra.
Nel tempo (10 anni circa) nessun problema di tenuta o screpolatura cosa invece accaduta con gli stucchi commerciali special modo sui modelli in vacuformed.
Il vinavil è verniciabile e scartavetrabile senza problemi e la tempera di coloritura impregna il composto in maniera perenne come accade per un affresco.
Lo stendo con lame o pezzetti di plastica adattati e prima della completa asciugatura passo una spugnetta a raso leggermente umida per togliere i residui evitando alminimo l'uso di carta abrasiva.
Unico problema potrebbe essere quella del ritiro perciò uso vinavil non diluito.
Mauro

--
ho visto cose che voi umani....

non si gioca più perchè si sta invecchiando, ma si invecchia perchè non si gioca più -
Chi vola vale, chi non vale non vola, e chi vale e non vola è un vile".

 
» 7/10/2019 11:58 Visita il mio spazio Profilo Visita il sito Web


delibar Re: Stucco

Tenente




Registrato dal: 8/9/2008
Interventi: 109
Da: VICENZA


Offline  

 Livello: 9
204 / 204
670 / 672
9 / 20
Concordo "quasi" su tutto quanto riportato da Mauro in merito alle sue elaborazioni.
A suo tempo ho pensato anch'io ad usare del gesso ma ho abbandonato tale prodotto in quanto (almeno la polvere in mio possesso) era troppo grosssolana e pertanto con formazione di microgrumi che non permettevano una buona "tiratura" cosa invece che viene facilitata dal borotalco.
Chiaro, il borotalco, essendo un prodotto semicosmetico può dare luogo a qualche perplessità per quanto riguarda l'odore ma non per quanto riguarda stabilità nel tempo e variazione di toni.
Sempre molto a suo tempo, quando ebbi modo di lavorare in un colorificio dove fra le altre cose si produceva anche dello stucco (parlo dei primi anni 60, quando cioè ancora non esistevano i siliconi e pertanto giocoforza l'unica alternativa era lo stucco rosso mattone a base di olio di ricino cotto) dove proprio per aumentare al massimo la "tirabilità" si usava come elemento base, accanto ad altri riempitivi, proprio del talco puro pertanto esente da profumi ed altri eventuali addittivi cosmetici.
Da fastdio il profumo ed allora si può benissimo usare il talco puro e semplice poco costoso e facile da ritrovare in negozi specializzati.
Per quanto riguarda la domanda di Enrico posso dire che nel mio caso valuto volta per volta il tipo di stuccatura da fare e mi regolo sulla sua eventuale viscosità-densità. Il consiglio che mi sembra ovvio è quello di mescolare molto bene le due parti finchè risulti una pasta la più omogenea possibile. Eventualmente alla fine , come suggerisce Mauro con un panno inumidito si può togliere facilmente l'eccesso senza poi andare a scartavetrare più di tanto. Ancora saluti e buon divertimento.
» 7/10/2019 16:16 Profilo


anto93 Re: Stucco

Air Commodore




Registrato dal: 17/1/2011
Interventi: 1339
Da: forli


Offline  

 Livello: 31
2670 / 2670
1644 / 1668
59 / 104
Ti consiglio il “perfect plastic putty”  della deluxe materials
semplicemente perfetto, non ritira, non fa bolle, e non crepa.



--









sii il cambiamento che vorresti vedere nel mondo”  
-Ghandi 
mike e oman

Michele 
» 8/10/2019 18:13 Profilo

Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 1 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
1 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic