Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Mostre & C.
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Shopping su Amazon
Sapevi che acquistando su Amazon puoi aiutare M+?

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Chi è online
Visitatori:205
Utenti registrati:3
M+ Club chat:
Utenti on-line:208
 Utenti registrati:6600

Utenti collegati:
antomod
delibar
Vampire51
Ultime visite:
euro da 11'
dunkel da 11'
anto93 da 11'
Pierantonio da 11'
ABC da 12'
Condor da 41'
javelin61 da 1h 1'
adlertag da 1h 2'
merki41 da 1h 4'
ghello da 1h 5'
gizpo da 1h 9'
wazovski da 1h 10'
pixi da 1h 12'
Oberst_Streib da 1h 17'
Sem Model da 1h 18'
VanBasten da 1h 24'
Silvano da 1h 24'
alberto66 da 1h 26'
Fabrizio1966 da 1h 30'
yago da 1h 40'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  A tutto T
/  T 34/85, 25.PzDiv 1945, Revell 1:72
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | Pagina successiva )

marcellodandrea Re: Beutepanzer T 34/85, kit Revell 1:72






Registrato dal: 11/10/2010
Interventi: 3522
Da: Arezzo


Offline  

 Livello: 45
7367 / 7367
3814 / 3820
131 / 213
Il problema era che - a parte qualche torretta ChTZ e qualcuna mod. 1942 (credo) -- tutte le altre, salvo un paio, erano senza cupola (cioè del tipo "topolino" con due portelli circolari, come ho appena imparato...), oppure con cupole di foggia tedesca (almeno così mi pare) e sul kit Esci invece la cupola era obbligatoria (a meno di tagliare e ricostruire). 

Oggi poi mi sono ricordato che tempo fa, prima di iniziare la Stella Polare per la campagna su ghiaccio e neve, avevo cominciato a modificare un kit Eastern Express di T34/76 per ricavarne un Flak quadrinato su scafo T 34 (avevo avuto in regalo il Wirbelwind Esci appunto - in effetti lo scafo era pronto e stavo cercando qualche disegno più preciso per le piastre blindate delle mitragliere). Ho così recuperato una torretta EE di T 34/76  mod 1943 del tipo "topolino" (e ne ho trovata pure un'altra su un kit di T 34/76 mod 1943 con sminatore anteriore dimenticato da un'altra parte...).

Su questi due kit EE le torrette sono tutte del tipo "topolino", ma volendo si può anche montare la cupola, data separatamente (a differenza del kit Esci, dove c'è la cupola e basta). Le ruote sono piene e gommate.

Quindi nel caso del T 34/76 mod 1943, adesso ho la possibilità di fare un carro con torretta "topolino" oppure con la cupola, e con ruote piene o forate (almeno per quanto riguarda i fori grandi principali delle ruote) , con gomma o meno.  Dunque credo di poter realizzare un Beutepanzer T 34/76 mod. 1943.

A proposito delle ruote forate, vedo a volte 10, a volte 12 fori grandi. Sono corretti entrambi e di tipi diversi?

Prima di cominciare però (avendo trovato un piano B, per così dire), vorrei vedere se posso fare invece un T 34/85 come da idea iniziale. Quindi aspettiamo un po'. :-)

--
ciao
Marcello

Navi
Figurini
» 26/9/2019 23:41 Profilo


marcellodandrea Re: Beutepanzer T 34/85, kit Revell 1:72






Registrato dal: 11/10/2010
Interventi: 3522
Da: Arezzo


Offline  

 Livello: 45
7367 / 7367
3814 / 3820
131 / 213
Aggiungo questa domanda, relativamente al T 34/85.

Ho studiato un pochino il modellino Revell, e la torretta è in effetti è una versione molto tarda del 1945.

Restando un momento alla sola torretta, se io non monto la cupola Revell ma quella più piccola della EE (una di quelle dei T34/76 di cui parlo sopra), stucco (o copro con uno straccio o una rete mimetica) la parte basale del cannone e modifico le linee di fusione come nella versione 1943 o 1944, e infine aggiungo le maniglie ad U rovesciata presenti nelle tre foto che conosco di questo carro,  (seconda foto,  terza foto)    potrebbe andare? In alcuni siti è dato come un mezzo della Wiking a Varsavia a fine 1944, sempre che sia corretto...

Relativamente alle foto qui sopra del carro con le maniglie ad U rovesciata, è un mezzo con torretta 1943 (e maniglie originali diciamo così) o con torretta 1944 (con le maniglie aggiunte)? Confesso che non riesco a distinguere.


Poi certo dovreste darmi qualche dritta sullo scafo...

--
ciao
Marcello

Navi
Figurini
» 27/9/2019 19:38 Profilo


GP1964FG Re: Beutepanzer T 34/85, kit Revell 1:72

Generale di brigata aerea




Registrato dal: 17/1/2009
Interventi: 1478
Da: Foggia


Offline  

 Livello: 32
2900 / 2900
1864 / 1875
94 / 111
 Caro Marcello, scusa se non ho risposto alla tua domanda di un parere sul T34. Sui carri russi non ho esperienza ne materiale, non ne ho mai fatto uno, anche se mi piacerebbe.
Per quello che so, questi mezzi ricevettero decine di modifiche, spesso sul campo, oltre alle versioni "ufficiali" prodotte nel corso degli anni.
I tedeschi introdussero le loro modifiche, ad esempio montando le cupole per il capocarro di tipo panzer IV.
Secondo me, se cerchi una foto che corrisponda a uno dei kit che hai, non ne vieni fuori. Meglio scegliere un mezzo e cercare di riprodurlo il meglio possibile, usando pezzi di vari kit o addirittura modificando o autocostruendo quello che serve.
Comunque, con la tua bravura, farai un piccolo capolavoro, ne sono certo.

Ciao
Gianfranco  

--
» 27/9/2019 22:00 Profilo


marcellodandrea Re: Beutepanzer T 34/85, kit Revell 1:72






Registrato dal: 11/10/2010
Interventi: 3522
Da: Arezzo


Offline  

 Livello: 45
7367 / 7367
3814 / 3820
131 / 213
Che ci fossero modifiche a go-go me ne sono reso conto. Ma anche io non ho familiarità coi carri russi (ne ho fatto qualcuno, ma da scatola e senza preoccuparmi di molte cose, molti anni fa).

Beh, sul T 34/76 ho messo un punto fermo con la disponibilità dei kit EE, più o meno.

Sul T 34/85 mi prendo un'altra piccola pausa di riflessione, tra l'altro devo scartabellare una quantità di materiale che mi è appena arrivata e magari trovo qualcosa, chissà. 

Non scappo, eh. Ci risentiamo tra qualche giorno con il primo montaggio del kit :-)

 

--
ciao
Marcello

Navi
Figurini
» 27/9/2019 22:15 Profilo


marcellodandrea Re: Beutepanzer T 34/85, kit Revell 1:72






Registrato dal: 11/10/2010
Interventi: 3522
Da: Arezzo


Offline  

 Livello: 45
7367 / 7367
3814 / 3820
131 / 213
Ho trovato questo, ve lo segnalo, con molti disegni piuttosto chiari (spero siano anche corretti) sui diversi stili e modelli di torrette del T 34/85.

--
ciao
Marcello

Navi
Figurini
» 29/9/2019 11:40 Profilo


marcellodandrea Re: Beutepanzer T 34/85, kit Revell 1:72






Registrato dal: 11/10/2010
Interventi: 3522
Da: Arezzo


Offline  

 Livello: 45
7367 / 7367
3814 / 3820
131 / 213
Allora,, grazie ai vostri libri, pagine web e qualche altra cosa che ho trovato in internet, credo di poter fare questo carro, ma naturalmente mi farebbe piacere un vostro commento  (insomma, se sto ragionando bene oppure no).

Stando a quanto capisco da questi disegni di un articolo su missing-lynx, la torretta di questo carro attribuito da beutepanzer.ru alla 25.PzDiv (presumo, nel 1945, data la situazione che si deduce dalle foto) è una mod. 1944 iniziale della Zavod 112 

Nella prima foto del carro non vedo, ad es., alcuna fessura per la visione sulla fiancata sinistra.

Non si capisce che tipo di collare abbia il cannone perché non è inquadrato (si vede invece il collare della pag. 2 dove è mostrato un altro carro della 25PzDiv) , ma penso di poterlo riprodurre come da disegno stuccando le scanalature (appunto, quello nella torretta indicata come "zavod 112 spring 1944 production").

Non ho ancora misurato la dimensione della cupola del capocarro sul kit Revell, ma presumibilmente è del tipo grande tardo. Comunque, posso sostituirla con quella più piccola prelevata da un kit Eastern Express del T34/76 mod 1943. A dir la verità i kit EE sono leggermente più piccoli di quello Revell e perciò è possibile che la cupola sia un pelino più piccola di quanto dovrebbe essere, ma posso verificare e vedere se è il caso. In ogni caso, si tratta di riprodurre il tetto della cupola indicato come tipo B dall'articolo di missing-linx.

Dovrò aggiungere gli anelli a U rovesciata e togliere i ganci.

I periscopi dovrebbero andare bene così come sono e anche i bulbi di ventilazione.

In quanto alle linee di fusione o saldatura si tratterà di lisciare e rifare presumo.

Bisogna poi lisciare l'appena accennato rigonfiamento laterale (quello indicato come "bulge for electric traverse" nel disegno su missing-linx per le torrette di produzione tarda, estate 1944 e 1945) e riempire con stucco milliput e rimodellare le aree appiattite (indicate come "flattened area") sulle fiancate laterali.

Riguardo lo scafo, nelle foto è abbastanza "pulito". Mancano le ruote, salvo la penultima che è del tipo pieno gommato con gomma forata. Data la fluidità della situazione sul campo, penso di poter inserire (salvo un paio di ruote piene per parte) anche quelle forate gommate del kit Revell, giusto per non buttarle via.

La colorazione è apparentemente una tre toni. Ma così come suggerito per colorazioni simili da diversi siti, penso di fare un verde "russo" (più o meno) di base e aggiungere una mimetica di strisce abbastanza fitte in giallo e marrone, qui peraltro tutto un po' deteriorato.

I numeri dovrebbero essere neri a bordo bianco MA verificherò se quel reparto particolare (la 25PzDiv) usava invece numeri rossi a bordo bianco (ora non saprei).


INSOMMA, SALVO PARERI CONTRARI (fatemi sapere...) , COMINCERO' A FARE LA TORRETTA.


Per il resto vediamo poi :-)  ciao a presto









--
ciao
Marcello

Navi
Figurini
» 30/9/2019 13:03 Profilo


ABC Re: Beutepanzer T 34/85, kit Revell 1:72

Generalleutnant




Registrato dal: 13/2/2008
Interventi: 4308
Da: SEREGNO (MB)


Offline  

 Livello: 49
7160 / 9444
4904 / 4913
1 / 256
Accurata ricerca e cura della documentazione storica: ottime premesse!

Seguo con grande interesse.

Alessandro :-) :-) :-)

--


» 30/9/2019 14:17 Profilo


Antonio 13 Re: Beutepanzer T 34/85, kit Revell 1:72

Colonnello generale




Registrato dal: 27/5/2004
Interventi: 2870
Da: Udine provincia


Offline  

 Livello: 42
6042 / 6042
3527 / 3551
64 / 186
Hai fatto una ricerca veramente impegnativa risalendo e dettagli che caratterizzano un carro  piuttosto che un altro o versione ....... purtroppo la grande quantità di fabbriche del tempo ed ovviamente la guerra hanno fatto si che credo  nessuno possa oggi avere la certezza assoluta quasi di nulla. Come ho detto in un altro thread tempo addietro anche oggigiorno su moderni veicoli vengono spesso montati, soprattutto in Teatro Operativo,  "kit temporanei"  e non sempre sono  qualcosa di standardizzato ma la "necessità del momento".......e tutto questo è  tipico nei veicoli in guerra. 
In pratica ritengo che tu abbia fatto la miglior  disamina possibile  con ciò  che hai, web, libri  ecc .....avremmo dovuto esserci.......dunque una "cambra" in più  od in meno od un " gancio di sollevamento" in più od in meno non ritengo possano essere discrimanti per montare un kit veritiero o meno ed il resto lo hai già chiarito per quanto possibile con la documentazione a disposizione.
Vai così,  vai tranquillo e mostraci un altro dei tuoi gioiellini!!



--
Ciao. Antonio
-----------
 
   GALLERIA                                                  

            ONLY 23                                               
.................... Le mie ultime fatiche  ..................
     ONLY 22   
........e........ sul tavolo da lavoro ...............troppi...

_
» 30/9/2019 20:52 Profilo


marcellodandrea Re: Beutepanzer T 34/85, kit Revell 1:72






Registrato dal: 11/10/2010
Interventi: 3522
Da: Arezzo


Offline  

 Livello: 45
7367 / 7367
3814 / 3820
131 / 213

Grazie della fiducia, cercherò di fare meglio possibile :-)

Dunque, questa è la scatola:






che se ne sta lì intonsa da anni...






Ecco i primi lavori e considerazioni. Ho cominciato dalla torretta perché credo sia quella che ha bisogno di più interventi.

1: un confronto tra la cupola del kit Revell e quella più piccola del kit Eastern Express del T34/76 mod 1943 che dovrei montare su questo carro. Per quanto posso capire, il carro che voglio fare ha una torre mod. primavera 1944 zavod 112 (da qui in poi "torretta di riferimento") , più o meno come rappresentato nella figura (la seconda dall'alto)  contenuta in questo articolo su missing linx, più che altro perché manca la feritoia sulla fiancata sinistra. La torretta ha comunque - o almeno mi pare proprio che abbia - un'area appiattita sul margine laterale, come nel caso nelle torrette "appiattite" della primavera 1944 (stesso articolo di missing-linx, terza figura dall'alto) ma d'altra parte mostra gli anelli a U rovesciata più iniziali. Una bella macedonia.




2: ho chiuso lo spazio per la cupola più grande, qui con un pezzettino di plasticard all'interno.

3: i funghi di ventilazione qui nel kit sono appiattiti, mentre nella torretta del carro no, ma non saprei come completare i funghi senza bozzi troppo evidenti, così ho scelto di lisciare delicatamente i bordi fino ad arrotondarli.

4: la piccola estroflessione laterale accanto alla cupola del capocarro è presente nelle torrette 1945, qui va spianata.








5: una decisione da testa o croce. Ho scelto di fare il collare senza le incisioni tipiche delle versioni posteriori, più che altro perché la torretta di riferimento non ce li ha, ma anche perché nella pagina successiva al "mio" carro ce n'è un altro riferito come della 25ma PzDiv che ha il collare liscio. Ho riempito le incisioni con sprue stirato, poi stucco e liscio tutto.

Una domanda a chi ne sa più di me: al secondo carro viene attribuito, su beutepanzer.ru, il numero 423. Ma come fanno a saperlo, dal momento che nelle due foto il numero non si vede? Esistono altre foto di questo carro?


6: ho riempito lo spazio interno con un altro cerchietto di plasticard fino a pareggiare e poi stuccato i bordi, lisciando. Ho asportato col taglierino la base dell'antenna radio per non rovinarla, la rimetterò poi.

7: ho lisciato il rigonfiamento laterale indicato come "bulge for electric traverse"  nella torretta tipo estate 1944 con fianchi appiattiti e tipo 1945 (quinta e sesta dell'articolo su missing-linx).

8: ho cercato di arrotondare meglio possibile i funghi in alto


Per ora è tutto, ciao alla prossima :-)

link alla galleria



--
ciao
Marcello

Navi
Figurini
» 2/10/2019 00:02 Profilo


GP1964FG Re: Beutepanzer T 34/85, kit Revell 1:72

Generale di brigata aerea




Registrato dal: 17/1/2009
Interventi: 1478
Da: Foggia


Offline  

 Livello: 32
2900 / 2900
1864 / 1875
94 / 111
 Bellissimo lavoro e soprattutto una preziosa ricerca storica.
Grazie per i link, molto utili per incominciare a "capirci qualcosa". Se mi deciderò a provare a fare un carro sovietico, il tuo lavoro sarà sicuramente un punto di riferimento.

Riguardo al carro 423, il link contenuto sotto le foto del 421 rimanda a due foto di un carro appena catturato con numerazione provvisoria dipinta a calce (credo) e una scritta in cui leggo solo "beute". Non so se poi sia diventato il 423 assegnato alla 25th Pz. Div.
Invece digitando t34/85 423 su Google viene fuori questa pagina

http://beutepanzer.ru/Beutepanzer/su/t-34/t-34-85/t-34_85-25_2_PzDiv.html

in cui si intravede, sotto il fogliame usato per mimetizzarlo, un 4 e forse un 2... probabilmente la fonte, un collezionista russo citato, avrà fornito delle indicazioni tali da identificare meglio il carro.
Sull'esistenza di altre foto pubblicate non so, ma siccome il sito beutepanzer raccoglie materiale da varie fonti credo che quelle foto siano quanto si possa trovare in giro su quello specifico carro.

Ciao e buon lavoro
Gianfranco 

--
» 2/10/2019 11:00 Profilo

Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | Pagina successiva )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 1 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
1 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic