Modellismo Più -- Forum
 
  Home Page   1/72 e dintorni   Aeronautica   Diorami & C.   Figurini & C.   Navi & C.   Veicoli civili   Veicoli militari   Modellazione 2-3D
Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!
Interface language
 
English Italiano

Translate page with Google
 

Menu principale
Home Page
Spazi personali
Ultimi aggiornamenti
Scegli spazio

Info ed uso sito
Norme utilizzo sito
Guida Editor
Domande frequenti
Mappa del sito
Guida Editor
Contattaci
Trova utenti
Link al nostro sito

Campagne
In essere
Concluse
Regolamento

Contenuti
Novità dal mercato
Visti per voi
Articoli
Guide
Da AFV Interiors
Schede tecniche
Storia
Utente del mese
Guide uso sito
Invia contenuto

Forum
I più recenti
I più letti
I più attivi
I più recenti (arg.)
I più letti (arg.)
I più attivi (arg.)

Tabelle colori
Le Gallerie di M+
Riferimento
Musei
Campagne
Album personali
Mostre
Box art
Altro
App carica Foto

M+ goes Social
Facebook

Glossario
Invia definizione
Richiedi definizione

Download
Invia
Club
Utility
Istruzioni
Più scaricati

Mostre
Indice
Mostre in essere
Mostre passate

Shopping su Amazon
Sapevi che acquistando su Amazon puoi aiutare M+?

Ricerca
Sito: (Avanzata...)
Gallerie: (Avanzata...)
Tabelle colori:

Riviste:

Monografie:

Negozi di modellismo:
Musei:

M+ Shop locator

Chi è online
Visitatori:205
Utenti registrati:0
M+ Club chat:
Utenti on-line:205
 Utenti registrati:6769

Ultime visite:
Paolomaglio da 26'
wazovski da 35'
ziochicchi da 46'
Irpus da 4h 38'
e_pieranto da 4h 42'
grimdall da 5h 54'
ciaosonmi da 6h 14'
matte da 6h 27'
Francesco92 da 6h 35'
Elgabro da 6h 37'
Jeanclod77 da 7h 16'
lagu da 7h 20'
Silvano da 7h 41'
maurozn da 7h 46'
RobertoC da 7h 48'
Fabrizio1966 da 7h 48'
campo da 7h 49'
francesco da 7h 59'
sandro da 8h 14'
Salto90 da 8h 18'

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
/  Indice forum
   /  W.I.P. Aerei ed elicotteri
/  La genesi:S 79 P I-MAGO
Stampa topic 
Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 10 | 15 | 20 | Pagina successiva )

matte Re: La genesi:S 79 P I-MAGO

Dirigente Superiore




Registrato dal: 14/9/2009
Interventi: 5605
Da: pisa


Offline  

 Livello: 53
11987 / 11987
6013 / 6024
204 / 304
Te lo meriti, te lo meriti, già solo per la ricerca che fai, e poi per come la metti in pratica ;-)

--
Ciao
Paolo




mai uonderful galleri
» 12/3/2020 12:45 Profilo


yago Re: La genesi:S 79 P I-MAGO

Generale di divisione




Registrato dal: 9/11/2014
Interventi: 2223
Da:


Offline  

 Livello: 38
4575 / 4575
2362 / 2378
75 / 153
Grazie Paolo :-) !

Ciao
Gianfranco :-)
» 12/3/2020 20:46 Profilo


lananda Re: La genesi:S 79 P I-MAGO

Generale di divisione aerea




Registrato dal: 23/3/2009
Interventi: 2379
Da: Quadruvium


Offline  

 Livello: 39
4914 / 4914
2818 / 2826
78 / 160

Quote:
yago ha scritto: Ciao a tutti , tornato a casa ho potuto fare due foto al 79 militare per terminare il discorso sul funzionamento del blocco /sblocco HP Il meccanismo si trovava sotto il pavimento sotto sedili dei piloti ancorato al primo longherone dell ala ed era fatto più o meno così  era costituito da un serbatoio a pressione atmosferica( Il primo da sinistra), un martinetto a doppia azione a cui era collegata la barra di rotazione che comandava attraverso biellette i flap HP e alettoni ( quello al centro) e da un accumulatore carico a circa 3 atm collegato alla parte superiore del martinetto ( quello tutto a destra) fintanto che nella parte inferiore del martinetto la pressione si mantiene al di sotto delle 3 atm il martinetto è libero e le HP sono altresì libere di aprirsi e chiudersi sotto l azione della pressione dinamica dell aria . Per bloccare le alette sia in volo, che una volta atterrati a, iniziando a pompare con una leva che si trova tra i due sedili dei piloti , che si vede nelle foto seguenti   si va attraverso la pompa che pesca nel serbatoio a pressione atmosferica , a caricare la parte inferiore del martinetto( che mantiene la pressione accumulata per mezzo di una valvola di ritegno ) e una volta superata la pressione dell accumulatore di alcune atm l azione del martinetto risulta bloccata (per sicurezza lungo il circuito di carica c è una valvola tarata a 60 atm che impedisce l eccessivo caricamento del circuito) Per sbloccare il martinetto basta tirare quella levetta che si vede sull impugnatura della leva ( proprio come si fa per sbloccare il freno a mano di una macchina ), in questo modo la levetta mette in comunicazione il circuito di mandata e di ritorno della pompa e così la parte inferiore del martinetto si scarica facendo riconfluire il liquido nel serbatoio a pressione atmosferica e restituendo la predominanza dell azione del martinetto all accumulatore liberando nuovamente le alette... Ciao Gianfranco :-)




scusa ma non ho resistito...
scherzi a parte è un lavoro ciclopico...semmai dovessi rimettere le mani su un S79 so dove trovare un valido tutor!
ciao


--

       
La
vori in corso:  B-29 1/48      Fiat CR 42 

Ferdinando Paron :pint:I miei Albums
                                                                        
 



» 12/3/2020 21:33 Visita il mio spazio Profilo Visita il sito Web


matte Re: La genesi:S 79 P I-MAGO

Dirigente Superiore




Registrato dal: 14/9/2009
Interventi: 5605
Da: pisa


Offline  

 Livello: 53
11987 / 11987
6013 / 6024
204 / 304
Ah ah ah, il mitico Giovannone...... :-D . Sparecchiavo..... :-P

--
Ciao
Paolo




mai uonderful galleri
» 12/3/2020 23:06 Profilo


yago Re: La genesi:S 79 P I-MAGO

Generale di divisione




Registrato dal: 9/11/2014
Interventi: 2223
Da:


Offline  

 Livello: 38
4575 / 4575
2362 / 2378
75 / 153
Ah ah ah :-D Ferdinando , hai ragione forse non sono riuscito a spiegarmi bene.. visto che di tempo libero causa forza maggiore in questi giorni ce ne abbiamo , dopo proverò a spiegarmi meglio magari buttando giù anche uno schemino...

Ciao a dopo
Gianfranco :-)
» 13/3/2020 08:09 Profilo


yago Re: La genesi:S 79 P I-MAGO

Generale di divisione




Registrato dal: 9/11/2014
Interventi: 2223
Da:


Offline  

 Livello: 38
4575 / 4575
2362 / 2378
75 / 153
Ciao a tutti , allora ci riprovo :-D



allora questo è lo schema del circuito con le alette aperte , le alette sono collegate allo stantuffo del martinetto A , il martinetto è a doppia azione le due sezioni separate dallo stantuffo lavorano a pressioni diverse; come si nota una sezione e collegata all accumulatore B che è precaricato a circa 3 atmosfere e questa è una pressione che serve a far estrarre le alette in assenza della pressione dell aria sulle alette
Per chiudere /bloccare le alette si usa la pompa D ( la leva tra i sedili dei piloti) questa pompa va immaginata come una pompa di bicicletta che gonfia la camera d aria della ruota solo che invece di pompare aria, pompa liquido idraulico che viene pescato dal serbatoio C ( che si trova a pressione atmosferica in quanto aperto perchè se fosse stagno ad un certo punto sarebbe impossibile prelevare liquido) spingendolo nella sezione inferiore del martinetto A facendo aumentare la pressione al suo interno che vince la pressione dell equilibratore B spingendo lo stantuffo verso l alto chiudendo le alette
La valvola di ritegno E impedisce che durante tutta questa fase il liquido ritorni nel serbatoio C
La valvola di sicurezza F serve come "sfiato" nel caso venga messo troppo in pressione il circuito
Il momento in cui si vuole sbloccare le alette occorre agire sulla levetta della pompa che attraverso un leveraggio che nel disegno ho segnato in rosso va ad aprire un by pass che si trova nella zona del cerchio rosso disegnato mettendo così in comunicazione la sezione inferiore del martinetto A che si va a scaricare facendo rifluire il liquido al serbatoio C tramite le tubazioni del circuito
A questo punto l accumulatore torna a prevalere sullo stantuffo e si torna alla situazione iniziale
Spero di avercela fatta e come sempre di non essere stato troppo noioso :bored:

Ciao
Gianfranco :-)
» 13/3/2020 10:10 Profilo


lananda Re: La genesi:S 79 P I-MAGO

Generale di divisione aerea




Registrato dal: 23/3/2009
Interventi: 2379
Da: Quadruvium


Offline  

 Livello: 39
4914 / 4914
2818 / 2826
78 / 160
la settimana prossima che sono in ferie forzateme lo leggo con calma... e se non capisco qualcosa lo farò leggere al mio idraulico
ciao


--

       
La
vori in corso:  B-29 1/48      Fiat CR 42 

Ferdinando Paron :pint:I miei Albums
                                                                        
 



» 13/3/2020 22:38 Visita il mio spazio Profilo Visita il sito Web


merki41 Re: La genesi:S 79 P I-MAGO

Aluf Mishneh




Registrato dal: 25/9/2009
Interventi: 772
Da:


Offline  

 Livello: 25
0 / 1567
1278 / 1278
6 / 73
.....è sempre uno spettacolo questo tuo lavoro, mi ero perso un po' di passaggi ma adesso che ho recuperato devo dire che è sempre più avvincente! :-o
Complimenti
Lucio

--
» 14/3/2020 17:40 Profilo


yago Re: La genesi:S 79 P I-MAGO

Generale di divisione




Registrato dal: 9/11/2014
Interventi: 2223
Da:


Offline  

 Livello: 38
4575 / 4575
2362 / 2378
75 / 153
Ciao e grazie! :-)
Ferdinando: :-D :-D :-D
Lucio, grazie sono contento che il lavoro desti un po di interesse! :-)

Ciao
Gianfranco :-)
» 14/3/2020 18:24 Profilo


maurozn Re: La genesi:S 79 P I-MAGO

Generale di brigata aerea




Registrato dal: 31/12/2016
Interventi: 1301
Da: Castel san pietro terme (BO)


Offline  

 Livello: 31
2666 / 2666
1395 / 1399
21 / 104
Gianfranco, io ho veramente finito gli elogi...a ogni modello che fai sposti l'astina della ricerca , del dettaglio e dell'autocostruzione sempre più avanti ! Quando il soggetto in questione è il nostro SM79 poi non ci sono complimenti che bastino . Sei GRANDISSIMO !

--
Ciao Mauro

» 14/3/2020 19:10 Profilo

Visualizza:  Vai a ( Pagina precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 10 | 15 | 20 | Pagina successiva )

Utenti online: 1 Utenti stanno visualizzando questa discussione
Ci sono 3 utenti online. [ Amministratore ] [ Staff ]
3 Utenti anonimi
0 Utenti registrati:
Stampa topic